Jump to content

Recommended Posts

denunce ai tifosi, ai giornalisti, ai rappresentanti delle istituzioni locali.

gli ascolani che insultavano tutti.

il presidente ectoplasma.

i contratti a giocatori e allenatori annuali.

quasi nessun acquisto per anni, solo prestiti quasi tutti dalla Lazio.

due retrocessioni sul campo (è il meno, mi viene da dire).

derby persi a ripetizione, anche contro Gubbio e Foligno.

assoluta mancanza di comunicazione con le istituzioni e con i tifosi.

operazioni finanziarie incomprensibili.

le quote societarie sequestrate per anni e anni.

ma a qualcuno sembra peggio Bandecchi.

ripeto, ci rinuncio.

la chiudo qui.

Edited by altoforno
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi tornano in mente queste cose e mi sale ancora la rabbia.

ma figurati, due cazzate fatte da Bandecchi all'inizio (che fra l'altro ancora non conosceva la piazza) sono imperdonabili.

mi viene da bestemmiare se ci penso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma io Longarini non lo dimentico,e neanche tutto quello che avete elencato voi sopra,e sinceramente all'epoca ho preferito il cambio nome a Longarini,penso anche che da parte di Bandecchi è stata una scelta azzardata,ma soprattutto divisiva per una piazza che aveva passato 15 anni d'inferno,tra l'altro a parte qualche leccaculo,e provocatore, il marchio Ternana si mangiava quello unicusano,nel senso che per gli sportivi e gli appassionati quella rimaneva sempre la Ternana,si è fatto molta più pubblicità al suo ateneo con il campionato vinto e le dirette TV.e se ne farà ancora di più con la gestione del palazzetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, mdmterni ha scritto:

Ma io Longarini non lo dimentico,e neanche tutto quello che avete elencato voi sopra,e sinceramente all'epoca ho preferito il cambio nome a Longarini,penso anche che da parte di Bandecchi è stata una scelta azzardata,ma soprattutto divisiva per una piazza che aveva passato 15 anni d'inferno,tra l'altro a parte qualche leccaculo,e provocatore, il marchio Ternana si mangiava quello unicusano,nel senso che per gli sportivi e gli appassionati quella rimaneva sempre la Ternana,si è fatto molta più pubblicità al suo ateneo con il campionato vinto e le dirette TV.e se ne farà ancora di più con la gestione del palazzetto.

infatti ho scritto che Bandecchi ha fatto un paio di (grosse) cazzate all'inizio, ma può essere parzialmente giustificato anche per quelle, se non altro perché non conosceva la piazza.

giudicare anche un solo giorno della sua presidenza più umiliante della gestione precedente non riesco a tollerarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

e poi non capisco proprio perché si debba sempre ritirare fuori quella storia ormai vecchia.

è il modo migliore per farci male da soli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, altoforno ha scritto:

e poi non capisco proprio perché si debba sempre ritirare fuori quella storia ormai vecchia.

è il modo migliore per farci male da soli.

Per non parla sempre de cazzi

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, altoforno ha scritto:

denunce ai tifosi, ai giornalisti, ai rappresentanti delle istituzioni locali.

gli ascolani che insultavano tutti.

il presidente ectoplasma.

i contratti a giocatori e allenatori annuali.

quasi nessun acquisto per anni, solo prestiti quasi tutti dalla Lazio.

due retrocessioni sul campo (è il meno, mi viene da dire).

derby persi a ripetizione, anche contro Gubbio e Foligno.

assoluta mancanza di comunicazione con le istituzioni e con i tifosi.

operazioni finanziarie incomprensibili.

le quote societarie sequestrate per anni e anni.

ma a qualcuno sembra peggio Bendecchi.

ripeto, ci rinuncio.

la chiudo qui.

 

2 ore fa, altoforno ha scritto:

i complimenti sui giornali dello stadio al "marchigiano Visi".

 

 

2 ore fa, altoforno ha scritto:

le trattative nel sottoscala dell'hotel del calciomercato

 

2 ore fa, altoforno ha scritto:

i giocatori fuori rosa e Oshadogan vestito da golfista

 

2 ore fa, altoforno ha scritto:

mi tornano in mente queste cose e mi sale ancora la rabbia.

ma figurati, due cazzate fatte da Bandecchi all'inizio (che fra l'altro ancora non conosceva la piazza) sono imperdonabili.

mi viene da bestemmiare se ci penso.

CREDO, e l’ho scritto maiuscolo apposta, credo che la gravissima cazzata, perchè mal consigliato, fatta del cambio nome, non scalfisca nemmeno le violenze e gli stupri che quella famiglia ha fatto alla nostra amata ternana.

Bandecchi si è riscattato chiedendo più volte scusa, ma non solo a parole, ma soprattutto con i fatti.

Te sei dimenticato la lettera scritta con alla fine Terni (pg)…. Del duo meraviglia

Edited by Magic 1
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Magic 1 ha scritto:

 

 

 

 

CREDO, e l’ho scritto maiuscolo apposta, credo che la gravissima cazzata, perchè mal consigliato, fatta del cambio nome, non scalfisca nemmeno le violenze e gli stupri che quella famiglia ha fatto alla nostra amata ternana.

Bandecchi si è riscattato chiedendo più volte scusa, ma non solo a parole, ma soprattutto con i fatti.

Te sei dimenticato la lettera scritta con alla fine Terni (pg)…. Del duo meraviglia

peccato aver perso i personaggi che hanno gestito la Ternana dal 2004 al 2011.

tanto più che poi hanno fatto tutti una carriera memorabile.

quelli che hanno toccato l'apice sono finiti a scallà le pizzette.

il resto un gradino sotto

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, altoforno ha scritto:

mi tornano in mente queste cose e mi sale ancora la rabbia.

ma figurati, due cazzate fatte da Bandecchi all'inizio (che fra l'altro ancora non conosceva la piazza) sono imperdonabili.

mi viene da bestemmiare se ci penso.

E allora fallo dio cane 

  • Thanks 3
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, tosculu ha scritto:

peccato aver perso i personaggi che hanno gestito la Ternana dal 2004 al 2011.

tanto più che poi hanno fatto tutti una carriera memorabile.

quelli che hanno toccato l'apice sono finiti a scallà le pizzette.

il resto un gradino sotto

Grande 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 29/9/2022 Alle 08:46, ZITTIMBò ha scritto:

Hanno magnato a 4 ganasse per 50 anni

a bandecchi andrebbe riconosciuto il merito almeno di provare a scardinare sto sistema (che riguarda pure Terni).

meno male che quelli “si però c h cambiato lu nome” è da un po’ che non si sentono.

Esatto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per chi ha tirato fuori gli anni eroici.

Quegli anni personalmente li ho vissuti allo stadio e sul forum 

Escludendo la stagione della retrocessione in C2 dove non sono entrato perche ero contrario ad una cosa il resto li ho vissuti appieno. Non ci sta bisogno di ricordare ciò che la memoria non può cancellare 

Il cambio del nome per me rappresenta un punto troppo basso per una questione prettamente identitaria. Quindi ci sta poco da discute e fa li ganzi a ritirare fuori annate drammatiche da un punto di vista sportivo o paragonare quegli anni ad un discorso che esula il discorso calcistico perché si parla di identita. 

Detto ciò per me il presidente si è ampiamente riscattato e lo sostengo in tutte le sue giuste battaglie. Non e' tornare sul passato ma rispondere ad un post che l'utensile zittimbo aveva scritto. E l'utensile Scoppea senza fare polemica aveva commentato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il cambio nome ormai è  nella nostra storia   ,  e un fatto che sara sempre ricordato come negativo,non si potra mai dimenticare,  come  ,L'invasione di Bibbo e calcio sui coglioni al guardalinee,la rissa di Esposito , Il pranzo di Gelfusa ,le porcate del duo monnezza e tutta l'era longarini .

La prima cazzata  del presidente non fu il cambio nome , ma aver cacciato Liverani e aver smantellato la squadra , di quella favolosa salvezza, ( Ascoltando i suggerimenti di ranucci e del portantino ,che  gia conosceva ,avendolo avuto a Fondi).

Questa cazzata poteva costarci e costargli molto  visto siamo siamo retrocessi in c1 e abbiamo sfiorato la c2  , e con due retrocessioni in due anni secondo me avrebbe mollato.

CON CIÒ ANCHE PER ME SI È RISCATTATO  ,E STA FACENDO GRANDI COSE ( magari , se possibile  meno social)

Ma le cazzate non possiamo nasconderle

💚💚💚FORZA FERE  💚💚💚

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, altoforno ha scritto:

denunce ai tifosi, ai giornalisti, ai rappresentanti delle istituzioni locali.

gli ascolani che insultavano tutti.

il presidente ectoplasma.

i contratti a giocatori e allenatori annuali.

quasi nessun acquisto per anni, solo prestiti quasi tutti dalla Lazio.

due retrocessioni sul campo (è il meno, mi viene da dire).

derby persi a ripetizione, anche contro Gubbio e Foligno.

assoluta mancanza di comunicazione con le istituzioni e con i tifosi.

operazioni finanziarie incomprensibili.

le quote societarie sequestrate per anni e anni.

ma a qualcuno sembra peggio Bandecchi.

ripeto, ci rinuncio.

la chiudo qui.

Bandecchi può piacere e non piacere, ma vuole fare calcio, bene o male lo vedremo.       In quegli interminabili 15 anni ci hanno sequestrato l'essenza del calcio, il diritto di sognare,almeno adesso possiamo farlo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Scoppea ha scritto:

Per chi ha tirato fuori gli anni eroici.

Quegli anni personalmente li ho vissuti allo stadio e sul forum 

Escludendo la stagione della retrocessione in C2 dove non sono entrato perche ero contrario ad una cosa il resto li ho vissuti appieno. Non ci sta bisogno di ricordare ciò che la memoria non può cancellare 

Il cambio del nome per me rappresenta un punto troppo basso per una questione prettamente identitaria. Quindi ci sta poco da discute e fa li ganzi a ritirare fuori annate drammatiche da un punto di vista sportivo o paragonare quegli anni ad un discorso che esula il discorso calcistico perché si parla di identita. 

Detto ciò per me il presidente si è ampiamente riscattato e lo sostengo in tutte le sue giuste battaglie. Non e' tornare sul passato ma rispondere ad un post che l'utensile zittimbo aveva scritto. E l'utensile Scoppea senza fare polemica aveva commentato. 

Quegli anni esulano ampiamente dal discorso calcistico. Ma il problema è che Pochesci era maleducato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, altoforno ha scritto:

infatti ho scritto che Bandecchi ha fatto un paio di (grosse) cazzate all'inizio, ma può essere parzialmente giustificato anche per quelle, se non altro perché non conosceva la piazza.

giudicare anche un solo giorno della sua presidenza più umiliante della gestione precedente non riesco a tollerarlo.

Con un minimo di logica e razionalità pensare di fare peggio di Longarini è da manicomio!!! 

Con i suoi difetti, dico: teniamoci stretto Bandecchi ❤️💚

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, altoforno ha scritto:

Quegli anni esulano ampiamente dal discorso calcistico. Ma il problema è che Pochesci era maleducato. 

Dato che so quattro anni che insisti su sto pochesci magari un giorno finalmente ci conosciamo e ti racconto qualche retroscena così magari finalmente capirai che anche in questo caso non ci entra nulla il discorso calcistico. 

Ci stava anche l'educato Mariani e De Canio nell'anno del cambio nome.

 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Scoppea ha scritto:

Dato che so quattro anni che insisti su sto pochesci magari un giorno finalmente ci conosciamo e ti racconto qualche retroscena così magari finalmente capirai che anche in questo caso non ci entra nulla il discorso calcistico. 

Ci stava anche l'educato Mariani e De Canio nell'anno del cambio nome.

 

Tanti parlano di pochesci e pochi di ranucci…. Guardate l’organigramma della ternana e associatelo ai risultati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Scoppea ha scritto:

Per chi ha tirato fuori gli anni eroici.

Quegli anni personalmente li ho vissuti allo stadio e sul forum 

Escludendo la stagione della retrocessione in C2 dove non sono entrato perche ero contrario ad una cosa il resto li ho vissuti appieno. Non ci sta bisogno di ricordare ciò che la memoria non può cancellare 

Il cambio del nome per me rappresenta un punto troppo basso per una questione prettamente identitaria. Quindi ci sta poco da discute e fa li ganzi a ritirare fuori annate drammatiche da un punto di vista sportivo o paragonare quegli anni ad un discorso che esula il discorso calcistico perché si parla di identita. 

Detto ciò per me il presidente si è ampiamente riscattato e lo sostengo in tutte le sue giuste battaglie. Non e' tornare sul passato ma rispondere ad un post che l'utensile zittimbo aveva scritto. E l'utensile Scoppea senza fare polemica aveva commentato. 

Esatto, bravo Tommà. Che poi non si tratta di fare paragoni. Francamente, non ne capisco il senso. 

Sono due esperienze orribili, non paragonabili perché molto diverse, con le loro specificità. Ma entrambe pur sempre orribili.

La gestione eroica è inqualificabile, oltre i limiti dell'immaginazione; ci ha devastato come tifoseria...ma siamo ancora qui, alla faccia loro! 

Il cambio nome e simbolo è stata una coltellata al cuore. Diciamo che poi Bandecchio ci ha portato un ottimo chirurgo che ce l'ha ricucita a regola d'arte, e ora stiamo bene. La cicatrice coi punti di sutura rimane, ma è acqua passata, perché il cuore rossoverde per la TERNANA ora ci pompa bene!  😁❤️💚

Edited by Lu Generale

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, Magic 1 ha scritto:

Tanti parlano di pochesci e pochi di ranucci…. Guardate l’organigramma della ternana e associatelo ai risultati.

No guarda. Se vuoi parliamo di tutto il contorno di quell'anno. E' che l'utensile Altoforno so solo quattro anni che gli piace cacciare fuori pochesci e ricordarmelo perché a suo tempo la vedevamo in modo un pizzico diverso. Peccato che purtroppo ci sono tante cose di contorno che traslasciano il 3333331 di poch ma e' colpa mia che ancora gli rispondo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Lu Generale ha scritto:

Esatto, bravo Tommà. Che poi non si tratta di fare paragoni. Francamente, non ne capisco il senso. 

Sono due esperienze orribili, non paragonabili perché molto diverse, con e loro specificità. Ma entrambe pur sempre orribili.

La gestione eroica è inqualificabile, oltre i limiti dell'immaginazione; ci ha devastato come tifoseria...ma siamo ancora qui, alla faccia loro! 

Il cambio nome e simbolo è stata una coltellata al cuore. Diciamo che poi Bandecchio ci ha portato un ottimo chirurgo che ce l'ha ricucita a regola d'arte, e ora stiamo bene. La cicatrice coi punti di sutura rimane, ma è acqua passata, perché il cuore ora ci pompa bene!  😁❤️💚

Il senso e' che colpa mia che rispondo a certe cose 😉 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Scoppea ha scritto:

No guarda. Se vuoi parliamo di tutto il contorno di quell'anno. E' che l'utensile Altoforno so solo quattro anni che gli piace cacciare fuori pochesci e ricordarmelo perché a suo tempo la vedevamo in modo un pizzico diverso. Peccato che purtroppo ci sono tante cose di contorno che traslasciano il 3333331 di poch ma e' colpa mia che ancora gli rispondo 

Pokesci impresentabile sotto ogni punto di vista, non solo tecnico-tattico. Infatti, sparito dai radar e tornato nell'oblio.   

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.