Jump to content

Recommended Posts

Quoto Aghy.

 

Certi cani, se stimolate alcune loro caratteristiche, possono diventare più aggressivi e letali di altri. Ma il punto è un altro: certe caratteristiche piacciono solo a CERTE TIPOLOGIE DI PERSONE...

 

Altra cosa...ma onestamente...secondo voi un cristiano equilibrato, che ha intenzione di acquistare un cane per avere compagnia o per prendersi semplicemente cura di un amico fidato...insomma, sto cristiano che magari ha anche dei bambini se va a mette dentro casa quelle bestie oppure punta su un boxer, un collie, un cazzo di jack russel, un husky, un pastore tedesco (che non è un volpino ma è molto più tranquillo e affidabile dei pitbull) o qualsiasi altro cane normale?

 

Perchè me devo mette dentro casa un cane che pesa quanto me? Perchè anzichè far giocare i miei bambini con un tenerissimo boxer (magari femmina) li facciogiocà co la trasposizione canina dell\'incredibile Hulk dopo che j\'hanno strattonato li coioni?

1429850[/snapback]

l'accostamento Husky - bambini un pochettino stona ;) .......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quoto Aghy.

 

Certi cani, se stimolate alcune loro caratteristiche, possono diventare più aggressivi e letali di altri. Ma il punto è un altro: certe caratteristiche piacciono solo a CERTE TIPOLOGIE DI PERSONE...

 

Altra cosa...ma onestamente...secondo voi un cristiano equilibrato, che ha intenzione di acquistare un cane per avere compagnia o per prendersi semplicemente cura di un amico fidato...insomma, sto cristiano che magari ha anche dei bambini se va a mette dentro casa quelle bestie oppure punta su un boxer, un collie, un cazzo di jack russel, un husky, un pastore tedesco (che non è un volpino ma è molto più tranquillo e affidabile dei pitbull) o qualsiasi altro cane normale?

 

Perchè me devo mette dentro casa un cane che pesa quanto me? Perchè anzichè far giocare i miei bambini con un tenerissimo boxer (magari femmina) li facciogiocà co la trasposizione canina dell\'incredibile Hulk dopo che j\'hanno strattonato li coioni?

1429850[/snapback]

 

le probabilità che ho io di farmi un pittbull o simili sono le stesse probabilità che ho di andare a viale dello stadio con l'auto a 120 km/h. ma c'è chi lo fa...

 

se si è anziani, bambini o si ha comunque un cagnolino e lo si porta a spasso anche se ci si ritrovi a corso tacito in giro, come capita... se si incontra un padrone col pittbull è più che normale e giustificato temere gli stessi pericoli che si hanno quando si passa sotto a un ponteggio pericolante di un edificio in via di ristrutturazione.

 

e se anche il cane avesse il guinzaglio (alleluja), ma senza museruola (e te pareva...) a volte ho visto gente che al primo strattone neanche riusciva a trattenere il proprio cane.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da "profano", nel senso che non ho mai avuto cani, l' idea estemporanea che mi sono fatto è che effettivamente la colpa principale è del padrone che non è in grado di educare il cane.

 

Solo che un conto è un tamarro incapace di educare un bassotto, un altro conto è un tamarro incapace di educare un pitbull.

 

A questo punto credo che sia doveroso introdurre delle misure perché non è più possibile assistere ad episodi del genere, non la soppressione degli animali ma regole ben precise che consentano di allevare certi cani solo a chi è in grado di educarli responsabilmente.

Edited by Ponpon Dog

Share this post


Link to post
Share on other sites
Da "profano", nel senso che non ho mai avuto cani, l' idea estemporanea che mi sono fatto è che effettivamente la colpa principale è del padrone che non è in grado di educare il cane.

 

Solo che un conto è un tamarro incapace di educare un bassotto, un altro conto è un tamarro incapace di educare un pitbull.

 

A questo punto credo che sia doveroso introdurre delle misure perché non è più possibile assistere  ad episodi del genere, non la soppressione degli animali ma regole ben precise che consentano di allevare certi cani solo a chi è in grado di educarli responsabilmente.

1429860[/snapback]

 

infatti il problema è che il 95% dei pittbull sono detenuti da TAMARRI.

 

(stime mie personalissime....)

 

e se al mondo ci fossero meno tamarri, di sicuro ci sarebbero molti meno pittbull in giro.

Edited by Aghy

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quoto Aghy.

 

Certi cani, se stimolate alcune loro caratteristiche, possono diventare più aggressivi e letali di altri. Ma il punto è un altro: certe caratteristiche piacciono solo a CERTE TIPOLOGIE DI PERSONE...

 

Altra cosa...ma onestamente...secondo voi un cristiano equilibrato, che ha intenzione di acquistare un cane per avere compagnia o per prendersi semplicemente cura di un amico fidato...insomma, sto cristiano che magari ha anche dei bambini se va a mette dentro casa quelle bestie oppure punta su un boxer, un collie, un cazzo di jack russel, un husky, un pastore tedesco (che non è un volpino ma è molto più tranquillo e affidabile dei pitbull) o qualsiasi altro cane normale?

 

Perchè me devo mette dentro casa un cane che pesa quanto me? Perchè anzichè far giocare i miei bambini con un tenerissimo boxer (magari femmina) li facciogiocà co la trasposizione canina dell\'incredibile Hulk dopo che j\'hanno strattonato li coioni?

1429850[/snapback]

 

Scusami ma adesso esiste anche il razzismo dei cani??

Perche' una persona non puo' preferire un pitbull o un rottweiler a un pastore tedesco??

 

Molte persone scelgono cani considerati pericolosi per spocchiosagine e sono d'accordo..ma si sbaglia di grosso se lo si da come unica possibilita'!!!

Ho studiato tanto la razza prima di prendere un rott(che poi son diventati 2 visto l'amore che ho ricevuto dal primo)sono dei giocherelloni tenerissimi..tra l'altro intelligentissimi.

 

Un sacco di persone hanno fisse con una determinata razza..non vedo perche' altre non debbano averle su quetsi cani tanto bistrattati..

 

Ancora chi non ha un cane non ha capito che dipende tutto da come lo si cresce!!

 

ESEMPIO LAMPANTE:

 

 

e ci sono tanti altri video di questo dolcissimo cane..lo si vede dallo sguardo quanto e' tenero!

Mi dissocio comunque dal video perche' rimane il fatto che io un bambino non lo lascerei MAI solo

ne con un cane ne con nessun animale..

 

 

ps. ah,e dimenticavo di dire che io non vado a rompere i coglioni alla gente..per strada sono sempre a guinzaglio e con la museruola anche se penso che non sia necessaria!!

inoltre se qualche mio amico che viene a trovarmi si spaventa non sono il classico padrone rompicoglioni che dice ma vieni,tanto non fanno niente!!

li lego e faccio entrare l'ospite..

ci vuole innanzitutto rispetto verso gli altri anche se l'amore verso questi cani e' immenso..;)

Edited by Vulcano

Share this post


Link to post
Share on other sites
sono dei giocherelloni tenerissimi..tra l'altro intelligentissimi.

 

e ci sono tanti altri video di questo dolcissimo cane..lo si vede dallo sguardo quanto e' tenero!

Mi dissocio comunque dal video perche' rimane  il fatto che io un bambino non lo lascerei MAI solo

ne con un cane ne con nessun animale..

 

1429984[/snapback]

 

temo che ragionamenti dello stesso tipo li abbiano fatti anche quelli che c'hanno lasciato la pelle

Share this post


Link to post
Share on other sites
ps. ah,e dimenticavo di dire che io non vado a rompere i coglioni alla gente..per strada sono sempre a guinzaglio e con la museruola anche se penso che non sia necessaria!!

inoltre se qualche mio amico che viene a trovarmi si spaventa non sono il classico padrone rompicoglioni che dice ma vieni,tanto non fanno niente!!

li lego e faccio entrare l'ospite..

ci vuole innanzitutto rispetto verso gli altri anche se l'amore verso questi cani e' immenso..;)

1429984[/snapback]

 

con te come padrone, evidentemente, ci sono molte meno probabilità che questi cani possano essere pericolosi verso altri cani o persone. il problema è che quello che (scrivi) fai te non lo fa quasi nessuno.

 

la museruola che pensi "non sia necessaria" ma gliela metti. altri evidentemente non si comportano come te. anche le cinture di sicurezza per alcuni non sono necessarie...

 

io quando vado in giro - da solo o con cane - non mi posso basare sulla "fiducia" di sconosciuti coi loro cani, dal momento che oggi gira certa gente poi...

 

quindi il problema di fondo è sempre lo stesso in Italia. si chiacchiera (tanto) di cani buoni, cani cattivi ma il fatto è che ci sarebbero delle REGOLE che nessuno o quasi rispetta.

Edited by Aghy

Share this post


Link to post
Share on other sites
sono dei giocherelloni tenerissimi..tra l'altro intelligentissimi.

 

e ci sono tanti altri video di questo dolcissimo cane..lo si vede dallo sguardo quanto e' tenero!

Mi dissocio comunque dal video perche' rimane  il fatto che io un bambino non lo lascerei MAI solo

ne con un cane ne con nessun animale..

 

1429984[/snapback]

 

temo che ragionamenti dello stesso tipo li abbiano fatti anche quelli che c'hanno lasciato la pelle

1429990[/snapback]

non è proprio cosi.....tutti i cani so aggressivi,chi piu chi meno.....poi è ovvio che un soggetto che tende ad essere aggressivo lo devi crescere in un certo modo ma non è che i canilupo,che tutti portano come esempio di dolcezza ed affidabilità non mordono o non sono aggressivi.....ai prati c'è una persona che ha un cane corso (non prorpio un chiwawa) che è un pezzo de pane.....lo stesso cane nelle mani di un deficiente o di una persona poco esperta puo diventare un'arma

 

basti pensare che stu "salamotto" qua sotto è un cane da combattimento......dopo sta a te faccelo diventa o fallo cresce pe fasse spupazza da tutti fiji inclusi senza che faccia un fiato

ma per abituarcelo ci devi perde tempo,tanto come per tutti i cani e non tutti hanno tempo e voglia ;)

post-3602-1216132982_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
sono dei giocherelloni tenerissimi..tra l'altro intelligentissimi.

 

 

 

1429984[/snapback]

 

temo che ragionamenti dello stesso tipo li abbiano fatti anche quelli che c'hanno lasciato la pelle

1429990[/snapback]

 

Ora perche' penso che i miei cani siano teneri e intelligenti(cosa che posso affermare visto che a contatto tutti i giorni ci sono io) sono a rischio di fare una brutta fine.

Ho capito.Forse devo pensare che siano cattivi e stupidi.A questo punto meglio non averne.

Forse mi son dimenticato di dirti che sono anche stati addestrati(e a caro prezzo).

 

 

La paura non fa ragionare la gente,e' quello che penso.

Ho ricevuto un morso di cane una volta,ed e' stato quello di un bastardino..chissa' che storia aveva alle spalle,ovviamente era un randagio,senza padrone..guarda caso..

siamo davvero convinti che questi episodi capitano anche in circostanze dove si e' cresciuti con amore ed educazione?!?

i miei darebbero la vita per me,mi semrba strano immaginarli che si ribellino al proprio padrone..

mah

Share this post


Link to post
Share on other sites
sono dei giocherelloni tenerissimi..tra l'altro intelligentissimi.

 

 

 

1429984[/snapback]

 

temo che ragionamenti dello stesso tipo li abbiano fatti anche quelli che c'hanno lasciato la pelle

1429990[/snapback]

 

Ora perche' penso che i miei cani siano teneri e intelligenti(cosa che posso affermare visto che a contatto tutti i giorni ci sono io) sono a rischio di fare una brutta fine.

Ho capito.Forse devo pensare che siano cattivi e stupidi.A questo punto meglio non averne.

Forse mi son dimenticato di dirti che sono anche stati addestrati(e a caro prezzo).

 

 

La paura non fa ragionare la gente,e' quello che penso.

Ho ricevuto un morso di cane una volta,ed e' stato quello di un bastardino..chissa' che storia aveva alle spalle,ovviamente era un randagio,senza padrone..guarda caso..

siamo davvero convinti che questi episodi capitano anche in circostanze dove si e' cresciuti con amore ed educazione?!?

i miei darebbero la vita per me,mi semrba strano immaginarli che si ribellino al proprio padrone..

mah

1430013[/snapback]

va bè continua a fa lu melodramma "alla siciliana" :D

mi vengono in mente le prediche di Candidò Cannavò........... :P

 

voglio vedè se al posto del bastardino quella volta trovavi qualcun altro...

Edited by Aghy

Share this post


Link to post
Share on other sites
sono dei giocherelloni tenerissimi..tra l'altro intelligentissimi.

 

 

 

1429984[/snapback]

 

temo che ragionamenti dello stesso tipo li abbiano fatti anche quelli che c'hanno lasciato la pelle

1429990[/snapback]

 

Ora perche' penso che i miei cani siano teneri e intelligenti(cosa che posso affermare visto che a contatto tutti i giorni ci sono io) sono a rischio di fare una brutta fine.

Ho capito.Forse devo pensare che siano cattivi e stupidi.A questo punto meglio non averne.

Forse mi son dimenticato di dirti che sono anche stati addestrati(e a caro prezzo).

 

 

La paura non fa ragionare la gente,e' quello che penso.

Ho ricevuto un morso di cane una volta,ed e' stato quello di un bastardino..chissa' che storia aveva alle spalle,ovviamente era un randagio,senza padrone..guarda caso..

siamo davvero convinti che questi episodi capitano anche in circostanze dove si e' cresciuti con amore ed educazione?!?

i miei darebbero la vita per me,mi semrba strano immaginarli che si ribellino al proprio padrone..

mah

1430013[/snapback]

va bè continua a fa lu melodramma "alla siciliana" :D

mi vengono in mente le prediche di Candidò Cannavò........... :P

 

voglio vedè se al posto del bastardino quella volta trovavi qualcun altro...

1430019[/snapback]

 

 

Non capisco questo tuo intervento ma vabene cosi'.

Ognuno stava esponendo la propria opinione,stavo cercando anche di esporre la mia

ma forse non mi e' concesso.

Anzi,poteva nascere un bel dibattito visto che potevi sentire l'altra parte(me,padrone di cani "pericolosi"),purtroppo molto spesso qui come nella vita chi la pensa diversamente dalla maggiornanza non viene visto di buon occhio e si rovinano occasioni di scambio di idee.

Del resto concludevo l'intervento proprio con un interrogativo..

Il tono da melodramma lhai voluto intuire solo tu ;)

 

ps.cannavo' non lo nominare mai a un catanese..

Edited by Vulcano

Share this post


Link to post
Share on other sites

a scanso di equivoci, Vulcano qui nessuno ti augura di essere sbranato dai tuoi cani

 

ma io ormai i dubbi ce l'ho e sono fortemente radicati dai fatti che accadono.

 

Tu sarai senz'altro in buona fede e la realtà che ti circonda è quella che descrivi, ma sulla storiella che sono sempre i padroni i responsabili io non ci credo più

 

sempre facendo salva la buona fede dei padroni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
sono dei giocherelloni tenerissimi..tra l'altro intelligentissimi.

 

 

 

1429984[/snapback]

 

temo che ragionamenti dello stesso tipo li abbiano fatti anche quelli che c'hanno lasciato la pelle

1429990[/snapback]

 

Ora perche' penso che i miei cani siano teneri e intelligenti(cosa che posso affermare visto che a contatto tutti i giorni ci sono io) sono a rischio di fare una brutta fine.

Ho capito.Forse devo pensare che siano cattivi e stupidi.A questo punto meglio non averne.

Forse mi son dimenticato di dirti che sono anche stati addestrati(e a caro prezzo).

 

 

La paura non fa ragionare la gente,e' quello che penso.

Ho ricevuto un morso di cane una volta,ed e' stato quello di un bastardino..chissa' che storia aveva alle spalle,ovviamente era un randagio,senza padrone..guarda caso..

siamo davvero convinti che questi episodi capitano anche in circostanze dove si e' cresciuti con amore ed educazione?!?

i miei darebbero la vita per me,mi semrba strano immaginarli che si ribellino al proprio padrone..

mah

1430013[/snapback]

va bè continua a fa lu melodramma "alla siciliana" :D

mi vengono in mente le prediche di Candidò Cannavò........... :P

 

voglio vedè se al posto del bastardino quella volta trovavi qualcun altro...

1430019[/snapback]

 

 

Non capisco questo tuo intervento ma vabene cosi'.

Ognuno stava esponendo la propria opinione,stavo cercando anche di esporre la mia

ma forse non mi e' concesso.

Anzi,poteva nascere un bel dibattito visto che potevi sentire l'altra parte(me,padrone di cani "pericolosi"),purtroppo molto spesso qui come nella vita chi la pensa diversamente dalla maggiornanza non viene visto di buon occhio e si rovinano occasioni di scambio di idee.

Del resto concludevo l'intervento proprio con un interrogativo..

Il tono da melodramma lhai voluto intuire solo tu ;)

 

ps.cannavo' non lo nominare mai a un catanese..

1430037[/snapback]

 

l'amore, la tenerezza, gli abbracci... ma daje và. mica tutti li allevano come fai tu.

 

è inutile. alla base deve esserci il rispetto delle REGOLE.

 

parlare del cane e del padrone non serve a una mazza. museruola e guinzaglio, patentino - con rinnovo periodico - per le razze "pericolose" (quelle che possono potenzialmente uccidere, non il bastardino o il barboncino per intenderci...) e pene per chi non rispetta, severissime se il danno è fatto. basta.

 

e comunque un pittbull randagio - e ci stanno - è sempre più pericoloso di un bastard-ino randagio.

ah, già sono razzista (ma i cani non sono divisi in razze?)

Edited by Aghy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, so' tutti boni come peluche poi quando gli gira male e si rivoltano contro qualcuno è sempre colpa di quel qualcuno.

Sta moda de avecce il cane "cattivo" la trovo abbastanza ridicola (e non mi si venga a dire che non si tratta di moda...quanti hanno davvero necessità di un cane da difesa o ancor di più di un cane da attacco?) soprattutto mi urta la certezza assoluta dei padroni di questi cani (della maggior parte) che i propri animali sono i più buoni e i più docili e si scandalizzano quando si parla di museruole.

PS: sono padrona di due cani quindi più o meno so di cosa si parla

Share this post


Link to post
Share on other sites

I cani possono ribellarsi benissimo ai propri padroni anche se li tratti benissimo, molte volte hanno reazioni inspiegabili.

I pit-bull poi non ne parliamo sono cani da combattimento e molto pericolosi anche per il rispettivo padrone.

Edited by Claudio75

Share this post


Link to post
Share on other sites

facendo il ragionamento di cui sopra... anche i cavalli sono buoni ma con un calcio - se gli gira male - possono uccidere, se gli gira male, se uno li provoca, se il padrone è scemo o non ci sa fare.

 

solo che il cavallo non lo porti in giro per le vie della città.

Share this post


Link to post
Share on other sites

lu cane più bello tanto è quello che me farò io quando c'avrò un signor giardino o un appartamento tutto per lui :lol::lol:

 

fano-con-Oliver.jpg

 

DSC03712.JPG

 

f_agosto05_1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
In teoria non dovrei avere amici uomini perche' se accendo la tv e guardo il telegiornale sento notizie agghiaccianti...

1429604[/snapback]

Effettivamente anche questo è vero... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
ed è x tutti sti 14 post che continuo a preferì i gatti :D:lol:  :lol:

1429505[/snapback]

Volemo fondà na brigata pro gatto Lellè? :P:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aaron e Deva vi mandano dolcemente affanculo se pensate che possano mai fare una cosa del genere..

 

Esistono cani buoni e cani cattivi(quest'ultimi sempre a causa degli esseri umani)..

Difficilmente ai migliori amici dell'uomo prende un raptus di follia e attaccano a sbranare e uccidere

per puro gusto..c'e' sempre un elemento scatenante e dovuto alla coglionaggine/inesperienza del padrone.Tra l'altro son convinto che sono tutti cani che non hanno alcun rapporto col padrone..che spesso lo compra solo per poterlo sfoggiare agli amici e vedere "quanto ce  l'ha grosso"...

 

Siamo  noi che uccidiamo senza motivo.

In teoria non dovrei avere amici uomini perche' se accendo la tv e guardo il telegiornale sento notizie agghiaccianti...

 

[attachmentid=55632]

[attachmentid=55633]

[attachmentid=55634]

 

 

 

Se venite a casa mia dovete stare attenti si,ma ai vostri vestiti che verranno completamente ricoperti di bava..che posso farci,non sono riuscito ad addestrarli educatissimi..non riescono a contenersi quando son contenti di vedere un nuovo ospite..  :lol:

1429604[/snapback]

 

 

Ma come? Non si puliscono la bocca da soli? E chi l'ha addestrati? :lol:

 

Bellissimi sti du cani ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
I cani possono ribellarsi benissimo ai propri padroni anche se li tratti benissimo, molte volte hanno reazioni inspiegabili.

I pit-bull poi non ne parliamo sono cani da combattimento e molto pericolosi anche per il rispettivo padrone.

1430075[/snapback]

 

Ma questa do l'hai letta?

 

Su libero pure tu ? :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Attenzione, io non sto dicendo che i pitbull e simili vanno messi al bando. Dico solo che per chi vuole acquistare determinati tipi di animali, sarebbe doveroso un test psicologico per stabilire se la persona è in grado di gestire l'animale nel migliore dei modi.

 

Seguendo il ragionamento di Vulcano, siccome le tigri de lu circo so addestrate e non farebbero male ad una mosca, sarebbe possibile portarle in giro a passeggio.

 

Avere un cane, di qualsiasi tipo, è una responsabilità nei confronti dell'animale e della società. Ma avere un pitbull o un cane simile, non averndo le caratteristiche e le motivazioni valide per tenerlo, è come andare in giro con una pistola carica nella fondina. Magari quella pistola, in tanti anni, spara accidentalmente solo una volta...ma quando e SE lo dovesse fare può uccidere.

 

Il rischio, anche solo potenziale, è troppo alto. Ecco perchè dico che servirebbe un test ed un corso specifico per capire se certi tipi di persone possono avere certi tipi di cani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'ha ragione ussaro.

 

 

poi, un'altra cosa.

 

non è possibile che ogni volta che esce fori st'argomento, chi non ha il cane dà addosso a chi ce l'ha, mentre chi ce l'ha inizia a fa la solfa "i miei so buoni bla bla bla "

 

saranno pure buoni, porco giuda, anche mi cugina c'ha un rotwailer, che s'è magnato un bretoncino e sei/sette gatti.

 

IL CANE VA EDUCATO, e il tipo di educazione dipende anche dalla razza.

 

stop

Share this post


Link to post
Share on other sites
In teoria non dovrei avere amici uomini perche' se accendo la tv e guardo il telegiornale sento notizie agghiaccianti...

1429604[/snapback]

Effettivamente anche questo è vero... ;)

1430141[/snapback]

 

come no, la differenza in questo caso è se ti fai amici "nanetti" sostanzialmente innocui o nerboruti alti 2 metri che ti stendono con un cazzottone se gli gira male.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seguendo il ragionamento di Vulcano, siccome le tigri de lu circo so addestrate e non farebbero male ad una mosca, sarebbe possibile portarle in giro a passeggio.

 

1430213[/snapback]

 

Il mio ragionamento e' sull'educazione e sulla conoscenza dei miei cani.

Non sull'addestramento.Non per forza un cane addestrato e' un cane sicuro.Addestrano anche per attaccare del resto..

Per me la soluzione sta nel rapporto tra il padrone e il cane,lo ripetero' fino alla noia.

Una vecchietta che viene sbranata..ma la vecchietta che si tiene a fare un rottweiler?

probabilmente per metterlo da guardia..e solo quello..zero contatti zero rapporti se non all'infuori

del cibo(non me l'immagino mica una vecchietta arzilla che si fa coccolare da un cane di quella stazza che gli salta addosso per giocare..)

 

 

IL CANE VA EDUCATO

e' quello che stiamo dicendo tutti.

 

permetti che posso avere la presunzione di dire che i miei visto che son stati ben educati e non farebbero del male a una mosca?

che poi comunque adotto ogni mezzo di sicurezza verso gli altri e' normale( e aghy non ne deve dubitare,mettere la museruola e' legge..)

 

Dubitarne solo perche' fanno parte di una razza pericolosa e' meschino,se parlo parlo con cognizione di causa..

La villa accanto a me ha o meglio aveva(visto che adesso staziona sempre da me), un cucciolo di meticcio che scavalca e viene sempre accolto da Aaron che se lo coccola come un figlio..

MOLTO STRANO PER UN CANE DA GUARDIA CHE VEDE UN INTRUSO NEL SUO TERRITORIO..

o l'altra volta mia mamma e' entrata con la macchina lasciando lo sportello aperto,dentro c'era mia nonna tutta spaventata,i 2 cagnoloni sono entrati e l'hanno riempita di baci a modo loro..

 

Insomma,sentire certe cose fa male anche perche' gli considero come 2 fratelli.

gli incidenti con questo tipo di cani capitano ma non sono neanche tanti se si considera quante persone li possiedono..

sono tutt'ora convinto che la colpa sia del padrone perche' i cani non sono animali selvatici..sono animali domestici e di indole buona.la crudelta' non fa parte del regno animale,ricordiamocelo..quella e' una prerogativa dell'uomo!i leoni uccidono per mangiare e non per il gusto di uccidere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
In teoria non dovrei avere amici uomini perche' se accendo la tv e guardo il telegiornale sento notizie agghiaccianti...

1429604[/snapback]

Effettivamente anche questo è vero... ;)

1430141[/snapback]

come no, la differenza in questo caso è se ti fai amici "nanetti" sostanzialmente innocui o nerboruti alti 2 metri che ti stendono con un cazzottone se gli gira male.

1430282[/snapback]

Hai frainteso il senso dell'intervento di Vulcano e conseguentemente anche del mio.

Non sarei così manicheo.

Io dico che alcuni cani di grossa taglia hanno un potenziale di pericolosità significativo (per varie ragioni).

Naturalmente, tale potenziale può essere significativamente abbassato se il padrone dei cani è responsabile e preparato nella gestione e nell'addestramento di questi animali.

Non direi che tutti i cani sono pericolosi a prescindere, altrimenti ha perfettamente ragione Vulcano quando dice che, vedendo il telegiornale (o vedendo cosa si scrive nella sezione "politica" di questo forum), dovrei ritenere tutti gli uomini dei delinquenti e/o dei trogloditi.

Invece non è così...

Nè parlerei di complesso di inferiorità da parte di chi ha cani di taglia enorme...

Edited by Hlvs

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me sta cosa che li cani se comprano...

ce ne stanno centinaia a li canili che implorano un po de coccole, ma no, tocca spende li sordi per avecce li cani de razza, pe facce che poi, come se fossero una macchina, la vojo rossa la vojo nera co li sedili cosi co le rote colà, solo pe' ostentalli, per fa vede che te lo poi permette, che poi spende, che poi comprà...

aho saranno bestie ma c'hanno una personalità, de quella non frega un cazzo a gniciuno.

mannatevelapijànderculova!

 

resistenza bastardini (o meticci per il politically correct)!!!

Edited by ziofranko

Share this post


Link to post
Share on other sites

la prossima volta apro la bocca a un pittbull e ci metto dentro la capoccia a mò di Circo Medrano...

 

oh, l'altro giorno ho visto un Pittbull che ha scavalcato una recinzione. ho temuto il peggio, si è avvicinato a un gattino e si è messo ad allattarlo! incredibile!

 

l'altra sera invece ho scoperto che la mia vicina di casa è stata morsicata addirittura da una lucertola. visto!?

Edited by Aghy

Share this post


Link to post
Share on other sites

CRONACA (sito repubblica.it)

Nuove norme. La Cassazione: pitbull, responsabili i padroni.

 

Il sottosegretario alla Salute Martini: "Stiamo preparando l'ordinanza"

Offensiva contro i cani - museruola a grandi e piccoli

 

ROMA - Museruole, guinzagli e responsabilità dei padroni: una sentenza della Cassazione e le proposte del sottosegretario alla Salute Francesca Martini rilanciano il tema dell'aggressività di alcune razze e delineano le nuove norme che dovranno regolare la vita degli animali e dei loro proprietari.

 

Per la Cassazione sono i proprietari gli unici responsabili dei loro cani soprattutto quando sono di razza aggressiva come i pitbull. I giudici sono chiari: il padrone è sempre responsabile del comportamento dell'animale anche quando questo viene affidato ad un'altra persona, infatti non cambia la situazione se chi lo tiene è qualcuno di famiglia perché, non essendo "la persona dominante", è inadeguata a gestirlo. I giudici spiegano dunque come il padrone di un cane sia l'unico che ha l'obbligo di impedire che il cane aggredisca qualcuno.

 

La sentenza della Cassazione è piaciuta al sottosegretario alla Salute Francesca Martini che sta mettendo a punto una nuova ordinanza: "Condivido il fatto che il proprietario è responsabile dell'animale. Questo è il principio che intendo porre alla base della nuove norme sui cani pericolosi nella quale si individua il proprietario come soggetto responsabile". Quindi non solo museruola e guinzaglio ma anche, ora dice la Cassazione "un conduttore che sappia gestirlo".

 

In tal senso "punterò molto sulla formazione dei proprietari e in questo i veterinari saranno un nodo cruciale".

 

Il sottosegretario infatti intende stabilire nuove regole, quelle ora in vigore, l'ordinanza dell'ex ministro Turco, scadranno a gennaio 2009. Per il sottosegretario Martini il cane va sempre tenuto al guinzaglio tranne nelle aree attrezzate e in situazioni particolari come, per esempio, in aperta campagna. Confermato l'uso della museruola che però andrà collegata a determinate caratteristiche dell'animale (peso, stazza) e non alla razza.

 

"Certo - ha detto Martini - non è che adesso tutti i cani saranno con guinzaglio e museruola ma il guinzaglio ci dovrà essere mentre la museruola sarà a seconda dei casi". Sarà poi cancellata la lista dei cani pericolosi, perché, dice Martini, "anche un barboncino può mordere se viene spinto a farlo".

 

Continuano dunque le ordinanze. La prima su "Tutela dell'Incolumità Pubblica dall'Aggressione di Cani" porta la firma dell'ex ministro della Salute, Girolamo Sirchia e fu adottata nel 2003. Quindi c'è stata l'ordinanza del 12 dicembre 2006 dell'ex ministro della Salute Livia Turco che recava alcune novità rispetto alle norme precedenti, come il divieto al taglio di coda e orecchie, all'uso di collari elettrici e all'addestramento rivolto a esaltare l'aggressività dei cani. In quell'ordinanza anche una lista di razze pericolose (17). Il tutto poi confermato nell'ordinanza del gennaio 2008 ancora in vigore. Per ora comunque di nuovo c'è la sentenza della Cassazione che è piaciuta anche ad alcune associazioni di consumatori. "La sentenza", dice il Codacons, "obbligherà i proprietari pericolosi ad una maggiore responsabilità".

 

 

per onestà riporto le due considerazioni a confronto.

 

Rimango dell'idea che un conto se ti mozzica un barboncino un conto è un pitbull.....

 

 

mò sentirai Farfallina..... :o

Edited by Me pizzica me mozzica

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.