Jump to content
David

Cristiano Lucarelli nuovo allenatore della Ternana

Recommended Posts

Stavamo a fa gli auguri a chi recentemente ha riscritto la storia del calcio (ultima) a Terni, a uno che in questo mondo stuprato da miliardi repressione procuratori  petrolieri e pay-tv rappresenta come pochi altri l'ultimo dei romantici del pallone " da quartiere".. uno co 4 palle.. me frega una sega se a 24 anni e' andata una sera a night o litiga co la moglie... Col rispetto dell'amico granata i cazzi del Torino non scalfiscono e non c'entrano un cazzo come un Uomo come Lucarelli... E con la Ternana. Fuffa solo fuffa.. 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Fedevox ha scritto:

Stavamo a fa gli auguri a chi recentemente ha riscritto la storia del calcio (ultima) a Terni, a uno che in questo mondo stuprato da miliardi repressione procuratori  petrolieri e pay-tv rappresenta come pochi altri l'ultimo dei romantici del pallone " da quartiere".. uno co 4 palle.. me frega una sega se a 24 anni e' andata una sera a night o litiga co la moglie... Col rispetto dell'amico granata i cazzi del Torino non scalfiscono e non c'entrano un cazzo come un Uomo come Lucarelli... E con la Ternana. Fuffa solo fuffa.. 

mi associo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Fedevox ha scritto:

Stavamo a fa gli auguri a chi recentemente ha riscritto la storia del calcio (ultima) a Terni, a uno che in questo mondo stuprato da miliardi repressione procuratori  petrolieri e pay-tv rappresenta come pochi altri l'ultimo dei romantici del pallone " da quartiere".. uno co 4 palle.. me frega una sega se a 24 anni e' andata una sera a night o litiga co la moglie... Col rispetto dell'amico granata i cazzi del Torino non scalfiscono e non c'entrano un cazzo come un Uomo come Lucarelli... E con la Ternana. Fuffa solo fuffa.. 

concordo, anche perchè con tutto il rispetto il torino degli ultimi 20 anni di scheletri nell'armadio ne ha a iosa. Comunque per Lucarelli parla la storia ed i fatti, di certo quando decise di andare nella sua Livorno non poteva sapere che l'avrebbe portato in Uefa e che poi sarebbe andato allo Zenit. Molti dei suoi detrattori parlano a bocce ferme e sotto sotto invidiano Lucarelli per la sua coerenza, la sua schiettezza, il suo carisma. COnsiglio a tutti la lettura del libro che parla di quella estate dove tra l'altro si capiscono tanti aspetti del suo carattere e del suo modo di essere

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ternano_84 ha scritto:

Secondo me è giusto che ognuno dica la sua in merito,qui non ci siamo sposati nessuno,tecnici e calciatori passano,la maglia resta e va portata con sé nella tomba,lo ringrazio e lo ringrazierò sempre per quello che ha costruito di suo lo scorso anno,nonostante avesse una ferrari,è stato bravo a guidarla a differenza del collega mandolini che con una ferrari ha sbandato all'ultima curva(MERDA).

Per il resto se penso a tutto e tutti dalle giocate di buffon(scommesse),a quelle di de rossi..si vociferava di lui in passato...partite truccate, vendute,calciopoli,arbitri,var,repressioni,daspo,corruzione...smetto di seguire questo questo carrozzone marcio e lascio perdere.

Purtroppo questi colori me li porto dentro e pur stando abbastanza incazzato per queste ultime repressioni attuate a terni...e nonostante la lontananza dagli stadi da più di un anno(ancora devo rientrare),ho capito che senza ternana ci si può stare,ma si soffre tantissimo,è un amore e per questo va coltivato...

Quindi io il marcio lo lascio fuori,anche se l'indifferenza e'impossibile...come la delusione per la mancata serie a....

Un saluto

 

Sicuramente il Komandante a Torino non ha lasciato un buon ricordo 56 presenze e 10 gol in due stagioni…

ma che si vendesse le partite non ci credo, il nome di galante uscì fuori solo nel 2015 ma mai quello di Lucarelli…

https://www.ilfattoquotidiano.it/2015/02/09/calcioscommesse-chiusura-indagini-per-130-conte-indagato-per-frode-sportiva/1409253/
 

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Woodstock'73 ha scritto:

Sicuramente il Komandante a Torino non ha lasciato un buon ricordo 56 presenze e 10 gol in due stagioni…

ma che si vendesse le partite non ci credo, il nome di galante uscì fuori solo nel 2015 ma mai quello di Lucarelli…

https://www.ilfattoquotidiano.it/2015/02/09/calcioscommesse-chiusura-indagini-per-130-conte-indagato-per-frode-sportiva/1409253/
 

le solite dicerie messe in giro per giustificare risultati deludenti, nulla di nuovo

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Woodstock'73 ha scritto:

Sicuramente il Komandante a Torino non ha lasciato un buon ricordo 56 presenze e 10 gol in due stagioni…

ma che si vendesse le partite non ci credo, il nome di galante uscì fuori solo nel 2015 ma mai quello di Lucarelli…

https://www.ilfattoquotidiano.it/2015/02/09/calcioscommesse-chiusura-indagini-per-130-conte-indagato-per-frode-sportiva/1409253/
 

Il nome do galante uscì fuori dopo il famoso labiale fatto a della carri a Torino Bologna (falli segnare), molto casualmente il Bologna pareggiò subito dopo con un colpo di testa di cruz marcato proprio da delli carri. Lucarelli da noi è stato pagato 18 miliardi che oggi è una cifra ridicola nel calcio ma ai tempi era davvero un bel gruzzolo. Il primo anno andò anche bene (era l'anno del famoso 3-3 in recupero al derby), segnando una decina di reti, nel secondo anno ci furono cose davvero molto strane. Cambiavano allenatore ogni domenica quasi, camolese fu allontanato dalla squadra mentre scoglio se ne andò parlando di ambiente impossibile da allenare. Li per li pensammo che la colpa era di una società allo sbando (fallimmo pochi anni dopo) poi però le magagne vennero fuori tutte e si arrivò al famoso torino Milan sospesa al primo tempo sullo 0-3 con una curva intera in campo a scontrarsi con la polizia. Certo la società era quello che era ma non era l'unico problema. La giustizia sportiva poi non intervenne perché non trovò nulla di anomalo (anche perché nessuno ha parlato) ma le anomalie c'erano e credetemi che a quei tempi vivevo la piazza ogni giorno. Comunque discorso chiuso. Non era mia intenzione farvi cambiare idea su lucarelli ma solo ribattere alla banfata del milione perché quella storia a noi del toro riapre una cicatrice enorme (ed anche il mio secondo daspo appunto in toro milan).

Edited by granata100
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, granata100 ha scritto:

Il nome do galante uscì fuori dopo il famoso labiale fatto a della carri a Torino Bologna (falli segnare), molto casualmente il Bologna pareggiò subito dopo con un colpo di testa di cruz marcato proprio da delli carri. Lucarelli da noi è stato pagato 18 miliardi che oggi è una cifra ridicola nel calcio ma ai tempi era davvero un bel gruzzolo. Il primo anno andò anche bene (era l'anno del famoso 3-3 in recupero al derby), segnando una decina di reti, nel secondo anno ci furono cose davvero molto strane. Cambiavano allenatore ogni domenica quasi, camolese fu allontanato dalla squadra mentre scoglio se ne andò parlando di ambiente impossibile da allenare. Li per li pensammo che la colpa era di una società allo sbando (fallimmo pochi anni dopo) poi però le magagne vennero fuori tutte e si arrivò al famoso torino Milan sospesa al primo tempo sullo 0-3 con una curva intera in campo a scontrarsi con la polizia. Certo la società era quello che era ma non era l'unico problema. La giustizia sportiva poi non intervenne perché non trovò nulla di anomalo (anche perché nessuno ha parlato) ma le anomalie c'erano e credetemi che a quei tempi vivevo la piazza ogni giorno. Comunque discorso chiuso. Non era mia intenzione farvi cambiare idea su lucarelli ma solo ribattere alla banfata del milione perché quella storia a noi del toro riapre una cicatrice enorme (ed anche il mio secondo daspo appunto in toro milan).

Sempre attento e rispettoso a chi parla vivendo dai gradoni popolari le cose

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, ternano_84 ha scritto:

Secondo me è giusto che ognuno dica la sua in merito,qui non ci siamo sposati nessuno,tecnici e calciatori passano,la maglia resta e va portata con sé nella tomba,lo ringrazio e lo ringrazierò sempre per quello che ha costruito di suo lo scorso anno,nonostante avesse una ferrari,è stato bravo a guidarla a differenza del collega mandolini che con una ferrari ha sbandato all'ultima curva(MERDA).

Per il resto se penso a tutto e tutti dalle giocate di buffon(scommesse),a quelle di de rossi..si vociferava di lui in passato...partite truccate, vendute,calciopoli,arbitri,var,repressioni,daspo,corruzione...smetto di seguire questo carrozzone marcio e lascio perdere.

Purtroppo questi colori me li porto dentro e pur stando abbastanza incazzato per queste ultime repressioni attuate a terni...e nonostante la lontananza dagli stadi da più di un anno(ancora devo rientrare),ho capito che senza ternana ci si può stare,ma si soffre tantissimo,è un amore e per questo va coltivato...

Quindi io il marcio lo lascio fuori,anche se l'indifferenza e'impossibile...come la delusione per la mancata serie a....

Un saluto

 

Accostare Lucarelli a gente che s è venduta partite e simili... Me sembra vergognoso! Boh... Te dici che il marcio lo lasci fori da certi discorsi... Io invece te dico che se tutti i calciatori fossero stati persone come Cristiano Lucarelli, il marcio de cui parli non ce sarebbe mai stato...

Non è che se po' fa de tutta l erba un fascio e siccome Buffon faceva le scommesse o se dopava allora tutti i calciatori devono esse per forza in quel modo...

 

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Fievel ha scritto:

Accostare Lucarelli a gente che s è venduta partite e simili... Me sembra vergognoso! Boh... Te dici che il marcio lo lasci fori da certi discorsi... Io invece te dico che se tutti i calciatori fossero stati persone come Cristiano Lucarelli, il marcio de cui parli non ce sarebbe mai stato...

Non è che se po' fa de tutta l erba un fascio e siccome Buffon faceva le scommesse o se dopava allora tutti i calciatori devono esse per forza in quel modo...

 

Non è padre Pio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, adriatico ha scritto:

Non è padre Pio 

SR7_1907cristiano-lucarelli-scaled.jpg

ea6d30df41ed2f52c12b26ab177dfa23.jpg

 

Però un po' j'ardà...

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, granata100 ha scritto:

Il nome do galante uscì fuori dopo il famoso labiale fatto a della carri a Torino Bologna (falli segnare), molto casualmente il Bologna pareggiò subito dopo con un colpo di testa di cruz marcato proprio da delli carri. Lucarelli da noi è stato pagato 18 miliardi che oggi è una cifra ridicola nel calcio ma ai tempi era davvero un bel gruzzolo. Il primo anno andò anche bene (era l'anno del famoso 3-3 in recupero al derby), segnando una decina di reti, nel secondo anno ci furono cose davvero molto strane. Cambiavano allenatore ogni domenica quasi, camolese fu allontanato dalla squadra mentre scoglio se ne andò parlando di ambiente impossibile da allenare. Li per li pensammo che la colpa era di una società allo sbando (fallimmo pochi anni dopo) poi però le magagne vennero fuori tutte e si arrivò al famoso torino Milan sospesa al primo tempo sullo 0-3 con una curva intera in campo a scontrarsi con la polizia. Certo la società era quello che era ma non era l'unico problema. La giustizia sportiva poi non intervenne perché non trovò nulla di anomalo (anche perché nessuno ha parlato) ma le anomalie c'erano e credetemi che a quei tempi vivevo la piazza ogni giorno. Comunque discorso chiuso. Non era mia intenzione farvi cambiare idea su lucarelli ma solo ribattere alla banfata del milione perché quella storia a noi del toro riapre una cicatrice enorme (ed anche il mio secondo daspo appunto in toro milan).

Scusa Granata, massimo rispetto per le schifezze che avete dovuto ingoia come tifosi (noi semo imbattibili da quel punto de vista quindi sapemo cosa significhi)... Ma continuo a non capire 2 cose:

 

1) tu parli in generale di partite vendute... Ma sappiamo che spesso non serve che un intero spogliatoio sia d'accordo per combina una partita! Sicuro che l allora giovanissimo Lucarelli facesse parte di quel gruppetto di merde?

Perché sinceramente faccio davvero fatica a vedercelo... Ed in effetti il suo nome non è mai uscito.

Oppure per non sape né legge né scrive tutti i calciatori in rosa quell'anno l avete bollati come merde a prescinde?

Una condanna collettiva del genere molta gente a Terni la fa per lo spogliatoio della famosa serie A venduta... Ma poi a mente fredda è chiaro che uno Zampagna (che segno caterve di gol prima de esse messo quasi ai margini, vado a memoria perché ero piccolo) o un Candreva che era un ragazzino de 17 anni non possono avecce avuto lo stesso ruolo dei senatori di quel gruppo...

 

2) cosa c entra la storia del miliardo? Perché dici che vi riapre questa ferita se è una cosa accaduta anni dopo quando ormai lui giocava in un'altra squadra??

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, NINNI ha scritto:

SR7_1907cristiano-lucarelli-scaled.jpg

ea6d30df41ed2f52c12b26ab177dfa23.jpg

 

Però un po' j'ardà...

non sono d'accordo

è vero che è cristiano, però è deboluccio in fatto di stimmate

 

Cristiano Lucarelli allo Shakhtar Donetsk Il Livorno saluta il suo  "capitano esemplare" - Calcio - Sport - Repubblica.it

  • Haha 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

comprendo l'amico granata perché quel loro anno ha molti punti in comune col nostro anno della mancata serie a, ed effettivamente non è facile distinguere da fuori. tuttavia anch'io faccio fatica a mettere tutti nello stesso calderone, sia in un caso, sia nell'altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Fievel ha scritto:

Scusa Granata, massimo rispetto per le schifezze che avete dovuto ingoia come tifosi (noi semo imbattibili da quel punto de vista quindi sapemo cosa significhi)... Ma continuo a non capire 2 cose:

 

1) tu parli in generale di partite vendute... Ma sappiamo che spesso non serve che un intero spogliatoio sia d'accordo per combina una partita! Sicuro che l allora giovanissimo Lucarelli facesse parte di quel gruppetto di merde?

Perché sinceramente faccio davvero fatica a vedercelo... Ed in effetti il suo nome non è mai uscito.

Oppure per non sape né legge né scrive tutti i calciatori in rosa quell'anno l avete bollati come merde a prescinde?

Una condanna collettiva del genere molta gente a Terni la fa per lo spogliatoio della famosa serie A venduta... Ma poi a mente fredda è chiaro che uno Zampagna (che segno caterve di gol prima de esse messo quasi ai margini, vado a memoria perché ero piccolo) o un Candreva che era un ragazzino de 17 anni non possono avecce avuto lo stesso ruolo dei senatori di quel gruppo...

 

2) cosa c entra la storia del miliardo? Perché dici che vi riapre questa ferita se è una cosa accaduta anni dopo quando ormai lui giocava in un'altra squadra??

Candreva quell'anno credo giocasse negli allievi.

Forse aveva appena mpelato

Edited by tosculu
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rispetto per l’amico granata, però potremmo tornare allo spirito di questo post, e delle ultime pagine di messaggi (di auguri)? Se volete approfondire le vicende del Toro di quel periodo, si potrebbe aprire un post dedicato da qualche altra parte. 

 

Per me, come per molti di noi - penso -, Lucarelli è semplicemente colui che ci ha fatto credere - scoprire? - che Terni non debba essere, necessariamente, sofferenza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Fievel ha scritto:

Accostare Lucarelli a gente che s è venduta partite e simili... Me sembra vergognoso! Boh... Te dici che il marcio lo lasci fori da certi discorsi... Io invece te dico che se tutti i calciatori fossero stati persone come Cristiano Lucarelli, il marcio de cui parli non ce sarebbe mai stato...

Non è che se po' fa de tutta l erba un fascio e siccome Buffon faceva le scommesse o se dopava allora tutti i calciatori devono esse per forza in quel modo...

 

C'hai capito qualcosa de quello che ho scritto,oppure no?me sembri bonucci quando glie se tappa la vena,o una checca isterica,io non ho tirato fuori nessun discorso,non ho accusato nessuno, non mi sono mai affezionato a nessuno(solo a toscano,ma ero fijio),per me conta la maglia,i colori,il resto del marcio di cui ho scritto,lo lascio fuori,perché se ci penso ogni 2 minuti abbandono il calcio,abbandono tutto...non seguo più un cazzo..

Ti passa la voglia di seguire il carrozzone,anche se non è facile,quando ami due colori.

Appunto...stadi all'aperto aperture al 75%,teatri e cinema al chiuso al 100%...spero di aver capito male,perché queste pagliacciate solo draghi può farle e chi ne fa le veci...

So stato chiaro?

  • Thanks 1
  • Downvote 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Fievel ha scritto:

Scusa Granata, massimo rispetto per le schifezze che avete dovuto ingoia come tifosi (noi semo imbattibili da quel punto de vista quindi sapemo cosa significhi)... Ma continuo a non capire 2 cose:

 

1) tu parli in generale di partite vendute... Ma sappiamo che spesso non serve che un intero spogliatoio sia d'accordo per combina una partita! Sicuro che l allora giovanissimo Lucarelli facesse parte di quel gruppetto di merde?

Perché sinceramente faccio davvero fatica a vedercelo... Ed in effetti il suo nome non è mai uscito.

Oppure per non sape né legge né scrive tutti i calciatori in rosa quell'anno l avete bollati come merde a prescinde?

Una condanna collettiva del genere molta gente a Terni la fa per lo spogliatoio della famosa serie A venduta... Ma poi a mente fredda è chiaro che uno Zampagna (che segno caterve di gol prima de esse messo quasi ai margini, vado a memoria perché ero piccolo) o un Candreva che era un ragazzino de 17 anni non possono avecce avuto lo stesso ruolo dei senatori di quel gruppo...

 

2) cosa c entra la storia del miliardo? Perché dici che vi riapre questa ferita se è una cosa accaduta anni dopo quando ormai lui giocava in un'altra squadra??

Il miliardo alla fine non centra un cazzo i soldi sono suoi e non li deve dare a me... intendevo che lui qua è andato via per altri motivi. Poi se a Livorno guadagnava meno onestamente cazzi suoi. Comunque ha ragione l'amico osservatore. Discorso chiuso scusate ancora l'intromissione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, NINNI ha scritto:

SR7_1907cristiano-lucarelli-scaled.jpg

ea6d30df41ed2f52c12b26ab177dfa23.jpg

 

Però un po' j'ardà...

Sci, ma li miracoli del secondo sono dubbi. Il primo ha fatto correre vantggiato, non so se mi spiego.

  • Haha 1
  • Upvote 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, ternano_84 ha scritto:

C'hai capito qualcosa de quello che ho scritto,oppure no?me sembri bonucci quando glie se tappa la vena,o una checca isterica,io non ho tirato fuori nessun discorso,non ho accusato nessuno, non mi sono mai affezionato a nessuno(solo a toscano,ma ero fijio),per me conta la maglia,i colori,il resto del marcio di cui ho scritto,lo lascio fuori,perché se ci penso ogni 2 minuti abbandono il calcio,abbandono tutto...non seguo più un cazzo..

Ti passa la voglia di seguire il carrozzone,anche se non è facile,quando ami due colori.

Appunto...stadi all'aperto aperture al 75%,teatri e cinema al chiuso al 100%...spero di aver capito male,perché queste pagliacciate solo draghi può farle e chi ne fa le veci...

So stato chiaro?

Secondo te allo stadio si sta come a cinema e teatro? Anche se le regole sarebbero le stesse, seduti e con mascherine, è evidente che allo stadio non è così è sarebbe stupido non prenderne atto. Neanche io sono d'accordo  ma ti vorrei far notare che su teatri, cinema e musei e Palasport Draghi è andato oltre le indicazioni del CTS ed è  già la seconda volta che lo fa. L'altra volta fu ad aprile quando riaprì molto di più con quello che definì un rischio calcolato sotto gli insulti degli scienziati.

Scusate l'Ot

 

  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 8/10/2021 Alle 07:10, adriatico ha scritto:

Secondo te allo stadio si sta come a cinema e teatro? Anche se le regole sarebbero le stesse, seduti e con mascherine, è evidente che allo stadio non è così è sarebbe stupido non prenderne atto. Neanche io sono d'accordo  ma ti vorrei far notare che su teatri, cinema e musei e Palasport Draghi è andato oltre le indicazioni del CTS ed è  già la seconda volta che lo fa. L'altra volta fu ad aprile quando riaprì molto di più con quello che definì un rischio calcolato sotto gli insulti degli scienziati.

Scusate l'Ot

 

Se neanche tu sei d'accordo siamo in due,chissà quanti saremo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mister in conferenza stampa...live

Rasato, sorridente, e reduce da ampie vogate in quel di piediluco...

 

 

 

Edited by Fedevox

Share this post


Link to post
Share on other sites

...copio e incollo

auguri a te e un augurio (che magari vale più per noi!): mille altre di partite come queste prime 50 in rossoverde.

Sei entrato subito in sintonia con la piazza e con la città, ci hai fatto sognare, vincere e ci hai anche spiazzato come quando hai detto che avresti voluto cambiare e riscrivere la storia calcistica di Terni con un’impronta ben definita, ma non ti sei trovato nessuno al tuo fianco. Oggi, dopo questo 5-0, che rievoca anche a scriverlo il numero 50, intorno a te trovi tutti. Anche chi in quel momento non hai visto ma c’è sempre stato. Perché questa squadra crede in te, questa proprietà crede in te, questa dirigenza crede in te. La tifoseria crede in te. Perché in queste 50 partite un segno l’hai già lasciato: ma lo vuoi fare ancora. 

La vittoria di oggi consegna quindi al campionato finalmente una Ternana in palla, cattiva, determinata, assetata di gol ma anche molto attenta in fase difensiva. Quello che insomma hai voluto inculcare nella tua squadra in queste 50 partite.

50 partite nelle quali hai raccolto tanto, anzi tantissimo. Hai vinto il girone C del campionato di Serie C, hai vinto la Supercoppa di Lega Pro, hai eguagliato e/o battuto 18 record della Serie C e riportato l’entusiasmo in una città che era rimasta scottata dalla sanguinosa retrocessione al primo anno della gestione Unicusano.

50 partite condite da aneddoti, sfuriate, cerchi più o meno magici, tanti alti ma anche qualche basso, dichiarazioni forti e carezze ai propri giocatori.

50 partite con un unico comune denominatore: Lucarelli sempre protagonista. Non hai fatto tutto da solo, ovvio. Ma sei stato il frontman di questi straordinari mesi. Il capitano-allenatore-accentratore che ha tirato fuori dai suoi ragazzi il meglio che potevano. L’uomo giusto al momento giusto, in una società ambiziosa che non aspettava altro che qualcuno ci mettesse un po’ di strafottenza e di coraggio.

La tua Ternana ha fatto parlare di sé non solo in Italia ma è riuscita a varcare anche i confini nazionali grazie ad un gioco talmente bello e prolifico che ha attirato su di sé la curiosità degli allenatori di mezzo mondo. Mai come in questo caso i numeri sono qui a ricordarci quanto bene hai saputo fare. Nelle 50 partite fatte insieme, le vittorie sono state 35 a fronte di 8 pareggi e 7 sconfitte. Un rapporto impressionante. La tua Ternana con i tuoi ragazzi hanno vinto il 70% delle gare. Il 70%, un numero pazzesco. E ne hai perse il 14%… direi che il segno c’è, caro Cristiano. Ma il numero che fa tremare la terra sotto i piedi e provoca capogiri a chiunque è quello legato alle reti fatte che sono, tenetevi forte: 122. Si hai letto bene, Cristiano. La Ternana in 50 partite della tua gestione ha esultato per 122 volte. Tanto che anche in questa stagione, in serie B, la Ternana ha il secondo miglior attacco della categoria.

In queste 50 partite hai rivitalizzato una piazza e hai messo al centro del tuo progetto i giocatori. Due - numeri alla mano - su tutti: Cesar Falletti e Anthony Partipilo. Il primo era finito addirittura in Messico dopo aver sognato d’incantare il pubblico di Bologna in Serie A senza riuscirci. Il secondo invece dopo aver assaggiato la B si era ritrovato addirittura in D prima di avere una nuova chance alla Ternana. Insieme hanno trascinato a suon di gol e assist le Fere in Serie B diventando una delle coppie più prolifiche di sempre della storia della Ternana con Partipilo che ha fine stagione si è laureato capocannoniere e assistman di tutta la Serie C. Sono i tuoi bomber: 21 gol Falletti, 20 Partipilo, degli assist abbiamo perso il conto.

Ora siamo pronti per ri-scrivere tante altri record, perché no per riscrivere un altro pezzo di storia. 

 

 

...non svegliatemi sul piu' bello...perche' questo e' un sogno...ma non e' ancora finito...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mister : stasera se ti volti indietro non vedrai davvero nessuno che ti segue. Tutti commettono errori, anche i migliori, ma è la perseveranza che non è accettabile.

  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, ternano_84 ha scritto:

SEI UN FENOMENO, COMPLIMENTI PER QUESTA FIGURA DI MERDA CON QUESTI....

Tu non sbagli mai? A me me rode da morire però non ce ne passiamo. Sta squadra e sta categoria per primis e' merito suo. Oggi ha sbagliato, voto 4... Ma che fai lo voi esonera'?

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Fedevox ha scritto:

Tu non sbagli mai? A me me rode da morire però non ce ne passiamo. Sta squadra e sta categoria per primis e' merito suo. Oggi ha sbagliato, voto 4... Ma che fai lo voi esonera'?

Ma che centra....ma che paragoni fai....oggi voto 2....giochiamo lunedì che modo cera di stravolgere tutto dopo un 5-0...dopotutto con un modulo che lui stesso ha contestato nelle interviste...

Ma de che parlamo...

 

Edited by ternano_84
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi per la prima volta sono perplesso dalle sue scelte. Tutti sbagliano. Con la Spal andava bene perche’ si e’ vinto, oggi hai perso e quindi automaticamente sei un brocco, il calcio e’ cosi’. Detto questo la stronzata del “tifoso” che mi precede e’ talmente grossa che il rumore si e’ sentito dal polo nord. A proposito di limiti

la squadra e’ cosi’ perche’ ce l’ha fatta diventare lui …

Edited by Lov3nlast
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.