Jump to content
Kiwi

Qatar 2022

Recommended Posts

5 minuti fa, Lu Generale ha scritto:

Gol di Holly e Lenders, mi confermate? 😁

 

Il Giappone schianta la Germania
🎉🎌
Sulla destra l'autore del gol decisivo Takuma Asano, cresciuto nelle giovanili del Rieti e soprannominato "il ternano", e a sinistra Nagatomo coi capelli rossi.
Momenti magici.

 

pg rosica

Terni se sballa

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Lu fallacciano ha scritto:

Il Giappone schianta la Germania
🎉🎌
Sulla destra l'autore del gol decisivo Takuma Asano, cresciuto nelle giovanili del Rieti e soprannominato "il ternano", e a sinistra Nagatomo coi capelli rossi.
Momenti magici.

pg rosica

Terni se sballa

Allora, gol di Holly e Asano su assist di Lenders! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, doginho ha scritto:

bufera vincitore delle olimpiadi del benaltrismo come sempre

tutt'altro, ho solo messo in evidenza una certa ipocrisia... se tu non la noti ti meriti il pd :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, Lu fallacciano ha scritto:

 

Il Giappone schianta la Germania
🎉🎌
Sulla destra l'autore del gol decisivo Takuma Asano, cresciuto nelle giovanili del Rieti e soprannominato "il ternano", e a sinistra Nagatomo coi capelli rossi.
Momenti magici.

 

pg rosica

Terni se sballa

Takuma ANSANO

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wikipedia riporta:

 

È nato a Komono ma è cresciuto a Terni in Italia, dove si era trasferito all'età di tre anni con i suoi genitori, suo padre lavorava come operaio per una ditta privata umbra. Sin dalla tenera età ha sempre vissuto nel quartiere di Borgo Rivo, circoscrizione Nord della città.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Lu Generale ha scritto:

Gol di Holly e Lenders, mi confermate? 😁

Giappone-Germania 2-1 ha toccato l’immaginario di tutti noi generazione fine 70-anni 80

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, chetestraceki ha scritto:

Bravissimo.

E aggiungo anche che giornali, radio, tv mi pare che si riempiano la bocca di paroloni come diritti civili, etc. quando però la qualità della vita e le condizioni generali stanno crollando (da noi più che altrove in Occidente ma in generale un po' dappertutto).

Non ricordo quale grande personaggio storico diceva giustamente che purtroppo coi diritti ci fai poco se poi di fatto non hai il pane per mangiare o se lavori per sfamare te e la tua famiglia 12 ore al giorno

FINE OT

In realtà il tuo non è un OT perché è una lettura del tessuto sociale, lo stesso che questo mondo del calcio ha trasformato in consumatore.

Pensa che magari lo stesso lavoratore che hai citato magari spende una fortuna per regalare una partita alla prole a uno Juventus Stadium o a un S. Siro.

 

L’ignoranza alimenta questo circolo vizioso.

Altre generazioni in passato erano affamate, incazzate, informate e con voglia di emergere.

 

Ora vedi gente persone che vivono un surrogato di vita reale anestetizzato dalla realtà virtuale.

 

In altri tempi, con il potenziale informativo di oggi, non sarebbe stato permesso uno svolgimento di un mondiale così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

statistiche imbarazzanti per una partita di un mondiale ... 7 a 0 , 85% possesso , 15 tiri a 0 , 5 angoli a 0 

lu poro Navas ha passato tutta la partita a raccoglie la palla da dentro la porta  

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Lu Generale ha scritto:

infatti terni non era nominata in nessun'altra pagina di wikipedia, solo su quella italiana. l'unico vero ternano è holly :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, fogueres ha scritto:

In realtà il tuo non è un OT perché è una lettura del tessuto sociale, lo stesso che questo mondo del calcio ha trasformato in consumatore.

Pensa che magari lo stesso lavoratore che hai citato magari spende una fortuna per regalare una partita alla prole a uno Juventus Stadium o a un S. Siro.

 

L’ignoranza alimenta questo circolo vizioso.

Altre generazioni in passato erano affamate, incazzate, informate e con voglia di emergere.

 

Ora vedi gente persone che vivono un surrogato di vita reale anestetizzato dalla realtà virtuale.

 

In altri tempi, con il potenziale informativo di oggi, non sarebbe stato permesso uno svolgimento di un mondiale così.

Sottoscrivo ogni parola! Tutto esatto! E vale per questo mondiale, il calcio e molte altre cose

Share this post


Link to post
Share on other sites
Due rigori non dati al Canada giganteschi 
 
Quell'episodio del piede pistato hanno fatto benissimo a non dare il rigore. È l'attaccante che fa un movimento innaturale per cercare il contatto, contatto che poi è nettissimo. Fosse per me io avrei anche ammonito l'attaccante

Inviato dal mio Redmi Note 8 utilizzando Tapatalk

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il secondo gol del brasile manco so chi cazzo è quello non smetto di riguardarlo.

Neymar infortunato.

PS il completo del Brasile è di una bellezza unica

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Nambo ha scritto:

Il secondo gol del brasile manco so chi cazzo è quello non smetto di riguardarlo.

Neymar infortunato.

PS:la maglia del Brasile è di una bellezza unica

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Nambo ha scritto:

Il secondo gol del brasile manco so chi cazzo è quello non smetto di riguardarlo.

Neymar infortunato.

PS il completo del Brasile è di una bellezza unica

È il centravanti del Tottenham. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.