Jump to content
Sign in to follow this  
callea

IL PARADOSSO DELLE MILF [RIFLESSIONI]

Recommended Posts

 

PS: c'ho 39 anni .....

 

 

Mi dispiace non rientri tra i miei parametri di ricerca.

Non sei né tra le mature +10 anni, né tra le giovanissime -15 anni e nemmeno tra le coetanee +-3 anni.

Insomma sei, per me, in una sorta di limbo.

 

p.s.

Parliamone

Edited by callea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sbuco dal pc, sono rimasta forse l'unico esemplare vivo in questo campo de fave :D

Tranquillo callè, chi se offende! Dovessi sentire quello che diciamo noi donne a proposito di voi uomini mentre ricamiamo o stiriamo!!!

PS: c'ho 39 anni e appartengo alla categoria delle donne che hanno faticato tantissimo per far capire che esistono in quanto non appartenente alla categoria delle FIGADAPAURA.

Perchè è qui che voi uomini cadete, quando vedete una bona non ci capite più un cazzo e noi povere donne cozze potremmo morire de stenti fosse per voi; in fondo in fondo siete un po' tutti servi della gleba :DDDDDD

Ma tu sei una FIGADAPAURA, poi però te metti quelle scarpe de merda e diventi automaticamente una scacciacazzi!

:rotfl2::rotfl2::rotfl2::rotfl2::rotfl2::rotfl2::rotfl2::rotfl2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Mi dispiace non rientri tra i miei parametri di ricerca.

Non sei né tra le mature +10 anni, né tra le giovanissime -15 anni e nemmeno tra le coetanee +-3 anni.

Insomma sei, per me, in una sorta di limbo.

 

p.s.

Però ne possiamo parlare...

 

 

c'hai li Pokemon Mafa'?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sbuco dal pc, sono rimasta forse l'unico esemplare vivo in questo campo de fave :D

Tranquillo callè, chi se offende! Dovessi sentire quello che diciamo noi donne a proposito di voi uomini mentre ricamiamo o stiriamo!!!

PS: c'ho 39 anni e appartengo alla categoria delle donne che hanno faticato tantissimo per far capire che esistono in quanto non appartenente alla categoria delle FIGADAPAURA.

Perchè è qui che voi uomini cadete, quando vedete una bona non ci capite più un cazzo e noi povere donne cozze potremmo morire de stenti fosse per voi; in fondo in fondo siete un po' tutti servi della gleba :DDDDDD

 

orgogliosamente schiavo della ghiandola mammaria!!!

 

Mafalda non te ne andà da sto topic :)

 

comunque a meno che non sia un callarone da competizione, la donna 50 e giù di lì cerca un compagno che le dia le attenzioni che con l'andare degli anni teme di perdere dagli uomini, ma non solo scopare (quello lo trovano quando vogliono) ..ma uno che le faccia sentire ancora attraenti e affascinanti

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Non ho mai capito ste elucubrazioni mentali. Ma quando ti interessa una donna je stai dietro a martello e te la prendi. A me m'hanno insegnato cuci.

 

Bene.

E qual è la percentuale di successo di tale strategia? :)

100 % ... il casino è il processo

Edited by lustronculino
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

100 % ... il casino è il processo

:D

 

Secondo me tentare di prendere una donna per sfiancamento è controproducente e rende ridicoli.

Le cose si dicono una o due volte, poi se non va bene, amen.

Chi pensa di essere l'unica ad avercela va evitata come la peste.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro freak sei te che gliè devi fa capire che e' lei l'unica ad avercela. Come si fa a parlare di percentuali? Ma Annamo su mai guardato a queste cose il corteggiamento esso stesso e' un piacere....

Share this post


Link to post
Share on other sites

:D

 

Secondo me tentare di prendere una donna per sfiancamento è controproducente e rende ridicoli.

Le cose si dicono una o due volte, poi se non va bene, amen.

Chi pensa di essere l'unica ad avercela va evitata come la peste.

 

Assolutamente perfetto. La penso come te. Non mi faccio mai dire no due volte dalla stessa donna. ;)

È principalmente per un fatto di decoro e dignità.

 

E non è che per questo mi siano mancate, anzi... ;)

 

 

Caro freak sei te che gliè devi fa capire che e' lei l'unica ad avercela. Come si fa a parlare di percentuali? Ma Annamo su mai guardato a queste cose il corteggiamento esso stesso e' un piacere....

Sei un gran volpone... :lol:

Questa è di gran lunga la peggior strategia da utilizzare che ti fa passare per tonto pollastro e va a scapito purtroppo di tutto il genere maschile.

Edited by callea

Share this post


Link to post
Share on other sites

che forum de scoponi ... io fino a ieri me vantavo de esse stato campione europeo de pugnette indoor nel 1995

 

E allora segui bene i consigli che leggi in questo topic e fanne tesoro.

Non ho nulla contro la pugnetta ricreativa, ma la scopata è meglio, fidati. ;)

Edited by callea

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

E allora segui bene i consigli che leggi in questo topic e fanne tesoro.

Non ho nulla contro la pugnetta ricreativa, ma la scopata è meglio, fidati. ;)

Hai svoltato Stoncoli'..! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

daje Stronculì finalmente apprezzerai le gioie della picchia

 

 

comunque è sempre difficile

quando sono giovani è difficile perché sono giovani e più appetibili e c'è per quelle carucce o bone la fila per conquistarle

quando sono milf o mature (escludo la categoria grannies ovviamente) è difficile perché sono stufe dei "soliti uomini" che conoscono a memoria e vogliono più libertà

se sono cougar o semplicemente appassionate di cazzi non vedo ostacoli rilevanti

Share this post


Link to post
Share on other sites

che forum de scoponi ... io fino a ieri me vantavo de esse stato campione europeo de pugnette indoor nel 1995

Considera che io ero pure invidioso Edited by polentaccio
  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

dico la mia

quelle che se la tirano non esistono, se una se la tira semplicemente non je piaci, e non te se vole scopà

 

se una donna minimamente ha deciso che ti si vuole fare, lo farà . punto .

tutto il resto so chiacchiere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro freak sei te che gliè devi fa capire che e' lei l'unica ad avercela. Come si fa a parlare di percentuali? Ma Annamo su mai guardato a queste cose il corteggiamento esso stesso e' un piacere....

che forum de scoponi ... io fino a ieri me vantavo de esse stato campione europeo de pugnette indoor nel 1995

Assolutamente perfetto. La penso come te. Non mi faccio mai dire no due volte dalla stessa donna. ;)

È principalmente per un fatto di decoro e dignità.

 

E non è che per questo mi siano mancate, anzi... ;)

comunque è sempre difficile

quando sono giovani è difficile perché sono giovani e più appetibili e c'è per quelle carucce o bone la fila per conquistarle

quando sono milf o mature (escludo la categoria grannies ovviamente) è difficile perché sono stufe dei "soliti uomini" che conoscono a memoria e vogliono più libertà

se sono cougar o semplicemente appassionate di cazzi non vedo ostacoli rilevanti

E' vero, è sempre difficile. Poi, per carità, sicuramente larga parte del genere maschile ci sa fare più di me, però a me pare che le donne siano spesso molto complicate.

 

Non tutte le ninfomani sono cougar, ma tutte le cougar sono ninfomani. Tuttavia bisogna stare attenti perchè le cougar sono molto mature e a trovarsi la dentiera sulla fava mentre ti sta facendo una pompa è un attimo... :D

 

Callea ha ragione. Mai farsi dire di no per due volte dalla stessa donna. Lu Ternometro dice che si deve far capire alla corteggiata che lei è l'unica ad avercela. Secondo me in questo modo la donna ti porta in giro per mesi e si fa trombare dal primo che passa, ma non da te.

 

Per LuStronculino: purtroppo siamo tutti onanisti. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

hai visto si che roba? Quasi mi vergogno dei calli conquistati sul campo davanti a sta gente :lol:

 

Lo dici a me .. A questi "il zanza" , al secolo Maurizio Zanfanti, je spiccia casa Edited by lustronculino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ognuno la pensa come vuole. Dipende da quanto desideri una donna. Se uno non vuole farsi dire di no piu' di due volte e' una libera scelta mollare. Considera pero' che la donna vuole essere desiderata e le piace giocare per vedere fino a che punto la desideri. Poi e' chiaro devi avere la sensibilita' (che nessuno ti puo' insegnare) su come devi gestire il gioco. Personalmente non mi sono mai prefissato regole, per me il corteggiare e' puro divertimento, ogni donna e' un universo a se' ogni volta e' un'emozione diversa. Ho sempre vissuto (da ragazzo non piu' ora da ultracinquantenne) questo aspetto della vita con estrema leggerezza e non e' stato mai un problema il successo o l'insuccesso e anzi mi incazzavo se qualche amico sempre per la paura di essere preso in giro o per fare figuracce (chiaro complesso di inferiorita' o problemi di relazione con l'altro sesso a mio avviso) magari si lasciava sfuggire occasioni....ogni lasciata e' persa....meditate gente I.R.R.C.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma davvero nel 2016 c'è ancora qualcuno che pensa che un uomo debba essere un corteggiatore e la donna debba essere corteggiata??

:o:o

 

Ma per favore...!! Basta!!

 

Il corteggiamento lo faceva mi nonno, è una pratica primitiva e animalesca.

Basta guardare i piccioni maschi che per trombare debbono alzare il petto, si debbono gonfiare tutti, fare le giravolte su sé stessi e intorno alla picciona, emettere suoni strani, tutto quel teatrino nella speranza che gliela dia e poi spesso vola via, sono ridicoli, ma appunto, loro sono bestie e noi siamo esseri umani cribbio.

 

Un uomo e una donna si accoppiano semplicemente perché uno dei due vuole la fica dell'altra e l'altra vuole il cazzo di lui. Al 50%.

Si piacciono e si accoppiano.

Punto.

 

Affinché un incontro vada a buon fine al primo appuntamento (dopo la fase dialogativa e di conoscenza) deve scattare la pomiciata profonda (in cui glielo devi comunque far sentire), al secondo deve scattare per forza la scopata.

 

Quando capisco che posso piacerle vado dritto al punto senza eufemismi: "Ti va di scopare?"

 

Io mi comporto così, papale papale, odio i rituali ancestrali dei tempi (per fortuna) andati e preferisco interfacciarmi con donne evolute e inteligenti che sanno quello che vogliono, sanno quello che voglio io, e sanno che perdere tempo è solo una stronzata.

Edited by callea

Share this post


Link to post
Share on other sites

non riesco a togliermi di mente l'immagine di angus young sessantenne che va in giro chiedendo "Ti va di scopare?"

 

post-5103-0-38556500-1470146035_thumb.jpg

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma davvero nel 2016 c'è ancora qualcuno che pensa che un uomo debba essere un corteggiatore e la donna debba essere corteggiata??

:o:o

 

Ma per favore...!! Basta!!

 

Il corteggiamento lo faceva mi nonno, è una pratica primitiva e animalesca.

Basta guardare li piccioni maschi che per trombare debbono alzare il petto, si debbono gonfiare tutti, fare le giravolte su sé stessi e intorno alla picciona, emettere suoni strani, tutto quel teatrino nella speranza che gliela dia, sono ridicoli, ma appunto, loro sono bestie e noi siamo esseri umani cribbio.

 

Un uomo e una donna si accoppiano semplicemente perché uno dei due vuole la fica dell'altra e l'altra vuole il cazzo di lui. Al 50%.

Si piacciono e si accoppiano.

Punto.

 

Affinché un incontro vada a buon fine al primo appuntamento (dopo la fase dialogativa e di conoscenza) deve scattare la pomiciata profonda (in cui glielo devi comunque far sentire), al secondo deve scattare per forza la scopata.

 

Quando capisco che posso piacerle vado dritto al punto senza eufemismi: "Ti va di scopare?"

 

Io mi comporto così, papale papale, odio i rituali ancestrali dei tempi (per fortuna) andati e preferisco interfacciarmi con donne evolute e inteligenti che sanno quello che vogliono, sanno quello che voglio io, e sanno che perdere tempo è solo una stronzata.

Al posto del " ti va di scopare?" puoi usare anche " che ne dici se te lo pianto nel culo ?" , le possibilita di successo credo non varino molto

Se odi i preamboli, con certe "donne" funziona ancora meglio il classico "quanto ?"

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al posto del " ti va di scopare?" puoi usare anche " che ne dici se te lo pianto nel culo ?" , le possibilita di successo credo non varino molto

Se odi i preamboli, con certe "donne" funziona ancora meglio il classico "quanto ?"

 

No, proprio non ci siamo.

 

Il "Ti va di scopare" è semplicemente una richiesta schietta e sincera che tirata fuori nel giusto momento e con la giusta persona può intrigare la donna e sortire ottimi effetti.

Non c'è nulla di volgare né di scortese ma al contrario può essere molto eccitante per lei proprio perché inaspettato.

 

Riguardo l'ultima frase mi pare di essere stato chiarissimo: qui si parla di conquiste, quindi niente mignotte, niente denaro.

Edited by callea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma davvero nel 2016 c'è ancora qualcuno che pensa che un uomo debba essere un corteggiatore e la donna debba essere corteggiata??

:o:o

 

Ma per favore...!! Basta!!

 

Il corteggiamento lo faceva mi nonno, è una pratica primitiva e animalesca.

Basta guardare li piccioni maschi che per trombare debbono alzare il petto, si debbono gonfiare tutti, fare le giravolte su sé stessi e intorno alla picciona, emettere suoni strani, tutto quel teatrino nella speranza che gliela dia, sono ridicoli, ma appunto, loro sono bestie e noi siamo esseri umani cribbio.

 

Un uomo e una donna si accoppiano semplicemente perché uno dei due vuole la fica dell'altra e l'altra vuole il cazzo di lui. Al 50%.

Si piacciono e si accoppiano.

Punto.

 

Affinché un incontro vada a buon fine al primo appuntamento (dopo la fase dialogativa e di conoscenza) deve scattare la pomiciata profonda (in cui glielo devi comunque far sentire), al secondo deve scattare per forza la scopata.

 

Quando capisco che posso piacerle vado dritto al punto senza eufemismi: "Ti va di scopare?"

 

Io mi comporto così, papale papale, odio i rituali ancestrali dei tempi (per fortuna) andati e preferisco interfacciarmi con donne evolute e inteligenti che sanno quello che vogliono, sanno quello che voglio io, e sanno che perdere tempo è solo una stronzata.

Tu esageri :)

La forma è sostanza ed è ovvio che ci vuole, così come è giusto che ci siano dei tempi.

Ciò detto, io ritengo che dopo un paio di "no" non si debba andare oltre, per rispetto di se stessi e a volte anche della donna corteggiata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.