Jump to content
Sign in to follow this  
wild.duck

Leolandia narni

Recommended Posts

8 minuti fa, LUCACIARA85 ha scritto:

La Regione Umbria??? Sono scettico, sento puzza di roditori!!

Tu dici?quelli so capaci da fa un terzo Gate(come faranno) in un aereoporto di merda più inutile della storia,con i soldi nostri prcd.

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, ternano_84 ha scritto:

Tu dici?quelli so capaci da fa un terzo Gate(come faranno) in un aereoporto di merda più inutile della storia,con i soldi nostri prcd.

Lu terzo Gate in quella specie di Aereoporto è come se Rosy Bindi se rifà le zucche!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, LUCACIARA85 ha scritto:

Lu terzo Gate in quella specie di Aereoporto è come se Rosy Bindi se rifà le zucche!!

Il terzo gate dicono per voli internazionali.

Sarà l hub principale di emirates

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque, se riescono a farlo e disgraziatamente funziona, può essere un volano veramente non indifferente per occupazione e turismo. Stavo vedendo che al parco di Bergamo contano di aprire anche un acquapark per il 2020. Questi parchi se funzionano di solito tendono a non rimanere soli. E anche lì fanno la politica del biglietto che vale 2-3 giorni per far lavorare gli alberghi. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza trascurare poi l'indotto che si verrebbe a creare: case su airbnb, b&b, affittacamere...

Quando sono stato a Leolandia su a Bergamo ce ne stava uno ogni 50 metri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://www.umbriajournal.com/istituzioni/leolandia-di-narni-regione-286186/

Leolandia di Narni, la regione disponibile al cofinanziamento dell’iniziativa PERUGIA –  “La Regione Umbria con una delibera della Giunta del 08/10/2018, proposta dal vice-presidente Fabio Paparelli, ha dichiarato la propria disponibilità al cofinanziamento del progetto di Sviluppo presentato dalla Società Leolandia Umbria S.r.l., rispondendo così positivamente alle richieste pervenute dal Ministero dell’o sviluppo economico e da Invitalia”.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma manco io. Ci sta da dire che se in un'area di crisi complessa non riesci a finanziare un progetto con cifre così basse, finanziamento anche da parte della Regione e precedenti importanti (cioè un parco simile che ha fatto da volano economico di un'area di Milano est), che cacchio ci stai a fa? E a questo punto parlo del mise e quindi del governo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembra strano che la regione appoggi questo progetto. Sicuramente hanno un secondo fine: spostarlo a Perugia

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, alien ha scritto:

Mi sembra strano che la regione appoggi questo progetto. Sicuramente hanno un secondo fine: spostarlo a Perugia

eventualmente si parla della campania. Ma mica per altro, questo che cavolo lo piazza a fare un parco per bambini piccoli in una città universitaria a due ore da Roma?

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, alien ha scritto:

Mi sembra strano che la regione appoggi questo progetto. Sicuramente hanno un secondo fine: spostarlo a Perugia

Non mi meraviglierei 

Share this post


Link to post
Share on other sites

scherzi a parte, mi ricordo che ai tempi di Roma Vetus (il parco che volevano fare tanti anni fa tipo dalle parti di orvieto) si parlava di spostarlo a Perugia (ma non si è fatto nulla), mirabilandia 2 non mi ricordo ma comunque poi non si è fatto da nessuna parte. Un parco giochi di grandi dimensioni a Perugia semplicemente non ha molto senso, i parchi li fanno o in posti di mare, o vicino a grandi città e magari collegati a qualche outlet (tipo Miragica, che come dimensioni può essere paragonabile a Leolandia Narni). A Perugia ci fai la città della domenica, cioè un parco low cost per un'utenza più che altro locale.

Se proprio qualcuno dovesse scipparcelo (anche se a questo punto di avanzamento non mi pare più probabile) avrebbe molto più senso ficcarlo in campania o comunque a sud di Roma

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, wild.duck ha scritto:

scherzi a parte, mi ricordo che ai tempi di Roma Vetus (il parco che volevano fare tanti anni fa tipo dalle parti di orvieto) si parlava di spostarlo a Perugia (ma non si è fatto nulla), mirabilandia 2 non mi ricordo ma comunque poi non si è fatto da nessuna parte. Un parco giochi di grandi dimensioni a Perugia semplicemente non ha molto senso, i parchi li fanno o in posti di mare, o vicino a grandi città e magari collegati a qualche outlet (tipo Miragica, che come dimensioni può essere paragonabile a Leolandia Narni). A Perugia ci fai la città della domenica, cioè un parco low cost per un'utenza più che altro locale.

Se proprio qualcuno dovesse scipparcelo (anche se a questo punto di avanzamento non mi pare più probabile) avrebbe molto più senso ficcarlo in campania o comunque a sud di Roma

 

Giusto, Probabilmente metterlo a sud di Roma sarebbe a livello logistico la soluzione migliore per il parco stesso. Ma la zona di narni non sarebbe male intercetterebbe bene tutto il lazio, un minimo la Campania e perché no anche la Toscana del sud oltre ovviamente L Abruzzo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Signore dei draghi ha scritto:

 

Giusto, Probabilmente metterlo a sud di Roma sarebbe a livello logistico la soluzione migliore per il parco stesso. Ma la zona di narni non sarebbe male intercetterebbe bene tutto il lazio, un minimo la Campania e perché no anche la Toscana del sud oltre ovviamente L Abruzzo.

 

san liberato è attaccato all'autostrada e non troppo lontano da roma nord, quella posizione è buona. In aggiunta, hai già progettato tutto e il progetto coinvolge anche imprenditori narnesi. E a metterci il carico, se le cose vanno bene hai anche il posto per ampliare. Per questo dico che spostarlo altrove in umbria non mi pare credibile. A sud di roma becchi più facilmente napoli e campania, che è poi il motivo per cui rainbow magicland sta a valmontone, credo

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, Signore dei draghi ha scritto:

 

Giusto, Probabilmente metterlo a sud di Roma sarebbe a livello logistico la soluzione migliore per il parco stesso. Ma la zona di narni non sarebbe male intercetterebbe bene tutto il lazio, un minimo la Campania e perché no anche la Toscana del sud oltre ovviamente L Abruzzo.

 

Ma sotto roma c'è già quello di Valmontone, Roma c'è quello vicino a cinecitta, avrebbe senso farne un altro li?per me no,la posizione se mai sorgerà è perfetta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, ternano_84 ha scritto:

Ma sotto roma c'è già quello di Valmontone, Roma c'è quello vicino a cinecitta, avrebbe senso farne un altro li?per me no,la posizione se mai sorgerà è perfetta.

anche questo è vero. Fra l'altro, è vero che il target di rainbow è più generico rispetto a quello di leolandia, ma è comunque abbastanza attrattivo verso il basso (è tematizzato con le winx e hanno tutta un'area riservata solo ai bambini piccoli)

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, ternano_84 ha scritto:

Ma sotto roma c'è già quello di Valmontone, Roma c'è quello vicino a cinecitta, avrebbe senso farne un altro li?per me no,la posizione se mai sorgerà è perfetta.

Sono molto diversi come tipologia di parchi in realta

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, Signore dei draghi ha scritto:

Sono molto diversi come tipologia di parchi in realta

In quello di cinecittà non ci sono mai stato ma penso sia in effetti tutta un'altra cosa. Stavo curiosando sulle recensioni di tripadvisor e a rainbow sembra esserci tipo un buco per la fascia 7-10 (limitazioni di età e altezza per cui non puoi fare i giochi dei più piccoli e neanche molto di quelli dei più grandi). Comunque il confronto su tripadvisor con la leolandia di Bergamo è imbarazzante (Rainbow è un parco nato quasi per grazia ricevuta - della Rainbow, appunto - ma che immagino vivacchi anche a ranghi abbastanza ridotti, senza introdurre nuovi giochi che per questi parchi è vitale) 

 

avresti anche la possibilità di farti un'ottima nomea a spese di una concorrenza su Roma che costa tanto e per certe fasce offre poco. Leolandia è un parco molto costoso a sua volta, ma credo farebbero prezzi un po' più bassi a Narni perché il parco è più piccolo

Edited by wild.duck

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.