Jump to content
cascata rossoverde

serie c 2020-2021

Recommended Posts

22 minuti fa, Semprerossoverde ha scritto:

Il leone di San marco con la spada era uno dei simboli della serenissima repubblica di Venezia. La spada indicava giustizia anche se non codificata. Ne parla macchiavelli già nel 1500 come segno lasciato dai soldati nelle città conquistate (anche se pare sia una balla).

Farlo passare per un simbolo dei tifosi del Padova è un po' riduttivo. È chiaro invece che è diventato il simbolo dell'orgoglio Veneto. Non mi sembra diverso dai mille campanilismi italiani (la bandiera con i 4 mori della Sardegna a ricordo delle decapitazione degli invasori arabi in Spagna non è diversa)

Forse non sono riuscito a farmi capire, il leone di San Marco non è il simbolo dei tifosi del Padova ma è sicuramente il simbolo della repubblica di Venezia e della attuale Regione Veneto. Il leone si accompagna ad un libro aperto ( un tempo identificava le città che dovevano pagare le tasse a Venezia) Se invece il simbolo del  leone impugnava una spada rivolta verso l'alto stava ad indicare che le città che se ne fregiavano non dovevano pagare le tasse principalmente per meriti di guerra. Quest'ultimo simbolo alla nascita delle varie "Lighe Venete" fu preso come identificativo di queste espressioni politiche.  Oggi alcuni tifosi del Padova oltre alla bandiera del Padova hanno esposto anche la bandiera con il leone che impugna la spada, e rispondendo al post di "E quillo je deaaa" ho evidenziato la natura politica di una frangia di tifosi presenti allo stadio. Spero di essere stato più chiaro

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, FURIOUS ha scritto:

Contento per l’Alessandria e Padova merda. Farsi riacchiappare da quella squadra di merde e scarsa come la merda è stato un qualcosa di vergognoso. Buona permanenza in C. Merde. 

Mi spiace solo per quel coglione di Longo.. te lo passamo noi lo striscia busso....

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Fedevox ha scritto:

Mi spiace solo per quel coglione di Longo.. te lo passamo noi lo striscia busso....

Perché che ha fatto? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque se non c'erano la Ternana, il Catanzaro, il Padova e l'Alessandria, l'Avellino sarebbe stato di diritto in serie B. E forse anche qualcosa di più (cit. Vater) 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, Fedevox ha scritto:

Giorni scorsi, dopo la scialba prestazione dell' andata, andava dichiarando che il Padova era logicamente più forte della Ternana.. 

https://m.ternananews.it/editoriale/e-continuano-a-parlare-58818

Vabbè il Padova, che non ha superato il Perugia, che a sua volta ha perso contro la Ternana, è più forte della Ternana. Logica stringente, come Barisano. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate, è già stato scritto "FATEVE DANCULO NAZI DEMMERDA" ? 😛 

grande Alessandria, contento per loro!!!

  • Thanks 2
  • Haha 1
  • Upvote 3
  • Downvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, cascata rossoverde ha scritto:

perdipiu'i padovani mai stati simpatici,specie dopo un 5-0 che ci rifilarono in B qlk anno fa

Si qualche, circa trenta😂 con loro giocava Del Piero, stavano ancora al vecchio Appiani.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, altoforno said:

Padova doveva andare in B direttamente. Si è fatta inculare dalle merde ed è giusto che se ne vada a cagare. Benvenuta in B Alessandria, non ci avrei scommesso un euro. Livello della C indecente. 

Sicuramente play-off inguardabili, specie dai quarti in poi. La fatica ha distrutto quel poco di buono che si poteva avere, la paura e la tensione hanno fatto il resto.

Le due partite della serie finale sono state un incubo per chi voleva gustarsi qualcosa di appena gradevole.

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, altoforno ha scritto:

Ma poi perché tutta sta gente non si fa semplicemente i cazzi suoi? 

Semplicemente perché se tu fatichi contro una squadra per giustificarti dirai che è più forte del real madrid mica del Collesecozza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene.

 

A questo punto direi che possiamo smettere di parlare di serie c.

 

Resta la serie B, il calcio mercato, lo stadio, la clinica, l'ospedale .... dimenticavo la #coppainfaccia😀

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, Palmiro ha scritto:

Si qualche, circa trenta😂 con loro giocava Del Piero, stavano ancora al vecchio Appiani.

Primo gol da pro mi pare

ma potrei sbagliare 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, altoforno ha scritto:

Padova doveva andare in B direttamente. Si è fatta inculare dalle merde ed è giusto che se ne vada a cagare. Benvenuta in B Alessandria, non ci avrei scommesso un euro. Livello della C indecente. 

Io si,50 investiti, in faccia a quel fallito di mandorlini...

Fatte d'anculo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Fedevox ha scritto:

Giorni scorsi, dopo la scialba prestazione dell' andata, andava dichiarando che il Padova era logicamente più forte della Ternana.. 

https://m.ternananews.it/editoriale/e-continuano-a-parlare-58818

credo che avemo fatto venì le fantijole a più de qualcuno... in qualche modo hanno bisogno di esorcizzare le loro paure nei confronti di quel carrarmato rossoverde che è passato sopra la c frantumando ogni record. comunque nessuno riuscirà a superare i conigli, che dopo che li abbiamo battuti con un filo de gas e loro che se so dannati l'anima, so riusci a dì "embè, ce dovevate massacrà, e invece solo 1-0"

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, chetestraceki ha scritto:

Kiwi segna pure questa e rinfaccia cazzo!

Ahahahahahahahahahaha un anno così è stato veramente unico per me:

Empoli in A

Ternana in B

Nazionale che gioca bene e vince

Ora anche l'Alessandria!

 

Ho azzeccato tutto. Spero ne teniate conto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, chetestraceki ha scritto:

Rapporti tra padovani e altre tifoserie venete, in special modo con Venezia, che tu sappia? 

L'anno della salvezza con Liverani a Vicenza in curva con noi c'era un tifoso del padova che era lì per tifare contro il vicenza. A fine partita ha esultato come un matto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, BuFERA ha scritto:

 "embè, ce dovevate massacrà, e invece solo 1-0"

per la serie: "ce n'ho pijate.......ma quante je n'ho dette!!!"

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, Lu Cignale ha scritto:

Bentornata Alessandria!

 

 

 

Tra l'una e l'altra ci saranno state 10 occasioni da gol pulite, finale 0-0...

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Semprerossoverde ha scritto:

Il leone di San marco con la spada era uno dei simboli della serenissima repubblica di Venezia. La spada indicava giustizia anche se questo vessillo non era codificato. Ne parla macchiavelli già nel 1500 come segno lasciato dai soldati nelle città conquistate (anche se pare sia una balla).

Farlo passare per un simbolo dei tifosi del Padova è un po' riduttivo. È chiaro invece che è diventato il simbolo dell'orgoglio Veneto. Non mi sembra diverso dai mille campanilismi italiani (la bandiera con i 4 mori della Sardegna a ricordo delle decapitazione degli invasori arabi in Spagna non è diversa per il significato di orgoglio e voglia di indipendentismo di quella gente)

Anche la svastica è un " simbolo religioso originario delle culture dell'Eurasia, specialmente quelle di matrice indoeuropea" (cito Wikipedia).

 

Secondo il tuo punto di vista, ineccepibile dal punto di vista storico, Hitler sarebbe quindi soltanto un cultore di religioni indoeuropeee in larga parte frainteso.

 

Diciamo tranquillamente che quando lo sono, i veneti sono tra i peggiori razzisti d'Italia. E che quella bandiera la sventolano pensando che l'Italia è merda, che noi siamo merda, te compreso e che loro, soprattutto non sono affatto italiani.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungo: lo fanno dimenticando che in una storia di fatto recente, prima dei fasti del ricchissimo nord-est, furono tra le regioni italiane con il più alto tasso di miseria (povertà è riduttivo) dell'intera nazione, ai livelli delle regioni meridionali ex borboniche. 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Odoacre Chierico ha scritto:

Aggiungo: lo fanno dimenticando che in una storia di fatto recente, prima dei fasti del ricchissimo nord-est, furono tra le regioni italiane con il più alto tasso di miseria (povertà è riduttivo) dell'intera nazione, ai livelli delle regioni meridionali ex borboniche. 

ho scoperto di avere un cognome di origine veneta qualche anno fa, e quando vivevo in liguria ne ho sentiti parecchi di cognomi del nord-est. inoltre, il secolo scorso la “serva“ a roma veniva chiamata la “veneta“ proprio perché molto spesso era di origini venete e l‘agro pontino stesso è composto da persone in grandissima parte di origine veneta.

 

capisco la voglia di riscatto di molti, ma quando per riscatto si diventa a propria volta razzisti vuol dire che dalle cattive esperienze non si è imparato un cazzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Fievel ha scritto:

scusate, è già stato scritto "FATEVE DANCULO NAZI DEMMERDA" ? 😛 

grande Alessandria, contento per loro!!!

evidentemente qualche nazi demmerda non ha apprezzato... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, chetestraceki ha scritto:

Rapporti tra padovani e altre tifoserie venete, in special modo con Venezia, che tu sappia? 

Da quello che sò è il derby più sentito da parte Veneziana.
Con l'aggravante della politica visto che, anche se ufficialmente apolitica, una buona parte della tifoseria lagunare tende a sinistra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, INPS rossoverde ha scritto:

Forse non sono riuscito a farmi capire, il leone di San Marco non è il simbolo dei tifosi del Padova ma è sicuramente il simbolo della repubblica di Venezia e della attuale Regione Veneto. Il leone si accompagna ad un libro aperto ( un tempo identificava le città che dovevano pagare le tasse a Venezia) Se invece il simbolo del  leone impugnava una spada rivolta verso l'alto stava ad indicare che le città che se ne fregiavano non dovevano pagare le tasse principalmente per meriti di guerra. Quest'ultimo simbolo alla nascita delle varie "Lighe Venete" fu preso come identificativo di queste espressioni politiche.  Oggi alcuni tifosi del Padova oltre alla bandiera del Padova hanno esposto anche la bandiera con il leone che impugna la spada, e rispondendo al post di "E quillo je deaaa" ho evidenziato la natura politica di una frangia di tifosi presenti allo stadio. Spero di essere stato più chiaro

per completezza d'informazione comunque va segnalato che esistono in Veneto anche "seccessionisti" sinistroidi, che rigettano l'idea di sentirsi italiani così come di essere rappresentati dalla Lega o da altre forze politiche xenofobe / anti-meridionali.
Anche loro si identificano nella bandiera con il leone di San Marco...
Ovviamente sono una sparuta minoranza ma una volta ne ho conosciuto uno!

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minutes ago, BuFERA said:

ho scoperto di avere un cognome di origine veneta qualche anno fa, e quando vivevo in liguria ne ho sentiti parecchi di cognomi del nord-est. inoltre, il secolo scorso la “serva“ a roma veniva chiamata la “veneta“ proprio perché molto spesso era di origini venete e l‘agro pontino stesso è composto da persone in grandissima parte di origine veneta.

 

capisco la voglia di riscatto di molti, ma quando per riscatto si diventa a propria volta razzisti vuol dire che dalle cattive esperienze non si è imparato un cazzo.

Non a caso in tanti film italiani dagli anni 40 agli anni 80 la "serva"/domestica/donna delle pulizie/ecc parlava dialetto veneto e veniva regolarmente trombata da padrone di casa e/o figlio e/o ospiti vari. Poi verso gli anni 80 la figura della "serva" veneta esce rapidamente dall'immaginario cinematografico italiano sostituita dalla filippina, che pero' non e' certamente portatrice della stessa valenza erotica. (Non ricordo particolari trombate).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aò se ero un admin o un moderatore, c'avrei un gusto a chiude sto topic che non ve dico :D

è finito il campionato di serie c 20-21 e a noi non ci riguarda più un cazzo :clap4::clap4:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.