Jump to content
Sign in to follow this  
chetestraceki

LA MAGGIORANZA SILENZIOSA

Recommended Posts

13 ore fa, ruber-viridis draco ha scritto:

Allora:

- è chiaro che fare un comunicato a nome del forum, di appoggio a quel comunicato della minoranza silenziosa non è possibile perchè il forum è fisiologicamente costituito da molte teste pensanti (per fortuna), altrimenti saremmo un club. 5151 la pensano in un certo modo, poi c'è il professore che ha il diritto a non essere rappresentato da un comunicato del forum. 😀

- penso però che a tutela del forum stesso composto da 5152 utenti, quindi molti di più degli 800 che sventolano quelli di CCTC si potrebbe fare un comunicato in cui si stigmatizza questo continuo voler parlare a nome della tifoseria e si rivendica il diritto ad avere idee proprie riguardo alla triste vicenda che ci sta interessando tutti. Rimarcare che i 5152 non hanno dato alcun mandato a rappresentarli a nessuno, men che meno al CCTC. In questo frangente si potrebbe inserire una frase in cui per la cronaca si fa notare che il forum a larga maggioranza concorda con il comunicato della minoranza silenziosa.

 

almeno questo lo farei.

 

Poi a margine voglio dire la mia, senza la presunzione di avere la verità in tasca, su FB e i suoi gruppi. Io penso sia sbagliato non "interloquire" con i gruppi FB, (che poi parliamo di uno) perchè così, visto il peso che FB sta acquisendo ogni giorno di più, si rischia di lasciare loro campo libero. Invece dobbiamo combattere. E' un pò come non andare a votare, si fa solo il gioco loro. Io intervengo sistematicamente nelle loro pagine e sistematicamente li faccio incazzare. Ma almeno non gliela do vinta. Se tutti quelli che non la pensano come il gregge lo facessero notare in modo schietto e senza peli sulla lingua questi gruppi costruiti solo sulla carta  verrebbero spazzati via in pochi giorni e la minoranza diventerebbe maggioranza. E non confidate sul fatto che ignorarli li porti a perdere consenso. Purtroppo non è così.

Perfetto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Tomas Milian ha scritto:

Comunicato semplicemente fantastico, fa piacere che in mezzo ai torrenti di saliva in piena ci sia ancora qualcuno che tiene la barra dritta.

Mi pare siano usciti da coordinamento, infatti una frase del comunicato sembra si possa leggere in quel senso....

Chiedo conferma a chi sa.

Avevo notato lo striscione parzialmente coperto

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, chetestraceki ha scritto:

Mi pare siano usciti da coordinamento, infatti una frase del comunicato sembra si possa leggere in quel senso....

Chiedo conferma a chi sa.

 

 

si

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravi. Intenzioni del cctc buone, la realizzazione e' l'opposto....impongono come rapportarsi con la proprieta', come tifare, bannano gente che non la pensa come loro dalla pagina facebook,  etc. Insomma roba indecente

Peccato sia una scatola vuota (non c'e' rocca rossoverde, ne' panze allegre, ne' ali rossoverdi, solo striscioni dove dietro ci sono 2/3 persone a striscione), peccato le voci sulla genuinita' del loro rapporto con bandecchi girino...

Edited by chetestraceki

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, INIGNUTTIBBILE ha scritto:

Quando i ragionamenti "de panza"  finzionano meglio de tante capocce. 

 

Un plauso alle panze! 

C'è tanto bisogno di segnali d'intelligenza

Il cctc dice che presidente e tifosi non dovrebbero ragionare di pancia...ma.come? Poi si smentiscono dicendo che i tifosi sono irrazionali e passionali? Ma come? Solo quando devono sostenere il presidente, in caso contrario no?

Delle due l'una.

Se trovassero un bravo psicoanalista

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, chetestraceki ha scritto:

Mi pare siano usciti da coordinamento, infatti una frase del comunicato sembra si possa leggere in quel senso....

Chiedo conferma a chi sa.

Avevo notato lo striscione parzialmente coperto

si, siamo usciti da più di un mese

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, chetestraceki ha scritto:

Mi pare siano usciti da coordinamento, infatti una frase del comunicato sembra si possa leggere in quel senso....

Chiedo conferma a chi sa.

Avevo notato lo striscione parzialmente coperto

Sì, esattamente.

essendo un membro delle Panze Allegre, te lo confermo.

E vi confermo anche che il comunicato è stato "edulcorato" un pochetto da Calcio Ternano. 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco la versione completa:

Noi semo le Panze Allegre

e nonostante sei arrivato tu con l’elicottero,  nonostante noi semo gente d’acciaieria e co’ ste cose ce sentimo un po’ a disagio,  avemo continuato a esse’ Allegre.

Hai fatto piazza pulita de tutto, hai detto la Ternana agli Italiani, hai cacciato via chi aveva fatto un miracolo senza neanche dije grazie, hai portato un branco de sconosciuti semidilettanti in offerta speciale da Fondi e hai detto che co’ quelli nel giro de du’ anni c’avresti portato a Cardiff, e nonostante tutto avemo continuato a esse’ Allegre.

Ce semo svejati alle 6 pe veni’ a facce magna’ dalle zanzare giù la sud pe fa l’abbonamento e poi sullo scoccodè senticce di’ “non c’avemo lu bancomat pe favve paga’ ”, cucì ce ne semo dovuti anna’ via senza abbonamento e nonostante tutto avemo continuato a esse Allegre.

Avemo campato de stenti  fino a fine gennaio 2018 con quella squadra e quell’allenatore, che per rendervi idea della portata del paradosso è stato fino a questo momento l’unico personaggio che ogni 10 cose che diceva sul calcio ne azzeccava mezza, voi neanche quella. Eravamo terz’ultimi e dopo un mercato de gennaio faraonico (Piovaccari, Rigione, Repossi e Statella) avemo cacciato l’ex portantino e assunto quel lungodegente de Mariani che ha fatto pokerissimo perdendone 5 su 5 (ricordiamo che a Cesena ci fu una delle più alte concentrazioni di bestemmie mai udite da orecchio umano nel globo terracqueo) e nonostante questo avemo continuato a esse’ Allegre.

Poi c’hai stupiti, hai preso l’almanacco e carta alla mano hai scelto uno degli allenatori più titolati sulla piazza in quel momento, che nonostante la gioia del Derby c’ha portato a sprofondo nell’ultimo e inesorabile posto della classifica. A quel punto ce semo continuati a sforza’, ma nonostante tutto abbiamo stretto i denti e continuato a esse’ Allegre.

Hai arcacciato via tutti, tranne l’allenatore a cui avevi fatto un contratto pluriennale con un compenso pari al PIL del Guatemala e preso giocatori di categoria con contratti pluriennali con compensi pari al PIL del Liechtenstein, hai promesso che avremmo rigiocato in serie B, facendo proclami, sparanno a palla Guccini dalle casse del Liberati, facendo una presentazione dove mancava solo Silvan e li giocolieri del circo e a quel punto c’è quasi ritornato il sorriso de ‘na vorda e avemo continuato a esse’ Allegre.

Ce semo risvejati alle 6 pe arianna’ a facce magna’ dalle zanzare giù la sud pe fa l’abbonamento e poi sullo scoccodè arisenticce di’ “non c’avemo lu bancomat pe favve paga’ ”, cucì ce ne semo ariannati via senza abbonamento e nonostante tutto ariavemo continuato a esse Allegre.

Nonostante momenti era Natale, semo partiti co’ sta serie C, fortissimo, come da pronostici.
Poi, forse perché a quelli che avevate ingaggiato je avevate promesso de fa la B o per qualche altra oscura e fumosa ragione a noi sconosciuta s’è scocciato qualcosa. A un certo punto, giorno dopo giorno, so' diventati tutti brocchi (l’allenatore già c’era diventato l’anno prima però!) e nonostante tutto avemo continuato a esse’Allegre. 

Le cose hanno continuato a annà sempre peggio, soprattutto quando avemo cacciato via il DS, soprattutto quando ne avemo preso un altro che ha rifatto un altro mercato de gennaio faraonico (Piovaccari, Rigione, Repossi e Statella, ah no me so’ sbajato…vabbè comunque è uguale), soprattutto quanno avemo cacciato via De Canio e preso quello Etrusco, soprattutto quanno semo annati a Viterbo a pijà la neve de mercoledì sera, soprattutto quanno ce semo ritornati a pijà la merda lu mercoledì dopo e nonostante tutto, anche se avemo dovuto inizia’ a sforzacce parecchio, avemo continuato a esse’ Allegre.


Vabbè basta, ce semo stufati de fa lu resoconto, do’ c’hai portato lo poi vede’ bene pure da solo.

Insomma noi semo rimaste solo Panze, perché con quello che hai combinato, con quello che hai detto e  poco dopo sconfessato, sei riuscito a tojece pure l'allegria. 

Noi però allo stadio c’eravamo anche domenica e ci saremo anche le prossime, perché nonostante tutto semo sempre le Panze  e c’avemo quel difetto che se uno ce dice come se deve fa una protesta calcistica, come se deve sta allo stadio, quello che se po' di' o non di', noi famo l’opposto contrario. Insomma, famo e faremo sempre come ce pare, tanto pe capicce.

Comunque caro Bandecchi, se guardi bene il secondo piano della curva Nord de domenica è delle prossime domeniche, fallo vede' pure a quei giocatoretti senza vergogna e senza dignità a cui ti vanti di dare 800.000€ al mese e se veramente sapete quello che è per noi la Ternana (ne dubitiamo), quello striscione con scritto solo “PANZE”, ve dovrebbe fa’ capi’ tante cose. E soprattutto, ve dovrebbe fa’ più male de 1.000.000 de sputi.

  • Thanks 5
  • Upvote 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, chetestraceki ha scritto:

bandecchi girino

dopo averlo sentito chiamare porco, verme, asino...

adesso non ci manca più niente, davvero!

 

Immagine correlata

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, lu minestra ha scritto:

ecco la versione completa:

Noi semo le Panze Allegre

e nonostante sei arrivato tu con l’elicottero,  nonostante noi semo gente d’acciaieria e co’ ste cose ce sentimo un po’ a disagio,  avemo continuato a esse’ Allegre.

Hai fatto piazza pulita de tutto, hai detto la Ternana agli Italiani, hai cacciato via chi aveva fatto un miracolo senza neanche dije grazie, hai portato un branco de sconosciuti semidilettanti in offerta speciale da Fondi e hai detto che co’ quelli nel giro de du’ anni c’avresti portato a Cardiff, e nonostante tutto avemo continuato a esse’ Allegre.

Ce semo svejati alle 6 pe veni’ a facce magna’ dalle zanzare giù la sud pe fa l’abbonamento e poi sullo scoccodè senticce di’ “non c’avemo lu bancomat pe favve paga’ ”, cucì ce ne semo dovuti anna’ via senza abbonamento e nonostante tutto avemo continuato a esse Allegre.

Avemo campato de stenti  fino a fine gennaio 2018 con quella squadra e quell’allenatore, che per rendervi idea della portata del paradosso è stato fino a questo momento l’unico personaggio che ogni 10 cose che diceva sul calcio ne azzeccava mezza, voi neanche quella. Eravamo terz’ultimi e dopo un mercato de gennaio faraonico (Piovaccari, Rigione, Repossi e Statella) avemo cacciato l’ex portantino e assunto quel lungodegente de Mariani che ha fatto pokerissimo perdendone 5 su 5 (ricordiamo che a Cesena ci fu una delle più alte concentrazioni di bestemmie mai udite da orecchio umano nel globo terracqueo) e nonostante questo avemo continuato a esse’ Allegre.

Poi c’hai stupiti, hai preso l’almanacco e carta alla mano hai scelto uno degli allenatori più titolati sulla piazza in quel momento, che nonostante la gioia del Derby c’ha portato a sprofondo nell’ultimo e inesorabile posto della classifica. A quel punto ce semo continuati a sforza’, ma nonostante tutto abbiamo stretto i denti e continuato a esse’ Allegre.

Hai arcacciato via tutti, tranne l’allenatore a cui avevi fatto un contratto pluriennale con un compenso pari al PIL del Guatemala e preso giocatori di categoria con contratti pluriennali con compensi pari al PIL del Liechtenstein, hai promesso che avremmo rigiocato in serie B, facendo proclami, sparanno a palla Guccini dalle casse del Liberati, facendo una presentazione dove mancava solo Silvan e li giocolieri del circo e a quel punto c’è quasi ritornato il sorriso de ‘na vorda e avemo continuato a esse’ Allegre.

Ce semo risvejati alle 6 pe arianna’ a facce magna’ dalle zanzare giù la sud pe fa l’abbonamento e poi sullo scoccodè arisenticce di’ “non c’avemo lu bancomat pe favve paga’ ”, cucì ce ne semo ariannati via senza abbonamento e nonostante tutto ariavemo continuato a esse Allegre.

Nonostante momenti era Natale, semo partiti co’ sta serie C, fortissimo, come da pronostici.
Poi, forse perché a quelli che avevate ingaggiato je avevate promesso de fa la B o per qualche altra oscura e fumosa ragione a noi sconosciuta s’è scocciato qualcosa. A un certo punto, giorno dopo giorno, so' diventati tutti brocchi (l’allenatore già c’era diventato l’anno prima però!) e nonostante tutto avemo continuato a esse’Allegre. 

Le cose hanno continuato a annà sempre peggio, soprattutto quando avemo cacciato via il DS, soprattutto quando ne avemo preso un altro che ha rifatto un altro mercato de gennaio faraonico (Piovaccari, Rigione, Repossi e Statella, ah no me so’ sbajato…vabbè comunque è uguale), soprattutto quanno avemo cacciato via De Canio e preso quello Etrusco, soprattutto quanno semo annati a Viterbo a pijà la neve de mercoledì sera, soprattutto quanno ce semo ritornati a pijà la merda lu mercoledì dopo e nonostante tutto, anche se avemo dovuto inizia’ a sforzacce parecchio, avemo continuato a esse’ Allegre.


Vabbè basta, ce semo stufati de fa lu resoconto, do’ c’hai portato lo poi vede’ bene pure da solo.

Insomma noi semo rimaste solo Panze, perché con quello che hai combinato, con quello che hai detto e  poco dopo sconfessato, sei riuscito a tojece pure l'allegria. 

Noi però allo stadio c’eravamo anche domenica e ci saremo anche le prossime, perché nonostante tutto semo sempre le Panze  e c’avemo quel difetto che se uno ce dice come se deve fa una protesta calcistica, come se deve sta allo stadio, quello che se po' di' o non di', noi famo l’opposto contrario. Insomma, famo e faremo sempre come ce pare, tanto pe capicce.

Comunque caro Bandecchi, se guardi bene il secondo piano della curva Nord de domenica è delle prossime domeniche, fallo vede' pure a quei giocatoretti senza vergogna e senza dignità a cui ti vanti di dare 800.000€ al mese e se veramente sapete quello che è per noi la Ternana (ne dubitiamo), quello striscione con scritto solo “PANZE”, ve dovrebbe fa’ capi’ tante cose. E soprattutto, ve dovrebbe fa’ più male de 1.000.000 de sputi.

Omo de panza omo de sostanza! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, lu minestra ha scritto:

ecco la versione completa:

Noi semo le Panze Allegre

e nonostante sei arrivato tu con l’elicottero,  nonostante noi semo gente d’acciaieria e co’ ste cose ce sentimo un po’ a disagio,  avemo continuato a esse’ Allegre.

Hai fatto piazza pulita de tutto, hai detto la Ternana agli Italiani, hai cacciato via chi aveva fatto un miracolo senza neanche dije grazie, hai portato un branco de sconosciuti semidilettanti in offerta speciale da Fondi e hai detto che co’ quelli nel giro de du’ anni c’avresti portato a Cardiff, e nonostante tutto avemo continuato a esse’ Allegre.

Ce semo svejati alle 6 pe veni’ a facce magna’ dalle zanzare giù la sud pe fa l’abbonamento e poi sullo scoccodè senticce di’ “non c’avemo lu bancomat pe favve paga’ ”, cucì ce ne semo dovuti anna’ via senza abbonamento e nonostante tutto avemo continuato a esse Allegre.

Avemo campato de stenti  fino a fine gennaio 2018 con quella squadra e quell’allenatore, che per rendervi idea della portata del paradosso è stato fino a questo momento l’unico personaggio che ogni 10 cose che diceva sul calcio ne azzeccava mezza, voi neanche quella. Eravamo terz’ultimi e dopo un mercato de gennaio faraonico (Piovaccari, Rigione, Repossi e Statella) avemo cacciato l’ex portantino e assunto quel lungodegente de Mariani che ha fatto pokerissimo perdendone 5 su 5 (ricordiamo che a Cesena ci fu una delle più alte concentrazioni di bestemmie mai udite da orecchio umano nel globo terracqueo) e nonostante questo avemo continuato a esse’ Allegre.

Poi c’hai stupiti, hai preso l’almanacco e carta alla mano hai scelto uno degli allenatori più titolati sulla piazza in quel momento, che nonostante la gioia del Derby c’ha portato a sprofondo nell’ultimo e inesorabile posto della classifica. A quel punto ce semo continuati a sforza’, ma nonostante tutto abbiamo stretto i denti e continuato a esse’ Allegre.

Hai arcacciato via tutti, tranne l’allenatore a cui avevi fatto un contratto pluriennale con un compenso pari al PIL del Guatemala e preso giocatori di categoria con contratti pluriennali con compensi pari al PIL del Liechtenstein, hai promesso che avremmo rigiocato in serie B, facendo proclami, sparanno a palla Guccini dalle casse del Liberati, facendo una presentazione dove mancava solo Silvan e li giocolieri del circo e a quel punto c’è quasi ritornato il sorriso de ‘na vorda e avemo continuato a esse’ Allegre.

Ce semo risvejati alle 6 pe arianna’ a facce magna’ dalle zanzare giù la sud pe fa l’abbonamento e poi sullo scoccodè arisenticce di’ “non c’avemo lu bancomat pe favve paga’ ”, cucì ce ne semo ariannati via senza abbonamento e nonostante tutto ariavemo continuato a esse Allegre.

Nonostante momenti era Natale, semo partiti co’ sta serie C, fortissimo, come da pronostici.
Poi, forse perché a quelli che avevate ingaggiato je avevate promesso de fa la B o per qualche altra oscura e fumosa ragione a noi sconosciuta s’è scocciato qualcosa. A un certo punto, giorno dopo giorno, so' diventati tutti brocchi (l’allenatore già c’era diventato l’anno prima però!) e nonostante tutto avemo continuato a esse’Allegre. 

Le cose hanno continuato a annà sempre peggio, soprattutto quando avemo cacciato via il DS, soprattutto quando ne avemo preso un altro che ha rifatto un altro mercato de gennaio faraonico (Piovaccari, Rigione, Repossi e Statella, ah no me so’ sbajato…vabbè comunque è uguale), soprattutto quanno avemo cacciato via De Canio e preso quello Etrusco, soprattutto quanno semo annati a Viterbo a pijà la neve de mercoledì sera, soprattutto quanno ce semo ritornati a pijà la merda lu mercoledì dopo e nonostante tutto, anche se avemo dovuto inizia’ a sforzacce parecchio, avemo continuato a esse’ Allegre.


Vabbè basta, ce semo stufati de fa lu resoconto, do’ c’hai portato lo poi vede’ bene pure da solo.

Insomma noi semo rimaste solo Panze, perché con quello che hai combinato, con quello che hai detto e  poco dopo sconfessato, sei riuscito a tojece pure l'allegria. 

Noi però allo stadio c’eravamo anche domenica e ci saremo anche le prossime, perché nonostante tutto semo sempre le Panze  e c’avemo quel difetto che se uno ce dice come se deve fa una protesta calcistica, come se deve sta allo stadio, quello che se po' di' o non di', noi famo l’opposto contrario. Insomma, famo e faremo sempre come ce pare, tanto pe capicce.

Comunque caro Bandecchi, se guardi bene il secondo piano della curva Nord de domenica è delle prossime domeniche, fallo vede' pure a quei giocatoretti senza vergogna e senza dignità a cui ti vanti di dare 800.000€ al mese e se veramente sapete quello che è per noi la Ternana (ne dubitiamo), quello striscione con scritto solo “PANZE”, ve dovrebbe fa’ capi’ tante cose. E soprattutto, ve dovrebbe fa’ più male de 1.000.000 de sputi.

Solo applausi 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, lu minestra ha scritto:

si, siamo usciti da più di un mese

Bravi, e’ vergognoso il cctc parli a nome di tutti senza aver fatto regolare riunione, deliberato, etc. Solo in base a come se sveja uno la mattina e decide la linea per tutti. Tra l’altro, eravate tra i pochi a dare sostanza ad un cctc che, in verita’, ha pochi effettivi (la stirpe del drago puo’ contare solo su molti utenti facebook, ma realmente sono meno di dieci)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tratto da non mi ricordo dove. 

 

 

Ormai prendono posizione tutti e allora prendiamo posizione anche noi, microgruppo di tifosi ternani a Roma. 

Ci siamo visti la prima volta in occasione della partita Ascoli - Ternana 1-2. Salvezza, gioia, convinzione che forse, per la prima volta, ci fosse la possibilità di partire da un nucleo di giocatori affidabile, rodato, coeso. Bastava poco. 

Invece la vendita, se così si può chiamare, l'arrivo in elicottero, le dichiarazioni roboanti, il cambio del nome, la campagna acquisti incomprensibile, l'italianità dei giocatori, le farneticazioni del vate, nonno Ferruccio, Gautieri etc. Unica nota positiva, il derby vinto a Perugia (visto anche quello a casa di uno di noi, coi vicini che si erano spaventati al gol del 2 a 3). Retrocessione, storia dei ripescaggi non ripescaggi, lo squadrone, la crisi inspiegabile, i cambi di allenatori e societari, il rischio retrocessione. 

Perché, perché, perché adesso dovremmo aspettarci qualcosa di buono da questa società?

Perché, perché, perché non dovremmo voltarvi le spalle?

Perché non ci lasciate soli nel nostro dolore?

Annatevene via, lontano. 

Ci stiamo vergognando di voi e non ce ne fregherebbe niente, se non fosse che, ogni tanto, ci capita di dire a qualcuno "io tifo la Ternana". Ne eravamo orgogliosi, giustamente orgogliosi. Ora non più. Nemmeno più l'orgoglio di tifare la Ternana. 

Torneremo grandi, faticosamente, quando ve ne sarete andati, ricostruendo pazientemente la nostra casa comune sulle macerie che avete lasciato, voi e i vostri predecessori.

 

Gruppo QdQ+1T

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Grisou ha scritto:

Tratto da non mi ricordo dove. 

 

 

Ormai prendono posizione tutti e allora prendiamo posizione anche noi, microgruppo di tifosi ternani a Roma. 

Ci siamo visti la prima volta in occasione della partita Ascoli - Ternana 1-2. Salvezza, gioia, convinzione che forse, per la prima volta, ci fosse la possibilità di partire da un nucleo di giocatori affidabile, rodato, coeso. Bastava poco. 

Invece la vendita, se così si può chiamare, l'arrivo in elicottero, le dichiarazioni roboanti, il cambio del nome, la campagna acquisti incomprensibile, l'italianità dei giocatori, le farneticazioni del vate, nonno Ferruccio, Gautieri etc. Unica nota positiva, il derby vinto a Perugia (visto anche quello a casa di uno di noi, coi vicini che si erano spaventati al gol del 2 a 3). Retrocessione, storia dei ripescaggi non ripescaggi, lo squadrone, la crisi inspiegabile, i cambi di allenatori e societari, il rischio retrocessione. 

Perché, perché, perché adesso dovremmo aspettarci qualcosa di buono da questa società?

Perché, perché, perché non dovremmo voltarvi le spalle?

Perché non ci lasciate soli nel nostro dolore?

Annatevene via, lontano. 

Ci stiamo vergognando di voi e non ce ne fregherebbe niente, se non fosse che, ogni tanto, ci capita di dire a qualcuno "io tifo la Ternana". Ne eravamo orgogliosi, giustamente orgogliosi. Ora non più. Nemmeno più l'orgoglio di tifare la Ternana. 

Torneremo grandi, faticosamente, quando ve ne sarete andati, ricostruendo pazientemente la nostra casa comune sulle macerie che avete lasciato, voi e i vostri predecessori.

 

Gruppo QdQ+1T

 

Ci vogliamo così!!! :clap:

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Grisou ha scritto:

Tratto da non mi ricordo dove. 

 

 

Ormai prendono posizione tutti e allora prendiamo posizione anche noi, microgruppo di tifosi ternani a Roma. 

Ci siamo visti la prima volta in occasione della partita Ascoli - Ternana 1-2. Salvezza, gioia, convinzione che forse, per la prima volta, ci fosse la possibilità di partire da un nucleo di giocatori affidabile, rodato, coeso. Bastava poco. 

Invece la vendita, se così si può chiamare, l'arrivo in elicottero, le dichiarazioni roboanti, il cambio del nome, la campagna acquisti incomprensibile, l'italianità dei giocatori, le farneticazioni del vate, nonno Ferruccio, Gautieri etc. Unica nota positiva, il derby vinto a Perugia (visto anche quello a casa di uno di noi, coi vicini che si erano spaventati al gol del 2 a 3). Retrocessione, storia dei ripescaggi non ripescaggi, lo squadrone, la crisi inspiegabile, i cambi di allenatori e societari, il rischio retrocessione. 

Perché, perché, perché adesso dovremmo aspettarci qualcosa di buono da questa società?

Perché, perché, perché non dovremmo voltarvi le spalle?

Perché non ci lasciate soli nel nostro dolore?

Annatevene via, lontano. 

Ci stiamo vergognando di voi e non ce ne fregherebbe niente, se non fosse che, ogni tanto, ci capita di dire a qualcuno "io tifo la Ternana". Ne eravamo orgogliosi, giustamente orgogliosi. Ora non più. Nemmeno più l'orgoglio di tifare la Ternana. 

Torneremo grandi, faticosamente, quando ve ne sarete andati, ricostruendo pazientemente la nostra casa comune sulle macerie che avete lasciato, voi e i vostri predecessori.

 

Gruppo QdQ+1T

 

Ottimo, perfetto. Bravi. Mandatelo a calcioternano o a qualche altra testata.  Cosi spero abbiano fatto le Panze Allegre!

Edited by chetestraceki

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Grisou ha scritto:

Tratto da non mi ricordo dove. 

 

 

Ormai prendono posizione tutti e allora prendiamo posizione anche noi, microgruppo di tifosi ternani a Roma. 

Ci siamo visti la prima volta in occasione della partita Ascoli - Ternana 1-2. Salvezza, gioia, convinzione che forse, per la prima volta, ci fosse la possibilità di partire da un nucleo di giocatori affidabile, rodato, coeso. Bastava poco. 

Invece la vendita, se così si può chiamare, l'arrivo in elicottero, le dichiarazioni roboanti, il cambio del nome, la campagna acquisti incomprensibile, l'italianità dei giocatori, le farneticazioni del vate, nonno Ferruccio, Gautieri etc. Unica nota positiva, il derby vinto a Perugia (visto anche quello a casa di uno di noi, coi vicini che si erano spaventati al gol del 2 a 3). Retrocessione, storia dei ripescaggi non ripescaggi, lo squadrone, la crisi inspiegabile, i cambi di allenatori e societari, il rischio retrocessione. 

Perché, perché, perché adesso dovremmo aspettarci qualcosa di buono da questa società?

Perché, perché, perché non dovremmo voltarvi le spalle?

Perché non ci lasciate soli nel nostro dolore?

Annatevene via, lontano. 

Ci stiamo vergognando di voi e non ce ne fregherebbe niente, se non fosse che, ogni tanto, ci capita di dire a qualcuno "io tifo la Ternana". Ne eravamo orgogliosi, giustamente orgogliosi. Ora non più. Nemmeno più l'orgoglio di tifare la Ternana. 

Torneremo grandi, faticosamente, quando ve ne sarete andati, ricostruendo pazientemente la nostra casa comune sulle macerie che avete lasciato, voi e i vostri predecessori.

 

Gruppo QdQ+1T

 

Lo vedi che li sordi pe fatte studià non so annati buttati...

 

Avanti QdQ+1T

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, bartolelli ha scritto:

Quelli der Quarticciolo più uno der Torino? 

Mejo..quelli delle quaje + 1 trippa :D

però in parte c'hai azzeccato avvocà, nasce tutto da una cena Dar quajaro al quarticciolo 

:D:D

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, mister ha scritto:

Mejo..quelli delle quaje + 1 trippa :D

però in parte c'hai azzeccato avvocà, nasce tutto da una cena Dar quajaro al quarticciolo 

:D:D

 

❤️❤️

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 26/3/2019 Alle 14:56, lu minestra ha scritto:

si, siamo usciti da più di un mese

 

Il 26/3/2019 Alle 14:58, onan il barbaro ha scritto:

Sì, esattamente.

essendo un membro delle Panze Allegre, te lo confermo.

E vi confermo anche che il comunicato è stato "edulcorato" un pochetto da Calcio Ternano. 

brave PANZE👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, Grisou ha scritto:

Tratto da non mi ricordo dove. 

 

 

Ormai prendono posizione tutti e allora prendiamo posizione anche noi, microgruppo di tifosi ternani a Roma. 

Ci siamo visti la prima volta in occasione della partita Ascoli - Ternana 1-2. Salvezza, gioia, convinzione che forse, per la prima volta, ci fosse la possibilità di partire da un nucleo di giocatori affidabile, rodato, coeso. Bastava poco. 

Invece la vendita, se così si può chiamare, l'arrivo in elicottero, le dichiarazioni roboanti, il cambio del nome, la campagna acquisti incomprensibile, l'italianità dei giocatori, le farneticazioni del vate, nonno Ferruccio, Gautieri etc. Unica nota positiva, il derby vinto a Perugia (visto anche quello a casa di uno di noi, coi vicini che si erano spaventati al gol del 2 a 3). Retrocessione, storia dei ripescaggi non ripescaggi, lo squadrone, la crisi inspiegabile, i cambi di allenatori e societari, il rischio retrocessione. 

Perché, perché, perché adesso dovremmo aspettarci qualcosa di buono da questa società?

Perché, perché, perché non dovremmo voltarvi le spalle?

Perché non ci lasciate soli nel nostro dolore?

Annatevene via, lontano. 

Ci stiamo vergognando di voi e non ce ne fregherebbe niente, se non fosse che, ogni tanto, ci capita di dire a qualcuno "io tifo la Ternana". Ne eravamo orgogliosi, giustamente orgogliosi. Ora non più. Nemmeno più l'orgoglio di tifare la Ternana. 

Torneremo grandi, faticosamente, quando ve ne sarete andati, ricostruendo pazientemente la nostra casa comune sulle macerie che avete lasciato, voi e i vostri predecessori.

 

Gruppo QdQ+1T

 

e bravi anche a voi romani👍

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.