Jump to content

Recommended Posts

5 ore fa, NINNI ha scritto:

Comunque, che io sappia, "fascismo" è "fascismo" anche in spagnolo e si scrive "tumba" e non "tunba". Evidentemente gli esuli cileni che hanno fatto i murales non erano proprio dei letterati; in ogni caso, se la scritta originale era quella, che si lasci così come l'hanno fatta.

http://lapoderio.com/2019/01/21/madrid-sera-la-tumba-del-fascismo/

 

Una velocissima googolata pare darti ragione, almeno in castigliano. Magari lo spagnolo cileno prevede grafie diverse? come pronuncia fra "facismo" e "fascismo" credo faccia poca differenza. Poi ho provato a googolare la parola "tunba", anche settando la lingua di google come spagnolo latinoamericano e le occorrenze (in spagnolo) sono pochissime, quello pare proprio una svista degli esuli ....

Edited by Dado

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Dado ha scritto:

http://lapoderio.com/2019/01/21/madrid-sera-la-tumba-del-fascismo/

 

Una velocissima googolata pare darti ragione, almeno in castigliano. Magari lo spagnolo cileno prevede grafie diverse? come pronuncia fra "facismo" e "fascismo" credo faccia poca differenza. Poi ho provato a googolare la parola "tunba", anche settando la lingua di google come spagnolo latinoamericano e le occorrenze (in spagnolo) sono pochissime, quello pare proprio una svista degli esuli ....

Anche facismo sembra con tutta probabilità un errore. È pochissimo presente e quasi sempre seguito da (fascismo) tra parentesi.  Concordo che la pronuncia non abbia aiutato. Certo nel '75 non c'era internet. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, NINNI ha scritto:

Comunque, che io sappia, "fascismo" è "fascismo" anche in spagnolo e si scrive "tumba" e non "tunba". Evidentemente gli esuli cileni che hanno fatto i murales non erano proprio dei letterati; in ogni caso, se la scritta originale era quella, che si lasci così come l'hanno fatta.

Ah ecco.

Sì, giusto così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Ritiro su questo Topic perché dopo Rieti, credo sia il caso di parlarne. 

 

Sarò sempre orgoglioso del glorioso Libero Liberati, ma Terni e la nostra Tifoseria, meritano uno stadio nuovo. 

 

Lo spettacolo visto a Rieti è stato qualcosa di superbo, vecchio stile. Qualcosa che la nostra tifoseria è in grado di dare ancora sebbene gli anni bui di Longarini e le vicende con Bandecchi. 

Ma vedere la curva (se così si può chiamare) unita, in un tripudio di bandiere, di cori, esserne parte e che ha coinvolto praticamente quasi tutta la gradinata (a tratti anche tutta), mi ha fatto desiderare sopra ogni cosa uno stadio così. 

 

Noi ci siamo sempre. I Tifosi della Ternana meritano una nuova casa. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, FURIOUS ha scritto:

 

 

Ritiro su questo Topic perché dopo Rieti, credo sia il caso di parlarne. 

 

Sarò sempre orgoglioso del glorioso Libero Liberati, ma Terni e la nostra Tifoseria, meritano uno stadio nuovo. 

 

Lo spettacolo visto a Rieti è stato qualcosa di superbo, vecchio stile. Qualcosa che la nostra tifoseria è in grado di dare ancora sebbene gli anni bui di Longarini e le vicende con Bandecchi. 

Ma vedere la curva (se così si può chiamare) unita, in un tripudio di bandiere, di cori, esserne parte e che ha coinvolto praticamente quasi tutta la gradinata (a tratti anche tutta), mi ha fatto desiderare sopra ogni cosa uno stadio così. 

 

Noi ci siamo sempre. I Tifosi della Ternana meritano una nuova casa. 

 

Concordo, nonostante anni di merda siamo sempre qua. Nonostante lo scetticismo di inizio anno, questa è la risposta. Bandè avemo appena iniziato a fa le cose per bene, c hai ancora di cosa farti perdonare! Famo sto stadio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sinceramente me contenterei anche di tirare su 4 settori dentro al Liberati, magari coperti.....e suuuuu che cazzo ci vorra' mai????

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, babylon ha scritto:

io sinceramente me contenterei anche di tirare su 4 settori dentro al Liberati, magari coperti.....e suuuuu che cazzo ci vorra' mai????

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, FURIOUS ha scritto:

 

 

Ritiro su questo Topic perché dopo Rieti, credo sia il caso di parlarne. 

 

Sarò sempre orgoglioso del glorioso Libero Liberati, ma Terni e la nostra Tifoseria, meritano uno stadio nuovo. 

 

Lo spettacolo visto a Rieti è stato qualcosa di superbo, vecchio stile. Qualcosa che la nostra tifoseria è in grado di dare ancora sebbene gli anni bui di Longarini e le vicende con Bandecchi. 

Ma vedere la curva (se così si può chiamare) unita, in un tripudio di bandiere, di cori, esserne parte e che ha coinvolto praticamente quasi tutta la gradinata (a tratti anche tutta), mi ha fatto desiderare sopra ogni cosa uno stadio così. 

 

Noi ci siamo sempre. I Tifosi della Ternana meritano una nuova casa. 

 

se la squadra ci crede, resta umile e dà la sensazione di combattere sempre senza tanti giochi di spogliatoio...quest'anno sembrano esserci le condizioni giuste per ricreare un minimo di entusiasmo..sotto la cenere cova ancora l'amore per le fere, sotto la cenere ci siamo ancora noi..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il discorso del tifo a Terni è complicato e semplice al tempo stesso. 

Complicato per diverse ragioni:

1) repressione e tessera del tifoso soprattutto negli anni scorsi - discorso valido per molte tifoserie d'Italia, poi c'è chi se ne è giovato come le merde

2) Longarini e gli eroi e la LORO propria repressione che si è aggiunta a quella dello stato

3) gestione societaria approssimativa con interesse solo ai conti e senza alcun interesse per le sorti sportive della squadra, che dovrebbe invece essere il primo interesse per chi pretende di fare il presidente o il dirigente di una società calcistica

4) conseguenti risultati di merda e, quello che è peggio, comportamenti societari (soprattutto con Longarini ma anche il primo anno di U. con il cambio del nome imposto a forza) che chiaramente portavano al disamore tra i tifosi e la squadra.

5) inevitabili polemiche e spaccature tra i tifosi che portavano a un ulteriore distacco dalla squadra. 

6) aggiungete se mi sono dimenticato qualcosa... 

Ma allo stesso tempo il tifo a Terni è semplice perché, nonostante tutto, siamo sempre una grande tifoseria... 

Occorrono risultati IMMEDIATI e volontà di fare bene, non a parole ma sul serio. 

E a quel punto anche Bandecchi, invece di prendersi sputi e insulti, potrà gioire ed esultare come ha fatto a Rieti, insieme ai tifosi uniti in una curva spettacolare. 

Ci vuole poco Bandux... Spero che ora te ne sia reso conto di chi sono i Ternani e di cosa POTREBBERO dare se le circostanze lo consentissero... 

 

Edited by altoforno

Share this post


Link to post
Share on other sites

lasciatemii sognare.....io credo che se avessimo uno stadio raccolto come  lo "Scopigno", sarebbe quasi sempre pieno e ve immaginate che bolgia con tutta la tifoseria che canta a queste condizioni????....perchè poi lo sapete come me....il tifoso ternano se lo trascini poi diventa dilagante....intanto vediamo domenica quanti saremo al Liberati, sicuramente 12000 non ci credo, troppi abbonamenti non sono realmente utilizzati, pero chissa gia 7/8000, con l'entusiasmo ritrovato potrebbero essere buoni (peccato che comunque  8000 a terni diventano troppo dispersivi!!!!!)

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, babylon ha scritto:

lasciatemii sognare.....io credo che se avessimo uno stadio raccolto come  lo "Scopigno", sarebbe quasi sempre pieno e ve immaginate che bolgia con tutta la tifoseria che canta a queste condizioni????....perchè poi lo sapete come me....il tifoso ternano se lo trascini poi diventa dilagante....intanto vediamo domenica quanti saremo al Liberati, sicuramente 12000 non ci credo, troppi abbonamenti non sono realmente utilizzati, pero chissa gia 7/8000, con l'entusiasmo ritrovato potrebbero essere buoni (peccato che comunque  8000 a terni diventano troppo dispersivi!!!!!)

Infatti il problema del Liberati, che tutti amiamo perché in un certo senso ci abbiamo trascorso tutta la vita, è sempre stato essere dispersivo e frammentato in troppi settori e con una cattiva acustica. Poi ora dopo 50 anni è ovviamente anche fatiscente... Lo amo ma va fatta qualcosa prima possibile. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

il progetto corradi comunque con le tribune sopra le vecchie per quanto creerebbe un unico settore in ogni curva e piu vicine al campo non toglierebbe le stesse 4 curve. un brodino a mio parere ma il piu sostenibile in termini di costi a meno che non ci ci accontenti di 4 tubi in croce tra la sud e la est stile Brescia.

 

Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk

 

8k

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, ride bene ha scritto:

il progetto corradi comunque con le tribune sopra le vecchie per quanto creerebbe un unico settore in ogni curva e piu vicine al campo non toglierebbe le stesse 4 curve. un brodino a mio parere ma il piu sostenibile in termini di costi a meno che non ci ci accontenti di 4 tubi in croce tra la sud e la est stile Brescia.

 

Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk

 

8k

 

 

Probabilmente il progetto “Corradi” se ne jito con Agarini...

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, Woodstock'73 ha scritto:

Probabilmente il progetto “Corradi” se ne jito con Agarini...

eppure il progetto Corradi è vero che esteticamente non era il massimo pero, a parte il vantaggio di portare la gente a bordo campo,di coprire piu facilmente i settori,di migliorare l'acustica perchè uno stadio nello stadio creerebbe un senso di eco, ma la cosa piu significativa era che il costo se non erro era abbastanza contenuto credo sui 3,5 milioni di euro.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, babylon ha scritto:

eppure il progetto Corradi è vero che esteticamente non era il massimo pero, a parte il vantaggio di portare la gente a bordo campo,di coprire piu facilmente i settori,di migliorare l'acustica perchè uno stadio nello stadio creerebbe un senso di eco, ma la cosa piu significativa era che il costo se non erro era abbastanza contenuto credo sui 3,5 milioni di euro.....

Per me era un gran progetto, ma si è perso nei giochetti della politica!

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Woodstock'73 ha scritto:

Per me era un gran progetto, ma si è perso nei giochetti della politica!

anche per me era molto valido...ma..chissa???magari visti i costi ridotti....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque ricordo a tutti che il Frosinone con il vecchio stadio pur lottando per la a aveva 5000 spettatori scarsi a partita con il.nuovo stadio prima 6000 ora 11000 abbonati qnche in b numeri mai avuti prima ....

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, francesco ha scritto:

Comunque ricordo a tutti che il Frosinone con il vecchio stadio pur lottando per la a aveva 5000 spettatori scarsi a partita con il.nuovo stadio prima 6000 ora 11000 abbonati qnche in b numeri mai avuti prima ....

 

uno stadio nuovo e funzionale,soprattutto con la copertura attira molta piu gente soprattutto molte famiglie, è inevitabile

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, francesco ha scritto:

Cosi non.mi.piace la curva deve essere coperta e non ovale ma dritta

si forse le curve meglio dritte, be' ma parlamo con Corradi e ...gliele famo addrizza' che ce vole....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il progetto Corradi è ormai obsoleto...infatti è di qualche anno fa. 

Gli imperativi per gli standard attuali sono: 4 settori coperti attaccati al campo, e che siano un pó rialzati rispetto al livello del campo. Stop. 

Se fai una cosa del genere, il liberati sarà un fortino inespugnabile, e come diceva qualcuno sopra, attirerebbe molta più gente, non solo per il maggiore comfort, ma proprio perché avresti un'atmosfera davvero coinvolgente. 

Spero che qualcuno capisca l'urgenza e l'importanza di tutte queste cose. 

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanto sta costando il rifacimento dello stadio di Bergamo e chi sta mettendo i soldi? Finché non parliamo di cifre, siamo tutti architetti 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 hours ago, francesco said:

Cosi non.mi.piace la curva deve essere coperta e non ovale ma dritta

 

6 hours ago, babylon said:

si forse le curve meglio dritte, be' ma parlamo con Corradi e ...gliele famo addrizza' che ce vole....

Si possono avvicinare le 2 tribune come da "progetto Corradi". E poi fare 2 nuove curve attaccate alle 2 porte. 

 

Oppure, ancora piu' semplice e veloce: fare UNA NUOVA CURVA attaccata alla porta davanti alla Sud-Est e lasciare il resto com'e' adesso (ai distinti la partita si vede decentemente comunque).

 

Edited by Lu Cignale

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Lu Generale ha scritto:

Il progetto Corradi è ormai obsoleto...infatti è di qualche anno fa. 

Gli imperativi per gli standard attuali sono: 4 settori coperti attaccati al campo, e che siano un pó rialzati rispetto al livello del campo. Stop. 

Se fai una cosa del genere, il liberati sarà un fortino inespugnabile, e come diceva qualcuno sopra, attirerebbe molta più gente, non solo per il maggiore comfort, ma proprio perché avresti un'atmosfera davvero coinvolgente. 

Spero che qualcuno capisca l'urgenza e l'importanza di tutte queste cose. 

Diciamo il Marassi ad un solo livello ovviamente coperto e... Caro Bandecchi recupereresti una parte importante degli scempi e promesse insensate fatte durante il primo anno... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo, e la partita di Rieti lo ha dimostrato, che il tifo ternano dovrebbe essere raggruppato in un unico settore. È ovvio che eventuali divergenze tra i gruppi non sarebbero appianate come per magia, ma abbiamo visto a Rieti che i gruppi della Est e quelli della Nord, se costretti dalla necessità, possono tranquillamente tifare insieme. Quindi settore unico dritto vicino al campo tra la Est e la Sud. Settore unico tra la nord la San Martino e la ovest da riservare in parte agli ospiti e, se necessario, fatte le dovute zone cuscinetto, anche ai tifosi ternani nelle partite di maggiore afflusso. Distinti e tribune possono rimanere cosi. E un tabellone luminoso perché siamo nel Terzo Millennio da un bel pezzo... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, altoforno ha scritto:

Io credo, e la partita di Rieti lo ha dimostrato, che il tifo ternano dovrebbe essere raggruppato in un unico settore. È ovvio che eventuali divergenze tra i gruppi non sarebbero appianate come per magia, ma abbiamo visto a Rieti che i gruppi della Est e quelli della Nord, se costretti dalla necessità, possono tranquillamente tifare insieme. Quindi settore unico dritto vicino al campo tra la Est e la Sud. Settore unico tra la nord la San Martino e la ovest da riservare in parte agli ospiti e, se necessario, fatte le dovute zone cuscinetto, anche ai tifosi ternani nelle partite di maggiore afflusso. Distinti e tribune possono rimanere cosi. E un tabellone luminoso perché siamo nel Terzo Millennio da un bel pezzo... 

Comunque quando il tifo era tutto alla est non c'era nessun problema allo stadio, ne di acustica né altro.

I giocatori avversari spesso uscivano incantati (gillet del monza) oppure canticchiando i nostri cori (uno del Gubbio cantava porompopero dopo il 3 a 0 nell'anno di Tobia).

Perché la est cantava ed era piena e 1500 persone che cantano si sente. Io vedendo le immagini in TV mi rattristo a vedere un gruppetto di qua e uno di la.

Ma sono due gruppetti che uniti possono fare un bel gruppo.

Però....dovrò andare alle riunioni!! 😁

Ps: a Fano ad esempio si sfiorava il ridicolo con due gruppi nella stessa curva che facevano cori diversi. Adesso sembrerebbero riuniti. Boh

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Lu Cignale ha scritto:

 

Si possono avvicinare le 2 tribune come da "progetto Corradi". E poi fare 2 nuove curve attaccate alle 2 porte. 

 

 

esatto. praticamente come Rieti con curve più capienti (e coperte magari).

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.