Jump to content
cascata rossoverde

serie c 2020-2021

Recommended Posts

l'Avellino è nettamente la squadra più forte tra quelle rimaste.

la possono solo buttare via loro la serie B.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Palmiro ha scritto:

Il rigore per l'avellino c'era.

Anche per me, visto che avevo giocato il 2 dell'Alessandria a 2.50 e il x2 dell'avellino a 1.70! Rigore netto, coglione il difensore

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, altoforno ha scritto:

l'Avellino è nettamente la squadra più forte tra quelle rimaste.

la possono solo buttare via loro la serie B.

Boh, io invece penso che sia l'Alessandria... vedremo! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me chi vince non frega un cazzo, mi farebbe piacere una finale alessandria- Avellino perché dimostrerebbe quello  che dicevo da tempo.... Il girone più semplice era quello delle merde! Solo per quello.... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Lupovero ha scritto:

Guarda che sugli spalti sono stati aggrediti i nostri Dirigenti e calciatori in Tribuna dai civilissima uomini del Nord al grido Terroni Terroni.

Giusto per amore della verità. 

Ma infatti a noi stanno sul cazzo sia i razzisti (come in questo caso, e trattandosi di Veneto non mi stupisce più di tanto) che i rompicoglioni.

 

Cerca di capire in quali categoria rientri.

  • Like 1
  • Thanks 2
  • Haha 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rigore netto (il braccio doveva allargarlo all'altezza del busto no su la faccia).Il Padova ha indivualità più forti ma allenatore somaro. L'Avellino è più squadra, può succedere di tutto 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Pericle ha scritto:

Rigore netto (il braccio doveva allargarlo all'altezza del busto no su la faccia).Il Padova ha indivualità più forti ma allenatore somaro. L'Avellino è più squadra, può succedere di tutto 

Anche per me passaggio in finale al 50%

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, altoforno ha scritto:

Ma alla fine è vero?  

no tengono l'allenatore, ma come al solito affittano il culo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Continua la tensione fra Padova e Avellino, sfidanti nella semifinale dei play off di Serie C. Dopo le accuse sull'arbitraggio da parte del tecnico veneto Mandorlini e quelle sui cori discriminatori da parte del ds irpino Di Somma arriva un comunicato duro da parte dei biancoscudati.
A scatenare la reazione della società patavina un commento, presto cancellato, dello stesso Di Somma che sotto un post Facebook di Padova Goal, in cui erano riportate le parole di Mandorlini in conferenza stampa, ha apostrofato in malo modo ("Quando parli dell'Avellino e di Avellino!!! Lavati la bocca!!! Scemo") il tecnico avversario.

"Il Calcio Padova esprime sdegno e preoccupazione per le parole del Direttore Sportivo dell’US Avellino Salvatore Di Somma che, stando a quanto riportato da alcuni organi di informazione, sui social network si sarebbe rivolto con toni offensivi nei confronti del tecnico biancoscudato Andrea Mandorlini.- si legge nella nota pubblicata dal Padova - La Società biancoscudata in questi giorni si è spesa affinché la semifinale playoff si svolgesse in un clima il più possibile disteso e di collaborazione. Le parole del sig. Di Somma, al contrario, potrebbero esacerbare gli animi e preparare il terreno per un incontro di calcio che con il fair play rischia di avere poco a che fare".

Share this post


Link to post
Share on other sites

[https://tmw-storage]

Con riferimento al comunicato ufficiale della società Calcio Padova, la quale ha manifestato sdegno per un commento su facebook del direttore Salvatore Di Somma ritenuto offensivo nei confronti del tecnico dei patavini Andrea Mandorlini, l’Us Avellino 1912 precisa quanto segue.

Il direttore ha commentato, utilizzando un termine forte, sotto un articolo che riportava le dichiarazioni di Mandorlini in conferenza stampa. Tale commento è scaturito da alcune affermazioni di quest’ultimo con le quali, secondo il direttore, etichettava l’ambiente Avellinese e, nello specifico, tale virgolettato riportato dal sito padovagoal. “Sono andato con l’Ascoli e con l’Inter ad Avellino, ne ho passate di tutte i colori su quel campo. Avellino fa di questo atteggiamento una forza. C’è chi deve tutelare entrambe le squadre”.

L’Us Avellino ci tiene a stemperare le tensioni di questa vigilia invitando però tutti, sia dall’una che dall’altra parte, a distendere il clima.

Gli episodi offensivi vanno sempre condannati, ecco perchè ci si meraviglia della tempestività del club biancoscudato nel redigere un comunicato per difendere il proprio allenatore al fronte di un totale silenzio rispetto a cori di discriminazione territoriale, aggressioni ed offese nei confronti dei dirigenti, dei calciatori e dei tifosi biancoverdi presenti all’Euganeo. Episodi, tra l’altro, rimasti impuniti.

Certi di avere un atteggiamento corretto e sportivo prima, durante e dopo la partita, come è sempre avvenuto ad Avellino, confidiamo che domani a parlare sia soltanto il campo e che si viva una meravigliosa giornata all’insegna del sano agonismo e nel rispetto dei valori dello sport.

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, CrossdiSussi ha scritto:

Continua la tensione fra Padova e Avellino, sfidanti nella semifinale dei play off di Serie C. Dopo le accuse sull'arbitraggio da parte del tecnico veneto Mandorlini e quelle sui cori discriminatori da parte del ds irpino Di Somma arriva un comunicato duro da parte dei biancoscudati.
A scatenare la reazione della società patavina un commento, presto cancellato, dello stesso Di Somma che sotto un post Facebook di Padova Goal, in cui erano riportate le parole di Mandorlini in conferenza stampa, ha apostrofato in malo modo ("Quando parli dell'Avellino e di Avellino!!! Lavati la bocca!!! Scemo") il tecnico avversario.

"Il Calcio Padova esprime sdegno e preoccupazione per le parole del Direttore Sportivo dell’US Avellino Salvatore Di Somma che, stando a quanto riportato da alcuni organi di informazione, sui social network si sarebbe rivolto con toni offensivi nei confronti del tecnico biancoscudato Andrea Mandorlini.- si legge nella nota pubblicata dal Padova - La Società biancoscudata in questi giorni si è spesa affinché la semifinale playoff si svolgesse in un clima il più possibile disteso e di collaborazione. Le parole del sig. Di Somma, al contrario, potrebbero esacerbare gli animi e preparare il terreno per un incontro di calcio che con il fair play rischia di avere poco a che fare".
 

Ma noooo, a me pare strano. Ad Avellino sono tutti onesti lavoratori, non farebbero mai cose di questo tipo.

  • Upvote 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, FURIOUS ha scritto:

Ma noooo, a me pare strano. Ad Avellino sono tutti onesti lavoratori, non farebbero mai cose di questo tipo.

Tra l'altro ieri sera l'amico Barisano ha deciso di insultare ripetutamente  le donne venete,tra le risate degli altri giornalisti presenti,e con i complimenti sui social da parte degli onesti lavoratori irpini.

Hanno rigirato i playoff a rissa per sopperire alle loro lacune tecnico tattiche,quei 4 suppostoni che gli abbiamo infilato un paio di mesi fa non gli sono serviti a darsi una calmata

Edited by mdmterni
  • Haha 1
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok, vi prego, fateli vincere, se no questi cacano il cazzo a tutti, come i figli.

vogliono averla vinta a ogni costo.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, mdmterni ha scritto:

Tra l'altro ieri sera l'amico Barisano ha deciso di insultare con insulti vari  le donne venete insultandole ripetutamente,tra le risate degli altri giornalisti presenti,e con i complimenti sui social da parte degli onesti lavoratori irpini.

Hanno rigirato i playoff a rissa per sopperire alle loro lacune tecnico tattiche,quei 4 suppostoni che gli abbiamo infilato un paio di mesi fa non gli sono serviti a darsi una calmata

Insulti sessisti allo stesso livello del razzismo veneto.

Meriterebbero de restà in serie C entrambe. Più de quello non so’.

Forza Alessandria a sto punto.

  • Upvote 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spero in una finale Alessandria Avellino per dimostrare come detto da altri utenti che il girone B era ridicolo...

Se sarà questa, tiferò Alessandria che come sofferenze sta grossomodo come noi, sono anni che tribbolano in C e D,  se lo meritano, mancano dalla A dal 60 e dalla B tipo dal 75...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Odoacre Chierico ha scritto:

Personaggio allucinante. Che sia un giornalista e che nessuno ad Avellino prenda le distanze da lui è altrettanto significativo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Odoacre Chierico ha scritto:

Personaggio allucinante. Che sia un giornalista e che nessuno ad Avellino prenda le distanze da lui è altrettanto significativo.

Mi dispiace per alcuni amici avellinesi del forum, ma non posso non quotarti

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Odoacre Chierico ha scritto:

Personaggio allucinante. Che sia un giornalista e che nessuno ad Avellino prenda le distanze da lui è altrettanto significativo.

In effetti incredibile come stia coprendo di ridicolo un'intera città... Ormai ha risalto nazionale la questione, dovrebbero prendere le distanze, non é più un pagliaccio locale...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avellino e lo stile, senza dubbio, sono due rette che non si incontreranno mai.

Dispiace, ma come detto mesi fa in un post qui, ti danno poi le ragioni per ritenerli - ahimè - in un certo modo, pur nella consapevolezza che le generalizzazioni poi, non sono mai esaustive di un popolo, di una regione, di una categoria...un post che ha poi scatenato la polemica di un paio di utenti irpini cui nessuno a priori ha nulla contro...

Anche le dichiarazioni di Mandorlini, per quanto personaggio discutibile, la dicono lunga....

Vogliono vincere, in ogni modo, con ogni mezzo....a dispetto anche dello “spirito cavalleresco” tante volte citato dal nostro speaker prima delle partite al Liberati...

Edited by chetestraceki

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minutes ago, LUCACIARA85 said:

La finale è secca o andata e ritorno?

Doppia gara, il 13 ed il 16 giugno.
Stessa formula (cancellazione dei piazzamenti nella fase regolare, niente gol doppi in trasferta, ma supplementari e rigori in caso di parità complessiva). Premiazione. Coriandoli. Uiardeciampions. Ce la siamo meritata. Onore agli avversari, ma saliamo noi. Nonostante il Covid. Speriamo di fare bella figura in B, ma grazie a questo meraviglioso pubblico tutto sarà possibile. Adesso ci godiamo una doverosa vacanza. Era evidente che il nostro girone era quello più forte. 

 

 

Edited by Bellimbusto

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Bellimbusto ha scritto:

Doppia gara, il 13 ed il 16 giugno.
Stessa formula (cancellazione dei piazzamenti nella fase regolare, niente gol doppi in trasferta, ma supplementari e rigori in caso di parità complessiva). Premiazione. Coriandoli. Uiardeciampions. Ce la siamo meritata. Onore agli avversari, ma saliamo noi. Nonostante il Covid. Speriamo di fare bella figura in B, ma grazie a questo meraviglioso pubblico tutto sarà possibile. Adesso ci godiamo una doverosa vacanza. Era evidente che il nostro girone era quello più forte. 

 

 

Hai fatto anche le interviste del dopo partita di Barisano. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, altoforno said:

Hai fatto anche le interviste del dopo partita di Barisano. 

Dimenticavo anche la cosa più importante: caroselli a Catania.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.