Jump to content
David

Cristiano Lucarelli nuovo allenatore della Ternana

Recommended Posts

2 ore fa, paolo71 ha scritto:

Ma infatti 

mil supercorso a coverciano un inutile perdita di tempo

basta entrare nel forum ed il gioco è fatto 

Sarà un caso, ma in effetti negli ultimi giorni ho visto spesso collegato l'utente Special_One! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, feroce ha scritto:

Tutto bellissimo, giornata stupenda. Siamo tornati a vincere e speriamo possa essere un nuovo inizio, ma anche ieri vinciamo con i gol di 2 difensori. Continuo a vedere a prescindere dal modulo Falletti un po' avulso dal gioco, o meglio poco incisivo... ha toccato tanti palloni ma anche ieri 0 gol e 0 assist. Sia chiaro non è una critica, per partite come ieri ci metto 40 firme...però lo step successivo me lo aspetto da lui e da Lucarelli ovviamente. 

Io non esagererei. Servono anche i gol dei difensori. Secondo me, quel che conta, è valutare la fase offensiva. Ieri, abbiamo assistito a dovere occasioni create e a una presenza decisamente maggiore nella metà campo e nell'area avversaria. Tutte cose sin qui viste molto meno. E iinfatti, 3 a 0. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Palmiro ha scritto:

😄quindi Lucaralli ha fatto la formazione sfogliando i live delle partite... si, ce lo vedo😆

Tu si accecato dall'amore...è inutile..capita alla cena..ci conosciamo mi dimostri tutto l'amore per lucarelli....

Non vedere che con questo modulo la squadra si esprime meglio..

Ieri sorpresa un po per tutti...ma non per me...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, paolo65 ha scritto:

Ancora co sto modulo? Quello che ha fatto la differenza è stata la cattiveria agonistica con cui siamo entrati in campo. La rabbia trasformata in voglia di dimostrare che possiamo andare avanti contro tutti. E anche la qualità non eccelsa della squadra ospite, che comunque è rimasta annichilita dalla ns uscita dagli spogliatoi. Quando gli ultimi 20 Min cominciavamo a cedere campo, con il passaggio a 3-5-2 abbiamo riguadagnato metri e ricominciato a giocare con un buon pressing alto. Tutti qui dentro diciamo che ci mancano almeno 4 se non 5 punti e contro squadre attrezzate. I primi due gol sono venuti da due difensori...quale modulo?

Ma non abbiamo cambiato alcun modulo. Sempre 3-5-2. Solo che Falletti ha fatto la mezzala sx e davanti abbiamo giocato con due punte vere. Quindi al limite da 3-5-1-1 a 3-5-2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, ternano_84 ha scritto:

Tu si accecato dall'amore...è inutile..capita alla cena..ci conosciamo mi dimostri tutto l'amore per lucarelli....

Non vedere che con questo modulo la squadra si esprime meglio..

Ieri sorpresa un po per tutti...ma non per me...

 

4 minuti fa, Cacafocu ha scritto:

Ma non abbiamo cambiato alcun modulo. Sempre 3-5-2. Solo che Falletti ha fatto la mezzala sx e davanti abbiamo giocato con due punte vere. Quindi al limite da 3-5-1-1 a 3-5-2

 

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da venerdì prossimo apriremo il Topic "Formzione per Lucarelli" così si risparmierà di sfogliare pagine di forum, troverà lì tutte le indicazioni necessarie in un unico topic. 😂

Edited by Palmiro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finalmente dal labiale sono riusciti a ricostruire la frase di Celli: "hai capito brutto testa di cazzo che me devi fa gioca'?" Se scherza ovviamente....Amore puro ❤️💚

 

IMG_20231001_112636.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, altoforno ha scritto:

Come scrivevo ad @A Sotto a volte è un errore cambiare l'allenatore perché è difficile plasmare una squadra. Ci vuole tempo. Prendere un altro allenatore significa ricominciare da zero, anche se fosse bravo. Si è visto con Andreazzoli l'anno scorso.

Ho sempre criticato le scelte di Lucarelli quando non mi convincevano e continuerò a farlo.

Però era chiaro anche a Como, col Sudtirol e ad Ascoli che la squadra stava crescendo e che lo seguiva come deve essere.

Poi c'è stata la sfortuna, gli arbitri in evidente malafede e sicuramente anche qualche errore dei giocatori e magari anche dell'allenatore. Tipo non mettere Sorensen a Como nel finale.

Ma questo tipo di errori si aggiustano se la sostanza c'è. La squadra non è mai stata allo sbando, unico motivo che potrebbe giustificare un cambio di allenatore.

 

Allora ieri ho visto Salernitana Inter, per tutto il primo tempo e metà del secondo i granata avrebbero meritato di stare almeno 2-0, hanno letteralmente messo giro l'Inter. Però è finita 0-4 e dopo a Radio Sportiva sentivo che a Salerno hanno già allertato Semplici. 

Noi, allo stesso modo, tutte le partite che abbiamo perso non abbiamo mai dato l'idea di essere in balia dell'avversario, non abbiamo mai sofferto. È vero quando si dice che avremmo meritato almeno 5 punti in più, ma è tutta acqua che non macina; di fatto ieri mattina avevi 2 punti. L'avevo già scritto, non sempre il cambio del tecnico è dovuto all'incapacità esclusiva dell'allenatore ma se si vuole dare uno scossone in corso è l'unica cosa fattibile. Poi a me che alleni Lucarelli o Favilla non frega una mazza, a me interessa che la Ternana vinca indipendentemente da chi allena o scende in campo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Porcino ha scritto:

Allora ieri ho visto Salernitana Inter, per tutto il primo tempo e metà del secondo i granata avrebbero meritato di stare almeno 2-0, hanno letteralmente messo giro l'Inter. Però è finita 0-4 e dopo a Radio Sportiva sentivo che a Salerno hanno già allertato Semplici. 

Noi, allo stesso modo, tutte le partite che abbiamo perso non abbiamo mai dato l'idea di essere in balia dell'avversario, non abbiamo mai sofferto. È vero quando si dice che avremmo meritato almeno 5 punti in più, ma è tutta acqua che non macina; di fatto ieri mattina avevi 2 punti. L'avevo già scritto, non sempre il cambio del tecnico è dovuto all'incapacità esclusiva dell'allenatore ma se si vuole dare uno scossone in corso è l'unica cosa fattibile. Poi a me che alleni Lucarelli o Favilla non frega una mazza, a me interessa che la Ternana vinca indipendentemente da chi allena o scende in campo.

Il problema è che gli scossoni spesso finiscono male. Ripeto, a mio parere c'è uno e un solo motivo per cambiare un allenatore valido: se la squadra non lo segue come è successo l'anno scorso. Ma lì la colpa era principalmente della società di buffoni che lo ha denigrato sin dall'estate agli occhi della squadra. E i fratm si sono adattati alla situazione, con i risultati sotto gli occhi di tutti.

Questo non vale se l'allenatore scelto è un evidente incapace tipo Benny Carbone o il Vater o nonno Ferruccio l'educatissimo.

Ma anche qui l'errore principale è della società.

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, altoforno ha scritto:

Il problema è che gli scossoni spesso finiscono male. Ripeto, a mio parere c'è uno e un solo motivo per cambiare un allenatore valido: se la squadra non lo segue come è successo l'anno scorso. Ma lì la colpa era principalmente della società di buffoni che lo ha denigrato sin dall'estate agli occhi della squadra. E i fratm si sono adattati alla situazione, con i risultati sotto gli occhi di tutti.

Questo non vale se l'allenatore scelto è un evidente incapace tipo Benny Carbone o il Vater o nonno Ferruccio l'educatissimo.

Ma anche qui l'errore principale è della società.

Ma infatti io non discuto le capacità dell'allenatore, io parlavo di un cambiamento che, se ci fosse stato, non sarebbe stato scandaloso in virtù dei risultati. T'ho fatto l'esempio di Paulo Sousa, ma te ne potrei portare na secchiata. A Napoli esonerarono Benitez...... no Cavalli, per dire eh.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Porcino ha scritto:

Ma infatti io non discuto le capacità dell'allenatore, io parlavo di un cambiamento che, se ci fosse stato, non sarebbe stato scandaloso in virtù dei risultati. T'ho fatto l'esempio di Paulo Sousa, ma te ne potrei portare na secchiata. A Napoli esonerarono Benitez...... no Cavalli, per dire eh.

Che c'entra a Napoli hanno esonerato anche Ancelotti che qualcosa ha vinto...

Però si tratta sempre di problemi tra allenatore e società (aveva litigato con De Laurentiis) che poi si riflettono sulla squadra.

Io però preferisco quelle società che danno fiducia all'allenatore (se ovviamente se la merita, non alla cieca) e puniscono i calciatori ribelli. In questo caso non c'era nessun presupposto di questo tipo. Al limite la squadra era stata un po' ingenua. 

Il fatto è che il cambio di allenatore è spesso destabilizzante e deve essere usato solo come extrema ratio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, CrossdiSussi ha scritto:

Nel calcio conta la meta, non il viaggio. 

Tre punti d'oro, grande prestazione; cori, sciarpe e lacrime a me non smuovono nulla..

Hai una pietra al posto del cuore ❤️

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cero se perdevi anche contro la Reggiana sarebbe stato difficile dare la colpa solo alla sfortuna. Ma mi sembra che la risposta della squadra sia stata convincente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, POSSE ha scritto:

Hai una pietra al posto del cuore ❤️

Soprattutto secondo me è un punto di vista sbagliato il suo. Se non c'è cuore, difficilmente vengono fuori buone cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, altoforno ha scritto:

Che c'entra a Napoli hanno esonerato anche Ancelotti che qualcosa ha vinto...

Però si tratta sempre di problemi tra allenatore e società (aveva litigato con De Laurentiis) che poi si riflettono sulla squadra.

Io però preferisco quelle società che danno fiducia all'allenatore (se ovviamente se la merita, non alla cieca) e puniscono i calciatori ribelli. In questo caso non c'era nessun presupposto di questo tipo. Al limite la squadra era stata un po' ingenua. 

Il fatto è che il cambio di allenatore è spesso destabilizzante e deve essere usato solo come extrema ratio. 

Anche io, però come hai visto i giocatori ribelli li puoi fare fuori a fine campionato. A meno che non hai grandi disponibilità di grana non puoi cambiare 11 o più giocatori, ecco perché tutti cambiano l'allenatore. Certo, questo non ti nessuna garanzia, cambiare non vuol dire necessariamente migliorare però questa è la prassi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lucarelli fino ad oggi non è stato cambiato perché la squadra, costruita in ritardo, aveva bisogno di carburare e trovate l'amalgama. Malgrado questo è stata sempre ad un passo dal risultato positivo anche quando ha perso. La società, Capozucca in primis, ha capito che bisognava aspettare e la partita di ieri è stata il segnale che questa decisione sia stata giusta. Ora questa scelta deve trovare le conferme nelle prossime partite, a partire dal Cittadella. Fare punti significa poter dire "la società ha azzecato questa scelta", poi il cammino verso la salvezza sarà sempre lacrime e sangue.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Palmiro ha scritto:

Lucarelli fino ad oggi non è stato cambiato perché la squadra, costruita in ritardo, aveva bisogno di carburare e trovate l'amalgama. Malgrado questo è stata sempre ad un passo dal risultato positivo anche quando ha perso. La società, Capozucca in primis, ha capito che bisognava aspettare e la partita di ieri è stata il segnale che questa decisione sia stata giusta. Ora questa scelta deve trovare le conferme nelle prossime partite, a partire dal Cittadella. Fare punti significa poter dire "la società ha azzecato questa scelta", poi il cammino verso la salvezza sarà sempre lacrime e sangue.

Speriamo che la fica Ternana su questi ragazzetti arrivi più tardi possibile. Dico alle zoccolette locali che qui dentro semo in parecchi che ve possono fa passa' i pruriti. Che dite troppo maschilista?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, paolo65 ha scritto:

Speriamo che la fica Ternana su questi ragazzetti arrivi più tardi possibile. Dico alle zoccolette locali che qui dentro semo in parecchi che ve possono fa passa' i pruriti. Che dite troppo maschilista?

Eventualmente me offro io al posto loro😄

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, CrossdiSussi said:

Nel calcio conta la meta, non il viaggio. 

Tre punti d'oro, grande prestazione; cori, sciarpe e lacrime a me non smuovono nulla..

Devo essere onesto, non riesco a capacitarmi di un punto di vista come questo. Fare calcio al nostro livello, in provincia, vuol dire orgoglio, appartenenza, sentimento, aggregazione, appassionarci alle storie e le carriere di gente che spesso a fine carriera avrà a dire tanto un trafiletto nella loro pagina di Wikipedia.

 

A parte noi quattro a Terni chi si ricorderà di Paolo Doto, Lello Sciannimanico, Paolo Pochesci, Giacomo Modica, Ciccio Grabbi, lo stesso Cesar Falletti. Sono persone che rimangono nella nostra storia e nei nostri ricordi proprio perché il "nostro" calcio é anche viaggio, non solo meta.

 

Se conta solo la meta e non il viaggio, allora sarebbe da guardare solo la Champions League e vedere il calcio solo come uno spettacolo da godersi al massimo livello.

 

Poi per carità, rispetto per le opinioni di tutti e ognuno la vede a modo suo, ma é un'ottica che trovo inspiegabile.

  • Thanks 5
  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Semmai ce ne fosse stato bisogno, l'ennesima grande prestazione (finalmente non inficiata da arbitri, var, pali, sfiga, errori individuali) e l'abbraccio gioioso e rabbioso dei giocatori al mister ribadiscono che il coesismo c'è e in questo gioco è una delle cose più importanti. 

Insie al coesismo, ci sembra di aver capito che abbiamo anche gambe, gioco, giocatori e garra. Non siamo il Manchester City, ma se continuiamo così ce la giochiamo con tutte. 

AVANTI TERNANA 🐲

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, E quillu je deeaa!!! ha scritto:

Devo essere onesto, non riesco a capacitarmi di un punto di vista come questo. Fare calcio al nostro livello, in provincia, vuol dire orgoglio, appartenenza, sentimento, aggregazione, appassionarci alle storie e le carriere di gente che spesso a fine carriera avrà a dire tanto un trafiletto nella loro pagina di Wikipedia.

 

A parte noi quattro a Terni chi si ricorderà di Paolo Doto, Lello Sciannimanico, Paolo Pochesci, Giacomo Modica, Ciccio Grabbi, lo stesso Cesar Falletti. Sono persone che rimangono nella nostra storia e nei nostri ricordi proprio perché il "nostro" calcio é anche viaggio, non solo meta.

 

Se conta solo la meta e non il viaggio, allora sarebbe da guardare solo la Champions League e vedere il calcio solo come uno spettacolo da godersi al massimo livello.

 

Poi per carità, rispetto per le opinioni di tutti e ognuno la vede a modo suo, ma é un'ottica che trovo inspiegabile.

 

Orgoglio, sentimento, appartenenza e aggregazione per la Ternana, con i suoi quasi cento anni di storia e un territorio dietro. Non ai singoli. Tutti quelli che hai citato li rispetto, però che ti devo dire..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, E quillu je deeaa!!! ha scritto:

Devo essere onesto, non riesco a capacitarmi di un punto di vista come questo. Fare calcio al nostro livello, in provincia, vuol dire orgoglio, appartenenza, sentimento, aggregazione, appassionarci alle storie e le carriere di gente che spesso a fine carriera avrà a dire tanto un trafiletto nella loro pagina di Wikipedia.

 

A parte noi quattro a Terni chi si ricorderà di Paolo Doto, Lello Sciannimanico, Paolo Pochesci, Giacomo Modica, Ciccio Grabbi, lo stesso Cesar Falletti. Sono persone che rimangono nella nostra storia e nei nostri ricordi proprio perché il "nostro" calcio é anche viaggio, non solo meta.

 

Se conta solo la meta e non il viaggio, allora sarebbe da guardare solo la Champions League e vedere il calcio solo come uno spettacolo da godersi al massimo livello.

 

Poi per carità, rispetto per le opinioni di tutti e ognuno la vede a modo suo, ma é un'ottica che trovo inspiegabile.

Bravissimo, hai detto tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, paolo65 ha scritto:

Speriamo che la fica Ternana su questi ragazzetti arrivi più tardi possibile. Dico alle zoccolette locali che qui dentro semo in parecchi che ve possono fa passa' i pruriti. Che dite troppo maschilista?

Caro Paolo sarebbe come voler fermare un oceano con un cucchiaino.

Qualche tempo fa una signora settantenne della buona borghesia meneghina mi raccontò che da ragazza si innamoro' di un calciatore della Ternana che era in serie A con Riccomini....siamo quindi al 1974...

Era fuori di testa per lui ed un giorno in pieno inverno prese il treno dalla stazione Centrale di Milano e venne a Terni.

Giunta la sera, dopo il desinare serale, si paleso' quindi presso l'abitazione di questo calciatore ben intenzionata a concedersi a lui con tutta la voluttà possibile.

Ma....sorpresa...trova già una ragazza in attesa fuori di casa che....aspettava con impazienza che uscisse un'altra  ragazza che era dentro.......!!!

Questa ragazza le disse che non le importava se veniva apposta da Milano...che si mettesse in fila come tutte..

.

Edited by Furio Miselli
  • Thanks 1
  • Haha 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, paolo65 ha scritto:

la qualità non eccelsa della squadra ospite

Senza nulla togliere ad una bella prestazione, la reggiana davanti è poca cosa. Pettinari lo conosciamo bene, ha voglia di giocare a pallone come noi di incularci platinette, Gondo già meglio ma era a mezzo servizio e uscito lui davanti facevano il solletico.
 

Non è una cattiva squadra, ma non è il tipo di squadra che mette in luce i nostri difetti dietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.