Jump to content
Kabubi

Invece di pulire i cessi fanno i giornalisti

Recommended Posts

Quello che ci ammazza è appunto il rapporto lavoratori pubblici/lavoratori privati, ma non perchè siano tantissimi in numero quelli pubblici, ma perchè la disoccupazione da noi è molto più alta.

2121793[/snapback]

Ovvio qui da noi c'è gente che non lavora. Mica come in germania dove lavorano anche gli ultraottantenni e i neonati, gli infermi e i disoccupati. E anche 6 milioni di morti circa.

 

(Questo per dire che quei dati sono presi a cazzo di cane e che potrebbero essere tutti sballati)

Edited by Kabubi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quello che ci ammazza è appunto il rapporto lavoratori pubblici/lavoratori privati, ma non perchè siano tantissimi in numero quelli pubblici, ma perchè la disoccupazione da noi è molto più alta.

2121793[/snapback]

Ovvio qui da noi c'è gente che non lavora. Mica come in germania dove lavorano anche gli ultraottantenni e i neonati, gli infermi e i disoccupati. E anche 6 milioni di morti circa.

 

(Questo per dire che quei dati sono presi a cazzo di cane e che potrebbero essere tutti sballati)

2121804[/snapback]

Dice che hanno riesumato pure li morti de lu sterminio nazista. Lavorenu pure issi, dice!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sondrio, camion contro un treno:

 

SONDRIO - Un camion ha invaso la linea ferroviaria a Chiuro, in provincia di Sondrio,... Illeso il conducente del camion, che ha fatto in tempo a scendere. Nell'incidente in seguito all'impatto con il treno sono stati coinvolti cinque mezzi e due persone sono morte.

 

... Quando il treno 5198 partito da Sondrio alle 6.39 è arrivato, non ha potuto evitare lo scontro con il mezzo pesante sulla sede ferroviaria. Un impatto violento, che ha sbalzato i rottami del mezzo fin sulla statale travolgendo e uccidendo il conducente del camion, uno straniero, che si era già messo in salvo scendendo dal suo tir,...

 

(repubblica.it 18 febbraio 2013)

 

:unsure:

Edited by Smile

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sondrio, camion contro un treno:

 

SONDRIO - Un camion ha invaso la linea ferroviaria a Chiuro, in provincia di Sondrio,... Illeso il conducente del camion, che ha fatto in tempo a scendere. Nell'incidente in seguito all'impatto con il treno sono stati coinvolti cinque mezzi e due persone sono morte.

 

... Quando il treno 5198 partito da Sondrio alle 6.39 è arrivato, non ha potuto evitare lo scontro con il mezzo pesante sulla sede ferroviaria. Un impatto violento, che ha sbalzato i rottami del mezzo fin sulla statale travolgendo e uccidendo il conducente del camion, uno straniero, che si era già messo in salvo scendendo dal suo tir,...

 

(repubblica.it 18 febbraio 2013)

 

:unsure:

2227397[/snapback]

un morto illeso...sarà morto di paura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
il pluralismo dell'informazione

2250868[/snapback]

 

Quando un giornalista arrivava, ce contava anche gli altri arrivati prima...

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
il pluralismo dell'informazione

2250868[/snapback]

 

Quando un giornalista arrivava, ce contava anche gli altri arrivati prima...

2250874[/snapback]

:lol::lol::lol::lol:

quindi, per quando arriva il cronista del corriere dell'umbria, potrebbero essere diventati una ventina :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
il pluralismo dell'informazione

2250868[/snapback]

 

che, se ho capito bene, è de oggi... in quello a destra si menziona la sconfitta della Lube (di ieri sera presumibilmente) :lol::lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque anche quelli delle televisioni locali....ho visto un programma di pseudo informazione su una stranota TV (ma non è quella che pensate voi prevenuti :lol: ) che faceva vomitare, per servilismo e per parzialità, poi in studio ci stavano uno ed una che, a mio avviso, dovrebbero annà a sflangià li cessi ostruiti su le navi cargo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cr...la_9406602.html

 

MA CHE CAZZO DI TITOLO È ?!

2338052[/snapback]

 

Ho capito ma se questo è diventato famoso per aver inventato il gusto stracciatella

2338053[/snapback]

 

Aspetto ansioso il coccodrillo sulla morte dell'inventore dell'espressione "STI CAZZI".

Spero di esserci anche quando se ne andrà l'inventore del lanciare un chewingum masticato verso l'alto e poi quando ricade dargli un calcio. Pretendo minimo un titolo a 9 colonne sul Corriere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cr...la_9406602.html

 

MA CHE CAZZO DI TITOLO È ?!

2338052[/snapback]

 

Ho capito ma se questo è diventato famoso per aver inventato il gusto stracciatella

2338053[/snapback]

 

Aspetto ansioso il coccodrillo sulla morte dell'inventore dell'espressione "STI CAZZI".

Spero di esserci anche quando se ne andrà l'inventore del lanciare un chewingum masticato verso l'alto e poi quando ricade dargli un calcio. Pretendo minimo un titolo a 9 colonne sul Corriere.

2338058[/snapback]

 

 

questa te basta? :)

http://www.lercio.it/morto-fusillo-il-gatt...a-fine-anni-80/

Edited by Lasetti

Share this post


Link to post
Share on other sites
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cr...la_9406602.html

 

MA CHE CAZZO DI TITOLO È ?!

2338052[/snapback]

 

Ho capito ma se questo è diventato famoso per aver inventato il gusto stracciatella

2338053[/snapback]

 

Aspetto ansioso il coccodrillo sulla morte dell'inventore dell'espressione "STI CAZZI".

Spero di esserci anche quando se ne andrà l'inventore del lanciare un chewingum masticato verso l'alto e poi quando ricade dargli un calcio. Pretendo minimo un titolo a 9 colonne sul Corriere.

2338058[/snapback]

 

 

questa te basta? :)

http://www.lercio.it/morto-fusillo-il-gatt...a-fine-anni-80/

2338060[/snapback]

Credo che questo sia più in tema

http://www.lercio.it/morto-alfredo-vigogna...e-sui-cartelli/

:lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli appassionati di automobili potrebbero non reggere il colpo: Bmw, Porsche, Jaguar e Mercedes abbandonate in un bosco tedesco. Il proprietario di questi gioielli d'epoca si chiama Michael Fröhlich, un collezionista tedesco che nella sua vita ha messo insieme una vera e propria scuderia di quattroruote tutte fabbricate nel 1950, anno della sua nascita. Ma perché lasciarle marcire in un bosco nella valle di Neader, vicino Mettmann in Germania? "Sono come sorelle per me", afferma Fröhlich. La decisione di lasciarle all'aperto è nata da una riflessione del collezionista: "La natura è più forte della tecnologia. E volevo mostrare questo concetto". Detto, fatto. Circondato da un muro di sicurezza l' Auto Skulpturen Museum conta cinquanta vetture tra le quali c'è anche una limousine Mercedes usata da Adolf Hitler e un pezzo del muro di Berlino.

 

 

 

http://www.repubblica.it/esteri/2014/10/28/foto/auto_di_lusso_nella_foresta_il_cimitero_del_collezionista_tedesco-99195174/1/#1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.