Jump to content
Sign in to follow this  
cascata rossoverde

verso...ternana-fermana

Recommended Posts

15 ore fa, Cacafocu ha scritto:

Niente come Foligno 83.....

Anche perche da quando seguo il calcio, ho fatto trasferte per la ternana e qualcuna per il milan ( olimpico e una volta pure al san paolo.....trasferte veramente toste), ma un gruppo ultra che carica  camionette e agenti della celere, al punto di fargli fare la ritirata in tutta fretta, l'ho visto solo dai ternani a foligno :)

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Ciacca pescolle ha scritto:

Rega non scherziamo, qualcuno venne ammanettato al letto dell'ospedale...

Quello per me fu l'apice della Terni violenta, anche se dopo ci furono altri incidenti...

come dissi in precedenza, quelli di loro che so venuti a terni si ricordano di una gran goduria, ma tutti ricordano pure che se so cagati sotto e che tornarono in 100 con un solo pullman...

 

beh quella giornata può avere come termine di paragone il primo anno di b in ternana-napoli con gli scontri con i napoletani...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutte le vacanze degli anni '90 tra Fermo e Porto San Giorgio, un grandissimo amico che era lo speaker del Recchioni. Non ve potete immagina' la sofferenza di quegli anni, anche perché la Fermana fece il doppio salto, andando dritta in B l'anno successivo, diavolo cane. Molti anni dopo mi rifeci col calcio a 5, ma la boria dei fermani con la sindrome del Davide contro Golia rimase; come rimasero i racconti degli scontri di Terni che ci fecero dipingere come la tifoseria più pericolosa mai affrontata. E loro non è che sono stinchi di santo, con una frangia molto violenta che è andata avanti anche dopo la ripartenza dalla Prima Categoria; ricordo bene, 7-8 anni fa che spaccarono le gomme dei giocatori e bruciarono un paio di macchine al rientro da una trasferta della fase nazionale della Coppa di Eccellenza a Spoleto.

Edited by otap

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 hours ago, Cacafocu said:

Niente come Foligno 83.....

Quell'orda barbarica che invase Foligno, ha impresso un segno indelebile anche nella psicologia dei folignati i cui racconti dell'evento (come ho avuto modo di verificare recentemente) vengono tutt'oggi tramendati alle successive generazioni..Pazzesco!

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, Odoacre Chierico ha scritto:

i voti , Cuccu 8 (bel giocatore,non riscattato e poi sparito) Borrello 9

Edited by Lu Trejo

Share this post


Link to post
Share on other sites

In serie B andai a vedere la partita a Fermo. Eravamo un gruppo di una decina di persone inclusi dei bambini con tanto di sciarpe al collo, alcuni di quei cani pesciaroli, alla nostra vista, non esitarono a prenderci a sassate. Non dimenticherò mai le facce spaventate ed incredule di quei bambini. Questo mi basta per considerarli, a parte qualche eccezione  ( ci sarà pure qualcuno civile tra i fermani ) , degli infami e dei vigliacchi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, C'emo credutu ha scritto:

Quell'orda barbarica che invase Foligno, ha impresso un segno indelebile anche nella psicologia dei folignati i cui racconti dell'evento (come ho avuto modo di verificare recentemente) vengono tutt'oggi tramendati alle successive generazioni..Pazzesco!

 

Per chi se lo fosse perso. 😁

Un conto sono gli scontri tra tifoserie, un altro quando caricano tutti, indistintamente. Cinquantenni, signore attempate. Quel giorno non fu uno "scontro", fu un'invasione barbarica.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, livia torre ha scritto:

 

Il mister si è piccato con chi ha detto che non è vero che la Ternana aveva giocato ogni tre giorni fino alla partita col Vicenza e che per la squadra è difficile recuperare a livello mentale/nervoso giocando ogni 3 giorni.

Credo di sapere a chi si riferisse...

 

La Ternana fino alla partita del Vicenza aveva giocato queste partite:

30/9 Vis Pesaro - Ternana 

7/10 Ternana - Renate (1 settimana)

14/10 Virtus Verona - Ternana (1 settimana)

17/10 Ternana - Albinoleffe (3 giorni)

20/10 Triestina - Ternana (3 giorni)

4/11 Monza - Ternana (

7/11 Fano - Ternana (3 giorni)

11/11 Ternana - Gubbio (3 giorni)

18/11 Imolese - Ternana

21/11 Ternana - Feralpisalo' (3 giorni)

26/11 Pordenone - Ternana (4 giorni)

1/12 Ternana - Vicenza (4 giorni)

 

Si puo' dire che il mister ha ragione ad incazzarsi?

  • Upvote 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, Dvd ha scritto:

Il mister si è piccato con chi ha detto che non è vero che la Ternana aveva giocato ogni tre giorni fino alla partita col Vicenza e che per la squadra è difficile recuperare a livello mentale/nervoso giocando ogni 3 giorni.

Credo di sapere a chi si riferisse...

 

La Ternana fino alla partita del Vicenza aveva giocato queste partite:

30/9 Vis Pesaro - Ternana 

7/10 Ternana - Renate (1 settimana)

14/10 Virtus Verona - Ternana (1 settimana)

17/10 Ternana - Albinoleffe (3 giorni)

20/10 Triestina - Ternana (3 giorni)

4/11 Monza - Ternana (

7/11 Fano - Ternana (3 giorni)

11/11 Ternana - Gubbio (3 giorni)

18/11 Imolese - Ternana

21/11 Ternana - Feralpisalo' (3 giorni)

26/11 Pordenone - Ternana (4 giorni)

1/12 Ternana - Vicenza (4 giorni)

 

Si puo' dire che il mister ha ragione ad incazzarsi?

È stato detto che fino alla gara con il Rimini la Ternana in più rispetto alle avversarie aveva giocato solo con il Feralpisaló. C'è secondo me da aggiungere che rispetto alle avversarie la Ternana per un paio di mesi è rimasta a guardare e che è stata spostata anche la gara di Coppa, partita dalle altre disputata. È vero che abbiamo giocato ogni tre giorni ma le avversarie non hanno  avuto un calendario così in discesa con rose qualitativamente inferiori.

Edited by Il Cobra

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Il Cobra ha scritto:

È stato detto che fino alla gara con il Rimini la Ternana in più rispetto alle avversarie aveva giocato solo con il Feralpisaló. C'è secondo me da aggiungere che rispetto alle avversarie la Ternana per un paio di mesi è rimasta a guardare e che è stata spostata anche la gara di Coppa, partita dalle altre disputata. È vero che abbiamo giocato ogni tre giorni ma le avversarie non hanno  avuto un calendario così in discesa con rose qualitativamente inferiori.

Il mister non ha mai detto che la Ternana aveva giocato più delle altre, ma che partiva in ritardo e si è ritrovata a giocare tutte queste partite ravvicinate.

Non ha detto "a differenza degli altri", ha solo detto che per questo ci voleva tempo per trovare gli schemi di gioco.

 

Io non lo difendo per come ha giocato la squadra in certe partite, pero' dire che non era vero che avevamo giocato ogni 3 giorni prima di Vicenza era una sciocchezza (come ne diciamo tutti tante).

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Il Cobra ha scritto:

È stato detto che fino alla gara con il Rimini la Ternana in più rispetto alle avversarie aveva giocato solo con il Feralpisaló. C'è secondo me da aggiungere che rispetto alle avversarie la Ternana per un paio di mesi è rimasta a guardare e che è stata spostata anche la gara di Coppa, partita dalle altre disputata. È vero che abbiamo giocato ogni tre giorni ma le avversarie non hanno  avuto un calendario così in discesa con rose qualitativamente inferiori.

Si ma un conto è giocare regolarmente, un conto giocare ogni 3 giorni a prescindere dalla rosa.

In serie A scassano il cazzo se giochi di domenica a ora di pranzo invece che alle 18 dopo un giovedi europeo...per dire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, angelooo ha scritto:

Anche perche da quando seguo il calcio, ho fatto trasferte per la ternana e qualcuna per il milan ( olimpico e una volta pure al san paolo.....trasferte veramente toste), ma un gruppo ultra che carica  camionette e agenti della celere, al punto di fargli fare la ritirata in tutta fretta, l'ho visto solo dai ternani a foligno :)

Visto anche a roma, stadio flaminio, contro la lodigiani....il questore, cacciato coi suoi uomini fuori dalla curva, implorava dicendo "basta! Basta!" 

Roba incredibile, sanno un cazzo i perugini che hanno cominciato a fa' finta de fa' l'ultras quando e' tutto finito! Quel calcio non tornera' piu'! E loro sono persino Patetici! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, mister ha scritto:

alienetto mio quelli erano l'anni della gioventù nei quali la ternana era tutta la vita mentre la picchia latitava.... :D

 

Sottoscrivo 😁😁😁😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Dvd ha scritto:

Il mister non ha mai detto che la Ternana aveva giocato più delle altre, ma che partiva in ritardo e si è ritrovata a giocare tutte queste partite ravvicinate.

Non ha detto "a differenza degli altri", ha solo detto che per questo ci voleva tempo per trovare gli schemi di gioco.

 

Io non lo difendo per come ha giocato la squadra in certe partite, pero' dire che non era vero che avevamo giocato ogni 3 giorni prima di Vicenza era una sciocchezza (come ne diciamo tutti tante).

Al mister evidentemente è stato riportato male il ragionamento di Manini che era in risposta alle affermazioni di Colella del Vicenza e a chi insisteva a giustificare le opache prestazioni della ternana culminate con le due sconfitte consecutive.

Infatti, nessuno ha detto che non abbiamo giocato SPESSO ogni 3 giorni.

Il fatto è che anche le altre hanno avuto lo stesso calendario (noi solo 1 recupero in più rispetto alle altre e 1 turno di coppa italia in meno)

 

Quindi è sciocco cercare di spiegare le difficoltà della squadra con il fatto che si è giocato più frequentemente delle altre perchè semplicemente non è vero.

 

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo quel gol preso dopo 3-4 angoli di fila sotto la Sud. 

A mio avviso avremmo comunque perso contro il Livorno, la squadra non era cosi forte ed in panchina avevamo un traghettatore.  

La est ancora era la est ma gia' il calo del pubblico Ternano era in atto, ricordo quella partita con Distinti B e parte delle curve gia' abbastanza vuote. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, A Sotto ha scritto:

Ricordo quel gol preso dopo 3-4 angoli di fila sotto la Sud. 

A mio avviso avremmo comunque perso contro il Livorno, la squadra non era cosi forte ed in panchina avevamo un traghettatore.  

La est ancora era la est ma gia' il calo del pubblico Ternano era in atto, ricordo quella partita con Distinti B e parte delle curve gia' abbastanza vuote. 

esatto.

ancora c'era una certa affluenza, considerando che era pure C2....però il calo era iniziato, almeno rispetto ai tempi di Celano, Cesena e delle 3 trasferte consecutive in 7.000 a Perugia.

E' anche vero che un paio di anni dopo andammo in 10.000 ad Ancona per lo spareggio con la Nocerina.

Però già si avvertiva che qualcosa stava lentamente cambiando...in quella partita avevo una sensazione di minor trasporto generale, di minor coinvolgimento della gente rispetto al passato...in fin dei conti era C2 come era C2 lo spareggio di Cesena di 6-7 anni prima... 

 

Edited by altoforno

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minutes ago, altoforno said:

esatto.

ancora c'era una certa affluenza, considerando che era pure C2....però il calo era iniziato, almeno rispetto ai tempi di Celano, Cesena e delle 3 trasferte consecutive in 7.000 a Perugia.

E' anche vero che un paio di anni dopo andammo in 10.000 ad Ancona per lo spareggio con la Nocerina.

Però già si avvertiva che qualcosa stava lentamente cambiando...in quella partita avevo una sensazione di minor trasporto generale, di minor coinvolgimento della gente rispetto al passato...in fin dei conti era C2 come era C2 lo spareggio di Cesena di 6-7 anni prima... 

 

 

Le generazioni cambiano... normale che sia cosi.

Oggi come oggi ci sono 1000, che prevalgono tra i 45-80 anni che andrebbero allo stadio anche contro il Campitello. 

Tra est e nord 1000 ragazzi che tra tifo e seguito stanno li.

Tutti gli altri si basa su che categoria fa la squadra, posizione di classifica, avversario ed ambizioni.

Infondo nel calcio moderno di provincia tolte poche eccezioni siamo nella media, considerando anche la situazione della Terni attuale ai minimi storici dal dopo guerra ed uno stadio che e' vergognoso e che se lo buttassero giu' oggi accetterei di giocare anche con 4 pali... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, altoforno ha scritto:

esatto.

ancora c'era una certa affluenza, considerando che era pure C2....però il calo era iniziato, almeno rispetto ai tempi di Celano, Cesena e delle 3 trasferte consecutive in 7.000 a Perugia.

E' anche vero che un paio di anni dopo andammo in 10.000 ad Ancona per lo spareggio con la Nocerina.

Però già si avvertiva che qualcosa stava lentamente cambiando...in quella partita avevo una sensazione di minor trasporto generale, di minor coinvolgimento della gente rispetto al passato...in fin dei conti era C2 come era C2 lo spareggio di Cesena di 6-7 anni prima... 

 

Beh, vabbe', ad ancona era un delirio sul treno, a me pare di ricordare che eravamo 14/15mila, chiedo ai utenti se davvero mi sbaglio, riempimmo una intera curva, una tribuna intera e uno spicchio dell'altra....

L'anno prima, quando vincemmo la c2 con del neri, ricordo grandi trasferte e grande pubblico, 90' di sciacallaggio come si diceva, praticamente ovunque oltre che in casa, soprattutto nel girone di ritorno: pisa, livorno, arezzo, pesaro, macerata, fano, cento, trieste...e queste sono solo quelle che ricordo al volo, presente a tutte, con il buon @camardolese

Al di la' dei numeri, ancora notevoli anche nei play offs coi marchiciani, credo che, rispetto agli anni ricordati, ciclicamente cominci a nascere l'ovvia disillusione verso la possibilita' di diventare come squadra qualcosa di piu' di quello che ancora oggi siamo, verso un calcio corrotto (non dimentichiamoci che abbiamo visto perfino interi campionati venduti), verso promesse non mantenute, una piazza usata spesso anche dagli stessi ternani che gravitano intorno al sodalizio rossoverde per altri scopi, etc. 

Oltre che naturalmente, un calcio che e' cambiato e che da nessuna parte porta piu' interi popoli allo stadio...

 

Dico ciclicamente perche' non si possono escludere la grandezza e il trasporto che c'era allo stadio in c2/c1 con del neri, in B poi (15mila con l'andria "vincere per un amore", una semplice salvezza...), le prime notturne di B con 12/13mila allo stadio, etc. 

Eravamo ancora grandiosi fino ai primi anni 2000, pur avendo avuto dei cali dopo, ma anche prima dei famosi anni a cavallo dei '90 (non dimentichiamo che a meta' anni '80 ci furono 2/3 anni di riflusso, in quanto a presenze allo stadio)

Edited by chetestraceki

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, INIGNUTTIBBILE ha scritto:

Al mister evidentemente è stato riportato male il ragionamento di Manini che era in risposta alle affermazioni di Colella del Vicenza e a chi insisteva a giustificare le opache prestazioni della ternana culminate con le due sconfitte consecutive.

Infatti, nessuno ha detto che non abbiamo giocato SPESSO ogni 3 giorni.

Il fatto è che anche le altre hanno avuto lo stesso calendario (noi solo 1 recupero in più rispetto alle altre e 1 turno di coppa italia in meno)

 

Quindi è sciocco cercare di spiegare le difficoltà della squadra con il fatto che si è giocato più frequentemente delle altre perchè semplicemente non è vero.

 

Veramente le partite recuperate so state fano,feralpi e rimini! Non e' una sola, e comunque non deve essere una giustificazione per de canio! Fare molto turn over, se lo poteva permette, invece alcuni giocatori l'ha spremuti alla grande! Rimini e' stata l'unica partita che ha fatto un vero turn over

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, angelooo ha scritto:

Veramente le partite recuperate so state fano,feralpi e rimini! Non e' una sola, e comunque non deve essere una giustificazione per de canio! Fare molto turn over, se lo poteva permette, invece alcuni giocatori l'ha spremuti alla grande! Rimini e' stata l'unica partita che ha fatto un vero turn over

Angelooo, il mister si riferiva ad un commento del dopopartita con il vicenza, quando ancora il recupero con il Rimini non era stato giocato e quello col fano risale a due mesi fa. 

Insomma, col Vicenza non è che si è giocato di merda perché giocavamo più spesso delle altre, tutto qui. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/12/2018 Alle 14:50, chetestraceki ha scritto:

Vabbe' dai, mo' je stamo a da' una importanza eccessiva su, stamo a parla' de Fermo e dei fermani insomma...

Tu che sei un esperto in materia, Chetestra, davvero come detto da alcuni, i Fermani so mezzo ascolani? Come mai da Fermo dicono che sarà un derby?

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Kiwi ha scritto:

Tu che sei un esperto in materia, Chetestra, davvero come detto da alcuni, i Fermani so mezzo ascolani? Come mai da Fermo dicono che sarà un derby?

Probabilmente proprio perché so ascolani! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Kiwi ha scritto:

Tu che sei un esperto in materia, Chetestra, davvero come detto da alcuni, i Fermani so mezzo ascolani? Come mai da Fermo dicono che sarà un derby?

Mah, i marchiCiani (questa e' il modo in cui si chiamano tra loro, non marchigiani) io li distinguo tra quelli di mare e quelli di montagna, prima di tutto. 

Va detto che, come @fievel ti puo' confermare che la zona di fabriano e' sempre stata "umbra" piu' che marchigiana, mentre quelli che si distinguono piu' di tutti sono pesaresi e fanesi, che sono quasi romagnoli...

Fermo ha il borgo su un cucuzzolo sopra al mare, non sono proprio gente di mare come sambenedettesi, civitanovesi, sangiorgesi, anconetani...

Caso a parte, i sambenedettesi.

i fermani, per certi aspetti, credo siano rozzi e montanari come gli ascolani, si...e come loro ai tempi erano soliti scappare 😁

L'articolo fermano postato e' ben fatto, e credo spieghi bene perche' ci tengano tanto alla partita con noi (data la loro storia, come tifoseria e squadra, insignificanti).

Noi li disprezziamo, ma le nostre rivalita' sono altre. 

Ma attenzione, mai snobbare la partita, visto come loro sono carichi e ci tengono, bisogna fare attenzione, la loro squadra e' sempre stata tignosa, per certi aspetti come la gente di quelle parti.

Edited by chetestraceki
  • Haha 1
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Razzotico ha scritto:

 

 

ma quello che fa le domande col linguaggio dei segni chi e'?

non se sente quando parla ☹️

 

Edited by angelooo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.