Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 10/24/2022 in all areas

  1. 2 points
    Tutti a Bari!!! 5 orette e via. C'ho sempre il problema de mi fijo. Andando avanti lo bocciano per colpa del padre pacio
  2. 2 points
    Abbiamo celebrato il primo posto in Serie B agguantato di nuovo dopo quella stagione di quei subumani (generalizzo anche se qualcuno della rosa "dissentiva" dall'andamento dei più, tra cui Riccardone Zampagna, unico che cito di quella squadra di merde) del 2003....vedo ancora in giro qualcuno con le magliette di alcune di quelle merde, che seppure è vero ogni maglia rossoverde merita perché prima che di un giocatore è della Ternana, se si potessero portarne altre sarebbe meglio. Da quest'anno, con orgoglio, potremo finalmente mi auguro sostituire quelle di quei farabutti con quelle dei grandi campioni che abbiamo oggi. Credo tra l'altro che sia andata come è andata col Genoa anche perché troppo si è ricordato e fatto i paragoni con quella squadra, che tanta tanta merda porta, dato che la puzza la si sente ancora oggi, a distanza di 19 anni. E la merda poi, si sa, più la rigiri più puzza. Ora spero che Lucarelli & C. Abbiano fatto questo ennesimo regalo alla piazza, e cioè farci dimenticare DEFINITIVAMENTE quella squadra di merda. Oggi abbiamo Partipilo e Falletti che purgano il perugia sistematicamente, Palumbo che gioca con noi dalle giovanili ed è uno dei migliori assist man della categoria, e capitano in pectore. Il capitano, Defendi, che era lo stesso della cavalcata dei record in Serie B, quello che ha lasciato alzare la prima Coppa vera vinta di questo sodalizio a Mammarella (oggi dirigente) che smetteva col calcio quel giorno. Iannarilli in porta, invece di lasciar passare palloni, che para due rigori su due ai biancorossi nei derby. Insomma, tutta un'altra cosa da chi "cercava garanzie" e cose simili. Alcuni della rosa, oltre ai già nominati, sono gli stessi della cavalcata dei record in C : Proietti, Salzano 64 (andato via ad inizio campionato), Paghera, Celli. La professionalità e l'attaccamento di chi è venuto quest'anno a Terni si è unito a quello di quelli arrivati la scorsa stagione e già protagonisti di una buona annata. Bandecchi, Leone e Tagliavento in società, che seguono le partite pure dalla panchina. E poi. MISTER LUCARELLI. E ho detto tutto. Basta solo nominarlo per capire chi è il timoniere di questa meravigliosa squadra. Niente ma proprio niente a che vedere con quegli anni lì. Da oggi in avanti AUGURIAMOCI di non citare MAI PIÙ quei fantasmi di quella stagione, anche perché portano pure sfiga.
  3. 2 points
    Che te devo dì, nonostante l'ottimo avvio non me so piaciuti i tempi del mercato e le incognite sulla tenuta fisica di alcuni. Per dirti, io Dybala non lo prenderei mai.
  4. 1 point
    archiviata la prima immeritata sconfitta casalinga della stagione il calendario propone subito una partita difficile che potrebbe subito riscattarci ossia la trasferta di bari. i pugliesi dopo una grande partenza sembano un pochino in flessione e le tre sconfitte consecutive (una in coppa italia) lo stanno a testimoniare. non sara'cmq una passeggiata e particolare attenzione si dovra'dare ai due attaccanti biancorossi ,l'ex antenucci e il marocchino cheddira autori rispettivamente di cinque e otto reti. chi manchera'di sicuro e' invece bellomo espulso ieri a frosinone. la ternana invece che ha saputo tener testa ad una squadra forte come il genoa cerchera' di ripetere il blitz conquistato due stagioni fa in serie C che di fatto diede consapevolezza a tutti gli addetti ai lavori della nostra forza. lucarelli dovrebbe riproporre la stessa formazione del primo tempo schierata ieri,con falletti apparso ieri in ripresa e un favilli imprescindibile per questa squadra. difficile il recupero di coulibaly a centrocampo. si gioca in anticipo venderdi sera alle 20.30. prevendita iniziata per i tifosi locali ma non ancora per il settore ospiti. il circuito di vendita e' cmq ticketone
  5. 1 point
    Nell’ultima settimana è stato proposto a vari livelli -nelle conferenze stampa, su giornali e televisioni locali e nazionali- il paragone tra questa Ternana e l’ultima che aveva lottato ai vertici della B nel 2003/2004. Quella maledetta stagione è ancora nei nostri occhi, nei nostri nervi, nei nostri incubi. Tanti tifosi dopo quella delusione hanno chiuso il loro sogno in un armadio che non hanno più riaperto. Altri sono rimasti attaccati allo stadio, mischiando alla passione nostalgica isteria. I fantasmi di quei “campioni” non hanno mai smesso di aleggiare sul Liberati. Fino ad oggi. Sono sincero, non pensavo che avrei mai rivisto lo stadio pieno sostenere orgogliosamente le fere in un sabato pomeriggio di ottobre. Questo gruppo, tutto, dal presidente al magazziniere, ha fatto il miracolo. Non partivamo favoriti in questa stagione ed oggettivamente non lo siamo, anche per i limiti strutturali regolarmente snocciolati nelle loro chiacchierate settimanali da @park e soci (a proposito, il titolo del topic non è casuale). Ma abbiamo una squadra da tifare che non ha niente da invidiare a quella dei “campioni”. Vi risparmio il paragone ruolo per ruolo ma è divertente, giocateci voi. Solo un flash: i più talentuosi di quella rosa nella stagione successiva al misfatto hanno abbandonato la squadra in un derby per rispondere alle chiamate delle nazionali, Falletti e Partipilo marchiano i conigli con regolarità. Mentre Corrado sgroppa sulla fascia, Di Tacchio stacca di testa, Palumbo dribbla e Favilli sgomita, i fantasmi finalmente vanno via. Lucarelli conosce limiti e potenzialità dei suoi, è consapevole delle insidie del campionato, ha il polso dello spogliatoio e dell’ambiente. Ed è la garanzia di quello che sto per scrivere. Non lo so se giocheremo i playoff. Non lo so dove potremo arrivare. So che questi ragazzi combatteranno fino in fondo, da uomini.
  6. 1 point
    Si deve dimettere immediatamente. Non è possibile restare intrappolati a casa propria in balia di quelli in trasferta. Anziché pensare alle cazzate (tipo stravolgere la viabilità inutilmente) facesse il suo mestiere. Poi su altri aspetti sarebbe meglio riflettere
  7. 1 point
    Che il questore di Terni sia ancora al suo posto e non si sia dimesso non solo è una vergogna, ma anche una presa per culo nei confronti di una città intera.
  8. 1 point
    MA INVECE... NON SAREBBE MEGLIO NON CRITICARE NESSUNO... E MAGARI... FARE I COMPLIMENTI A TUTTI INDISTINTAMENTE PERCHE' DOPO 10 PARTITE SIAMO TERZI IN B? Sembra che "criticare" sia un "dovere"... io credo sia un diritto ma se uno ne abusa poi perde di credibilita'...
  9. 1 point
    gara difficile forse anche di piu di ieri, possiamo dire quello che vogliamo ma l'assenza di Capuano pesera' come un macigno in questo campionato andate a guardare come avevamo raggiunto una situazione ottimale in difesa con le gare di perugia,cittadella e palermo senza subire reti, da due gare siamo tornati a subirne due a partita, purtroppo non siamo fortunati per niente sotto questo aspetto
  10. 1 point
    Le critiche a Iannarilli sono causa delle chiacchiere di inizio stagione riguardanti l'ambizione di andare in A. Per quanto mi riguarda ha delle importanti lacune con i piedi e nelle uscite. In C queste lacune erano limitate dal nostro strapotere(anche se con i piedi gia in C faceva fatica). Un portiere che prende 10 tiri a partita e fa 7 paratone ed una cappella non è un portiere forte, il portiere forte, è quello che prende un tiro e fa La parata. Quest'anno ha commesso errori gravi con Ascoli, Cosenza, Benevento e Genoa. Il problema sta nel non aver preso un portiere all'altezza delle ambizioni dichiarate. Dichiarazioni che vanno in conflitto con il valore tecnico di Iannarilli. Per quanto mi riguarda comunque non criticheró mai Iannarilli, conosco il suo valore, semmai è da criticare chi non ha preso un portiere da alta B se queste erano/sono le ambizioni. E non entro nel merito secondo portiere. È come se giocassimo con Boben invece che Sorensen. Con chi te la prendi, con Boben che più di quello non è o con chi non ha preso uno più forte di lui?
  11. 1 point
  12. 1 point
    La città risponde, la gente le nuove generazioni hanno voglia della squadra della propria città. Questo mancava da anni, stiamo tornando. Perugino affitta camere
  13. 1 point
    Ma sicuramente il malcontento all'operato sul mercato è nato dalle sparate sulla serie A e coglionazzi vari.
  14. 1 point
    Quindi non c avemo un leone c avemo un condor
  15. 1 point
    Infatti... Leone vattene... Che cazzo chiudi il mercato il 31 agosto??
  16. 1 point
    È proprio qui che te sbagli, si giudica al presente. E il presente di questa estate era che non pijava un portiere (e non l'ha preso), acquisti fatti in ritardo e dalla dubbia tenuta fisica. Sé detto che ha fatto delle scommesse e in gran parte fin'ora gli stanno dando in parte ragione, visto che nono risulta che i giocatori si cui si nitrivano dubbi abbiano giocato tutte le partite, o no?
  17. 1 point
    mo non ce ne passamo , è stata un estate durissima , un po' di critiche e qualche sfottò ci possono , ci devono stare
  18. 1 point
    Si ma è come andare a prendere Messi. Non è che deve scoprirlo il DS dal grande intuito. Pure Ray Charles avrebbe capito che uno cosi era utile come il pane. Se una volta tanto Leone si è mosso per tempo ed è riuscito a portarlo a Terni prima del 25 Agosto ha fatto la parte dell'obbligo suo. Il suo vero colpo è stato Corrado, oppure Sorensen lo scorso anno, quelli sono stati due numeri di Leone
  19. 1 point
    Alcuni confonddono secondo me il valore oggettivo dei calciatori presi con i minuti oggettivi da essi fatti. Parlo delle cosiddette scommesse (favilli, coulibaly cassata), che potranno essere considerate scommesse vinte o perse forse un po’ più in là, visto che manca ancora parecchio alla fine del campionato al momento hanno giocato un po’ poco, direi. E ciò vuol dire che a centrocampo ad esempio gioca paghera o Proietti sabato poi se il fatto di averli presi è automaticamente aver vinto la scommessa…. Allora la snai da mo che era zompata per aria
  20. 1 point
    E quindi abbiamo fatto dei nuovi acquisti che sono tali solo una volta ogni tanto. Forti per carità, ma utili alla causa solo quando possono...
  21. 1 point
    Ascolta la puntata di che calcio vuoi di ieri e vedrai che non sono l'unico a pensarla cosi. La ternana va avanti con la squadra dello scorso anno più di tacchio e corrado e qualche sprazzo degli altri acquisti quelle poche volte che hanno calcato il campo. Vinciamo perchè abbiamo un ottimo allenatore e una gran bella squadra ma che con il mercato di quest'estate è stata solo ritoccata quando si poteva veramente portare ai massimi livelli. Speriamo basti per sognare
  22. 1 point
    Potremmo parlarne per ore: non è tutta opera sua, anzi... nell'anno della ambita promozione in A Leone non compra un portiere richiesto da 2 anni, compra 3 giocatori forti ma perennemente rotti (e purtroppo si vede, giocano una partita si e 3 no), due under inutili e azzecca solo due giocatori, di tacchio (che tra l'altro avrebbe comprato quasi chiunque) e corrado (questo si un vero colpo). Mantovani e Raul moro sono due buoni giocatori ma il secondo lo hai preso in prestito a una cifra folle ah, degli 8 acquisti 6 sono arrivati a fine agosto. Io dico che per il primo posto molto del merito (oltre ai ragazzi chiaramente) va a Lucarelli, e la vertiginosa prima posizione che occupiamo non mi impedisce di ricordare come è stato condotto il nostro mercato, cioè con i piedi
  23. 1 point
    Continuo a ritenere insufficiente il mercato di Leone: dov'erano oggi coulibaly e favilli? out come per più della metà delle partite giocate. Bravo leone solo per due acquisti, di tacchio e corrado, il resto sono ottimi giocatori che ti giocano una gran partita e poi si assentano per le successive 3. Se siamo dove siamo ringraziamo il gruppo dello scorso anno
  24. 1 point
    Si mi accodo,gran bel direttore,e secondo me anche simpatico e loquace,forse c'ha anche un gran cazzo
  25. 1 point
    Sarai l'unico con quei colori immagino
This leaderboard is set to Rome/GMT+01:00
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.