Jump to content
David

Cristiano Lucarelli nuovo allenatore della Ternana

Recommended Posts

Secondo me, dopo le prime 3 sconfitte e le conseguenti (a mio giudizio ingiustificate) critiche, si sono perse tutte quelle certezze che erano state faticosamente costruite lo scorso anno.

Si rischia di buttate alle ortiche un lavoro straordinario fatto nell'ultimo anno per cercare un equilibrio che questa squadra non avrà mai.

 

Questa squadra è fatta per giocare nella metà campo avversaria. Aggredire i difensori e anche il portiere avversario, recuperare palla prima che superi la metà campo.

La caratteristica principale dei due centrali (Boben e Kontek l'anno scorso, Sorensen e Capuano quest'anno) sta proprio nell'andare a cercare l'avversario a tutto campo e mangiarselo prima che riesca a girarsi.

 

Crescendo la caratura degli avversari, aumentano le probabilità che ti mandino fuori giri e prendi l'imbarcata... Ma se ti metti 30 metri più indietro metti in difficoltà la difesa e finisci per diventare innocuo davanti.

 

A sostegno della mia tesi, mi sono ricordato di un articolo che parlava del Benevento dello scorso anno in serie A. I risultati finali dimostrano che in quest'articolo ci avevano visto giusto. 

Spero che noi non ripetiamo lo stesso errore

https://www.ultimouomo.com/benevento-difesa-serie-a-salvezza/

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Marcoal ha scritto:

Ha fatto 2 punti in più di pochesci e Lucarelli ha una semi corazzata perché non nascondiamoci, donnarumma pettinari falletti e partipilo pochi li hanno. 
gli alibi sono finiti, Lucarelli vattene.

 

Se l anno prima de facce massacra Pochesci c avesse fatto disintegra tutti i record della nostra storia poi sta sicuro che anche co lui saremmo stati più teneri, è normale voglio dì...

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, ostinato ha scritto:

Secondo me, dopo le prime 3 sconfitte e le conseguenti (a mio giudizio ingiustificate) critiche, si sono perse tutte quelle certezze che erano state faticosamente costruite lo scorso anno.

Si rischia di buttate alle ortiche un lavoro straordinario fatto nell'ultimo anno per cercare un equilibrio che questa squadra non avrà mai.

 

Questa squadra è fatta per giocare nella metà campo avversaria. Aggredire i difensori e anche il portiere avversario, recuperare palla prima che superi la metà campo.

La caratteristica principale dei due centrali (Boben e Kontek l'anno scorso, Sorensen e Capuano quest'anno) sta proprio nell'andare a cercare l'avversario a tutto campo e mangiarselo prima che riesca a girarsi.

 

Crescendo la caratura degli avversari, aumentano le probabilità che ti mandino fuori giri e prendi l'imbarcata... Ma se ti metti 30 metri più indietro metti in difficoltà la difesa e finisci per diventare innocuo davanti.

 

A sostegno della mia tesi, mi sono ricordato di un articolo che parlava del Benevento dello scorso anno in serie A. I risultati finali dimostrano che in quest'articolo ci avevano visto giusto. 

Spero che noi non ripetiamo lo stesso errore

https://www.ultimouomo.com/benevento-difesa-serie-a-salvezza/

 

Sono d'accordo, va fatto un minimo de mercato per rinforza l impalcatura per regge il 4-2-3-1... C avemo tutta la vita per fa la mediana a 3... Con un mediano e un esterno destro forti forti già sarebbe un altra cosa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggo ora da voi, che abbiamo fatto 2 punti più della Ternana del portantino! Ma veramente dite??? Sto dato me manca fuori di testa.... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Leggo ora da voi, che abbiamo fatto 2 punti più della Ternana del portantino! Ma veramente dite??? Sto dato me manca fuori di testa.... 
Però non ho capito se a parità di giornate o considerando la fine del girone di andata. Ai tempi di Pochesci il campionato era ancora a 22

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, ostinato ha scritto:

Secondo me, dopo le prime 3 sconfitte e le conseguenti (a mio giudizio ingiustificate) critiche, si sono perse tutte quelle certezze che erano state faticosamente costruite lo scorso anno.

Si rischia di buttate alle ortiche un lavoro straordinario fatto nell'ultimo anno per cercare un equilibrio che questa squadra non avrà mai.

 

Questa squadra è fatta per giocare nella metà campo avversaria. Aggredire i difensori e anche il portiere avversario, recuperare palla prima che superi la metà campo.

La caratteristica principale dei due centrali (Boben e Kontek l'anno scorso, Sorensen e Capuano quest'anno) sta proprio nell'andare a cercare l'avversario a tutto campo e mangiarselo prima che riesca a girarsi.

 

Crescendo la caratura degli avversari, aumentano le probabilità che ti mandino fuori giri e prendi l'imbarcata... Ma se ti metti 30 metri più indietro metti in difficoltà la difesa e finisci per diventare innocuo davanti.

 

A sostegno della mia tesi, mi sono ricordato di un articolo che parlava del Benevento dello scorso anno in serie A. I risultati finali dimostrano che in quest'articolo ci avevano visto giusto. 

Spero che noi non ripetiamo lo stesso errore

https://www.ultimouomo.com/benevento-difesa-serie-a-salvezza/

 

Secondo me sei fuori tema perche' passare al 4-3-3 non vuol dire assolutamente snaturare la propria vocazione offensiva,ti ricordo zeman che con quel modulo ci ha costruito una brillante carriera lanciando e valorizzando una miriade di attaccanti (non ultimo il nostro ferrante ) ,oppure basta semplocemente vedere quellie li davanti che modulo hanno ,lo stesso benevento di inzaghi finche' ha giocato con il 4-3-3 ha ottenuto grandi risultati 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, CrossdiSussi ha scritto:
6 minuti fa, angelooo ha scritto:
Leggo ora da voi, che abbiamo fatto 2 punti più della Ternana del portantino! Ma veramente dite??? Sto dato me manca fuori di testa.... 

Però non ho capito se a parità di giornate o considerando la fine del girone di andata. Ai tempi di Pochesci il campionato era ancora a 22

Credo a parità di giornate ma ho letto da qualche parte che su i goal subiti siamo quasi alla pari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, angelooo ha scritto:

Leggo ora da voi, che abbiamo fatto 2 punti più della Ternana del portantino! Ma veramente dite??? Sto dato me manca fuori di testa.... 

Alla 19a giornata del campionato 2017/18 (quindi a parità di giornate giocate), la Ternana era terzultima con 18 punti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paragoni inesistenti tra due squadre e due staff completamente diversi, così come il livello del campionato. Pochezza avrebbe avuto 9-10 punti al massimo in questa B. Aldila’ di questo e della ricerca di soluzioni improbabili, con tutto il rispetto per chi le propone, penso che l’unico modo per avere la certezza di raggiungere l’obiettivo (anche se sono convinto si raggiunga lo stesso) e’ acquistare un mediano serio ed un sostituto di Furlan con caratteristiche analoghe perche’ adattarsi per 19 giornate non e’ percorribile e tantomeno farci giocare gente come Kontek o Diakite per piu’ di qualche minuto. Su diaki invece lavoriamo forte come centrale perche’ puo’ risolverci una bella mole di problemi che abbiamo nei contropiedi a sfavore

Edited by Lov3nlast
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Cacafocu ha scritto:

Serve solo per recuperare palloni e darli a Proietti o Palumbo. Come giocava Desailly nel Milan tanti anni fa...e ho detto, per le pochissime partite da qui a quando Lion prenderà (perché deve prenderlo) un centrocampista con certe caratteristiche.

Non mi dispiace la tua considerazione.. però concordo che Diakite' al momento e' tanto rozzo.. anche tatticamente... E se scali Proietti dietro alla Pirlo e avanza il mediano sulla linea di Palumbo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, CrossdiSussi ha scritto:
5 ore fa, Dado ha scritto:

Compresi nomi che sulla carta divevano essere da squadrone.

Perché smantellata?

Hai rifatto mezzo gruppo, sbagliando tantissimo. Parecchio sul piano tecnico, ma enormemente sul piano caratteriale e della motivazione. Intendevo questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Cacafocu ha scritto:

Poi io sono d'accordo che un centrocampo a tre classico sarebbe più logico e che Falletti dietro due punte delineerebbe un modulo più razionale, ma al mister un gli garba....😁

Uno che giocava col 4312 gli deve aver trombato una fidanzatina alle medie. 
 

ovviamente scherzo, penso che Partypilo seconda punta non gli piaccia. Mi piace poco pure a me, ma non penso schifi il modulo per quello:) Continui a non avere il centravanti 9 classico e uno fra donna e petty continui a stoppartelo sulle pelotas.

 

Penso che la somma di queste cose non glielo faccia vedere come una soluzione.

 

davanti alla difesa, con due mezze ali ci ha giocato parecchio Proietti con Gallo. Per me potrebbe farlo anche in B ma concordo che l’innesto da salto di qualità a centrocampo è difficilmente procastinabile. Agazzi lo hai cannato, non puoi fare finta di nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, CrossdiSussi ha scritto:

Cambiò, ma sembrava che ci stesse facendo un favore.
Agghiaccianti le dichiarazioni, se non sbaglio, fatte nel post partita contro la spal: avevamo vinto e lui con la faccia di uno che ne aveva presi 6.

Era il suo momento strano. Poi ne piglia 4 e dice che il secondo tempo li abbiamo spaccati. Uno di noi, umorale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, alefere ha scritto:

La tua analisi è totalmente condivisibile. Solo su un punto ho dubbi: secondo me non è questione di fame e cattiveria dei giocatori, semplicemente si è annullato il gap tecnico. Non riesci più a fare certe cose perché te la giochi con squadre di qualità uguale se non, in alcuni casi, superiore alla tua. E tu non hai neanche la struttura fisica (e mentale) per compensare o addirittura aggiungere qualcosa rispetto a loro né sul piano della corsa né sul piano del contrasto. Tecnicamente sei di alto livello (ma non in tutti i reparti e comunque non più di altre 7-8 squadre), fisicamente sei inferiore a molti (specialmente a centrocampo).  Per spiccare contro questi avversari, in assenza di doti fisiche, dovresti essere tecnicamente molto superiore (e non lo sei).

Esatto qua non è una questione di voglia di sacrificio di attaccamento.....in B i limiti che hai li paghi è semplice....

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Fedevox ha scritto:

Non mi dispiace la tua considerazione.. però concordo che Diakite' al momento e' tanto rozzo.. anche tatticamente... E se scali Proietti dietro alla Pirlo e avanza il mediano sulla linea di Palumbo?

Beh così giochi a tre, col triangolo rovesciato. Il 4-1-4-1 e studiato proprio per un difensore aggiunto davanti ai due centrali. Che poi lo chiamo centrocampista perché esce dalla linea difensiva e sta 10 mt più avanti ma quasi sempre e un giocatore difensivo. Proietti è un regista.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Dado ha scritto:

Era il suo momento strano. Poi ne piglia 4 e dice che il secondo tempo li abbiamo spaccati. Uno di noi, umorale.

Momento strano che è durato dalla prima di campionato e per diverse partite. 
Che cazzo c’aveva secondo te? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque se non ricordo male con il 4-3-3 abbiamo fatto due vittorie (spal e parma) e una sconfitta a cremona in cui non meritavamo assomutamente di perdere 

Proprio schifo non abbiamo fatto 

Per me un cebtrocampo con proietti davanti alla difesa e palumbo e il greco mezzali è il migliore che ho visto in campionato 

 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, longarinivattene! ha scritto:

Momento strano che è durato dalla prima di campionato e per diverse partite. 
Che cazzo c’aveva secondo te? 

Uno di noi: si droga.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Cacafocu ha scritto:

anche...però Ilias è una mezzala..il discorso di Diakitè è temporaneo, possibilista, sperimentale, etc...Io dico di provarlo..e ripeto ovviamente sarebbe chiamato solo ad un lavoro di copertura e chiusura delle linee di gioco. Proprio come faceva Desailly, che di fatto faceva il centrale difensivo. Una diga davanti alla difesa. Poi io sono d'accordo che un centrocampo a tre classico sarebbe più logico e che Falletti dietro due punte delineerebbe un modulo più razionale, ma al mister un gli garba....😁


kontek?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Razzotico ha scritto:


kontek?

Sbaglio o abbiamo provato pure quella, con esiti “poco incoraggianti”?

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Dado ha scritto:

Sbaglio o abbiamo provato pure quella, con esiti “poco incoraggianti”?


Si ma ragionavo x assurdo bar non si facesse mercato 

mi auguro x assurdo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Robertino ha scritto:

Ma è possibile secondo voi continuare a leggere che ci sono problemi di ruolo per il giocatore più forte e fuori categoria di tutta la B ...APPUNTO FALLETTI ...e il suo vero ruolo non lo può fare perché il vostro komandante ha giurato di non giocare mai quel modulo ...fantascienza pura ...ma come facciamo crescere di mentalità come si auspica sempre qui cosa vogliamo vincere ...boh ...

Manco lo dovesse mettere a fare il difensore centrale poi. Falletti che poi già di suoi svaria dove gli pare in attacco e noi siamo preoccupati se gioca largo nel 4-3-3, robe da matti

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, angelooo said:

Leggo ora da voi, che abbiamo fatto 2 punti più della Ternana del portantino! Ma veramente dite??? Sto dato me manca fuori di testa.... 

Classico esempio di leggenda metropolitana che si crea in questo forum e che, a forza di ripeterla, diventa verità assoluta...

 

Pochesci fu esonerato dopo 23 partite con 22 punti all'attivo. Quella Ternana scavallò quota 23 solo alla 29-ma giornata con una vittoria che la portò a 25 punti, comunque ultima in classifica

 

I 23 punti di quest'anno sono pochi, ma se non ci si lascia accecare dal brutto risultato di venerdì, non sono così drammatici come alcuni credono. Sarebbero bastati 3/5 punti rubati tra Reggio e Perugia per rendere la classifica molto meno amara.

 

La squadra c'è, ha una sua connotazione e un suo modo di giocare. Ha dei difetti sui quali si può lavorare e delle potenzialità che potrebbero portarla a fare un girone di ritorno importante. 

La cosa fondamentale è crederci e non perdere ulteriore tempo nel tentativo di snaturare un impianto che oramai è quello e che ci potrebbe dare tante soddisfazioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io una curiosità e devo fare una domanda a chi non mette mai in discussione Lucarelli:

1) la sconfitta di Venerdi in quali percentuale è figlia di errori tattici dell'allenatore e quanto della squadra.

2) come riuscite a non mettere minimamente in discussione l'allenatore dopo 23 punti nel girone di andata

3) come riuscite a pensare che un centrocampo a due non può essere retto da questa squadra, dopo un intero girone di andata.

4) come pensate che Lucarelli non stia gestendo il gruppo in modo "discutibile" dopo aver tolto per due partite consecutive Paghera dopo 30 minuti

5) è normale sostituire ogni volta un calciatore appena ammonito? se la risposta è si perchè rischia l'espulsione, tornare al punto uno e punto tre.

6) è normale prendere goal regolarmente fuori area? 

 

Io da Venerdi sera ci sto andando fuori di testa, perchè i punti si ripetono sistematicamente da tutto un girone di andata e se io semplice tifoso mi faccio queste domande, come può un allenatore non farsele?

Vorrei chiudere con una bestemmia, ma vi rispetto.

 

 

Edited by Ciacca pescolle

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, ostinato ha scritto:

 

 

La squadra c'è, ha una sua connotazione e un suo modo di giocare. Ha dei difetti sui quali si può lavorare e delle potenzialità che potrebbero portarla a fare un girone di ritorno importante. 

La cosa fondamentale è crederci e non perdere ulteriore tempo nel tentativo di snaturare un impianto che oramai è quello e che ci potrebbe dare tante soddisfazioni

Se dopo un intero girone di andata gli errori sono sempre quelli e si ripetono ciclicamente, direi che abbiamo piu' di un problema che non viene affrontato da chi dovrebbe farlo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, dragonball said:

Secondo me sei fuori tema perche' passare al 4-3-3 non vuol dire assolutamente snaturare la propria vocazione offensiva,ti ricordo zeman che con quel modulo ci ha costruito una brillante carriera lanciando e valorizzando una miriade di attaccanti (non ultimo il nostro ferrante ) ,oppure basta semplocemente vedere quellie li davanti che modulo hanno ,lo stesso benevento di inzaghi finche' ha giocato con il 4-3-3 ha ottenuto grandi risultati 

 

Io non sono un esperto, ma credo che il 4-3-3 di Zeman e il 4-2-3-1 di Lucarelli poggiano su dei concetti di gioco profondamente diversi. Non si improvvisa un cambio del genere dalla sera alla mattina 

Per sfatare un altro mito che pian piano sta crescendo in questo forum: abbiamo giocato con il 4-3-3 con Parma, Spal e Cremonese.

Con le prime 2 abbiamo vinto, ma guardando la classifica alla fine del girone di andata quelle 2 vittorie vanno comunque ridimensionate e poi, col Parma il gol da fuori area lo prendemmo lo stesso e la partita si sbloccò con l'ingresso di Partipilo e lo spostamento di Falletti a prima punta, con la Spal abbiamo sofferto troppo per il valore che hanno dimostrato di avere alla fine del girone di andata... A Cremona, con 3 centrocampisti abbiamo comunque perso prendendo 2 gol da fuori area e se la partita è sembrata meno brutta lo è stato perché siamo poi tornati al 4-2-3-1 con l'avanzamento di Palumbo sulla linea dei trequartisti

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minutes ago, Ciacca pescolle said:

Io una curiosità e devo fare una domanda a chi non mette mai in discussione Lucarelli:

1) la sconfitta di Venerdi in quali percentuale è figlia di errori tattici dell'allenatore e quanto della squadra.

2) come riuscite a non mettere minimamente in discussione l'allenatore dopo 23 punti nel girone di andata

3) come riuscite a pensare che un centrocampo a due non può essere retto da questa squadra, dopo un intero girone di andata.

4) come pensate che Lucarelli non stia gestendo il gruppo in modo "discutibile" dopo aver tolto per due partite consecutive Paghera dopo 30 minuti

5) è normale sostituire ogni volta un calciatore appena ammonito? se la risposta è si perchè rischia l'espulsione, tornare al punto uno e punto tre.

6) è normale prendere goal regolarmente fuori area? 

 

Io da Venerdi sera ci sto andando fuori di testa, perchè i punti si ripetono sistematicamente da tutto un girone di andata e se io semplice tifoso mi faccio queste domande, come può un allenatore non farsele?

Vorrei chiudere con una bestemmia, ma vi rispetto.

 

 

 

7 minutes ago, Ciacca pescolle said:

Se dopo un intero girone di andata gli errori sono sempre quelli e si ripetono ciclicamente, direi che abbiamo piu' di un problema che non viene affrontato da chi dovrebbe farlo.

 

Secondo me bisogna essere tutti molto onesti e sinceri... 

Quanti punti avrebbe avuto questa squadra con un altro allenatore e un altro sistema di gioco?

Io non lo so, ma non credo che le cose sarebbero andate molto diversamente... 

Tutti pensiamo che si soffra troppo in mezzo, ma anche volendo passare a 3... Chi ci avresti messo?

Agazzi ha deluso, Palumbo ha avuto diversi problemi di salute, il greco è arrivato all'ultimo ed stato fuori per lungo tempo... Restano Paghera, Salzano e Proietti. 

Con un centrocampo così sarebbe andata molto meglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, ostinato ha scritto:

 

Secondo me bisogna essere tutti molto onesti e sinceri... 

Quanti punti avrebbe avuto questa squadra con un altro allenatore e un altro sistema di gioco?

Io non lo so, ma non credo che le cose sarebbero andate molto diversamente... 

Tutti pensiamo che si soffra troppo in mezzo, ma anche volendo passare a 3... Chi ci avresti messo?

Agazzi ha deluso, Palumbo ha avuto diversi problemi di salute, il greco è arrivato all'ultimo ed stato fuori per lungo tempo... Restano Paghera, Salzano e Proietti. 

Con un centrocampo così sarebbe andata molto meglio?

Guarda, io sono onesto e sincero e ti dico che questa squadra sicuramente è stata sopravvalutata da molti, me in primis, ma per me i problemi di sopravvalutazione sono emersi dalla panchina e non dall'11 titolare.

Io credo che dopo un girone di andata, 8 sconfitte e un numero cosi' elevato di goal subito è un campanello di allarme, che il Mister non sta ascoltando, altrimenti qualche tentativo per raddrizzare la cosa l'avrebbe fatto.

Io purtroppo penso che l'allenatore sia una persona piena di se, che le cose devono essere come dice lui e basta.

Alla terza giornata ha fatto una sfuriata contro i giornalisti, che hanno semplicemente posto delle domande che ad oggi tutti si fanno.

Io non sono frocio di allenatori, non lo sono mai stato, non chiedo la cacciata di Lucarelli, ma non capisco come si faccia a non metterlo in discussione.

Sulla sua coscienza (a recchia) ci sono le sconfitte di Cosenza e Venerdi (dovevano essere sei punti pieni e potevano esserli).

La Ternana ha dei limiti nella rosa? Si.

La Ternana nonostante i limiti, poteva avere piu' punti? Assolutamente si

Per come sono fatto io, sbrighiamoci a chiudere questa stagione, sperando che ci siano inversioni di tendenza...

al momento ci sono tre giorni di dichiarazioni di bandecchi, che si assume le responsabilità, ma che in tre giorni per me ha preso pure le misure e il clima non è piu' cosi' sereno e cordiale...mi sbaglierò...

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.