Jump to content
otap

SINNER-MUSETTI-BERRETTO

Recommended Posts

Si, se proprio devo scegliere un giocatore esemplare, è Federer.  Lo è, sotto ogni aspetto. Cifra stilistica insuperabile anche con le pazzesche velocità del gioco di oggi. 

Smette il migliore.

 

 

Edited by Bellimbusto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sonego riesce nell'impresa di fermare anche la corsa di Hurkacz e conquista la finale del Moselle Open. Altra bellissima partita di Lorenzo, la quarta di fila senza perdere un solo set (ed oggi non ha concesso nemmeno una palla break), ma tutti gli 8 set delle 4 sfide sono stati tiratissimi ed hanno messo in chiaro che le qualità temperamentali e agonistiche del torinese sono intatte.

Il vero avversario sconfitto,  questa settimana, è stata la sua incostanza: probabilmente è stato fatto un certo lavoro di indottrinamento negli ultimi tempi, perché quello che stiamo vedendo a Metz è un Sonego sicuro di sé, impermeabile agli errori ed all'inerzia avversa.

Hurkacz è un regolarista della madonna, nel senso che mantiene il proprio alto livello dal palleggio sino alla stretta di mano finale, senza acuti e senza flessioni: Sonego l'ha domato con eccezionali turni al servizio e con la freddezza di chi sa cogliere le rare occasioni in risposta.

Ottimo così.

 

 

 

Edited by Bellimbusto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wawrinka getta la spugna dopo tre game e lascia andare in finale Alexander Bublik. Totalmente svuotato dopo le fatiche dei giorni scorsi (le vittorie al terzo su Medvedev e M.Ymer), manco fosse un tifoso rossoverde alla fine del derby, lo svizzero si ritira al primo break subìto.

 

La finale di domani sarà dunque Bublik - Sonego. Lorenzo ha vinto i precedenti 3 incontri contro il numero 44 al mondo, fra il '20 ed il '21, su tre superfici differenti.

 

Bublik va in finale dopo aver eliminato il francese Furness (tiebreak al terzo), 4U (6/3 al terzo), Rune (6/4 al terzo) e, appunto, Wawrinka.

Sonego ha regolato in due set, nell'ordine, Karatsev, Simon, Kordino e Hurkacz.

 

 

Edited by Bellimbusto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 23/9/2022 Alle 15:53, altoforno ha scritto:

Ho visto larghi spezzoni della sua partita (tutta intera con Sonego non ce la faccio più).

Ha giocato bene.

Strano.

Hurkacz lo maciulla in semifinale.

https://www.repubblica.it/sport/tennis/2022/09/24/news/sonego_finale_metz-367074789/?ref=RHTP-BS-I367030720-P5-S2-T1

 

Ce capisci come @NINNI de ciclismo!! 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites

In attesa di Sonego, va detto del ritorno a casa di Sinner: domani inizia infatti il Sofia Open, il 250 che Jannik vinse nel 2020 e nel 2021. Proprio grazie a Sonego, che ha battuto Urka nella semi di Metz, Sinner è tornato al 10° posto delle pseudoclassifiche Atp e sarà comunque la prima testa di serie in Bulgaria.

Il sudtirolese salterà il primo turno ed al secondo avrà il vincente dell'incontro fra il portoghese Nuno Borges (95) e un qualificato.

In attesa degli esiti delle partite odierne di Seppi, Travaglia e Caruso, che puntano ad un posto in tabellone, gli altri italiani già presenti sono 3:

   - Musetti, testa di serie numero 4, destinato ad una semifinale con Carreno Busta (nr. 2 del seed): anche Lorenzo parte con un bye, poi ci sarà Lehecka o Lazarov.

- Fognini, che esordirà contro l'australiano Vukic (138), poi eventualmente Verdasco o (Basilashvili) e quindi potenziale derby con Sinner.

Sonego, inserito probabilmente nel quarto più impegnativo, quello presidiato dal nr.3 Dimitrov, ma con gente come M.Ymer, Ivashka, Rune, van Rijthoven e Zapata Miralles (78), primo avversario del torinese. Potenziale derby con Sinner in semifinale.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sonny il Casinista non fa casino e batte il gemello meno cattivo di Kyrgios. Complimenti a Sonego che non ha perso neanche un set contro gente come Karatsev, Hurkacz e Bublik. Mi sembra che abbia cambiato un po' il movimento sul servizio, che mi è parso meno frenetico. Comunque quinto torneo vinto da un Italiano nel 2022. Bene così. 

Edited by altoforno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sonego completa l'opera, battendo in finale il kazako Bublik 7/6 (3) 6/2 conquistando così il Moselle Open, suo terzo Atp 250 in carriera.

Lo vince senza perdere un solo set in tutta la settimana, vissuta in un crescendo di temperamento e qualità tennistica.

Il primo set di oggi è stato il più complicato di tutti quelli giocati a Metz, con Bublik implacabile al servizio e Lorenzo in affanno in ogni suo turno di battuta (al secondo ha dovuto fronteggiare anche uno 0-40). Il Sonego di qualche settimana fa si sarebbe sciolto in un 2/6, o roba simile: questo invece ha tenuto botta ed alla prima microdeformazione nel gioco del kazako ha prima sfiorato il 7/5, su un set-ball annullato da un gran passante di Alexander, poi ha giocato un tiebreak sontuoso.

Nel secondo set Bublik, come spesso gli capita, ha ridotto in farsa la sfida una volta sotto di un break. Sonego non si è fatto abbindolare ed ha vinto facilmente.

  

Share this post


Link to post
Share on other sites

A Sofia resta in vita, tra i qualificati, il solo  Seppi. Che però domani dovrà vedersela col francese Blancaneaux per entrare nel tabellone principale.

 

Mi era rimasta in canna un'osservazione su Sonego, che pur dominando non ha battuto in modo devastante: era a Metz servizio.

Va bene, mi ripongo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Bellimbusto ha scritto:

A Sofia resta in vita, tra i qualificati, il solo  Seppi. Che però domani dovrà vedersela col francese Blancaneaux per entrare nel tabellone principale.

 

Mi era rimasta in canna un'osservazione su Sonego, che pur dominando non ha battuto in modo devastante: era a Metz servizio.

Va bene, mi ripongo.


Anche Biancaneux si presta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fognini esce al primo turno a Sofia, battuto dall'australiano Vukic (144) in due orribili set, 7/6 (11) 7/5. Una delle partite più inguardabili della stagione.

Fognini/Bolelli restano in corsa per il doppio, dopo aver dovuto ricorrere al supertiebreak, ieri, contro Huesler - Miralles.

 

Domani sarà il giorno d'esordio per Sonego e Musetti, mentre Sinner (che avrà il portoghese Nuno Borges, nr.93) giocherà giovedì.

Il vincitore di Metz sarà in campo alle 14 contro Bernabe Zapata Miralles (78), spagnolo già battuto nel '21 a Dubai.

Il Muso giocherà l'incontro di chiusura in serata, contro il bulgaro Lazarov (334), una wild card. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ha vinto anche il secondo set (che ho visto in parte, fino al 3-3), e pare che abbia vinto 6-4 denotando una certa autorità.

sono allibito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Continua il momento di grazia, 6/3 6/4 allo spagnolo e Sonego passa al secondo turno.

Sesta partita consecutiva senza concedere un solo set, ed oggi nemmeno un break.

Domani contro Rune, bel programmino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, altoforno said:

ha vinto anche il secondo set (che ho visto in parte, fino al 3-3), e pare che abbia vinto 6-4 denotando una certa autorità.

sono allibito.

Quello che stupisce è la sicurezza con cui gioca nei momenti più delicati, non sbaglia più nulla!

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Bellimbusto ha scritto:

Quello che stupisce è la sicurezza con cui gioca nei momenti più delicati, non sbaglia più nulla!

ma infatti.

credo che non stia bene, non è più lui.

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è già il programma di domani, giovedì. Salvo modifiche (come oggi...).

 

Sonego - Rune secondo incontro sul campo principale, dopo Struff - Humbert (che inizia alle 11). Verranno le 13 abbondanti.

Poi Huesler - Carreno Busta e finalmente Sinner - Borges, non prima delle 17.

 

Il Fognini/Bolelli, contro la coppia bulgara, sul campo 2 in contemporanea con Sonego..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Musetti si tira fuori da un incontro pazzesco contro il 334 del momdo Lazarov che va a servire per il match sul 7-6 6-5. Il bulgaro perde colpi causa classico braccino e va al tie break che perde 10-8.  Il terzo set non lo vede in campo e Muso vince facilmente 6-2. Però il commentatore di Sportennis ha definito i colpi di Lazarov SURREALI fino al break in suo favore che lo ha portato al 6-5. Giustamente. Incontro incredibile. Gran sangue freddo di Muso contro il tifo indiavolato avversario. 

Edited by altoforno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il bulgaro Lazarov, nr. 334 del ranking, gioca il match della vita e arriva ad un centimetro dal successo contro Musetti. Il carrarese si ritrova in un catino ribollente tifo, in pieno stile Davis (quella vera...) che esalta l'agonismo del suo avversario: non gioca affatto male il Muso, ma Lazarov alterna a qualche cazzata colpi magistrali, ed alla fine vince il primo set al tie break e costringe l'azzurro ad un drammatico tie-break anche nel secondo, annullando 5 set-ball.

Musetti vince il secondo tiebreak 10-8  e Lazarov finisce completamente la benzina,  concedendo il terzo set senza lottare (6/2).

Esperienza più che mai utile per Lorenzo, che dopodomani avrà Struff o Humbert.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto sul lato Sinner va fuori uno dei più temibili (visto il tifo dei bulgari), Dimitrov, battuto da Ivashka in due set: sarà il bielorusso l'avversario che spetterà venerdì al vincitore del match tra Rune e Sonego.

 

 

Edited by Bellimbusto

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Bellimbusto ha scritto:

Intanto sul lato Sinner va fuori uno dei più temibili (visto il tifo dei bulgari), Dimitrov, battuto da Ivashka in due set: sarà il bielorusso l'avversario che spetterà venerdì al vincitore del match tra Rune e Sonego.

 

 

Sonego Rune dico Rune. 

Sinner Borges ovviamente Sinner. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si interrompe la striscia di prodezze di Sonego, ma il suo livello di gioco è stato comunque altissimo anche contro Rune. Il problema è che il 19enne danese ha giocato in modo superlativo, con turni al servizio da brivido (81% di punti nelle prime, Sonego 70%, pur mettendone in campo il 94%).

Brevi passaggi a vuoto hanno deciso questo bellissimo incontro: le amnesie di Rune nel primo tiebreak, qualche incertezza al servizio di Sonego nei due game che hanno deciso il secondo ed il terzo.

Magari in risposta poteva produrre qualcosa in più, ma sarebbe servita l'impresa contro uno che ha sparato qualche seconda alle soglie dei 200 km/h.

Peccato, per uscire dal tunnel Rune ha scelto proprio questo pomeriggio. 

 

Passano il turno invece Bolelli e Fognini, 6/4 6/3 ai due bulgari e semifinale raggiunta.

 

 

Edited by Bellimbusto

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Bellimbusto ha scritto:

Si interrompe la striscia di prodezze di Sonego, ma il suo livello di gioco è stato comunque altissimo anche contro Rune. Il problema è che il 19enne danese ha giocato in modo superlativo, con turni al servizio da brivido (81% di punti nelle prime, Sonego 70%, pur mettendone in campo il 94%).

Brevi passaggi a vuoto hanno deciso questo bellissimo incontro: le amnesie di Rune nel primo tiebreak, qualche incertezza al servizio di Sonego nei due game che hanno deciso il secondo ed il terzo.

Magari in risposta poteva produrre qualcosa in più, ma sarebbe servita l'impresa contro uno che ha sparato qualche seconda alle soglie dei 200 km/h.

Peccato, per uscire dal tunnel Rune ha scelto proprio questo pomeriggio. 

 

Passano il turno invece Bolelli e Fognini, 6/4 6/3 ai due bulgari e semifinale raggiunta.

 

 

oggi sono ricaduto nel tunnel Sonego.

ho visto sprazzi del primo set e tutto il secondo. il terzo l'ho giudicato inutile e ho avuto ragione.

comunque sono contento per lui, è tornato se stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.