Jump to content
David

Per dovere di cronaca.. c’è la possibilità ripescaggio !!

Recommended Posts

4 minuti fa, il professore ha scritto:

Male male male.... occorreva continuare a capoccia bassa (A meno che non sta a significare che un accordo e' stato raggiunto con la FIGC su risarcimenti e numero di promozioni)... ma a naso... molto male

Invece hanno fatto benissimo per tutta una serie di motivi.

Nessun accordo risarcitorio può essere stato raggiunto.

Il risarcimento, se si otterrà, sarà solo a seguito di lunghe cause civili. 

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, bartolelli ha scritto:

Questa pure è bella “Abbiamo fatto notare - ha poi precisato Malagò - che questa riforma non è applicabile nel 2019 e ci è stato risposto che è per il 2020: peggio mi sento”.

 

 

 

Non si fanno le riforme per l’anno dopo e neanche per il secondo anno :D :D 

Ahahahahhahaha!

Comunque se lui si lamenta, significa che la riforma è positiva.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, bartolelli ha scritto:

Questa pure è bella “Abbiamo fatto notare - ha poi precisato Malagò - che questa riforma non è applicabile nel 2019 e ci è stato risposto che è per il 2020: peggio mi sento”.

 

 

 

Non si fanno le riforme per l’anno dopo e neanche per il secondo anno :D :D 

se sapesse come ci siamo sentiti noi questa estate a causa delle sue porcate...

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, longarinivattene! ha scritto:

Hanno fatto bene.

Giunti a questo punto, ha senso proseguire solo nel merito per i risarcimenti, pur rodendomi tanto il culo per quei bastardi della Lega di B che hanno ottenuto ciò volevano.

Confido sempre in sirene spiegate e manette per loro.

 

 

Io nel referto di qualche tac 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, gargallozzu ha scritto:

Non ho capito bene. Prima fai ricorso e poi lo revochi? Boh🤤🤤 confidi solo nel TAR a marzo 2019 per entrare nel merito

Hanno rinunciato soltanto all'istanza cautelare di oggi avanti al Consiglio di Stato, che era quello che mi auguravo.

Primo, perchè se ci dava ragione, il ripescaggio sarebbe stato solo dannoso giunti a questo punto del campionato;

Secondo, se ci avessero dato torto, sarebbe stato comunque un pronunciamento anticipato del CdS che avrebbe potuto influire sull'esito del giudizio di merito davanti al TAR Lazio (quello che in prima battuta ci ha dato ragione), che invece a Marzo sarà tutto da "giocarsi" ma a nostro vantaggio.

Quindi hanno fatto non bene, ma benissimo!

Adesso cerchiamo di vincere questo cazzo di campionato, prendiamoci la serie B sul campo, e confidiamo in un bel risarcimento danni milionario (seppur tra diversi anni e dopo altre 5/6 cause e un centinaio di udienze).

Per gli artefici, ribadisco l'augurio di sirene, manette e Tac come dice Razzotico!

  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, chetestraceki ha scritto:

Sempre detto: si va per i soldi. Tanti, maledetti e subito. Questa deve essere la strategia, ancor meglio se erogati on il vincolo della loro spesa all'attivita' impiantistica e sportiva. Tradotto: settore giovanile forte e grande sul territorio (quindi foresteria, infrastrutture, scouting e collaborazioni economiche sul territorio) impianti di allenamento, stadio.

 

Ps. Che poi,unendo calcio e studi con l'universita' puoi anche promuovere alla.grande unicusano come brand

mi pare di vederli

bandecchi e ranucci che escono dal tribunale, gonfi di denaro come rospi, da investire tutto nella ternana

 

Immagine correlata

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, longarinivattene! ha scritto:

Hanno fatto bene.

Giunti a questo punto, ha senso proseguire solo nel merito per i risarcimenti, pur rodendomi tanto il culo per quei bastardi della Lega di B che hanno ottenuto ciò volevano.

Confido sempre in sirene spiegate e manette per loro.

Se questo fosse un paese normale (cosa che non è per oggettivi fatti), per le 19 troiette morte di fame dovrebbe essere la cosa peggiore il “risarcimento” dato che quest’anno hanno incassato qualche spicciolo in più, ma poi visto che in punta di legge noi e le altre (alcune) ricorrenti, abbiamo ragione nel merito in tutto, si dovrebbero trovare costrette a sborsare una vagonata di milioni essendo parte della Lega che questo schifo ha avallato. 

 

Ma, ed è un MA grosso come una casa, essendo la Lega dipendente dalle decisioni della FIGC che è organo del CONI, a pagare saremmo sempre e soltanto noi pori stronzi. Se, ed anche qui SE grosso come un castello, vinci la sentenza di merito dato che fino ad oggi hai incassato 1 vittoria su almeno 10 ricorsi tra respingimenti e cazzi vari. 

 

Io spero e ri e mi auguro veramente tanto che saremmo risarciti da questo plebiscito della vergogna, anche perché le cifre di cui ho sentito parlare sono clamorosamente alte, ma se tanto mi da tanto, mi sa che ci attaccheremo nuovamente ar cazzo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Milton ha scritto:

mi pare di vederli

bandecchi e ranucci che escono dal tribunale, gonfi di denaro come rospi, da investire tutto nella ternana

 

Immagine correlata

il risarcimento avverrà tramite sgravi contributivi o iscrizioni già pagate immagino. i soldi sono della ternana...ed è una società. non vedo come possano distogliere questi soldi a titolo personale 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, longarinivattene! ha scritto:

Invece hanno fatto benissimo per tutta una serie di motivi.

Nessun accordo risarcitorio può essere stato raggiunto.

Il risarcimento, se si otterrà, sarà solo a seguito di lunghe cause civili. 

a MAGGIOR RAGIONE, la rinuncia non mi soddisfa

  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

@bartolelli la societa' puo' chiedere i danni per i tifosi che hanno subito questa situazione, danni morali, di.immagine etc. oppure questi ultimi possono associarsi alla Ternana nel chiedere i risarcimenti etc.? Come puo' essere legalmente una strada coerente e perseguibile?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, il professore ha scritto:

a MAGGIOR RAGIONE, la rinuncia non mi soddisfa

ha ragione longarinivattene: dovevano fare così.

sono questioni tecniche che lui ha spiegato bene.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, FURIOUS ha scritto:

Se questo fosse un paese normale (cosa che non è per oggettivi fatti), per le 19 troiette morte di fame dovrebbe essere la cosa peggiore il “risarcimento” dato che quest’anno hanno incassato qualche spicciolo in più, ma poi visto che in punta di legge noi e le altre (alcune) ricorrenti, abbiamo ragione nel merito in tutto, si dovrebbero trovare costrette a sborsare una vagonata di milioni essendo parte della Lega che questo schifo ha avallato. 

 

Ma, ed è un MA grosso come una casa, essendo la Lega dipendente dalle decisioni della FIGC che è organo del CONI, a pagare saremmo sempre e soltanto noi pori stronzi. Se, ed anche qui SE grosso come un castello, vinci la sentenza di merito dato che fino ad oggi hai incassato 1 vittoria su almeno 10 ricorsi tra respingimenti e cazzi vari. 

 

Io spero e ri e mi auguro veramente tanto che saremmo risarciti da questo plebiscito della vergogna, anche perché le cifre di cui ho sentito parlare sono clamorosamente alte, ma se tanto mi da tanto, mi sa che ci attaccheremo nuovamente ar cazzo...

A risarcire non sarebbero mai le 19 ma casomai la FIGC ovvero i contribuenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, longarinivattene! ha scritto:

Hanno fatto bene.

Giunti a questo punto, ha senso proseguire solo nel merito per i risarcimenti, pur rodendomi tanto il culo per quei bastardi della Lega di B che hanno ottenuto ciò volevano.

Confido sempre in sirene spiegate e manette per loro.

Sirene di ambulanza, per cose futili magari

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, CrossdiSussi ha scritto:

Sono venuto a dare un'occhiata.
Poco fa è entrato uno che m'ha fatto cenno di sì con la testa. Barto, è un buon segno?

dipende, gli hai chiesto se ce la pijamo in culo anche oggi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Apprendo con una certa preoccupazione che la CEI ha riformato parte del testo del "padre nostro".

 

https://www.repubblica.it/cronaca/2018/11/15/news/la_cei_annuncia_cambia_la_preghiera_del_padre_nostro_-211717662/

 

Credo che il restyling si sia reso necessario per colpa delle innumerevoli madonne contenute in questo topic. Cose ne pensa il TAR?

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Dado ha scritto:

Apprendo con una certa preoccupazione che la CEI ha riformato parte del testo del "padre nostro".

 

https://www.repubblica.it/cronaca/2018/11/15/news/la_cei_annuncia_cambia_la_preghiera_del_padre_nostro_-211717662/

 

Credo che il restyling si sia reso necessario per colpa delle innumerevoli madonne contenute in questo topic. Cose ne pensa il TAR?

Sono tanti anni che vogliono cambiare la frase "non indurci in tentazione": messa così sembra che sia dio a indurre gli uomini in tentazione. Ma anche con "non abbandonarci alla tentazione" secondo me non è che il presunto dio ci faccia un figurone...

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, altoforno ha scritto:

Sono tanti anni che vogliono cambiare la frase "non indurci in tentazione": messa così sembra che sia dio a indurre gli uomini in tentazione. Ma anche con "non abbandonarci alla tentazione" secondo me non è che il presunto dio ci faccia un figurone...

 

Non pensavo che la CEI fosse cosi' sensibile alla sfumatura semantica. Pensavo fosse gente più pragmatica e attenta magari a far quadrare i conti.

 

https://www.panorama.it/economia/tasse/chiesa-pagare-ici-arretrati/

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Razzotico ha scritto:

 

 

Io nel referto di qualche tac 

Stiamo tutti incazzati per le porcate che hanno fatto dal 13 agosto, peró non scherziamo su cose terribili, ... schera coi fanti, ma lascia stare i santi

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Dado ha scritto:

Apprendo con una certa preoccupazione che la CEI ha riformato parte del testo del "padre nostro".

 

https://www.repubblica.it/cronaca/2018/11/15/news/la_cei_annuncia_cambia_la_preghiera_del_padre_nostro_-211717662/

 

Credo che il restyling si sia reso necessario per colpa delle innumerevoli madonne contenute in questo topic. Cose ne pensa il TAR?

Cambia il testo del Padre Nostro. Ma che minchia ci hanno messo nel decreto Genova?

 

 

spinoza.it

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, Woodstock'73 ha scritto:

Stiamo tutti incazzati per le porcate che hanno fatto dal 13 agosto, peró non scherziamo su cose terribili, ... schera coi fanti, ma lascia stare i santi

 

Io scherzo con gli stronzi ed i pezzi demmerda

so benissimo di quello che parlo

 

questa è gente che fa sta male altre persone per i cazzi suoi. Se pagano il conto sono solo contento

meglio a loro che a chi non se lo merita 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Woodstock'73 said:

Stiamo tutti incazzati per le porcate che hanno fatto dal 13 agosto, peró non scherziamo su cose terribili, ... schera coi fanti, ma lascia stare i santi

Mah! ... more tanta brava gente....

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, Dado said:

Apprendo con una certa preoccupazione che la CEI ha riformato parte del testo del "padre nostro".

 

https://www.repubblica.it/cronaca/2018/11/15/news/la_cei_annuncia_cambia_la_preghiera_del_padre_nostro_-211717662/

 

Credo che il restyling si sia reso necessario per colpa delle innumerevoli madonne contenute in questo topic. Cose ne pensa il TAR?

RIFORMA DEL PADRE NOSTRO ACCENDE DISPUTA TEOLOGICA

 

Redazione ANSIA

 

15 Novembre       Ore 23:45    NEWS

 

A seguito dell’annuncio della CEI, si è accesa all’interno del mondo Cattolico un’accesa disputa tra tradizionalisti e modernizzatori.

Il leader dell’ala tradizionalista, Mons. Lefebvre, ha annunciato oggi l’intenzione di fare ricorso contro la modifica per bloccarne l’entrata in vigore. Ha dichiarato: “Le regole vanno rispettate.  Ci sono dei tempi tecnici. Come minimo la modifica non può entrare in vigore prima della Stagione Avventizia 2020/2021”.

L’ala più progressista ha attaccato la riforma da un diverso angolo. Mons. Milingo ha dichiarato: “Il Padre Nostro va modificato, ma non così. Noi sappiamo cosa cambiare. Meglio sospendere”.

Nonostante tutto, la CEI sembra però intenzionata a tirare dritto. Mons. Lotito ha risposto: “Le esigenze dei fedeli devono prevalere. Il Natale 2018 incombe. Non possiamo fermare le Messe.”

Sua Santità non ha per il momento rilasciato commenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

domenica niente messe di serie B e C. Tutto fermo, pare che Cattedrali e Abbazzie vogliano un rito tutto loro. Le piccole parocchie sul piede di guerra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, FURIOUS ha scritto:

Se questo fosse un paese normale (cosa che non è per oggettivi fatti), per le 19 troiette morte di fame dovrebbe essere la cosa peggiore il “risarcimento” dato che quest’anno hanno incassato qualche spicciolo in più, ma poi visto che in punta di legge noi e le altre (alcune) ricorrenti, abbiamo ragione nel merito in tutto, si dovrebbero trovare costrette a sborsare una vagonata di milioni essendo parte della Lega che questo schifo ha avallato. 

 

Ma, ed è un MA grosso come una casa, essendo la Lega dipendente dalle decisioni della FIGC che è organo del CONI, a pagare saremmo sempre e soltanto noi pori stronzi. Se, ed anche qui SE grosso come un castello, vinci la sentenza di merito dato che fino ad oggi hai incassato 1 vittoria su almeno 10 ricorsi tra respingimenti e cazzi vari. 

 

Io spero e ri e mi auguro veramente tanto che saremmo risarciti da questo plebiscito della vergogna, anche perché le cifre di cui ho sentito parlare sono clamorosamente alte, ma se tanto mi da tanto, mi sa che ci attaccheremo nuovamente ar cazzo...

Purtroppo l’Italia è un paese di merda, schifoso e corrotto fino al midollo, completamente irrecuperabile.

Quindi temo tu abbia ragione quanto al “ci attaccheremo nuovamente ar cazzo”.

Ma a rinunciare al cautelare hanno fatto bene e vanno continuate le battaglie legali che, come ipotizzavo sin dall’inizio, arriveranno fino alla Corte di Giustizia UE. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, longarinivattene! ha scritto:

Purtroppo l’Italia è un paese di merda, schifoso e corrotto fino al midollo, completamente irrecuperabile.

Quindi temo tu abbia ragione quanto al “ci attaccheremo nuovamente ar cazzo”.

Ma a rinunciare al cautelare hanno fatto bene e vanno continuate le battaglie legali che, come ipotizzavo sin dall’inizio, arriveranno fino alla Corte di Giustizia UE. 

Quando dovrebbe iniziare il processo presso la Corte Giustizia UE ossia quanti altri `italici teatrini` dovremmo aspettarci ? ... sempre con la speranza delle manette, maledetti `compari` !

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, cecco73 ha scritto:

Quando dovrebbe iniziare il processo presso la Corte Giustizia UE ossia quanti altri `italici teatrini` dovremmo aspettarci ? ... sempre con la speranza delle manette, maledetti `compari` !

Gli italici teatrini li devi fare tutti prima di arrivare a Strasburgo. È condizione di procedibilità, cioè ti respingono il ricorso all'istante se non hai prima passato tutti i teatrini nazionali. C'è tempo, mettetevi comodi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, cecco73 ha scritto:

Quando dovrebbe iniziare il processo presso la Corte Giustizia UE ossia quanti altri `italici teatrini` dovremmo aspettarci ? ... sempre con la speranza delle manette, maledetti `compari` !

Credo che prima facciano tutti i gradi di giudizio nazionali (TAR in corso; Consiglio di Stato e Cassazione), poi il ricorso alla CGUE. 

In alcuni casi è ammesso anche il “ricorso diretto”, non so se questo possa rientrarci ma, in ogni caso, almeno il TAR bisogna attenderlo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.