Jump to content
angelooo

Inchinatevi tutti a questa squadra

Recommended Posts

guardarvi giocare è uno spettacolo non solo come tifoso fere-malato ma come cultore di calcio, vedere la palla che gira come fosse un videogioco alla playstation! stupendi cattivi e assetati di arrivare la dove Terni sogna di ritornare finalmente lasciandosi dietro i campetti di periferia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ne è parlato già molto ma credo che vada ricordato il grande merito dello staff tecnico nel preparare una squadra fisicamente di livello assoluto. 

Facendo tutte le corna del caso (ma tanto ormai manca davvero poco) stagione top anche dal punto di vista degli infortuni, in una stagione così compressa non era facile avere sempre la rosa praticamente al completo, lavoro eccezionale anche da quel punto di vista grazie ad una squadra preparazione atletica tale da prevenire infortuni muscolari e a scelte intelligenti del mister nelle rotazioni 

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Giorgio Falletti said:

Se ne è parlato già molto ma credo che vada ricordato il grande merito dello staff tecnico nel preparare una squadra fisicamente di livello assoluto. 

Facendo tutte le corna del caso (ma tanto ormai manca davvero poco) stagione top anche dal punto di vista degli infortuni, in una stagione così compressa non era facile avere sempre la rosa praticamente al completo, lavoro eccezionale anche da quel punto di vista grazie ad una squadra preparazione atletica tale da prevenire infortuni muscolari e a scelte intelligenti del mister nelle rotazioni 

Quoto. E zero espulsioni significa anche che sul pallone ci si arriva prima degli altri, belli coordinati. Servono gamba e fiato per questo. 
Sono mesi che procede così, senza flessioni significative. Sinceramente, mai visto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non erro, il preparatore atletico non è quello che preparava il Galatasaray...che non so’ proprio l’urdimi arrivati...

comunque condizione atletico/fisica, ma anche mentale da paura...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, lu Fraportanu ha scritto:

Se non erro, il preparatore atletico non è quello che preparava il Galatasaray...che non so’ proprio l’urdimi arrivati...

comunque condizione atletico/fisica, ma anche mentale da paura...

Vero, l'altre sembrano che tengono un tempo, poi crollano! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, angelooo ha scritto:

Certe volte riceviamo più complimenti da avversari, che dai nostri tifosi! Bene cosi

bisogna ammettere che i Baresi si sono inchinati.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, altoforno ha scritto:

bisogna ammettere che i Baresi si sono inchinati.

 

nel senso che comunque gli va riconosciuta una certa maturità e onestà intellettuale... lucarelli e la squadra stanno facendo un capolavoro che balza poco alle cronache perché siamo in una serie poco seguita, ma sempre capolavoro è

Share this post


Link to post
Share on other sites

0 espulsioni anche perché il mister se vieni ammonito il primo tempo ti toglie subito all'intervallo.il calcio è più semplice di quanto si pensa.tra l'altro siamo l'unica squadra in Italia che cerca di andare in porta con i famosi tre passaggi,ma gli altri fanno il Tiki taka e usano il portiere come regista,poi magari scappella su un cross alto da centrocampo

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, mdmterni ha scritto:

0 espulsioni anche perché il mister se vieni ammonito il primo tempo ti toglie subito all'intervallo.il calcio è più semplice di quanto si pensa.tra l'altro siamo l'unica squadra in Italia che cerca di andare in porta con i famosi tre passaggi,ma gli altri fanno il Tiki taka e usano il portiere come regista,poi magari scappella su un cross alto da centrocampo

da sempre gli allenatori più vincenti sono (apparte rare eccezioni) quelli che hanno l'umiltà di fare le cose più semplici e logiche... un motivo ce sarà!

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 3/18/2021 at 1:27 PM, gia67 said:

...la strana...insolita...piacevolissima sensazione de gioca' sempre 11 contro 9 ...o contro 8....

I secondi tempi anch'io ho la stessa impressione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 18/3/2021 Alle 14:22, lu Fraportanu ha scritto:

comunque condizione atletico/fisica, ma anche mentale da paura...

La stessa degli utensili di questo forum 😄

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, mdmterni ha scritto:

Questa squadra oggi sta scrivendo una pagina importante della storia rossoverde,ma noi ancora non lo sappiamo,lo capiremo quando tra qualche anno racconteremo a figli e nipoti di questi ragazzi,come i nostri padri e i nostri nonni ci hanno raccontato della Ternana di Viciani o di Tobia.

Visto che ci sto' nel giorno della festa del papà,mando un abbraccio al mio di padre, che qualche anno fa e' venuto a mancare.

i primi ricordi delle fere li ho con lui ,allo stadio, e forse la Ternana è stata la cosa che più di tutti ci ha tenuto vicini nell'eterna lotta tra padre e figlio.

Quanto cazzo mi manca quella telefonata dopo ogni partita delle fere.

 

Bellissimo questo messaggio..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 18/3/2021 Alle 14:03, angelooo ha scritto:

E allora inizia il ballo del l'inchino:

Baresi

:hail::hail::hail::hail::hail::hail:

 

 

 

Il 18/3/2021 Alle 14:05, angelooo ha scritto:

Avellinesi

:hail::hail::hail::hail::hail::hail:

 

Il 18/3/2021 Alle 14:12, angelooo ha scritto:

Perugini

:inchino::inchino::inchino::inchino::inchino:

FATEVE RICCAMENTE DANTERCULO!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, mdmterni ha scritto:

Questa squadra oggi sta scrivendo una pagina importante della storia rossoverde,ma noi ancora non lo sappiamo,lo capiremo quando tra qualche anno racconteremo a figli e nipoti di questi ragazzi,come i nostri padri e i nostri nonni ci hanno raccontato della Ternana di Viciani o di Tobia.

Visto che ci sto' nel giorno della festa del papà,mando un abbraccio al mio di padre, che qualche anno fa e' venuto a mancare.

i primi ricordi delle fere li ho con lui ,allo stadio, e forse la Ternana è stata la cosa che più di tutti ci ha tenuto vicini nell'eterna lotta tra padre e figlio.

Quanto cazzo mi manca quella telefonata dopo ogni partita delle fere.

 

 

1 ora fa, ternano_84 ha scritto:

Bellissimo questo messaggio..

:clap:

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 hours ago, mdmterni said:

Questa squadra oggi sta scrivendo una pagina importante della storia rossoverde,ma noi ancora non lo sappiamo,lo capiremo quando tra qualche anno racconteremo a figli e nipoti di questi ragazzi,come i nostri padri e i nostri nonni ci hanno raccontato della Ternana di Viciani o di Tobia.

Visto che ci sto' nel giorno della festa del papà,mando un abbraccio al mio di padre, che qualche anno fa e' venuto a mancare.

i primi ricordi delle fere li ho con lui ,allo stadio, e forse la Ternana è stata la cosa che più di tutti ci ha tenuto vicini nell'eterna lotta tra padre e figlio.

Quanto cazzo mi manca quella telefonata dopo ogni partita delle fere.

 

👍🏻🙏🏻❤️

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 ore fa, mdmterni ha scritto:

Questa squadra oggi sta scrivendo una pagina importante della storia rossoverde,ma noi ancora non lo sappiamo,lo capiremo quando tra qualche anno racconteremo a figli e nipoti di questi ragazzi,come i nostri padri e i nostri nonni ci hanno raccontato della Ternana di Viciani o di Tobia.

Visto che ci sto' nel giorno della festa del papà,mando un abbraccio al mio di padre, che qualche anno fa e' venuto a mancare.

i primi ricordi delle fere li ho con lui ,allo stadio, e forse la Ternana è stata la cosa che più di tutti ci ha tenuto vicini nell'eterna lotta tra padre e figlio.

Quanto cazzo mi manca quella telefonata dopo ogni partita delle fere.

 

💓💓💓

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 19/3/2021 Alle 14:39, mdmterni ha scritto:

Questa squadra oggi sta scrivendo una pagina importante della storia rossoverde,ma noi ancora non lo sappiamo,lo capiremo quando tra qualche anno racconteremo a figli e nipoti di questi ragazzi,come i nostri padri e i nostri nonni ci hanno raccontato della Ternana di Viciani o di Tobia.

Visto che ci sto' nel giorno della festa del papà,mando un abbraccio al mio di padre, che qualche anno fa e' venuto a mancare.

i primi ricordi delle fere li ho con lui ,allo stadio, e forse la Ternana è stata la cosa che più di tutti ci ha tenuto vicini nell'eterna lotta tra padre e figlio.

Quanto cazzo mi manca quella telefonata dopo ogni partita delle fere.

 

Bello.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.