Jump to content
otap

SINNER-MUSETTI-BERRETTO

Recommended Posts

Con sofferenza indicibile, ma alla fine anche Sinner vince e così avremo due azzurri nei quarti degli US Open.

Le avvisaglie di una serata difficilissima si sono avute già nel primo set, dominato 6-1: grande sicurezza e fluidità nei colpi da fondo campo, ma grandi difficoltà al servizio (14 doppi falli, alla fine, 64% di prime), aspetto che ha innervosito non poco carotone, che pure era riuscito a portarsi sul 4-2 nel secondo.

Qui di colpo Sinner ha perso anche i riferimenti dei suoi colpi migliori, Ivashka ha cominciato a vincere gli scambi prolungati e ha pareggiato il conto (7/5).

Nel terzo set Sinner reagisce, torna ad imporre i propri schemi, trova frequenti variazioni che alla fine si rivelano efficaci. Fallisce un bel po' di palle break (12/26, anche qui da lavorarci su) ma il 6/2 lo riporta nuovamente  avanti.

Un approccio troppo molle di Jannik lancia Ivashka sul 3-1 nel quarto, Sinner recupera al sesto gioco (3-3), ma al decimo cede nuovamente il servizio per il 6/4 del bielorusso.

Il contraccolpo è pesante, perché Sinner ora è nervoso e scoraggiato, miscela che concede nuovamente il vantaggio a Ivashka, che mette a segno tre game consecutivi e va sul 3-1. La forza mentale del sudtirolese però esce proprio nel momento di maggiore difficoltà, i 5 giochi successivi sono dominati con la freddezza del campione, quello che i punti decisivi li mette e porta a casa la partita: 6/3.

 

Alcaraz è avanti 2 set a 1 su Cilic, vedremo se sarà lui l'avversario nei quarti. 

 

 

Edited by Bellimbusto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla fine vince Alcaraz ma onore delle armi a Cilic che ha lottato come un leone. Nel quinto set il servizio lo ha abbandonato e non c'è stato niente da fare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi so svegliato 4/5 volte per vederlo è sempre bestemmie 

 

spreco di energie ma l’importante era passare

 

ora domani sfida tra il futuro del tennis, anche alcaraz ha giocato 5 set

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quarti di finale:

Kyrgios - Khachanov strafavorito Kyrgios

Berrettini -Ruud 50/50

Sinner - Alcaraz favorito Alcaraz 

Rublev-Tiafoe dico Tiafoe perché è in un momento di esaltazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque nei quarti di finale degli Us Open:

2 Italiani

2 Russi

1 Australiano

1 Spagnolo

1 Norvegese

1 Statunitense

Al netto dell'assenza pesante di Djokovic, solo tre anni fa sarebbe stata fantascienza.

Edited by altoforno

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, altoforno ha scritto:

Quarti di finale:

Kyrgios - Khachanov strafavorito Kyrgios

Berrettini -Ruud 50/50

Sinner - Alcaraz favorito Alcaraz 

Rublev-Tiafoe dico Tiafoe perché è in un momento di esaltazione.


Tiafoe credo faccia la fine di un gatto in tangenziale 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Lu fallacciano ha scritto:


Tiafoe credo faccia la fine di un gatto in tangenziale 

vedremo...io non gli davo nessuna possibilità neanche ieri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, altoforno ha scritto:

vedremo...io non gli davo nessuna possibilità neanche ieri.


me’ stata la partita della vita

l’ho vista un po’.. gli riusciva di tutto, cose incredibili! 
Non credo possa tornare a giocare a quel livello

 

rublev non è un marziano.. ma è tosto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo la sfida tra Kyrgios e Caciara sembra a senso unico. Le altre, per un verso o per l'altro , sono equilibratissime e si risolveranno per pochi dettagli. Dove del resto si annida il diavolo, il primo grande cultore del tennis.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io vedrei favorito Ruud su Berrettini perché sembra migliorato ultimamente sul cemento. Certo è una questione di tanti dettagli arrivati a questo punto del torneo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Berrettini e Ruud in campo sull'Artur Ashe alle 18. Davvero difficile fare previsioni, entrambi hanno avuto alti e bassi durante la prima settimana del torneo.

Ruud ha esordito con una agevole vittoria in tre set su Edmund, per sudare poi parecchio contro l'emergente olandese van Rijthoven; quindi il match di wrestling contro Tommy Paul (6/0 al quinto, ma dopo tre tie-break) ed il 6/2 al quarto contro il sorprendente francese Moutet.

Berrettini ha avuto pause in quasi tutte le partite giocate, a parte l'esordio con Jarry, ma la sua attitudine a questo tipo di tornei gli ha permesso di far passare le varie nuttate per venire a capo di situazioni intricate. Riuscire a vincere in mezzo alle difficoltà tempra e dà fiducia.

Il romano è sotto 2-3 nei testa a testa col norvegese, ma l'unico match sul cemento (proprio a New York, due anni fa) s'è concluso con una piallata memorabile, ossia con Ruud capace di rimediare solo 10 giochi. 

Fattori decisivi saranno la risposta al servizio col rovescio da parte di Berrettini, cosa che un po' tutti i suoi avversari cercano; e ovviamente l'efficienza in battuta del romano nei momenti più delicati della partita. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Leo85 ha scritto:

Ma sa gli vince un Russo in casa loro...

Non lo premiano 😂

Rublev potrebbe avere qualche possibilità, Khachanov non credo proprio.

Per me il favorito n. 1 è Kyrgios, seguito da Alcaraz. Poi i nostri e Ruud.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Bellimbusto ha scritto:

tranquillo, io nei miei sogni vedo... cose belle (cit.)

Il problema è che il fantasmino può continuare a correre per sei ore. Certo non a giocare come ha fatto all'inizio, spero. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti 40 libbre di differenza alla lunga, come dire... pesano. L'importante è che ora si insinuino dei dubbi nella testolina di Casper. Quello che tanto bene fece Nole contro Sinner sui prati di Londra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, dai, Ruud sempre pienamente dentro il match, padrone di casa. Berrettini è passato per un saluto. Troppa differenza oggi, inusitata. Ma di passaggi a vuoto così totali Matteo ne ha avuti, pensavo avesse la maturità per gestire situazioni come questa. Evidentemente Ruud è cresciuto così tanto da impedire che il temporaneo cambio di inerzia pregiudicasse un lavoro fantastico. Complimenti a lui, sarà un osso durissimo per Kyrgios.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alcaraz - Sinner in prime time americano, quindi nella notte italiana tra mercoledì e giovedì, dopo il match tra la Swiatek e la Pegula (che inizierà all'una).

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Lu fallacciano ha scritto:

Che batosta

 

1 ora fa, Bellimbusto ha scritto:

Beh, dai, Ruud sempre pienamente dentro il match, padrone di casa. Berrettini è passato per un saluto. Troppa differenza oggi, inusitata. Ma di passaggi a vuoto così totali Matteo ne ha avuti, pensavo avesse la maturità per gestire situazioni come questa. Evidentemente Ruud è cresciuto così tanto da impedire che il temporaneo cambio di inerzia pregiudicasse un lavoro fantastico. Complimenti a lui, sarà un osso durissimo per Kyrgios.

Stavolta sono molto deluso da Berrettini, anche se posso dire che un po' me l'aspettavo.

Magari non mi aspettavo che Berrettini guardasse la partita per 13 games prima di iniziare a giocare un po'.

Ho l'impressione, iniziata dalla finale di Gstaad e proseguita nei tornei 1000 nordamericani, che Berrettini dopo il covid non abbia più ritrovato la forma precedente, quella dei tornei di Stoccarda e Queen's.

Certo, sull'erba Matteo incrementa in modo impressionante la propria pericolosità ma in questi ultimi tornei mi è sembrato sottotono.

Onore a Casper comunque...per quasi due set è stato eccezionale, poi è tornato pallettaro ma molto maturo. E in grande forma, a differenza di Matteo. Ruud andava al doppio della velocità di Berrettini.

Edited by altoforno

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, Bellimbusto ha scritto:

Alcaraz - Sinner in prime time americano, quindi nella notte italiana tra mercoledì e giovedì, dopo il match tra la Swiatek e la Pegula (che inizierà all'una).

 

in questa serata di grande delusione, voglio aprire uno spiraglio di ottimismo.

senza fare pronostici, posso dire che il vincente della sfida tra Alcaraz e Sinner ha grandi possibilità di raggiungere la finale.

poi vincerlo è un'altra questione....per carità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Bellimbusto ha scritto:

Beh, dai, Ruud sempre pienamente dentro il match, padrone di casa. Berrettini è passato per un saluto. Troppa differenza oggi, inusitata. Ma di passaggi a vuoto così totali Matteo ne ha avuti, pensavo avesse la maturità per gestire situazioni come questa. Evidentemente Ruud è cresciuto così tanto da impedire che il temporaneo cambio di inerzia pregiudicasse un lavoro fantastico. Complimenti a lui, sarà un osso durissimo per Kyrgios.

Che però è fuori.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Manfatti, Caciara era dato a quattro e mezzo, ma ha giocato un incontro fantastico, mostrando di avere due palle in superlega. Ha avuto contro un Kyrgios mai così determinato a portare a termine qualcosa, ed un catino ferocemente ostile, l'ha comunque spuntata al quinto, con freddezza e gran tennis.

Avrà Ruud nella semifinale della parte alta del tabellone.

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Bellimbusto ha scritto:

Manfatti, Caciara era dato a quattro e mezzo, ma ha giocato un incontro fantastico, mostrando di avere due palle in superlega. Ha avuto contro un Kyrgios mai così determinato a portare a termine qualcosa, ed un catino ferocemente ostile, l'ha comunque spuntata al quinto, con freddezza e gran tennis.

Avrà Ruud nella semifinale della parte alta del tabellone.

Voi che siete esperti, sti Russi si potrebbero caricare in queste situazioni? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.