Jump to content
altoforno

BREDA IL VENERABILE

Recommended Posts

3 minuti fa, Palmiro ha scritto:

Questa società ha fatto un errore di valutazione iniziale: confermare Lucarelli che aveva concluso il suo ciclo e la sua storia ternana. Perché lo abbia fatto non lo so, anche Lucarelli andò a Roma pensando di essere stato chiamato per accordarsi ed essere liberato. 

perchè forse pensavano che liberato dalla zavorra felina e sacciofrarsesca magari avrebbe reso al massimo, io ce credevo

col senno di poi ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

-3 partite 5 punti 

-entusiasmo e speranza ritrovati, in campo e nei tifosi 

-foto SIGNIFICATIVA di gruppo nello spogliatoio impensabile fino a un mese fa 

-se battiamo la FS iniziamo un altro campionato e mettiamo apprensione a qualcuno che sta sopra di noi

-ancora non abbiamo fatto nulla ma mi sento di dire un primo Grazie al ns. Mister.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, il professore ha scritto:

Secondo me lo hanno confermato perche' hanno capito che non si sarebbe accordato facilmente (lo abbiamo visto poi... ) e che avrebbe comunque preteso molto. A quel punto hanno deciso di confermarlo (magari puntando sul fatto che comunque conosceva la meta' della squadra e questo poteva essere d'aiuto in una fase di transizione comunque complessa).

E' stato difficile per Capozzucca transare con Lucarelli (e senza Catania non so' come sarebbe finita...), figuriamoci per Leone a Giugno (visto il rapporto tra i due). 

Allora perché hanno risolto con Andreazzoli (bagno di sangue...)? Riparti da zero, costi quel che costi... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Lu Trejo ha scritto:

perchè forse pensavano che liberato dalla zavorra felina e sacciofrarsesca magari avrebbe reso al massimo, io ce credevo

col senno di poi ....

Io più che crederci l'ho sostenuto in quanto allenatore della Ternana. Purtroppo certe volte è necessario resettare dopo anni importanti, dopo aver dato tutto ciò che potevi dare. La società (?) ha voluto provarci, ma i rischi c'erano. Le operazioni giovani vanno gestita da chi ha esperienza e sa guidare una barca di per sè fragile perché appunto formata da molti giovani.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Palmiro ha scritto:

Allora perché hanno risolto con Andreazzoli (bagno di sangue...)? Riparti da zero, costi quel che costi... 

Non lo so'... pero' sono dovuti partire da Andreazzoli perche' era "in carica" in quel momento. Forse, avendo Andreazzoli 1 solo anno di contratto, e' stato "relativamente" piu' semplice, ma comunque costoso.

E poi, forse, non se la sono sentita di sobbarcarsi una seconda transazione (che comunque riguardava anche i 10 collaboratori).

Non credo sia tanto lontana dalla realta' questa ricostruzione...

Insomma, so lo so fatto piace'... via.

 

  • Downvote 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Lu Trejo ha scritto:

perchè forse pensavano che liberato dalla zavorra felina e sacciofrarsesca magari avrebbe reso al massimo, io ce credevo

col senno di poi ....

O semplicemente perché già lo avevano a libro paga. La logica, una volta cambiata società e ds, sarebbe stata quella di cambiare anche la guida tecnica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, il professore ha scritto:

avendo Andreazzoli 1 solo anno di contratto, e' stato "relativamente" piu' semplice, ma comunque costoso

Andreazzoli prendeva una cifra talmente irragionevole, che anche togliersene mezza ha fatto respirare il bilancio. Lucarelli prendeva ancora troppo, ma liquidato lui non avremmo avuto i soldi per prende un altro, per cui l’unica opzione viable era tenersi lui. Guida ha gestito il problema con la funzione min() di Excel.

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, il professore ha scritto:

Non lo so'... pero' sono dovuti partire da Andreazzoli perche' era "in carica" in quel momento. Forse, avendo Andreazzoli 1 solo anno di contratto, e' stato "relativamente" piu' semplice, ma comunque costoso.

E poi, forse, non se la sono sentita di sobbarcarsi una seconda transazione (che comunque riguardava anche i 10 collaboratori).

Non credo sia tanto lontana dalla realta' questa ricostruzione...

Insomma, so lo so fatto piace'... via.

 

comunque erano 6+l'allenatore.

non che fossero pochi per carità

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, tosculu ha scritto:

il mental coach e uno dei collaboratori di bartali sicuro non c'erano più da fine campionato scorso, per dire

Quindi anche Bartali aveva dei collaboratori? 😂 'na catena insomma... 

  • Downvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, Dado ha scritto:

Andreazzoli prendeva una cifra talmente irragionevole, che anche togliersene mezza ha fatto respirare il bilancio. Lucarelli prendeva ancora troppo, ma liquidato lui non avremmo avuto i soldi per prende un altro, per cui l’unica opzione viable era tenersi lui. Guida ha gestito il problema con la funzione min() di Excel.

Poi però si è dovuto cambiare anche Lucarelli... i soldi si sono trovati...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Palmiro ha scritto:

Poi però si è dovuto cambiare anche Lucarelli... i soldi si sono trovati... 

solo grazie al cambio di regole che ha permesso di non pagargli per intero la stagione corrente.

Edited by Dado

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma io quello che contesto è un'altra cosa. A me fa incazzare l'abitudine (non solo di Terni per la verità) di innalzare agli altari un allenatore (o anche certi giocatori), definendoli grandi uomini o comandanti, per un campionato vinto e poi vomitargli addosso insulti perché le cose non vanno più bene.

L'esonero di un allenatore ci sta, è nella natura delle cose.

L'incoerenza invece mi disturba.

Ma è una cosa mia, per carità. 

Edited by altoforno
  • Thanks 2
  • Upvote 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, altoforno ha scritto:

Ma io quello che contesto è un'altra cosa. A me fa incazzare l'abitudine (non solo di Terni per la verità) di innalzare agli altari un allenatore (o anche certi giocatori), definendoli grandi uomini o comandanti, per un campionato vinto e poi vomitargli addosso insulti perché le cose non vanno più bene.

L'esonero di un allenatore ci sta, è nella natura delle cose.

L'incoerenza invece mi disturba.

Ma è una cosa mia, per carità. 

non solo tua, per questo non riesco a capire certi atteggiamenti nemmeno io. è quello che sta succedendo a iannarilli e in parte anche a falletti. hanno fatto molto bene alla ternana, hanno giocato qui per anni, ma attraversano un periodo di flessione e all'improvviso diventano valvole di sfogo per frustrazioni personali. fino a brescia eravamo sostanzialmente abbastanza d'accordo sul fatto che la squadra giocava bene e pur con tutti i suoi limiti aveva meritato molto più di quello che aveva raccolto. poi la brutta partita di brescia e la non bella partita a modena, fino ad un'altra partita col venezia in cui non avevi meritato la sconfitta. evidentemente era ora di lasciarsi, le ultime tre partite lo dimostrano, ma da li a vomitare merda addosso a chi oltre a fare il suo mestiere ha regalato qualche emozione in più diventa un'inutile battaglia personale. trattassimo così chi ce frega i soldi tutti i giorni...

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, BuFERA ha scritto:

non solo tua, per questo non riesco a capire certi atteggiamenti nemmeno io. è quello che sta succedendo a iannarilli e in parte anche a falletti. hanno fatto molto bene alla ternana, hanno giocato qui per anni, ma attraversano un periodo di flessione e all'improvviso diventano valvole di sfogo per frustrazioni personali. fino a brescia eravamo sostanzialmente abbastanza d'accordo sul fatto che la squadra giocava bene e pur con tutti i suoi limiti aveva meritato molto più di quello che aveva raccolto. poi la brutta partita di brescia e la non bella partita a modena, fino ad un'altra partita col venezia in cui non avevi meritato la sconfitta. evidentemente era ora di lasciarsi, le ultime tre partite lo dimostrano, ma da li a vomitare merda addosso a chi oltre a fare il suo mestiere ha regalato qualche emozione in più diventa un'inutile battaglia personale. trattassimo così chi ce frega i soldi tutti i giorni...

Condivido tutto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, altoforno ha scritto:

Ma io quello che contesto è un'altra cosa. A me fa incazzare l'abitudine (non solo di Terni per la verità) di innalzare agli altari un allenatore (o anche certi giocatori), definendoli grandi uomini o comandanti, per un campionato vinto e poi vomitargli addosso insulti perché le cose non vanno più bene.

L'esonero di un allenatore ci sta, è nella natura delle cose.

L'incoerenza invece mi disturba.

Ma è una cosa mia, per carità. 

Succede sempre... non solo nel calcio.

Guarda Totti e Ilary... Belen e De Martino... perfino Baudo e la Ricciarelli 😂

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 ore fa, altoforno ha scritto:

Ma io quello che contesto è un'altra cosa. A me fa incazzare l'abitudine (non solo di Terni per la verità) di innalzare agli altari un allenatore (o anche certi giocatori), definendoli grandi uomini o comandanti, per un campionato vinto e poi vomitargli addosso insulti perché le cose non vanno più bene.

L'esonero di un allenatore ci sta, è nella natura delle cose.

L'incoerenza invece mi disturba.

Ma è una cosa mia, per carità. 

Si può ringraziare il.mister per quello fatto ?

Poi come tante cose le situazioni cambiano ed è stato giusto l'esonero.

Io auguro al mister una carriera da vincente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, L'ultimo dei Mohicani ha scritto:

Si può ringraziare il.mister per quello fatto ?

Poi come tante cose le situazioni cambiano ed è stato giusto l'esonero.

Io auguro al mister una carriera da vincente 

Mi sembra che sia stato puntualmente ringraziato tutte e 3 le volte che e' stato esonerato. 

No?

 

  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/12/2023 Alle 23:35, altoforno ha scritto:

Ma io quello che contesto è un'altra cosa. A me fa incazzare l'abitudine (non solo di Terni per la verità) di innalzare agli altari un allenatore (o anche certi giocatori), definendoli grandi uomini o comandanti, per un campionato vinto e poi vomitargli addosso insulti perché le cose non vanno più bene.

L'esonero di un allenatore ci sta, è nella natura delle cose.

L'incoerenza invece mi disturba.

Ma è una cosa mia, per carità. 

Concordo sull'idea in generale, qua sul forum è successa cosa diversa, almeno per il 95% degli utenti, Lucarelli andava difeso a prescindere, io e altri pochi utenti siamo stati sommersi da giudizi negativi per aver mosso critiche sull'operato dell'illuminato di Livorno, personalmente ho indicato che avrei preferito tenere Palumbo e cambiare allenatore, poi la società ha preferito fare diversamente e da tifoso non ho potuto fare altro che prendere atto, successivamente le dichiarazioni di agosto a Norcia mi hanno fatto drizzare le antenne, il proseguio lo conosciamo tutti, peccato anche per il Lucarelli uomo, poteva lasciare un ricordo ben migliore, stessa sorte di Toscano, le minestre riscaldate nel calcio non funzionano, per me discorso chiuso, se Breda ci salva lo metto nell'olimpo degli immortali (Viciani, Tobia, Del Neri). 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, il professore ha scritto:

Succede sempre... non solo nel calcio.

Guarda Totti e Ilary... Belen e De Martino... perfino Baudo e la Ricciarelli 😂

 

Prof tu però mi insegni che non se sputa mai sul piatto dove s’è magnato, o no? 😎

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, patton ha scritto:

Prof tu però mi insegni che non se sputa mai sul piatto dove s’è magnato, o no? 😎

Esatto... assolutamente.

Ps - certo con l'ex Presidente abbiamo idee diverse su questo... ma ci possiamo lavorare 😂

 

 

Edited by il professore
  • Haha 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, naharki numen ha scritto:

Concordo sull'idea in generale, qua sul forum è successa cosa diversa, almeno per il 95% degli utenti, Lucarelli andava difeso a prescindere, io e altri pochi utenti siamo stati sommersi da giudizi negativi per aver mosso critiche sull'operato dell'illuminato di Livorno, personalmente ho indicato che avrei preferito tenere Palumbo e cambiare allenatore, poi la società ha preferito fare diversamente e da tifoso non ho potuto fare altro che prendere atto, successivamente le dichiarazioni di agosto a Norcia mi hanno fatto drizzare le antenne, il proseguio lo conosciamo tutti, peccato anche per il Lucarelli uomo, poteva lasciare un ricordo ben migliore, stessa sorte di Toscano, le minestre riscaldate nel calcio non funzionano, per me discorso chiuso, se Breda ci salva lo metto nell'olimpo degli immortali (Viciani, Tobia, Del Neri). 

Mi aiuti a dirlo...

Quegli stessi che tu citi come immortali sono stati, ciascuno nel suo momento, sommersi di insulti.

Non ricordo nei dettagli la vicenda dell'esonero di Viciani nel 1983 né la retrocessione dalla A ma non fatico a immaginarli, mentre ricordo benissimo i comportamenti tenuti nei confronti di Tobia e Del Neri, a cui puoi aggiungere anche Clagluna e Toscano.

E oggi Lucarelli.

Magari domani Falletti...ci siamo pericolosamente vicini.

A me sta bene tutto...per quanto non riesca a capire chi dice che tifa solo per la maglia...come si fa a scindere la maglia da chi la indossa?

E' come se i napoletani non dovessero idolatrare Maradona perché a un certo punto se ne è andato (e di fatto non è quasi mai tornato a Napoli perché palesemente irritato dal comportamento che i suoi tifosi avevano tenuto con lui quando è caduto in disgrazia...tutto il mondo è paese, insomma).

Troppo facile innalzare Toscano o Lucarelli (o gli altri che citavi tu) quando vincono. Troppo ingiusto insultarli quando perdono.

O non erano Komandanti prima, o non sono coglioni dopo.

Lo stesso Breda, che a me non fa impazzire e che non considero un esempio di coerenza per aver allenato - e perso - qui e lassù, sarei ben felice di poterlo festeggiare a fine anno per aver realizzato un'impresa oggettivamente non facile.

A patto, però, di non vomitargli addosso di tutto alle prime sconfitte l'anno prossimo.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altoforno continui a vedere tutti questi insulti che francamente io non vedo,detto questo mi sembra che si era detto di guardare oltre,lo stesso lucarelli lo ha fatto molto in fretta,poi ragazzi il calcio è questo  da sempre quando vinci sei un fenomeno quando perdi un somaro e le critiche fanno parte del gioco

Poi se continui a vedere tutti questi insulti è bene che li posti ,perche' ripeto io non li ho visti,ho visto e sentito solo legittime critiche a fatti oggettivi 

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto anche un principio di insulti a Guida perché non si affrettava a esonerare Lucarelli dopo Como o dopo Ascoli o dopo Modena...

Lo stesso Guida che meno di 90 giorni prima era stato esaltato come salvatore della patria dal perfido Bandecchi.

Va bene tutto ma così si dà l'impressione di essere banderuole che girano dove gira il vento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, dragonball ha scritto:

Altoforno continui a vedere tutti questi insulti che francamente io non vedo,detto questo mi sembra che si era detto di guardare oltre,lo stesso lucarelli lo ha fatto molto in fretta,poi ragazzi il calcio è questo  da sempre quando vinci sei un fenomeno quando perdi un somaro e le critiche fanno parte del gioco

Poi se continui a vedere tutti questi insulti è bene che li posti ,perche' ripeto io non li ho visti,ho visto e sentito solo legittime critiche a fatti oggettivi 

ho fatto un discorso generale. e mi sembra che anche @BuFERA abbia letto qualcosa no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se poi per voi "somaro" o equivalenti non sono insulti, allora abbiamo una sensibilità diversa.

Somaro detto a uno che poi qualche mese prima era il Komandante.

Il mio era un invito alla coerenza....prima e dopo.

Vergin di servo encomio e di codardo oltraggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, altoforno ha scritto:

Se poi per voi "somaro" o equivalenti non sono insulti, allora abbiamo una sensibilità diversa.

Somaro detto a uno che poi qualche mese prima era il Komandante.

Il mio era un invito alla coerenza....prima e dopo.

Vergin di servo encomio e di codardo oltraggio.

Non mi interessa chi lo ha scritto,pero' o gli rispondi oppure non è neanche bello continuare a generalizzare facendo il difensore del nulla ,oppure semplicemente si va avanti 

D'altro canto se ci mettevamo a postare tutti gli insulti presi da palumbo e partipilo o da falletti,stavamo ancora a discutere 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.