Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 03/16/2023 in all areas

  1. 3 points
    Ma questi del Coordinamento, che hanno pure persone addette ai rapporti con la tifoseria, non dicono nulla sulla insensata politica di prezzi della società? Non si confrontano con la società? Non fanno suggerimenti? Oppure sono yes men pure loro? Faccio un piccola ma significativo parallelismo: domenica scorsa, il Genoa ha fatto 25mila spettatori per una partita importante e sono secondi in classifica, ma malgrado ciò (o a maggior ragione, dipende dai punti di vista) hanno fatto entrare gratis gli under 14 o under 16 non ricordo. Così, tanto per dire... Ma tutte le società fanno politiche di questo tipo per incentivare le presenze di giovani e famiglie. Noi no. Poi, però, la colpa è dei tifosi, che non vengono alla stadio in 8mila per vedere una squadra senza manco 1 attaccante, che lotta per salvarsi dopo aver buttato 1 stagione, e con una società d'avanspettacolo. Malgrado il solito circo come. Negli ultimi 20 anni, abbiamo 5800 spettatori di media. Ma de che parliamo...
  2. 2 points
    Secondo me parti da un principio di base fuorviante e cioè che praticamente solo in italia ti vietano di andare in trasferta , o meglio di raggiungere la città in cui gioca la tua squadra. Farlo a livello europeo é impensabile. Hai memoria di una trasferta di coppa vietata ai tifosi italiani ? Io no e tra romani, napoletani, bergamaschi non è che ci mancano i gruppi “problematici. Questi prima di essere tifosi, delinquenti, quello che vogliamo sono cittadini dell’Unione europea che si vogliono spostare tra paesi membri con regolari biglietti di treni ed aerei. Punto é impossibile impedirglielo, come fai ? Chiudi le frontiere? Le trasferte vanno gestite , non vietate é semplice
  3. 2 points
    Mediocre...me vergogno per te che lo hai scritto...io alla mia città,alla mia tifoseria che siamo mediocri non lo direi mai.. Anche perché sai di mentire...
  4. 2 points
    Suggerimenti per domenica https://www.tuttomercatoweb.com/serie-c/se-la-palla-entra-fate-goal-lo-sapete-lo-striscione-dei-tifosi-del-taranto-a-viterbo-1804606
  5. 2 points
    #Bandecchi: "Plusvalenze, mi sento fregato! In Italia il calcio o si sovvenziona, o fallisce. #Ternana? Almeno dieci acquirenti per il 100% delle quote" Stefano Bandecchi, proprietario della Ternana, è intervenuto ai microfoni di TVPLAY_CMIT. “QUESTIONE PLUSVALENZE, MI SENTO FREGATO” – “Sulla questione plusvalenze mi sento fregato per aver pagato i contributi per due anni e mezzo, che li ho pagati a fare io? Sono d’accordo con il presidente del Pisa, sembravo io l’unico a innervosirsi, anche lui ha sbottato dopo la rateizzazione concessa per i contributi. Queste sono le comiche del mondo del calcio. Tante aziende durante il Covid sono fallite realmente, davano da lavorare a 100, 200 anche 1000 persone. Il calcio invece vive in una bolla. Io non so stare con la testa bassa, tutte queste minchiate nel mondo del calcio mi lasciano perplesso. Resteremo o io o la carta da parati”. “LA GIOSTRA DEL CALCIO O VIENE SOVVENZIONATA O FALLISCE” – “Secondo me, come ho già detto altre volte, la giostra del calcio è destinata o a essere sovvenzionata o al fallimento. Lasciamo perdere il campo verde, ma a livello finanziario ed economico ha serissimi problemi, io personalmente non vedo l’ora di uscire dal mondo del calcio, che assorbe solo denaro e non restituisce nulla. Pensate a Berlusconi, non è certo l’ultimo arrivato, ma cosa si è inventato, il Monza potrebbe diventare una multiproprietà, con tante persone a finanziare la squadra. O i diritti televisivi diventano seri… non mi sento preso in giro, ma quando vedo la Juventus con un miliardo e mezzo di buco, altre con 800-500 milioni, tante squadre che hanno usufruito della possibilità di spalmare i contributi. Nel mondo vero le spa così come aziende non durerebbero un giorno. La Juventus come la Ternana. Non vedo nessuna altra spa che può ricevere 20-30 milioni da un individuo, non è denaro guadagnato, una squadra di B ora guadagna 6/7 milioni, magari 10 se sei piazze come Bari o Genova. Se vai in A incassi 26 milioni, però ce ne devi mettere 30 o più, altrimenti non duri più di due anni. Se notate sono sempre le stesse a salire e scendere”. “IERVOLINO HA SPESO ALMENO 35 MILIONI” – “Non faccio i conti in tasca a nessuno, ma Iervolino oltre a quello che gli hanno dato ha speso almeno 35 milioni, la domanda è quanti possono farlo per molti anni? Io, per esempio, mi sono scocciato”. “IN A QUANDO RAGIONI BENE RAGIONI SUL PAREGGIO DI BILANCIO” – “Credo che, senza entrare in fatti altrui, però cominciando anche dall’Atalanta basta andare a vedere i bilanci, non mi sembra ci sia un attivo così importante. Magari un anno vendi un calciatore importante e hai un introito. Quando ragioni molto bene in A ragioni sul pareggio. In C è impossibile qualunque ragionamento al guadagno, in B ugualmente, ci sono piazze che hanno speso anche tanto senza guadagnare nulla. So che il Napoli ha dei bei conti, ma è forse l’unica. Città come Napoli però quante ce ne sono?” “FECI UNO STUDIO SULLA SAMPDORIA, MA TROPPI DEBITI” – “La Sampdoria è una squadra che ha troppi debiti e credo siano in pochi a volerla prendere, da quanto so sta messa male punto. In tanti possono aiutarla, ma servono una sessantina di milioni solo per tenerla in piedi. Ci feci uno studio già molto tempo fa, ma non è cosa secondo me”. “CAIRO MI FECE VEDERE ALCUNI CONTI DEL TORINO” – “Domenica parlavo con i gestori del Genoa e non mi sembra che stiano mettendo pochi soldi per tentare di tornare in A. Conosco bene Cairo, ho parlato con lui del Torino e siccome ama il Torino mi ha fatto vedere un po’ di conti, anche se lui è molto attento non mi sembra tornino tanto. C’è un anno in cui guadagni tanto poi però l’anno prima nei hai spesi 40. E’ un calcio dove guadagnano tantissimo coloro che ci stanno intorno, ma le società no”. “ALMENO CINQUE ANNI DI A PER INCASSI INTERESSANTI” – “Senza Serie A non si possono fare tutte queste chiacchiere e comunque parliamo di almeno cinque anni di Serie A, allora inizi a prendere soldi per fare qualcosa di interessante”. “NEL CALCIO SERVE UN CIRCOLO VIRTUOSO” – “Mi schiererei insieme a Lotito per quanto viene detto, i conti devono essere a posto e giusti. Anche in Europa ormai ci sono squadre con così tanti debiti che non si capisce come sopravvivano, vi immaginate un mondo dove una banca vuota viene premiata e il giorno dopo fallisce? Qui bisogna camminare tutti molto a ridosso del muro perché è un mondo difficile. Se il mondo del calcio vuole essere un circolo dev’essere virtuoso. Perché Ronaldo deve guadagnare 100 milioni e la società accumula un debito di un miliardo e mezzo. Pensate alla figura del procuratore, non rischiano nulla, o incassano o al massimo no, chi ha fatto il procuratore è sicuramente stato più intelligente di me. Mi ricordo una chiacchierata con Berlusconi, mi disse che ci aveva messo 34 milioni, io ne avevo messi 25/26, una gara quasi a scemo più scemo. Se io dovessi spiegare ai miei due figli che ho messo un anno 25 milioni e l’anno dopo 30 mi danno dello scemo, poi vai in campo e vieni offeso dai tifosi. Se ho fatto pace? Non ho bisogno di fare pace, quando ero a Beirut ho studiato molto gli israeliani, un popolo che mi piace molto che fa pace con un popolo quando finisce. Non mi danno fastidio ora i ternani, ma lo stadio di Terni, i ternani mi stanno simpatici, ma lo stadio di Terni mi sta antipatico e la cosa è reciproca, non andiamo troppo lontano io e i ternani”. “PER TUTTE LE QUOTE DELLA TERNANA CI SONO ALMENO DIECI ACQUIRENTI” – “Come diceva Oscar Wilde o se ne va quella carta da parati o io e poi è morto. Presumibilmente mi leverò di torno io. Acquirente? Per il 100% ce ne sono almeno dieci. Alle quote che noi, come università Niccolò Cusano, desideriamo cedere ce ne sono di meno. Nella mia vita non ho quasi mai fatto società, sono quasi sempre padrone del mio. Ce lo vede uno che prende una parte della Ternana ci mette i soldi e al massimo ha il biglietto gratis per la partita?”. “NON CAPISCO COME I CLUB POSSANO ESSERE SPA” – “Sui fondi voglio dirvi questo. Dipende da cosa si intende. So che c’è stato un periodo in cui i fondi trattavano le Leghe, prendevano i circoli, creando una piattaforma televisiva ad hoc e il mondo del calcio diventava un investimento da portare avanti in modo globale. Così si potrebbe avere anche una resa finale. Quando sento che un fondo compra una squadra di calcio mi chiedo sempre quale sia il motivo. Io ho un piccolo fondo e i miei clienti vorrebbero avere a fine anno un utile. Il gioco del cerino lo capisco poco, adesso si comprano le società a tot. si rivendono a un altro tot. prima o poi qualcuno resta col cerino in mano. Un fondo di investimento che metta d’accordo tutti in A e B potrebbe invece essere possibile, se la gestione dei club fosse molto più dinamica… a me sembra strano che le squadre possano essere spa, oggi sono tutte in fallimento, sarebbe più la lega che dovrebbe essere una spa, qualcuno parla di grandi incassi ma io non ne vedo”. (tvplay.it) —————- vabbè avemo capito!!! Aspettiamo fiduciosi giugno che trovi tra i millemila acquirenti quello giusto. Se devo essere sincero hai rotto le palle anche a me, che ho cercato di giustificarti anche contro l’indifedibile. I soldi li hai spesi e nessuno lo nega, ma male troppo male!! È inutile spendere decine di milioni in C e rischiare di andare nei dilettanti.. (ci eri quasi riuscito), poi dopo un anno ottimo (ringrazia Lucarelli, altro che assenza di pubblico, che adesso sta cercando di salvare capra e cavoli, nonostante penso che il suo futuro sia ben definito) milioni in B e ogni anno tribolare per salvarsi!! Con chi la prendi? Se non hai saputo scegliere uomini e collaboratori validi? Non lo dico io lo dicono i risultati, calcistici e non!! È vero l’ambiente qui non è facile, tutti tecnici di alto livello, nel bollare giocatori e allenatori, ma se avessi fatto anche il 50% di meno e parlato il 100% di meno adesso tu, ti saresti avviato a diventare sindaco, la Ternana sarebbe stata in tutt’altra situazione, come? Non c’è la controprova?… si sì c’è la controprova, perché fare più disastri di quelli che sono stati fatti, sarebbe troppo difficile anche scientificamente. Spero di riuscire a vedere la salvezza quanto prima (forse il vero motivo per il quale la vendita è stata messa in stand-by) e poi vederti imboccare la strada per Roma
  6. 1 point
    mi spiace ma stavolta non sono daccordo con te.....sono una squadra di c? magari come il sud tirol...pero'se dopo 29 giornate sono terzi in classifica,hanno il bomber del campionato,non perdono da 7turni consecutivi ,nelle ultime gare esterne sono andate a vincere contro squadre che reputo sul nostro stesso livello,ad ascoli 0-1,a brescia 0-2,a ferrara 3-4, ebbene ho i miei dubbi che siamo piu'forti specie in questo momento dove la condizione atletica di molti giocatori non mi sembra la piu'smagliante e tanti giocatori che abbiamo anche importanti,sono alle prese con problemi fisici. poi ci mancherebbe la B e'un campionato strano.possiamo vincere contro chiunque e lo spero davvero,specie se ogni nostro singolo giocatore riuscira'a tirare fuori il massimo.....pero'ripeto allo stato attuale li considero in un momento molto migliore del nostro e i numeri (ripeto non siamo piu'ad inizio campionato) iniziano ad essere indicativi....
  7. 1 point
    Comunque delle presenze allo stadio vi lamentate voi. E fate paragoni privi di senso con altre piazze! Roba da matti, siete rovesciatori seriali di situazioni. E spesso siete gli stessi innamorati di bandecchi. Che singolare coincidenza... L'amore offusca e rende irrazionali, lo capisco!
  8. 1 point
    Domenica tutti allo stadio forza!!! Basta con le polemiche andiamo a sostenere i ragazzi
  9. 1 point
    Possono essere anche inferiori tecnicamente (se avessimo la rosa disponibile poi), ma corrono il triplo di noi e per la B questo è l'aspetto che più conta. Qualcuno ha citato Donnarumma; ecco in questo momento a uno nelle sue condizioni quello che accade in campo intorno a lui glielo spiegano poi negli spogliatoi a fine partita.
  10. 1 point
    L’ho percepita anche io così, d’accordo su tutto. E aggiungo che è stato un bel gesto da parte sua volerci mettere al corrente della situazione. Io però è da quando è stato esonerato Andreazzoli che ormai penso solo alla salvezza. Troppe cose che non vanno quest’anno, meglio pensare solo a salvare il posto in categoria.
  11. 1 point
    Scusa eh, perdonami, ma continui a ragionare tralasciando la storia e il contesto che sono invece fondamentali per capire cosa accade. Hai citato tutti esempi di squadre che negli ultimi 15-20 hanno vissuto ottime stagioni e traguardi, mentre noi stavamo nell'inferno. Cosa non da poco. Alcune di esse, nel campionato attuale (Frosinone, Pisa) sono lanciatissime. Situazioni imparagonabili con il circo uniridicolo. Ma vai tranquillo, che la Ternana avrà sempre appeal e possibili acquirenti. Perché si investe nei territori per tante ragioni e il nostro territorio offre. Se così non fosse, non avrebbe senso investire in piazze con storicamente tifo ridicolo, tipo Frosinone, Benevento, Empoli, Sudtirol, Cremona, Sassuolo, Spezia, Crotone, ecc. Tutte, però, finite in serie A. Ma prima delle grandi stagioni erano quasi senza tifo. Terni, se fai bene, ti riempie lo stadio. Lo si è visto in ogni occasione...purtroppo poche negli ultimi anni. Concludo ripetendo che, anziché prendersela con i tifosi, prendiamocela con i veri responsabili. O il vero responsabile.
  12. 1 point
    Donnarumma attualmente non presentabile...
  13. 1 point
    Nessuno lo ha obbligato a prendere la TERNANA ed entrare nel mondo del calcio ! Adesso arriva lui e vuole cambiare il sistema marcio che esiste da un secolo ....preside' non ti preoccupare di quanti soldi servono per fare la B la A o altro , molla tutto vai fuori dai COGLIONI e non preoccuparti di chi verrà e cosa farà , non ti sta bene ? Ripeto vattene fuori dal cazzo e non dare lezione a tutta l'Italia calcistica , anche perché tu hai dimostrato di non capire proprio un cazzo ! Tutti i presidenti de calcio mettono soldi ma non rompono il cazzo de continuo come fai tu ...sei logorante all'inverosimile....
  14. 1 point
    Stavolta spero di vederlo ardere durante i 90 minuti
  15. -1 points
  16. -1 points
    Benissimo. Sono davvero contento per te e per i tuoi colleghi.
  17. -1 points
    Secondo me non è questione di miseria... e proprio questione di essere delle MERDE (cit.). E con questo torno a silenziarmi per un po', visto i soggetti che pascolano qui. In bocca al lupo...
  18. -1 points
    Si pero' devono sbrigasse con la macchina del fango... visto che a ieri Rocca stava a 41% e l'altro al 34%... Vediamo... piu' passa il tempo e piu', innervosendosi per il concreto rischio di perdere la Regione, alzeranno il tiro...
  19. -1 points
    Elezioni regionali Lazio, i sondaggi: Rocca col Centrodestra in vantaggio su D'Amato | Sky TG24 Sky/Ipsos/Corriere della Sera... ps - a me piu' che topo Gigio... sembra un Leone (arghhhh)
  20. -1 points
    Chi ha parlato di crescita? Si parlava di margine tra i due...
  21. -1 points
    Home - Cusano Italia TV (mettere frecce rosse a questo messaggio fa capire bene che soggetti siete... Bandecchi ha ragione... vi ha definito benissimo)
  22. -1 points
    Hanno scritto una cazzata che non ha senso (mica potevano scrivere "Dopo gita in Umbria... davanti a un piatto di ciriole ci e' venuto in mente di..."). Ma tu pensi davvero che l'Autorita Giudiziaria Preposta e' uno sportello al pubblico? Uno va li... sona il campanello e si informa? Ma su dai...
  23. -1 points
    Rassegnate???? ma a me che me frega... so 'Azzi de 'Azzi... peggio per lui... sara' lui a doverne dare conto... mica io?
  24. -1 points
    2 Punti in 3 Partite 5 Punti nelle ultime 8 Com’era che diceva? Voglio allenare in A l’anno prossimo con o senza la Ternana… Svegliati
  25. -1 points
    Questa squadra ha bisogno di un allenatore che sa gestire queste situazioni e portare la squadra alla salvezza, un Tesser… pochi cazzi Palumbo e Falletti I primi in panca Gente che corre e ci soffia… Niente complessati o presunti fenomeni
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.