Jump to content

Recommended Posts

Mi ripeto. Se non ce la facciamo stavolta con Bandecchi possiamo pure emigrare in Moldavia....

Un gorbo a tutti i nemici di Terni. Da Villa Palma a quella collinetta.

Avanti Ste'.

  • Like 1
  • Thanks 1
  • Upvote 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, babylon ha scritto:

bè pero' visto che ci staranno in mezzo anche li i soliti "ignoti" compresa la strega fattucchiera dell'umbria.....io sinceramente un bel comitato lo butterei su.....giusto pe daje una leggera bruciatura de culu!!!!

Da suggerire subito al CcTc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se mi posso permettere. Il presidente e' un vulcano in piena eruzione. In questo momento preciso e decisivo però servirebbero toni meno accesi. Poi eventualmente ci sarà modo e maniera per far esplodere tutta la propria ira. 

Non sto dicendo che non ha ragione a stare inkazzato. Dico solo che forse ora pubblicamente servirebbero meno di dichiarazioni di questo genere. Poi se le cose non dovessero andare allora li giù con il burdels 

  • Upvote 1
  • Downvote 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Scoppea ha scritto:

Se mi posso permettere. Il presidente e' un vulcano in piena eruzione. In questo momento preciso e decisivo però servirebbero toni meno accesi. Poi eventualmente ci sarà modo e maniera per far esplodere tutta la propria ira. 

Non sto dicendo che non ha ragione a stare inkazzato. Dico solo che forse ora pubblicamente servirebbero meno di dichiarazioni di questo genere. Poi se le cose non dovessero andare allora li giù con il burdels 

No invece fa bene,a questi non gli frega niente di fare accordi con Terni,ne in alta umbria,ne agli illuminati di fondazione carit,hanno messo in campo l'artiglieria pesante,Bandecchi si erge a capo popolo,ora sta a noi decidere se stare con lui,in cabina elettorale a maggio,e penso in strada a Novembre,quando tenteranno di mettercelo in culo per l'ennesima volta.

Bandecchi a pecora non ci si mette,io neanche il, resto decide come comportarsi.

Un ultima cosa ha confermato che non vuole l'accredito onoris causa per la clinica ante costruzione,ma vuole solo sapere se potrà partecipare all'accredimento a clinica costruita,uno di quelli la su,da lui definito coglione,chi sa chi è?ha chiesto un parere su tutt'altro.penso che e' quasi giunta l'ora delle cinghie e dei tirapugni.

  • Thanks 6
  • Upvote 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbe mi so spiegato male forse.

Era un discorso prettamente strategico e per me corretto. Per fare casino eventualmente ci sarà modo e maniera. Attualmente ancora non e' stato deciso ufficialmente nulla. Solo per quello. 

  • Downvote 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Gianlu ha scritto:

Ma quanto era imbarazzato Pisinicca ahahahhahahaha

Ci mancava che Bandecchi gli dicesse. 

Ingoia lo gnocco e stai zitto

🤣🤣🤣🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se bandecchi fosse il presidente  del Perugia lo odierei tantissimo

e Godo come un riccio al solo pensiero di come possono sta quelle merde in questo momento a vederlo così. Ahahahahh, crepate.

  • Thanks 1
  • Haha 2
  • Upvote 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Scoppea ha scritto:

Vabbe mi so spiegato male forse.

Era un discorso prettamente strategico e per me corretto. Per fare casino eventualmente ci sarà modo e maniera. Attualmente ancora non e' stato deciso ufficialmente nulla. Solo per quello. 

Scoppe' pe commatte co sta gente devi esse più cattivo de loro e faje capi che se vojono la guerra, a sto giro sarà lunga e dura.

Questi comandano impertubati da sempre senza un minimo de resistenza.

Ecco perché prima di ogni decisione e qualsiasi sarà è il momento di stringerci tutti insieme al Presidente e alzare la voce in tutte le sedi.

 

 

   

  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Scoppea ha scritto:

Vabbe mi so spiegato male forse.

Era un discorso prettamente strategico e per me corretto. Per fare casino eventualmente ci sarà modo e maniera. Attualmente ancora non e' stato deciso ufficialmente nulla. Solo per quello. 

Si certamente sei stato frainteso, però l'impressione che ho avuto io é che per parlare così ha molti santi in paradiso...

Tecnicamente come dici te non è stato deciso nulla, ma sicuramente qualcosa lui sa già per avere sto atteggiamenti 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha fatto bene, niente compromessi anche perché lui è uno, e lo ha fatto capi, che poi te da filo da torce anche solo per ripicca.
Mi è piaciuto , basta ipocrisie o sorrisi a cazzo, lo sviluppo dei territori deve essere equo visto che l'Umbria non arriva neanche a 1 milione di abitanti, quindi conviene a tutti marciare alla stessa velocità.

Inviato dal mio CPH1941 utilizzando Tapatalk

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Leo85 ha scritto:

Si certamente sei stato frainteso, però l'impressione che ho avuto io é che per parlare così ha molti santi in paradiso...

Tecnicamente come dici te non è stato deciso nulla, ma sicuramente qualcosa lui sa già per avere sto atteggiamenti 

Anche perché ha anticipato di dieci giorni la notizia che a Perugia faranno lo stadio nuovo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, alien ha scritto:

Sbaglio o il giornalista seduto di fianco a Bandek è il buon Purinum? Mi sa proprio che non sbaglio.

Si è lui. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, mdmterni ha scritto:

Anche perché ha anticipato di dieci giorni la notizia che a Perugia faranno lo stadio nuovo 

Si vabbeh al max quello delle Lego fanno!

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Scoppea ha scritto:

Se mi posso permettere. Il presidente e' un vulcano in piena eruzione. In questo momento preciso e decisivo però servirebbero toni meno accesi. Poi eventualmente ci sarà modo e maniera per far esplodere tutta la propria ira. 

Non sto dicendo che non ha ragione a stare inkazzato. Dico solo che forse ora pubblicamente servirebbero meno di dichiarazioni di questo genere. Poi se le cose non dovessero andare allora li giù con il burdels 

 

1 ora fa, mbriacu de viparo ha scritto:

Invece manco per niente.

Basta co sto buonismo democristiano Fanfaniano!!!

In questo paese ormai le cose si ottengono facendo casino e mettere in risalto la questione per sturare le orecchie a chi di dovere.

Non è un caso per me che lo ha fatto in RAI.

 

Bandecchi fa bene ad alzare i toni. Anzi gli suggerirei di battere i pugni fino a che qualcuno non risponde in maniera netta e chiara.

 

Scusami per lo sfogo ma sta situazione me manna fori de capoccia specialmente quando c'è la possibilità di dare una svolta all'immobilismo Ternano che per 40 anni ha avuto l'atteggiamento de lu poro cane mio. Zitto bono e a cuccia pe non da' fastidio e pe paura de non magna'!!

 

 

1 ora fa, mdmterni ha scritto:

No invece fa bene,a questi non gli frega niente di fare accordi con Terni,ne in alta umbria,ne agli illuminati di fondazione carit,hanno messo in campo l'artiglieria pesante,Bandecchi si erge a capo popolo,ora sta a noi decidere se stare con lui,in cabina elettorale a maggio,e penso in strada a Novembre,quando tenteranno di mettercelo in culo per l'ennesima volta.

Bandecchi a pecora non ci si mette,io neanche il, resto decide come comportarsi.

Un ultima cosa ha confermato che non vuole l'accredito onoris causa per la clinica ante costruzione,ma vuole solo sapere se potrà partecipare all'accredimento a clinica costruita,uno di quelli la su,da lui definito coglione,chi sa chi è?ha chiesto un parere su tutt'altro.penso che e' quasi giunta l'ora delle cinghie e dei tirapugni.

Manco per gniente!

hai scritto una cazzata! A sto punto o merda, o berretta Roscia!

 

All inn, avanti Ste’!

  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Casino tocca fallo adesso sia per lo stadio che per il centro sportivo..

tocca faje capi’ a tutti che non molliamo la presa.....stamo sempre sul pezzo senza abbassá la guardia...che come l’abbassi questi te inculano, sia a Terni che a merdugia.....tocca fa casino perenne!

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, lu Fraportanu ha scritto:

Casino tocca fallo adesso sia per lo stadio che per il centro sportivo..

tocca faje capi’ a tutti che non molliamo la presa.....stamo sempre sul pezzo senza abbassá la guardia...che come l’abbassi questi te inculano, sia a Terni che a merdugia.....tocca fa casino perenne!

Concordo e lu casino deve fasse senti a livello nazionale 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, mbriacu de viparo ha scritto:

Invece manco per niente.

Basta co sto buonismo democristiano Fanfaniano!!!

In questo paese ormai le cose si ottengono facendo casino e mettere in risalto la questione per sturare le orecchie a chi di dovere.

Non è un caso per me che lo ha fatto in RAI.

 

Bandecchi fa bene ad alzare i toni. Anzi gli suggerirei di battere i pugni fino a che qualcuno non risponde in maniera netta e chiara.

 

Scusami per lo sfogo ma sta situazione me manna fori de capoccia specialmente quando c'è la possibilità di dare una svolta all'immobilismo Ternano che per 40 anni ha avuto l'atteggiamento de lu poro cane mio. Zitto bono e a cuccia pe non da' fastidio e pe paura de non magna'!!

 

Appunto. Perfetto. Guerra .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Decenni di compromessi, vari colori politici, sindaci di ogni tipo, andiamo, faremo... E cosa abbiamo risolto? Che il cancro l abbiamo fatto arrivare pure dentro Terni, finito con quelle 10/20 famiglie a farsi i giochetti tra loro in santa pace alla faccia di Terni.

Ci voleva questo da Livorno, così rude,  diverso da noi, a volte "borderline" per smontare questo castello di merda.

Avanti tutta, fino alla fine.

  • Thanks 2
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Fedevox ha scritto:

Decenni di compromessi, vari colori politici, sindaci di ogni tipo, andiamo, faremo... E cosa abbiamo risolto? Che il cancro l abbiamo fatto arrivare pure dentro Terni, finito con quelle 10/20 famiglie a farsi i giochetti tra loro in santa pace alla faccia di Terni.

Ci voleva questo da Livorno, così rude,  diverso da noi, a volte "borderline" per smontare questo castello di merda.

Avanti tutta, fino alla fine.

Sintesi perfetta 👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Lu fallacciano ha scritto:

È bene riportare per esteso il contenuto dell’articolo che hai pubblicato, perché quanto riportato “dalla fonte” è assolutamente corretto ed evidenzia l’incapacità o la mala fede di chi ha commissionato il parere (pagandolo 40mila euro di soldi pubblici):

***

"Il progetto non comporta impatti ambientali significativi e negativi e pertanto è escluso dal procedimento di V.I.A. senza necessità di condizioni ambientali". Non c'è bisogno della Valutazione di impatto ambientale per la realizzazione dei nuovi parcheggi funzionali (sono 1.262) del Libero Liberati nel progetto stadio-clinica. La chiusura dell'iter consentirà al Rup Paolo Gattini di convocare la seconda seduta della Conferenza di servizi decisoria. Non è invece ancora arrivato l'atteso e decisivo a quanto sembra parere che la Direzione Welfare e Sanità della Regione Umbria ha affidato all'ex ministro della Salute, Renato Balduzzi.

Ospite nella prima puntata di 'Parliamo di Sport', nuovo format del TGR Umbria, il presidente della Ternana Stefano Bandecchi ha commentato duramente il lassismo della Regione Umbria e soprattutto la richiesta del parere all'ex ministro Balduzzi: "La legge stadi permette di costruire la clinica? Questa è la domanda che andava posta. Invece la domanda che è stata posta è 'si può creare una clinica prima di avere la concessione'? Questo rientra in ambito sanitario, la domanda è sbagliata e chi l'ha fatta è un cr.... - il durissimo commento di Bandecchi - una domanda sbagliata che costa 40 mila euro solo un cr.... la poteva fare. Ci dicano sì o no, non possono farci restare appesi. Quale altro imprenditore mette sul tavolo 100 milioni tra stadio, clinica e centro sportivo e lavoro per 30 mila persone ?".

Ma cosa ha chiesto esattamente la Direzione Welfare e Sanità della Regione Umbria all'ex ministro Balduzzi? Secondo le fonti interpellate da Sporterni la Regione Umbria chiede a Balduzzi "se è legittimo usare la Leggi stadi per realizzare la clinica e se si può chiedere direttamente l'accreditamento di una struttura senza passare dall'autorizzazione e prima ancora dall'agibilità. Ognuna delle cosiddette 4 A (agibilità, autorizzazione, accreditamento, accordi contrattuali) è necessaria ma non sufficiente". La stessa fonte riferisce a Sporterni che "in linea di principio non si può fare un accordo contrattuale (cioè la convenzione dei posti letto con il sistema sanitario nazionale, ndr) se la struttura non ha avuto l'accreditamento. Ma questo deve dirlo un avvocato, non può dirlo un medico".

Per quanto vincolante, il parere di Balduzzi non è l'unico elemento decisivo: "Dopo il parere il parere bisognerà vedere la valutazione sulla programmazione sanitaria, cosa occorre e come, le linee di produzione che servono di più in base ai bisogni di salute della popolazione". Ma è possibile riassegnare i posti letto convenzionati, che attualmente sono tutti nelle cliniche in provincia di Perugia? "Si può fare tutto in sanità e gli accordi contrattuali sono annuali - spiega la fonte interpellata da Sporterni - l'accreditamento viene garantito a livello generale, poi fra le cliniche accreditate vengono seleziate le attività che occorrono al servizio pubblico in forma complementare con il privato. A quel punto si fa fare al privato ciò che serve al pubblico. Ecco perchè si fanno gli accordi contrattuali. L'accreditamento non garantisce automaticamente l'accordo contrattuale e quindi il convenzionamento. Se la Regione vuole può accreditare pure 100 cliniche, ma gli accordi contrattuali si fanno in base a ciò che serve. Ad esempio in Umbria c'è una mobilità passiva sulla protesica" conclude la fonte interpellata da Sporterni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, mbriacu de viparo ha scritto:

Scoppe' pe commatte co sta gente devi esse più cattivo de loro e faje capi che se vojono la guerra, a sto giro sarà lunga e dura.

Questi comandano impertubati da sempre senza un minimo de resistenza.

Ecco perché prima di ogni decisione e qualsiasi sarà è il momento di stringerci tutti insieme al Presidente e alzare la voce in tutte le sedi.   

Bravo! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Scoppea ha scritto:

Vabbe mi so spiegato male forse.

Era un discorso prettamente strategico e per me corretto. Per fare casino eventualmente ci sarà modo e maniera. Attualmente ancora non e' stato deciso ufficialmente nulla. Solo per quello. 

Parlo per esperienza: non porta a nulla. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Scoppea ha scritto:

Vabbe mi so spiegato male forse.

Era un discorso prettamente strategico e per me corretto. Per fare casino eventualmente ci sarà modo e maniera. Attualmente ancora non e' stato deciso ufficialmente nulla. Solo per quello. 

Non ti sei spiegato male,e il tuo discorso avrebbe un senso in una normale trattativa,ma qui i soggetti che bloccano il tutto non hanno voglia di trattare,vogliono salvaguardare solo il loro orticello a discapito di Bandecchi,della Ternana,e della collettività,se Marcangeli o chi per lui ha deciso di costruire una spa li,faranno di tutto per raggiungere il loro progetto,e non hanno neanche il coraggio di metterci la faccia,ma fanno fare il ricorso a vecchiette almeno con il cognome non so risale a loro,e per lo stadio è uguale,se sono stati garantiti introiti a qualcuno a Perugia per le convenzioni,oggi Bandecchi secondo loro logica non può intromettersi in questo meccanismo,oltretutto per costruire lo stadio,senza magari neanche una regalia.

Edited by mdmterni

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://m.dagospia.com/non-solo-alfredo-romeo-tra-i-finanziatori-della-disastrosa-avventura-elettorale-di-luigi-di-maio-327029

 

30.000€ per la campagna elettorale di Di Maio da parte dell'Universita' Niccolò Cusano. Del resto erano note le affinità dell'ex (speriamo) politico con il mondo del calcio come bibitaro. Certo ha bruciato mezzo weekend a Londra.

Edited by paolo65
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, longarinivattene! ha scritto:

È bene riportare per esteso il contenuto dell’articolo che hai pubblicato, perché quanto riportato “dalla fonte” è assolutamente corretto ed evidenzia l’incapacità o la mala fede di chi ha commissionato il parere (pagandolo 40mila euro di soldi pubblici):

***

"Il progetto non comporta impatti ambientali significativi e negativi e pertanto è escluso dal procedimento di V.I.A. senza necessità di condizioni ambientali". Non c'è bisogno della Valutazione di impatto ambientale per la realizzazione dei nuovi parcheggi funzionali (sono 1.262) del Libero Liberati nel progetto stadio-clinica. La chiusura dell'iter consentirà al Rup Paolo Gattini di convocare la seconda seduta della Conferenza di servizi decisoria. Non è invece ancora arrivato l'atteso e decisivo a quanto sembra parere che la Direzione Welfare e Sanità della Regione Umbria ha affidato all'ex ministro della Salute, Renato Balduzzi.

Ospite nella prima puntata di 'Parliamo di Sport', nuovo format del TGR Umbria, il presidente della Ternana Stefano Bandecchi ha commentato duramente il lassismo della Regione Umbria e soprattutto la richiesta del parere all'ex ministro Balduzzi: "La legge stadi permette di costruire la clinica? Questa è la domanda che andava posta. Invece la domanda che è stata posta è 'si può creare una clinica prima di avere la concessione'? Questo rientra in ambito sanitario, la domanda è sbagliata e chi l'ha fatta è un cr.... - il durissimo commento di Bandecchi - una domanda sbagliata che costa 40 mila euro solo un cr.... la poteva fare. Ci dicano sì o no, non possono farci restare appesi. Quale altro imprenditore mette sul tavolo 100 milioni tra stadio, clinica e centro sportivo e lavoro per 30 mila persone ?".

Ma cosa ha chiesto esattamente la Direzione Welfare e Sanità della Regione Umbria all'ex ministro Balduzzi? Secondo le fonti interpellate da Sporterni la Regione Umbria chiede a Balduzzi "se è legittimo usare la Leggi stadi per realizzare la clinica e se si può chiedere direttamente l'accreditamento di una struttura senza passare dall'autorizzazione e prima ancora dall'agibilità. Ognuna delle cosiddette 4 A (agibilità, autorizzazione, accreditamento, accordi contrattuali) è necessaria ma non sufficiente". La stessa fonte riferisce a Sporterni che "in linea di principio non si può fare un accordo contrattuale (cioè la convenzione dei posti letto con il sistema sanitario nazionale, ndr) se la struttura non ha avuto l'accreditamento. Ma questo deve dirlo un avvocato, non può dirlo un medico".

Per quanto vincolante, il parere di Balduzzi non è l'unico elemento decisivo: "Dopo il parere il parere bisognerà vedere la valutazione sulla programmazione sanitaria, cosa occorre e come, le linee di produzione che servono di più in base ai bisogni di salute della popolazione". Ma è possibile riassegnare i posti letto convenzionati, che attualmente sono tutti nelle cliniche in provincia di Perugia? "Si può fare tutto in sanità e gli accordi contrattuali sono annuali - spiega la fonte interpellata da Sporterni - l'accreditamento viene garantito a livello generale, poi fra le cliniche accreditate vengono seleziate le attività che occorrono al servizio pubblico in forma complementare con il privato. A quel punto si fa fare al privato ciò che serve al pubblico. Ecco perchè si fanno gli accordi contrattuali. L'accreditamento non garantisce automaticamente l'accordo contrattuale e quindi il convenzionamento. Se la Regione vuole può accreditare pure 100 cliniche, ma gli accordi contrattuali si fanno in base a ciò che serve. Ad esempio in Umbria c'è una mobilità passiva sulla protesica" conclude la fonte interpellata da Sporterni.

Se dichiara che da lavoro a 30.000 persone diventa no poco credibile, ma proprio una macchietta. Spero sia stato un errore. Sono 15 volte i dipendenti dell'ast.

Edited by paolo65

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.