Jump to content
Sign in to follow this  
LUCACIARA85

SPOLETO ,NORCIA ,CASCIA IN PROVINCIA DI TERNI

Recommended Posts

Non me odiate, chiedo solo per ignoranza.

Viste le ridottissime competenze, a cosa servirebbe ora avere due provincie meno disequilibrate?

Essere parte di una stessa provincia può in qualche modo favorire sinergie che ad oggi sono impedite?

Sarò strano ma penso che la parte più importante dell'amministrazione locale dipenda esclusivamente dalla qualità delle persone, dando per scontato che lassù sono di più e per forza di cose contano di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, polentaccio ha scritto:

Non me odiate, chiedo solo per ignoranza.

Viste le ridottissime competenze, a cosa servirebbe ora avere due provincie meno disequilibrate?

Essere parte di una stessa provincia può in qualche modo favorire sinergie che ad oggi sono impedite?

Sarò strano ma penso che la parte più importante dell'amministrazione locale dipenda esclusivamente dalla qualità delle persone, dando per scontato che lassù sono di più e per forza di cose contano di più.

Ecco, anche solo il fatto numerico contribuisce, e non poco, ad avere maggiore peso. Unendo le istanze dell’Umbria del. Sud in un progetto organico contribuisce sicuramente ad avere maggiori forza e peso, piuttosto che presentarsi da soli e disarticolati. 

Per. Il nord dell’Umbria i progetti li hanno avuti (e ne hanno ancora) e li hanno realizzati. Al sud su troppi fronti c'è un deserto e un disinteresse insopportabili. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Lu Generale ha scritto:

Ecco, anche solo il fatto numerico contribuisce, e non poco, ad avere maggiore peso. Unendo le istanze dell’Umbria del. Sud in un progetto organico contribuisce sicuramente ad avere maggiori forza e peso, piuttosto che presentarsi da soli e disarticolati. 

Per. Il nord dell’Umbria i progetti li hanno avuti (e ne hanno ancora) e li hanno realizzati. Al sud su troppi fronti c'è un deserto e un disinteresse insopportabili. 

Ma perchè dovrebbe dipendere dalla suddivisione delle provincie?

Il deserto e il disinteresse che ci sono non dipendono più dalle persone che ci rappresentano pittusto che dall'estensione della provincia?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, polentaccio ha scritto:

Ma perchè dovrebbe dipendere dalla suddivisione delle provincie?

Il deserto e il disinteresse che ci sono non dipendono più dalle persone che ci rappresentano pittusto che dall'estensione della provincia?

Per carità, incide anche la qualità dei rappresentanti, ma conta anche l'estensione di un territorio, perché esprime potenzialmente più rappresentanti. Faccio un esempio di fantasia, non conoscendo i numeri esatti: oggi, in regione, ci sono 4 rappresentanti per Terni, 2 per Spoleto, 2 per Norcia-Cascia. Ma così ogni territorio va per sé. Uniti, ne avremmo 8 per l'intera zona del sud Umbria-Valnerina. Non è una differenza da poco. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.