Jump to content
Sign in to follow this  
Ciacca pescolle

La Curva Nord "cambia look"

Recommended Posts

beh Se',

Aspetta un attimo

 

Paragona terni ad udine e soprattutto a bergamo è una follia.....ma non x il bacino di utenza.

li ce sta un'attivita imprenditoriale che a terni manco nei sogni piu arditi.

a giudica dal tuo nick credo che bergamo ed il suo hinterland lo hai visto.....te pare minimamente paragonabile?

 

Ma soprattutto calcisticamente parlando Pozzo e' interessato all'Udinese,Longarini della Ternana beh ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

NO infatti sono colleghi di lavoro, lavoriamo gomito a gomito dal momento che io faccio il montatore! Ovviamente siamo insieme praticamente tutti i giorni e per svariate ore, quindi si chiacchiera un po di tutto, specialmente a mensa!

 

Longarini di soldi ne ha TANTI!

A Terni ci sono problemi e purtroppo non ci sono persone che vogliono risolverli, perchè (non so il motivo) gli fa comodo così, tenere i cittadini di Terni in un limbo simile a liquame... E la cosa grave è che prendono consensi: Terni è una città di vecchi e pensionati, stretti alle tradizioni, pure al voto elettorale. E Oltre gli anziani ci sono una marea di extracomunitari che votano e ricevendo favori (vedi cronaca di pochi giorni fa con i somali protagonisti a viale brin) contraccambiano con il voto.

Non sapevo nemmeno tu fossi un montatore. :)

Credo che Terni dal punto di vista politico accusi una grave crisi di classe dirigente. Non penso ci sia malafede, secondo me è una questione di mancanza di preparazione culturale e di spirito di iniziativa (o visione politica, se preferisci).

Il popolo è costretto a scegliere tra quello che gli si presenta e il menù non è eccellente, anzi. Ed è una questione trasversale agli schieramenti, almeno a mio avviso.

 

Rispondo anche a Razzotico: conosco bene la situazione economica della Bergamasca e meno bene quella di Udine. Ciò premesso, è ovvio che si tratta di realtà più ricche e dinamiche di quella di Terni, ma io credo che il tessuto imprenditoriale non sia un elemento dirimente per la gestione di una squadra di calcio e/o per avere uno stadio moderno. Non so quanti soldi abbiano Percassi e Pozzo, ma mi pare che la loro consistenza patrimoniale sia paragonabile a quella della famiglia Longarini. So che non gli serve fare riferimento ad altri imprenditori per gestire le loro società e farci parecchi soldi mantenendole in A. ;)

Per gestire una società di calcio serve un presidente capace dotato di un buon capitale di partenza che crei una struttura gestionale degna di questo nome. Null'altro. Una buona società può nascere anche in mezzo al deserto. ;)

Il problema è che Longarini usa la Ternana per gli scopi che tutti sappiamo (e lo sanno bene anche i ternani che ci hanno lavorato assieme e che ancora ci lavorano, i quali dovrebbero semplicemente vergognarsi di esistere).

L'altro problema è l'assenza di una classe politica adeguata. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sapevo nemmeno tu fossi un montatore. :)

Credo che Terni dal punto di vista politico accusi una grave crisi di classe dirigente. Non penso ci sia malafede, secondo me è una questione di mancanza di preparazione culturale e di spirito di iniziativa (o visione politica, se preferisci).

Il popolo è costretto a scegliere tra quello che gli si presenta e il menù non è eccellente, anzi. Ed è una questione trasversale agli schieramenti, almeno a mio avviso.

 

Rispondo anche a Razzotico: conosco bene la situazione economica della Bergamasca e meno bene quella di Udine. Ciò premesso, è ovvio che si tratta di realtà più ricche e dinamiche di quella di Terni, ma io credo che il tessuto imprenditoriale non sia un elemento dirimente per la gestione di una squadra di calcio e/o per avere uno stadio moderno. Non so quanti soldi abbiano Percassi e Pozzo, ma mi pare che la loro consistenza patrimoniale sia paragonabile a quella della famiglia Longarini. So che non gli serve fare riferimento ad altri imprenditori per gestire le loro società e farci parecchi soldi mantenendole in A. ;)

Per gestire una società di calcio serve un presidente capace dotato di un buon capitale di partenza che crei una struttura gestionale degna di questo nome. Null'altro. Una buona società può nascere anche in mezzo al deserto. ;)

Il problema è che Longarini usa la Ternana per gli scopi che tutti sappiamo (e lo sanno bene anche i ternani che ci hanno lavorato assieme e che ancora ci lavorano, i quali dovrebbero semplicemente vergognarsi di esistere).

L'altro problema è l'assenza di una classe politica adeguata. ;)

 

ci sono anche zone molto ricche che non hanno squadre di calcio stabilmente nelle serie professionistiche , o che le hanno avute per brevi periodi

tipo Mantova, Cremona , per esempio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questi lavori non sono stati decisi dalla società, ma sono stati imposti per motivi di sicurezza. Opinabili quanto volete ma, in questo caso, la società si è dovuta adeguare perdendo anche posti. E, vista la favolosa campagna acquisti, avrebbero fatto comodo :ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questi lavori non sono stati decisi dalla società, ma sono stati imposti per motivi di sicurezza. Opinabili quanto volete ma, in questo caso, la società si è dovuta adeguare perdendo anche posti. E, vista la favolosa campagna acquisti, avrebbero fatto comodo :ph34r:

Visto che addirittura teniamo chiusi settori interi dello stadio, posti al momento non ne servono purtroppo. Sicuramente la ternana di Longarini farà il pienone per il tanto atteso derby, in quel caso dovranno gioco forza aprire tutti i settori disponibili credo (e spero!).

La questione sicurezza e lavori di adeguamento va di pari passo con l'obsolesità dell'impianto. Più anni passano, più il nostro stadio diventa insicuro anche a fronte dei nuovi regolamenti che fra Ministero degli Interni e FIGC ogni anno vengono diramati e aggiornati.

Ecco perchè io continuo a dire che necessiterebbe un nuovo impianto, che facesse il bene di tutti in ogni senso: alla città porterebbe prestigio e soprattutto lavoro, ancor più economia e finanza se realizzato con i materiali e con le ditte locali (ecco perchè della mia proposta di impiegare l'acciaio inox dell'AST). Ai tifosi porterebbe piacere e sicurezza soprattutto. Alle casse della società sportiva, inizialmente "svuotate" dall'investimento, porterebbe benefici immobiliari, cosi come farebbe il centro sportivo che dovrebbero costruire. Poi come ci faceva giustamente notare sergio segio la società per essere competitiva e mantenere un livello finanziario alto e soprattutto positivo dovrebbe altresì investire sugli uomini, sia lato sportivo (con i settori giovanili dove far crescere le nuove leve da mandare in prima squadra e poi da vendere), sia lato amministrativo-gestionale e logistico, realizzando una struttura auto sufficiente in ogni settore!

Ma questo a terni, per i motivi ipotizzati da sergio, ma di fatto riscontrabili nella realtà del ternano, non accadrà mai, vuoi per la pochezza imprenditoriale di Longari e figli, vuoi per la nostra classe politica che "nun ce sa fa"!!! :D Ed è anche priva di fantasia!!! :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che addirittura teniamo chiusi settori interi dello stadio, posti al momento non ne servono purtroppo. Sicuramente la ternana di Longarini farà il pienone per il tanto atteso derby, in quel caso dovranno gioco forza aprire tutti i settori disponibili credo (e spero!).

La questione sicurezza e lavori di adeguamento va di pari passo con l'obsolesità dell'impianto. Più anni passano, più il nostro stadio diventa insicuro anche a fronte dei nuovi regolamenti che fra Ministero degli Interni e FIGC ogni anno vengono diramati e aggiornati.

Ecco perchè io continuo a dire che necessiterebbe un nuovo impianto, che facesse il bene di tutti in ogni senso: alla città porterebbe prestigio e soprattutto lavoro, ancor più economia e finanza se realizzato con i materiali e con le ditte locali (ecco perchè della mia proposta di impiegare l'acciaio inox dell'AST). Ai tifosi porterebbe piacere e sicurezza soprattutto. Alle casse della società sportiva, inizialmente "svuotate" dall'investimento, porterebbe benefici immobiliari, cosi come farebbe il centro sportivo che dovrebbero costruire. Poi come ci faceva giustamente notare sergio segio la società per essere competitiva e mantenere un livello finanziario alto e soprattutto positivo dovrebbe altresì investire sugli uomini, sia lato sportivo (con i settori giovanili dove far crescere le nuove leve da mandare in prima squadra e poi da vendere), sia lato amministrativo-gestionale e logistico, realizzando una struttura auto sufficiente in ogni settore!

Ma questo a terni, per i motivi ipotizzati da sergio, ma di fatto riscontrabili nella realtà del ternano, non accadrà mai, vuoi per la pochezza imprenditoriale di Longari e figli, vuoi per la nostra classe politica che "nun ce sa fa"!!! :D Ed è anche priva di fantasia!!! :(

 

Non osò immaginare quello che succederà al derby...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Non osò immaginare quello che succederà al derby...

che deve succede...ste menti geniali te lo fanno fare a porte chiuse.

perché le misure "di sicurezza" nel paese dei mascalzoni, dal "fatta la legge trovato l'inganno" non bastano mai: biglietto nominale, tessera del tifoso, telecamere, recinzioni, cancelli, tornelli, metaldetector, borghetti stappati, no bottigliette, celerini, stewart, agenti in borghese, unità cinofile, no striscioni, no tamburi, no megafoni, no coreografie, no fumogeni, no aste, no ombrelli, no passeggini, ecc., ecc., ecc.

tanti tessevano le lodi dell'ambiente di bilbao col napoli. stadio bellissimo, ci mancherebbe, ma m'ha messo una tristezza vedere i baschi (e ripeto, i baschi) tutti incasellati nelle loro poltroncine, nessuno fuori posto, nessuno in piedi, tutti con le magliettine rigorosamente comprate allo store, cori rarissimi. sta bombonera, se non fosse per il fatto che erano 50.000, non l'ho proprio vista...avrò un altro concetto di bombonera!

beh, se il tam-tam di questi ultimi tempi dovesse condurre anche in italia a fare nuovi stadi, per alzare lo standard del nostro calcio (cazzata immane, con il solo stadio ce fai le pippe) e con i nuovi impianti ridurci come gli inglesi o come quelli di bilbao...da parte mia, addio calcio definitivamente!

poi, per carità, a tanti piace quel tipo di stadio ma, sinceramente, le proiezioni in silenzio le vedo al cinema, rigorosamente seduto ci sto a teatro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

siete delle socere

 

buona parte del tifo si e trasferito alla nord, per motivi di cui non me ne frega un cazzo, ma dai distinti A dove andavo si sentiva più la nord che la est, significa che de gente ce ne andata parecchia.

visto questo per sicurezza faranno un cuscinetto di 15 metri tra questa e la san martino.

 

ma che cazzo ve cambia? che non potete anda a da li cazzotti lu le lamiere che dividono la san martino dalla nord??

penso che camperete bene comunque.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

siete delle socere

 

buona parte del tifo si e trasferito alla nord, per motivi di cui non me ne frega un cazzo, ma dai distinti A dove andavo si sentiva più la nord che la est, significa che de gente ce ne andata parecchia.

visto questo per sicurezza faranno un cuscinetto di 15 metri tra questa e la san martino.

 

ma che cazzo ve cambia? che non potete anda a da li cazzotti lu le lamiere che dividono la san martino dalla nord??

penso che camperete bene comunque.

ma farfallina lo legge più il forum? occhio che te bussa

Share this post


Link to post
Share on other sites

siete delle socere

 

buona parte del tifo si e trasferito alla nord, per motivi di cui non me ne frega un cazzo, ma dai distinti A dove andavo si sentiva più la nord che la est, significa che de gente ce ne andata parecchia.

visto questo per sicurezza faranno un cuscinetto di 15 metri tra questa e la san martino.

 

ma che cazzo ve cambia? che non potete anda a da li cazzotti lu le lamiere che dividono la san martino dalla nord??

penso che camperete bene comunque.

Che un pezzo de nord rimarrà vuoto per sempre...una buca deserta du tutti e tre i piani poi, non solo al parterre...un bello cazzotto su un occhio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che un pezzo de nord rimarrà vuoto per sempre...una buca deserta du tutti e tre i piani poi, non solo al parterre...un bello cazzotto su un occhio

ma non e mai stato pieno

Share this post


Link to post
Share on other sites

cascate tutta dalla cerasa

ma che pensavate che lasciavano le cose come l'anno scorso?

 

come ha detto qualcuno che non ragiona per preconcetti:

per 30 e passa anni la curva del tifo ternano in primis era la Est, dall'anno scorso una buona parte del tifo "caldo" diciamo si è spostata alla nord; in conseguenza di ciò c'è stata qualche scaramuccia in qualche partita alla nord con annesse diffide, daspo o come cazzo li vogliamo chiamare

 

ora non essendo più una situazione temporanea e, verificato dopo il primo impegno ufficiale, che anche quest'anno una parte consistente, anzi probabilmente più consistente del tifo organizzato ternano si posizionerà in curva nord, hanno deciso (chi? il Comune? la Società? qualcun altro?) di erigere queste barriere

 

D'altronde (juventus stadium che pare fare legislazione a parte come parecchie cose che riguardano quella squadra) tutti gli stadi hanno i settori ospiti nel posto più lontano possibile da quello "caldo" e organizzato locale.

Io che a volte vado a Firenze a vedere la partita e che come parecchi di voi ci sono stato anche in trasferta, ho notato come lì anche abbiano tolto 15-20 mt. alla tribuna Maratona ed altrettanti alla curva Ferrovia, nonostante i 2 spicchietti per gli ospiti siano di per se dei bumker; il fatto è che lì basta una fila di stiuarte per parte a far rispettare il divieto di avvicinarsi, mentre evidentemente i fatti accaduti dimostrano che a Terni gli stiuarte (oltre ad essere pochi rispetto ad altre parti) non riescono a gestire un bel niente

 

Questi sono fatti oggettivi ragazzi, se poi vogliamo tutte le sante volte fare le vittime è un altro discorso, se la Est rimaneva unita e compatta questa esigenza non sarebbe nata e non ci sarebbe stato nessun lavoro

 

...perfetto..l

Share this post


Link to post
Share on other sites

siete delle socere

 

buona parte del tifo si e trasferito alla nord, per motivi di cui non me ne frega un cazzo, ma dai distinti A dove andavo si sentiva più la nord che la est, significa che de gente ce ne andata parecchia.

visto questo per sicurezza faranno un cuscinetto di 15 metri tra questa e la san martino.

 

ma che cazzo ve cambia? che non potete anda a da li cazzotti lu le lamiere che dividono la san martino dalla nord??

penso che camperete bene comunque.

Più che altro in quante partite la nord sarà sold aut? No perché a legge qui dentro pare che se riducono la capienza della nord ce sò migliaia de persone che non potranno fare il biglietto perché sò finiti...ma!!! Io sinceramente me preoccupo delle presenze de quest'anno al liberati e non del fatto che c'avemo 500 posti in meno o 15 metri de curva non calpestabile...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più che altro in quante partite la nord sarà sold aut? No perché a legge qui dentro pare che se riducono la capienza della nord ce sò migliaia de persone che non potranno fare il biglietto perché sò finiti...ma!!! Io sinceramente me preoccupo delle presenze de quest'anno al liberati e non del fatto che c'avemo 500 posti in meno o 15 metri de curva non calpestabile...

bhe comunque una cosa e'certa..i biglietti di curva non so poi tantissimi...non ricordo il numero preciso di spettatori per quanto sono agibili le curve ma con le restrinzione della nord credo che est+nord staremo sui 4500.....non sono tantissimi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

bhe comunque una cosa e'certa..i biglietti di curva non so poi tantissimi...non ricordo il numero preciso di spettatori per quanto sono agibili le curve ma con le restrinzione della nord credo che est+nord staremo sui 4500.....non sono tantissimi...

la juve poteva fa uno stadio da 60.000 posti invece ne ha fatto uno da 40.000 che così riempie sempre già da subito con gli abbonamenti

magari ce se dovesse sbrigà a Terni perchè finiscono i posti disponibili........

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questi lavori non sono stati decisi dalla società, ma sono stati imposti per motivi di sicurezza. Opinabili quanto volete ma, in questo caso, la società si è dovuta adeguare perdendo anche posti. E, vista la favolosa campagna acquisti, avrebbero fatto comodo :ph34r:

 

A parte il fatto che non dipende dalla società alla fine non vedo tutti questi problemi...

Come in tanti altri stadi italiani sarà fatto questo intervento con la differenza che in tutti quell'altri posti non scrivono 100 messaggi su un forum :lol::lol::lol::lol::D

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'erano nastri e steward a dividere ed a creare quel cuscinetto! Che sia questa la modifica della Nord?

 

Penso di si, alla fine erano 10-15 m come si era detto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dice che erano finiti i biglietti alla nord .. È vero ?? Curva mezza vuota solo a terni si vedono certe cose

 

Ma siete sicuri de sta cosa ?? a me non sembrava esaurita...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.