Jump to content
Semprerossoverde

Ebola un altro affare?

Recommended Posts

1 ora fa, Manson ha scritto:

Nel frattempo, nel ternano abbiamo numeri da Sardegna. Ma siamo arancione 'rafforzato' (altra meravigliosa espressione...).

E' tutto qui. 

A me questa cosa sta mandando ai matti... sono andato a camminare a Polino intorno a metà dicembre, poi le note restrizioni natalizie e da quel dì non siamo più potuti uscire fuori comune. Sono 3 mesi circa (2 mesi e mezzo ad oggi)... 

Quindi a cosa ci hanno portato, ad oggi queste restrizioni? Siamo stati bravi? No perché da Giallo siamo diventati arancioni ed ora arancioni rafforzati... Quale cazzo di ratio può essere così, possibile che se trovi un cluster non puoi isolare quel cazzo di cluster? Possibile che per un cluster devi metterlo in culo tutti? Ma che cazzo stamo alle medie?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Manson ha scritto:

Veneto, Lomabardia, Piemonte, Emilia-Romagna e Campania in giallo significa piú di 30 milioni di persone a spasso.

 

Molise e Basilicata in rosso significa manco 1 milione di persone a casa.

 

Un'impennata dei contagi credo sia nell'ordine naturale delle cose.

 

Nel frattempo, nel ternano abbiamo numeri da Sardegna. Ma siamo arancione 'rafforzato' (altra meravigliosa espressione...).

 

Non discuto la misura in sè, ma non ne comprendo la ratio.

 

Detto questo, voglio confidare nel prossimo ingresso dell'Umbria in zona gialla (a spanne, credo non prima della terza settimana di marzo), anche fosse in controtendenza rispetto allla situazione nazionale.

Infatti, volendo esser ottimisti, il casino che c'è stato a pg per assurdo potrebbe aiutarci ad evitare una terza ondata grossa da noi e uscirne definitivamente prima di altri. Certo, con i vaccini tocca svejasse, sennò è tutto un cazzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, FURIOUS ha scritto:

Un mese? Dal 9 marzo siamo usciti il 3 giugno. 

 

3 ore fa, angelooo ha scritto:

Infatti, quale mese.... che c'entra conte disse che a maggio riapriva, in realtà riapri solo i negozi per neonati! Come dici tu, ci libero' il 3 giugno.... ma tanti fanno finta di non ricordarlo! 

per me fece bene e fu solo quello il motivo per cui calarono drasticamente i contagi . Ho sbagliato a scrivere un mese , ma il succo non cambia.

Lo scorso anno furono adottate misure magari drastiche, ma che hanno funzionato. Per oltre meta aprile in italia chiusero tutto , tutto !! per tutto il mese di aprile alcune categorie a rischio non potevano lavorare per descreto !! hanno chiuso fabbriche, scuole, negozi ecc ecc.

le riaperture furono dosate piano piano fino a fine maggio per arrivare al liberi tutti di giugno ( per me sbagliato perche il virus circolava poco, ma circolava) Poi il liberi tutti ci è tornato in culo da ferragosto in poi .

Conte avrà sbagliato con i ristori , ma con le misure a tutele della salute ci ha preso e di che tinta lo scorso anno.

Non capisco in chi spera in un calo quest'anno .. su quali basi dovrebbero calare i contagi ? 

Edited by lustronculino

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, lustronculino ha scritto:

 

per me fece bene e fu solo quello il motivo per cui calarono drasticamente i contagi . Ho sbagliato a scrivere un mese , ma il succo non cambia.

Lo scorso anno furono adottate misure magari drastiche, ma che hanno funzionato. Per oltre meta aprile in italia chiusero tutto , tutto !! per tutto il mese di aprile alcune categorie a rischio non potevano lavorare per descreto !! hanno chiuso fabbriche, scuole, negozi ecc ecc.

le riaperture furono dosate piano piano fino a fine maggio per arrivare al liberi tutti di giugno ( per me sbagliato perche il virus circolava poco, ma circolava) Poi il liberi tutti ci è tornato in culo da ferragosto in poi .

Conte avrà sbagliato con i ristori , ma con le misure a tutele della salute ci ha preso e di che tinta lo scorso anno.

Non capisco in chi spera in un calo quest'anno .. su quali basi dovrebbero calare i contagi ? 

Un mix di immunitá crescente da vaccinazioni e variabile relativa al differente stile di vita estivo (su tutti, il sempre meno frequente utilizzo di spazi chiusi e non arieggiati).

 

Lo scorso anno, il crollo della diffusione in estate non credo fosse attribuibile al lockdown (o almeno non in via esclusiva).

 

Non credo sia necessario un lockdown l'anno. 

 

Lo scorso anno il virus era sconosciuto, poi tutto il mondo si é mobilitato per il suo annientamento.

 

Abbiamo diversi vaccini disponibili, abbiamo uno stile di vita medio sicuramente più consono alla coesistenza con il virus medesimo (mascherine, abitudini differenti all'insegna della maggior prudenza, ...) fino alla sua definitiva derubricazione a malanno stagionale.

Edited by Manson
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, Manson ha scritto:

Un mix di immunitá crescente da vaccinazioni e variabile relativa al differente stile di vita estivo (su tutti, il sempre meno frequente utilizzo di spazi chiusi e non arieggiati).

 

Lo scorso anno, il crollo della diffusione in estate non credo fosse attribuibile al lockdown (o almeno non in via esclusiva).

 

Non credo sia necessario un lockdown l'anno. 

 

Lo scorso anno il virus era sconosciuto, poi tutto il mondo si é mobilitato per il suo annientamento.

 

Abbiamo diversi vaccini disponibili, abbiamo uno stile di vita medio sicuramente più consono alla coesistenza con il virus medesimo (mascherine, abitudini differenti all'insegna della maggior prudenza, ...) fino alla sua definitiva derubricazione a malanno stagionale.

è tutto vero quello che dici , ma è un progetto a lungo termine 

non è con lo stile di vita e le attuali vaccinazioni che tiri giu i contagi a breve . Basti pensare che la fascia piu colpita , per la prima volta. è quella fra i 13 e i 19 anni , notizia di oggi. Su queste basi andrebbe rivista anche la pianificazione dei vaccini . 

Come se non bastasse i contagi sono aumentati mediamente del 33% nell'ultima settimana

sarò pessimista io, ma non vedo sta grande luce alla fine del tunnel 

Edited by lustronculino

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, lustronculino ha scritto:

è tutto vero quello che dici , ma è un progetto a lungo termine 

non è con lo stile di vita e le attuali vaccinazioni che tiri giu i contagi a breve . Basti pensare che la fascia piu colpita , per la prima volta. è quella fra i 13 e i 19 anni , notizia di oggi. Su queste basi andrebbe rivista anche la pianificazione dei vaccini . 

Come se non bastasse i contagi sono aumentati mediamente del 33% nell'ultima settimana

sarò pessimista io, ma non vedo sta grande luce alla fine del tunnel 

Non mi stupisce affatto che la fascia di etá piú colpita sia quella.

 

Ma magari lo era anche lo scorso anno, quando non si era nelle condizioni di tracciare gli asintomatici.

 

Chi lo sa... comunque, ripeto, nessuno stupore.

 

Edit: dai dati di oggi, nessun nuovo caso registrato a Terni

 

https://www.umbriaon.it/covid-attuali-positivi-scendono-sotto-quota-8-mila-altri-6-decessi/

Edited by Manson

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, lustronculino ha scritto:

 

per me fece bene e fu solo quello il motivo per cui calarono drasticamente i contagi . Ho sbagliato a scrivere un mese , ma il succo non cambia.

Lo scorso anno furono adottate misure magari drastiche, ma che hanno funzionato. Per oltre meta aprile in italia chiusero tutto , tutto !! per tutto il mese di aprile alcune categorie a rischio non potevano lavorare per descreto !! hanno chiuso fabbriche, scuole, negozi ecc ecc.

le riaperture furono dosate piano piano fino a fine maggio per arrivare al liberi tutti di giugno ( per me sbagliato perche il virus circolava poco, ma circolava) Poi il liberi tutti ci è tornato in culo da ferragosto in poi .

Conte avrà sbagliato con i ristori , ma con le misure a tutele della salute ci ha preso e di che tinta lo scorso anno.

Non capisco in chi spera in un calo quest'anno .. su quali basi dovrebbero calare i contagi ? 

Si si, mica ho detto che ha sbagliato, sono d'accordo anche io che sono state fatte scelte corrette e che hanno anche fatto "scuola". Correggevo solo che non si è trattato di un mese ma di 2.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Manson ha scritto:

Non mi stupisce affatto che la fascia di etá piú colpita sia quella.

 

Ma magari lo era anche lo scorso anno, quando non si era nelle condizioni di tracciare gli asintomatici.

 

Chi lo sa... comunque, ripeto, nessuno stupore.

 

Edit: dai dati di oggi, nessun nuovo caso registrato a Terni

 

https://www.umbriaon.it/covid-attuali-positivi-scendono-sotto-quota-8-mila-altri-6-decessi/

i dati del lunedì contano come il gol della bandiera

quelli nazionali sono in costante, deprimente, terribile aumento

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto:

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha nominato il Generale di Corpo d'Armata, Francesco Paolo Figliuolo, nuovo Commissario straordinario per l'emergenza Covid-19. A Domenico Arcuri i ringraziamenti del Governo per l'impegno e lo spirito di dedizione con cui ha svolto il compito a lui affidato in un momento di particolare emergenza per il Paese.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, NINNI ha scritto:

Intanto:

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha nominato il Generale di Corpo d'Armata, Francesco Paolo Figliuolo, nuovo Commissario straordinario per l'emergenza Covid-19. A Domenico Arcuri i ringraziamenti del Governo per l'impegno e lo spirito di dedizione con cui ha svolto il compito a lui affidato in un momento di particolare emergenza per il Paese.

speriamo sia un bravo Figliuolo

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, NINNI ha scritto:

Intanto:

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha nominato il Generale di Corpo d'Armata, Francesco Paolo Figliuolo, nuovo Commissario straordinario per l'emergenza Covid-19. A Domenico Arcuri i ringraziamenti del Governo per l'impegno e lo spirito di dedizione con cui ha svolto il compito a lui affidato in un momento di particolare emergenza per il Paese.

Quanti ne ha fatti ingrassà lu poro Arcuri...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, cesenticerqua ha scritto:

i dati del lunedì contano come il gol della bandiera

quelli nazionali sono in costante, deprimente, terribile aumento

Neanche il lunedí restituisce un dato tranquillo, quando si è in piena fase ascendente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fiji mii senza adeguate dosi di vaccino, senza adeguato numero di personale sanitario per iniettarle, senza strutture open, dove arrivi con la macchina ti vaccini e rauss ! ma dove vogliamo andare !!

 

E' vero sono stati fatti errori sesquipedali, ma è anche vero che il Dio denaro ha fatto in modo che le aziende farmaceutiche dessero (sicuramente sottobanco) il vaccino a chi glielo ha pagato di più, perché questo ci sta (a mio modesto avviso) dietro queste mancate forniture.

 

De sto passo forse è vero quello che ha detto (manco tanto a mezza bocca) un medico dello Spallanzani.

 

Se ne verremo fuori non sarà prima  del 2025, e forse forse......a pensà male se fa peccato, ma la "smucchiata" per le casse dell'INPS e per chi governa/governerà in futuro, è stata manna dal cielo.

 

Porca mignotta....dico io.

 

 

Edited by torquemada
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, torquemada ha scritto:

Fiji mii senza adeguate dosi di vaccino, senza adeguato numero di personale sanitario per iniettarle, senza strutture open, dove arrivi con la macchina ti vaccini e rauss ! ma dove vogliamo andare !!

 

E' vero sono stati fatti errori sesquipedali, ma è anche vero che il Dio denaro ha fatto in modo che le aziende farmaceutiche dessero (sicuramente sottobanco) il vaccino a chi glielo ha pagato di più, perché questo ci sta (a mio modesto avviso) dietro queste mancate forniture.

 

De sto passo forse è vero quello che ha detto (manco tanto a mezza bocca) un medico dello Spallanzani.

 

Se ne verremo fuori non sarà prima  del 2025, e forse forse......a pensà male se fa peccato, ma la "smucchiata" per le casse dell'INPS e per chi governa/governerà in futuro, è stata manna dal cielo.

 

Porca mignotta....dico io.

 

 

Israele lo ha fatto alla luce del sole , hanno chiamato Pfizer , se so fatti di il prezzo corrente e loro hanno offerto il doppio quasi . Nella loro ottica puo anche essere normale, in un ottica di pandemia globale e scorte ridotte un po meno .. se tutti fanno cosi il vaccino arriva a 500 dollari a fiala e si vaccina una nazione sola

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, torquemada ha scritto:

Fiji mii senza adeguate dosi di vaccino, senza adeguato numero di personale sanitario per iniettarle, senza strutture open, dove arrivi con la macchina ti vaccini e rauss ! ma dove vogliamo andare !!

 

E' vero sono stati fatti errori sesquipedali, ma è anche vero che il Dio denaro ha fatto in modo che le aziende farmaceutiche dessero (sicuramente sottobanco) il vaccino a chi glielo ha pagato di più, perché questo ci sta (a mio modesto avviso) dietro queste mancate forniture.

 

De sto passo forse è vero quello che ha detto (manco tanto a mezza bocca) un medico dello Spallanzani.

 

Se ne verremo fuori non sarà prima  del 2025, e forse forse......a pensà male se fa peccato, ma la "smucchiata" per le casse dell'INPS e per chi governa/governerà in futuro, è stata manna dal cielo.

 

Porca mignotta....dico io.

 

 

 

Beh, siamo passati da una generazione intera ad un lustro. 

 

Direi che la prospettiva si contrae in maniera sensibile. Bene cosí.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Manson ha scritto:

 

Beh, siamo passati da una generazione intera ad un lustro. 

 

Direi che la prospettiva si contrae in maniera sensibile. Bene cosí.

Bada bene ho scritto che ne verremo fuori relativamente alle vaccinazioni,  sul fatto che si tornerà a vivere liberamente senza maschere distanziamento e quant'altro  credo che non accadr mai. Mo te va meglio ?  

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, torquemada ha scritto:

Bada bene ho scritto che ne verremo fuori relativamente alle vaccinazioni,  sul fatto che si tornerà a vivere liberamente senza maschere distanziamento e quant'altro  credo che non accadr mai. Mo te va meglio ?  

 

No. Non mi va meglio.

 

Penso che ogni previsione nefasta e apocalittica lasci il tempo che trova.

 

Nell'arco di un anno, vale a dire metá della "vita media" di una pandemia, siamo passati dallo smarrimento per qualcosa di nuovo ed epocale all'esistenza di piú di un vaccino.

 

Razionalmente, non c'é spazio per il pessimismo cosmico, dalla mia prospettiva.

 

Poi muoio domani, magari... chi puó saperlo...

Edited by Manson

Share this post


Link to post
Share on other sites

“Analisi tardive, così ci siamo fatti trovare impreparati al dilagare delle varianti”. Il caso Perugia, dove tra mutazioni e poche rianimazioni è andato in tilt il sistema

(...) Fino a dieci giorni fa l’Umbria era una delle regioni con il tasso di letalità più alto d’Italia, circa il 2,3%. Ad abbassare il dato c’è la provincia di Terni, dove l’epidemia per il momento è ai livelli minimi. Perugia, invece, si avvicina al 5%. Un’enormità, frutto dell’effetto delle varianti per le quali, stando agli studi epidemiologici giunti in Regione, si è riscontrato un 30-40% di contagiosità in più rispetto alla versione “originale” del Covid. Nell’unico ospedale cittadino, il Santa Maria della Misericordia – fra i più grandi del centro Italia – a cavallo fra gennaio e febbraio si sono sviluppati focolai che hanno portato la chiusura di interi reparti. Il 3 febbraio erano 70 gli operatori sanitari positivi, la maggior parte già sottoposti alla prima dose di vaccino e qualcuno anche al richiamo. “Bisognava indagare prima le varianti, invece i campioni sono stati inviati allo Spallanzani di Roma con grande ritardo”, riferisce un medico che preferisce rimanere anonimo, per paura di ritorsioni. “Sui campioni di dicembre ci sono tracce di varianti – dice – Ma le analisi sono state richieste solo a fine gennaio. La stalla è stata chiusa quando i buoi erano già scappati”. E di anomalie e ritardi parlano anche gli esponenti di opposizione in Regione Umbria chiedendo una commissione d’inchiesta.

ilfattoquotidiano.it

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1/3/2021 Alle 14:46, lustronculino ha scritto:

 

per me fece bene e fu solo quello il motivo per cui calarono drasticamente i contagi . Ho sbagliato a scrivere un mese , ma il succo non cambia.

Lo scorso anno furono adottate misure magari drastiche, ma che hanno funzionato. Per oltre meta aprile in italia chiusero tutto , tutto !! per tutto il mese di aprile alcune categorie a rischio non potevano lavorare per descreto !! hanno chiuso fabbriche, scuole, negozi ecc ecc.

le riaperture furono dosate piano piano fino a fine maggio per arrivare al liberi tutti di giugno ( per me sbagliato perche il virus circolava poco, ma circolava) Poi il liberi tutti ci è tornato in culo da ferragosto in poi .

Conte avrà sbagliato con i ristori , ma con le misure a tutele della salute ci ha preso e di che tinta lo scorso anno.

Non capisco in chi spera in un calo quest'anno .. su quali basi dovrebbero calare i contagi ? 

Belle parole, Vallo a spiegare a chi c'ha l'attivita commerciale a Terni e Perugia, ieri Terni nessun contagio e Perugia 1

E stamo in arancione

N. B conte ha fatto talmente bene, che siamo tra le Nazioni con più morti, però diceva che tanti paesi ci copiavano.... 

Poi sui vaccini non ne parliamo.... 

Edited by angelooo

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, angelooo ha scritto:

N. B cinte ha fatto talmente bene, che siamo tra le Nazioni con più morti,

quoto

c'è bisogno di cinte migliori

 

Get a Belt! - Señor GIF - Pronounced GIF or JIF?

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, cesenticerqua ha scritto:

i dati del lunedì contano come il gol della bandiera

quelli nazionali sono in costante, deprimente, terribile aumento

Il dato del martedi.

 

A Terni 9 nuovi casi registrati e 22 guarigioni

 

Edit: su 289 nuovi casi conteggiati, 46 riguardano la Provincia di Terni.

 

https://www.umbriaon.it/covid-umbria-289-nuovi-casi-e-6-decessi-di-positivi-ricoveri-invariati/

Edited by Manson

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, angelooo ha scritto:

Belle parole, Vallo a spiegare a chi c'ha l'attivista commerciale a Terni e Perugia, ieri Terni nessun contagio e Perugia 1

E stamo in arancione

N. B cinte ha fatto talmente bene, che siamo tra le Nazioni con più morti, però diceva che tanto i paesi ci copia vano.... 

Poi sui vaccini non ne parliamo.... 

che c'entrala situazione di terni e perugia con quello che ho scritto io ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io penso che vaccinare 240 persone in un solo giorno, in TUTTA la regione, sia qualcosa di vergognoso.

Siamo davanti solo alla Calabria e Sardegna per numero di vaccini.

 

image.thumb.png.6e5360aa7204efcb6f2342ef914a6ce3.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Ciacca pescolle ha scritto:

Io penso che vaccinare 240 persone in un solo giorno, in TUTTA la regione, sia qualcosa di vergognoso.

Siamo davanti solo alla Calabria e Sardegna per numero di vaccini.

 

image.thumb.png.6e5360aa7204efcb6f2342ef914a6ce3.png

non ci scordiamo che l'obiettivo dichiarato dalla regione era vaccinare il 25% della popolazione per fine 2021 ... de che parliamo porcamadonna !?!?!?

la regione si pone come obiettivo 1 anno per vaccinare una popolazione come quella di un quartiere di roma !!! 1 anno !!! 

 

 

Edited by lustronculino

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1/3/2021 Alle 09:26, wild.duck ha scritto:

Il discorso è che la gente si ammucchia a prescindere da fuori o dentro il comune, in linea di massima. Io ieri mattina stavo a ussita (seconda casa), le marche ieri stavano in zona gialla (fino a oggi) e quindi c'era gente da tutte le marche a Frontignano che si ammucchiava (o anche no, li stai sopra una montagna). Ieri pomeriggio stavo a piediluco e li già non ammucchiarsi era più complicato. Ma il mio punto è più che altro che se le cose si mettono talmente male da dover richiedere una zona rossa, che faccio, aspetto un ultimo weekend di contagi perché si è deciso che i DPCM nel weekend rispettano la festa e non si iniziano?

Se cerco Italia casi covid su Google (a me tira fuori direttamente il grafico con la media mobile a una settimana) vedo un'impennata verso l'alto che fa impressione, pare quella di natale solo che adesso il Natale a giustificarla non ce sta.

E quindi ti vedo un Bonaccini in Emilia Romagna che un giorno dice che aprire i ristoranti la sera è ragionevole, poi il giorno dopo che tocca sentire il parere del comitato, e quello dopo ancora si sta direttamente zitto perché tra un po' gli va in zona rossa l'Emilia Romagna, altro che ristoranti aperti.

La situazione a oggi non è buona in Italia, ma manco per niente. E quindi non mi pare proprio il momento di mettere paletti. Cioè, in nuova Zelanda hanno richiuso tutto sempre per un paio di casi, ma chiudono da tipo subito senza farsi tanti problemi. Qui addirittura decidiamo in anticipo che possiamo concederci il lusso di aspettare il lunedì.

Magari la gente che la mattina va a Ussita e il pomeriggio a piediluco potrebbe anche starsene a casa, no? 

Perché tutti bravi a dire "la gente di qua, la gente di la".

Ma la gente siamo noi. 

Se te ne stai dentro casa puoi anche pontificare ma se giri come una trottola non mi pare un bell'esempio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Manson ha scritto:

 

No. Non mi va meglio.

 

Penso che ogni previsione nefasta e apocalittica lasci il tempo che trova.

 

Nell'arco di un anno, vale a dire metá della "vita media" di una pandemia, siamo passati dallo smarrimento per qualcosa di nuovo ed epocale all'esistenza di piú di un vaccino.

 

Razionalmente, non c'é spazio per il pessimismo cosmico, dalla mia prospettiva.

 

Poi muoio domani, magari... chi puó saperlo...

Hai detto bene : "dalla TUA prospettiva"..........che non è necessariamente quella degli altri......quindi, a meno che tu no ti autoproclami Dio, rispetta le opinioni degli altri e se non ti va bene la  mia opinione non leggerla ma soprattutto evita di commentarla.

  • Downvote 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, adriatico ha scritto:

Magari la gente che la mattina va a Ussita e il pomeriggio a piediluco potrebbe anche starsene a casa, no? 

Perché tutti bravi a dire "la gente di qua, la gente di la".

Ma la gente siamo noi. 

Se te ne stai dentro casa puoi anche pontificare ma se giri come una trottola non mi pare un bell'esempio. 

se mi tengo rigorosamente a diversi metri da tutti e tengo la mascherina anche all'aperto non vedo proprio il problema. Il problema non è la gente in giro, il problema è la gente in giro che non tiene le distanze e non porta la mascherina. Tanto è vero che, da quando è iniziata sta storia, ho avuto diversi incontri con gente con il covid, e non mi sono mai proccupato. Perché quando possibile, e all'aperto è praticamente sempre possibile, mi tutelo.

Però fattivamente se stiamo in un gruppo di dieci persone l'unico sempre discostato di diversi metri è il sottoscritto. Per me, se giri come una trottola ma ti tieni sempre in disparte e non cacci la mascherina se non quando sei a dodici metri almeno, non mi pare un brutto esempio.

Oltretutto è simpatica l'idea che hai che a Frontignano sia andato in gita di piacere, ma vabbe', lasciamo stare.

A piediluco in effetti sono andato a fare due passi.

  • Thanks 1
  • Upvote 2
  • Downvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Ciacca pescolle ha scritto:

Io penso che vaccinare 240 persone in un solo giorno, in TUTTA la regione, sia qualcosa di vergognoso.

Siamo davanti solo alla Calabria e Sardegna per numero di vaccini.

 

image.thumb.png.6e5360aa7204efcb6f2342ef914a6ce3.png

 

3 ore fa, lustronculino ha scritto:

non ci scordiamo che l'obiettivo dichiarato dalla regione era vaccinare il 25% della popolazione per fine 2021 ... de che parliamo porcamadonna !?!?!?

la regione si pone come obiettivo 1 anno per vaccinare una popolazione come quella di un quartiere di roma !!! 1 anno !!! 

 

 

Come non condividere. ;) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.