Jump to content
Sign in to follow this  
Me pizzica me mozzica

sparisce pure Barbetti de profundis del centro di Terni

Recommended Posts

città a picco

comunque sono stato a fare un giro a Viterbo domenica scorsa per via del villaggio di Babbo Natale

in tutto il centro storico di questi buchi di merda ce n'è uno soltanto e distante dalle vie dello shopping (molti bei negozi molto più dignitosi di quelli rimasti a corso Tacito o al Fù Corso Vecchio), in compenso c'è una moltitudine di ristoranti-trattorie e locali uno dietro l'altro che mi hanno fatto cadere in depressione a pensare alla pochezza ormai espressa dalla nostra città (senza citare tutto il resto che ho già fatto in altro topic)

Viterbo devo ammettere che come negozi d abbigliamento locale ancora sembra tenere...a differenza di terni e in generale dove ormai trovi solo le solite catene....

A mio avviso nel raggio di 100km da terni ora come ora mi sembra quella messa meno peggio diciamo

Share this post


Link to post
Share on other sites

città a picco

comunque sono stato a fare un giro a Viterbo domenica scorsa per via del villaggio di Babbo Natale

in tutto il centro storico di questi buchi di merda ce n'è uno soltanto e distante dalle vie dello shopping (molti bei negozi molto più dignitosi di quelli rimasti a corso Tacito o al Fù Corso Vecchio), in compenso c'è una moltitudine di ristoranti-trattorie e locali uno dietro l'altro che mi hanno fatto cadere in depressione a pensare alla pochezza ormai espressa dalla nostra città (senza citare tutto il resto che ho già fatto in altro topic)

Recentemente non sono stato a Viterbo, ma non mi sembra che in centro a Terni manchino i locali, ristoranti, bar. E anche i (bei) negozi non mi sembra che scarseggino.

Si può migliorare, ma secondo me è sbagliato denigrare il centro di Terni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Recentemente non sono stato a Viterbo, ma non mi sembra che in centro a Terni manchino i locali, ristoranti, bar. E anche i (bei) negozi non mi sembra che scarseggino.

Si può migliorare, ma secondo me è sbagliato denigrare il centro di Terni

Il problema del centro di terni e lo stesso di quello delle altre città....spariti i negozi e commercianti locali storici ce so armaste le solite catene uguali dappertutto...forse appunto a vt ancora qualcosa e rimasto su quel genere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non nascondiamoci dietro ad un dito, ormai l'italia in generale è peggiorata dagli anni dei lustri, dello sviluppo economico. Terni essendone una piccola provincia accentua il tutto maggiormente.

 

baby gang, negozi che chiudono, disoccupazione, flussi migratori, comune senza un lira, luoghi pubblici abbandonati, strade sfondate, palazzi fatiscenti

 

Come se negli anni 90 andavi in qualche paese estero che stava affrontando lo stesso periodo buio (per qualsivoglia motivo). Notavi subito di stare in un paese in decadimento.

 

Siamo quelli ormai, solo che non lo accettiamo e non ci rendiamo conto. Se vai all'estero si nota facilmente la differenza che al momento esiste.

 

Poi ovvio che alcune città ne soffrono meno o con politici un minimo capaci riescono a rallentare questo processo di invecchiamento/decadimento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non conosco bene il centro di Viterbo. So che la città laziale ha molti ipermercati e catene di grande distribuzione. Rispetto a noi ha il vantaggio di essere sede di un'Università che, per quanto piccola, attrae giovani.

A Terni in realtà non tutto è da buttare via, anzi... Certo, la crisi si avverte e ancor più si avverte l'assenza di una classe politica in grado di dare una risposta adeguata a questa situazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non conosco bene il centro di Viterbo. So che la città laziale ha molti ipermercati e catene di grande distribuzione. Rispetto a noi ha il vantaggio di essere sede di un'Università che, per quanto piccola, attrae giovani.

A Terni in realtà non tutto è da buttare via, anzi... Certo, la crisi si avverte e ancor più si avverte l'assenza di una classe politica in grado di dare una risposta adeguata a questa situazione.

Neanche a me piace lo sfascismo fine a se stesso ma basta guardarsi intorno

 

Terni è veramente ridotta male e soprattutto non si vede alcuna luce in fondo al tunnel

 

Sembra una città che ha mancato l'appuntamento con la contemporaneità

Share this post


Link to post
Share on other sites

A Terni, che magari è una cosa minore ma tutto fa, c'è da sperare che nei prossimi anni si riesca a riaprire davvero un po' di teatri e a farli funzionare (non solo il verdi, ma anche l'antoniano e il teatro del videocentro). Quest'anno mi è capitato di andare a vedere uno spettacolo al piccolo (ex cinema Astra) di una compagnia di ragazze di Roma, a mio parere molto carino, e c'erano 20 persone. Con la morte del Verdi e avendo come unico teatro il caos (che è comunque, in generale, un ambiente gestito con tematiche molto di nicchia) la gente ormai si imbuca solo al cinema (che in un certo senso è un po' l'equivalente culturale dell'ipermercato rispetto al negozio in centro, anche come collocazione)

Per il resto a me pare che ristoranti ce ne siano in numero adeguato, meno i negozi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una città non vive di una sola cosa ma di una pluralità. Sport, cultura, attività, locali, industria, politica.

 

Può sopperire alla mancanza di qualcuna di queste se il resto è ricco e vivo.

 

A Terni mancano la maggior parte di queste cose, cioè molto e quel poco che cè non ce la fa a mandare avanti la città.

 

Livello culturale bassissimo, tra biblioteche, eventi, teatri

Livello sportivo bassissimo, impianti vecchi, fatiscenti, pochissime eccellenze dello sport che comunque lavorano/vivono/fanno attività fuori dalla città

Livello politico pietoso.

Livello occupazionale basso

Età media alta (quindi purtroppo molti anziani e pochi giovani. chi sta nel mezzo poi a stento lavora)

Industria in grande crisi e nessuna attività "parallela" sviluppata per sopperirvi.

 

A tutto questo che è locale aggiungiamo i problemi italiani, cioè pressione fiscale forte, malcostume ormai di prassi e via discorrendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non conosco bene il centro di Viterbo. So che la città laziale ha molti ipermercati e catene di grande distribuzione. Rispetto a noi ha il vantaggio di essere sede di un'Università che, per quanto piccola, attrae giovani.

A Terni in realtà non tutto è da buttare via, anzi... Certo, la crisi si avverte e ancor più si avverte l'assenza di una classe politica in grado di dare una risposta adeguata a questa situazione.

Quoto. Oltre all'Università (che non è poco) Viterbo ha il vantaggio di avere un centro storico che è molto carino e, soprattutto grazie a caffeina, stanno iniziando ad usarlo. Per il resto non c'è molta differenza con Terni che molti Viterbesi considerano molto meglio di Viterbo (secondo me a ragione).

 

Inviato dal mio XT1068 utilizzando Tapatalk

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Neanche a me piace lo sfascismo fine a se stesso ma basta guardarsi intorno

 

Terni è veramente ridotta male e soprattutto non si vede alcuna luce in fondo al tunnel

 

Sembra una città che ha mancato l'appuntamento con la contemporaneità

No, nessuno sta facendo dello sfascismo. :)

E' chiaro che a Terni le cose non vanno come dovrebbero. Questo non è possibile negarlo. Io volevo dire che, nonostante tutto, qualche locale c'è e qualcosa di carino c'è.

Poi, purtroppo, molte cose non ci sono. Io, per il mio carattere e per le mie passioni, avverto nettamente la mancanza di centri di attività culturale degni di questo nome.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quoto. Oltre all'Università (che non è poco) Viterbo ha il vantaggio di avere un centro storico che è molto carino e, soprattutto grazie a caffeina, stanno iniziando ad usarlo. Per il resto non c'è molta differenza con Terni che molti Viterbesi considerano molto meglio di Viterbo (secondo me a ragione).

 

Inviato dal mio XT1068 utilizzando Tapatalk

se parliamo di bellezza artistica del centro storico Viterbo è molto bella hanno una storia antica,il quartiere medioevale e un vero gioiello,molto piu bella viterbo che tutte le città dell'umbria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una città non vive di una sola cosa ma di una pluralità. Sport, cultura, attività, locali, industria, politica.

 

Può sopperire alla mancanza di qualcuna di queste se il resto è ricco e vivo.

 

A Terni mancano la maggior parte di queste cose, cioè molto e quel poco che cè non ce la fa a mandare avanti la città.

 

Livello culturale bassissimo, tra biblioteche, eventi, teatri

Livello sportivo bassissimo, impianti vecchi, fatiscenti, pochissime eccellenze dello sport che comunque lavorano/vivono/fanno attività fuori dalla città

Livello politico pietoso.

Livello occupazionale basso

Età media alta (quindi purtroppo molti anziani e pochi giovani. chi sta nel mezzo poi a stento lavora)

Industria in grande crisi e nessuna attività "parallela" sviluppata per sopperirvi.

 

A tutto questo che è locale aggiungiamo i problemi italiani, cioè pressione fiscale forte, malcostume ormai di prassi e via discorrendo.

« Anche le città credono d'essere opera della mente o del caso, ma né l'una né l'altro bastano a tener su le loro mura.

D'una città non godi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda. »

Share this post


Link to post
Share on other sites

io coi viterbesi c'ho stretto rapporti nell'ultimo anno tramite i due risiko club (quello ternano e quello viterbese). Beh dalla loro descrizione la realtà è totalmente opposta. A viterbo c'è poco da fa, Terni ha più locali.

Si rientra a questo punto nella semplice percezione della città stessa: viverla un paio di giorni, mesi... non è passarci una vita. Significa che Terni è meglio di viterbo o Viterbo è meglio di Terni? No. Significa che ormai ogni cittadino non apprezza la propria città, le altre sono meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io coi viterbesi c'ho stretto rapporti nell'ultimo anno tramite i due risiko club (quello ternano e quello viterbese). Beh dalla loro descrizione la realtà è totalmente opposta. A viterbo c'è poco da fa, Terni ha più locali.

Si rientra a questo punto nella semplice percezione della città stessa: viverla un paio di giorni, mesi... non è passarci una vita. Significa che Terni è meglio di viterbo o Viterbo è meglio di Terni? No. Significa che ormai ogni cittadino non apprezza la propria città, le altre sono meglio.

meno male. conosco molta gente tra viterbo, rieti e spoleto, e tantissimi vengono a terni per comprare, e per uscire la sera. i negozi che stanno a terni non li trovi nei centri di altre città vicine di umbria e lazio. un fenomeno che c'è sempre stato, e credo che sempre ci sarà.

ma i centri storici di altre città li vedete? ci andate mai? no perché se il centro di terni è mal messo e non vivo, allora quelli di buona parte delle città italiane sono in desertificazione avanzata. siete stati a perugia negli ultimi tempi?

il centro di viterbo è vivo e pieno di negozi? mia moglie è catanese e insegna a viterbo...e ogni santo giorno non fa che ripetere che a terni siamo anni luce distanti.

anche suoi colleghi di viterbo e rieti stanno spesso a terni.

poi è normale che alcuni negozi chiudano stante l'attuale situazione socio-economica, ma è un fenomeno italiano ed europeo, e non solo ternano...ma la responsabilità di questo è la nostra: se in tanti smettessimo di comprare su amazon, nelle catene, da h&m, decathlon, coop, conad, ecc. la situazione sarebbe molto diversa.

detto questo, terni è in declino, in crisi, in peggioramento, ma non è beirut secondo certi commenti che ho letto sin qui...per nostra fortuna ha ancora molto appeal malgrado tutto, e soprattutto margini di crescita enormi...se solo ci fosse una classe dirigente decente al suo timone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

meno male. conosco molta gente tra viterbo, rieti e spoleto, e tantissimi vengono a terni per comprare, e per uscire la sera. i negozi che stanno a terni non li trovi nei centri di altre città vicine di umbria e lazio. un fenomeno che c'è sempre stato, e credo che sempre ci sarà.

ma i centri storici di altre città li vedete? ci andate mai? no perché se il centro di terni è mal messo e non vivo, allora quelli di buona parte delle città italiane sono in desertificazione avanzata. siete stati a perugia negli ultimi tempi?

il centro di viterbo è vivo e pieno di negozi? mia moglie è catanese e insegna a viterbo...e ogni santo giorno non fa che ripetere che a terni siamo anni luce distanti.

anche suoi colleghi di viterbo e rieti stanno spesso a terni.

poi è normale che alcuni negozi chiudano stante l'attuale situazione socio-economica, ma è un fenomeno italiano ed europeo, e non solo ternano...ma la responsabilità di questo è la nostra: se in tanti smettessimo di comprare su amazon, nelle catene, da h&m, decathlon, coop, conad, ecc. la situazione sarebbe molto diversa.

detto questo, terni è in declino, in crisi, in peggioramento, ma non è beirut secondo certi commenti che ho letto sin qui...per nostra fortuna ha ancora molto appeal malgrado tutto, e soprattutto margini di crescita enormi...se solo ci fosse una classe dirigente decente al suo timone.

sto discorso vale pe quelli che decantano ad esempio foligno....si negli ultimi anni hanno fatto molti passi in avanti......ma per di una cosa...x natale apparte un bell'albero in piazza manco 4 luci decenti hanno messo.....per chi gli piace il natale era da depressione....io per motivi diversi frequento sia viterbo che foligno e vivo a terni.....e tra le 3 ora come ora la meno peggio mi sempra vt(anche per bellezze artistiche del centro storico)

Edited by Nambo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se sei birrocchio/grezzo/cafone (quello che ve pare) e vinci alla lotteria, ti puoi comprare la Ferrari e li mejo vestiti ma.sempre birrocchio/grezzo/ cafone (quello che ve pare) armani

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per città intendi solo Terni e Perugia suppongo, non mi vorrai dire che Viterbo è più bella di Assisi?

Beh Assisi non la classificò come città....di sicuro in termini di bellezza molto molto più bella vt di pg...

Share this post


Link to post
Share on other sites

sto discorso vale pe quelli che decantano ad esempio foligno....si negli ultimi anni hanno fatto molti passi in avanti......ma per di una cosa...x natale apparte un bell'albero in piazza manco 4 luci decenti hanno messo.....per chi gli piace il natale era da depressione....io per motivi diversi frequento sia viterbo che foligno e vivo a terni.....e tra le 3 ora come ora la meno peggio mi sempra vt(anche per bellezze artistiche del centro storico)

Come vuoi

Ma Foligno in tema di eventi culturali ci sta anni luce avanti e se non fosse per Umbria jazz avrebbe superato pure Perugia

E anche come qualità della vita Foligno ci sorpassa senza sforzi

Edited by Me pizzica me mozzica

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come vuoi

Ma Foligno in tema di eventi culturali ci sta anni luce avanti e se non fosse per Umbria jazz avrebbe superato pure Perugia

E anche come qualità della vita Foligno ci sorpassa senza sforzi

guarda che terni come eventi culturali ne ha tantissimi, ogni giorno, tutti i giorni.

quotidianamente in biblioteca ci sono cose, alcune di esse richiamano anche parecchia gente; ma poi le varie associazioni, l'archivio di stato, ecc.

il punto è che si tratta quasi sempre di micro eventi dal carattere locale, oppure cose piuttosto settoriali.

quello che manca sono i grandi eventi, quelli più di massa, quelli magari qualitativamente più scarsi, ma che richiamano molta gente soprattutto da fuori città.

e buona parte di questa responsabilità è dovuta alla mancanza di un teatro degno di tal nome e di un palasport adeguato.

l'illuminata classe dirigente cittadina non si esprime...anzi, non si è mai espressa in proposito. hanno altre idee e altre priorità...idee e priorità che hanno condotto la città dov'è ora.

ma fra poco probabilmente si voterà, e vedrai te che tsunami!

Share this post


Link to post
Share on other sites

« Anche le città credono d'essere opera della mente o del caso, ma né l'una né l'altro bastano a tener su le loro mura.

D'una città non godi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda. »

smettila di citare calvino

il nostro è un forum di birrocchi, ricordalo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

molto piu bella viterbo che tutte le città dell'umbria.

Non sono d'accordo, Viterbo è carina ma non regge il confronto con alcuni centri umbri, perugia compresa (diamo a Cesare quel che è di Cesare).

Per quanto riguarda il discorso Terni, secondo me la situazione la dipingete più scura di quello che effettivamente è la realtà. Tutta questa desertificazione del centro non la vedo, è vero che non ci abito a Terni, ma spesso frequento e non credo di dire una cazzata se dico che risulta molto accogliente e "viva", in linea con l'andazzo generale. Anzi, dirò di più, mi è capitato di visitare posti ultimamente, in teoria molto più ricchi della vostra città e a livello turistico più attraenti, ma con un centro desolante, caratterizzato dai soliti mercatini stile alto adige (che sinceramente hanno rotto il cazzo), solite catene di negozi e veramente poca gente in giro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io coi viterbesi c'ho stretto rapporti nell'ultimo anno tramite i due risiko club (quello ternano e quello viterbese). Beh dalla loro descrizione la realtà è totalmente opposta. A viterbo c'è poco da fa, Terni ha più locali.

Si rientra a questo punto nella semplice percezione della città stessa: viverla un paio di giorni, mesi... non è passarci una vita. Significa che Terni è meglio di viterbo o Viterbo è meglio di Terni? No. Significa che ormai ogni cittadino non apprezza la propria città, le altre sono meglio.

Quoto, e aggiungo le potenzialità ci sarebbero, propio per questo motivo Terni andrebbe valorizzata.

Il tutto, iniziando a fare pulizia dove noi tutti sappiamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

smettila di citare calvino

il nostro è un forum di birrocchi, ricordalo!

Ce l ho anche in firma anche se qualcuno afferma che sia una rielaborazione (da parte di calvino) di una frase di Marco Polo Edited by CAPPUCCINO KID

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come vuoi

Ma Foligno in tema di eventi culturali ci sta anni luce avanti e se non fosse per Umbria jazz avrebbe superato pure Perugia

E anche come qualità della vita Foligno ci sorpassa senza sforzi

Mo tutti sto eventi culturali a Foligno booo...per il resto artisticamente non è che abbia ne tanto più ne tanto meno di Terni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.