Jump to content
cascata rossoverde

verso ternana-vicenza

Recommended Posts

1 hour ago, naharki numen said:

Dove si produceva il carburo di calcio, delle vecchie strutture della fabbrica sono stati parzialmente ristrutturati tre aree, tra cui la palazzina degli uffici in un lineare stile liberty, non vedibile da fuori della cinta muraria, purtroppo altre aree sono in completo abbandono, tra cui la centrale idroelettrica dismessa con l'entrata in funzione della moderna centrale di Galleto, peccato perché è un vero gioiellino di archeologia industriale, ti consiglio di salire verso la strada che sale al borgo di Papigno (ora frazione del comune di Terni), vedrai sopra il tetto delle poche abitazioni non ristrutturate gli effetti devastanti dell'inquinamento con le tegole ricoperte da uno spesso strato grigiastro, con sguardo attento noterai anche la paziente opera di terrazzamento (ora completamente abbandonato e incolto), dove prima dell'industrializzazione venivano coltivati prelibati persichi (pesche) noti in tutta l'area ternana. 

Grazie delle preziose informazioni. Nonno si occupava proprio di centrali elettriche e lì fu per qualche anno capocentrale, con appresso i figli (tra i quali papi, che quei posti li ha sempre avutoi nel cuore). Per me sarà un'emozione doppia, sabato. 

  • Upvote 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, naharki numen ha scritto:

Dove si produceva il carburo di calcio, delle vecchie strutture della fabbrica sono state parzialmente ristrutturate tre aree, tra cui la palazzina degli uffici in un lineare stile liberty, non vedibile da fuori della cinta muraria, purtroppo altre aree sono in completo abbandono, tra cui la centrale idroelettrica dismessa con l'entrata in funzione della moderna centrale di Galleto, peccato perché è un vero gioiellino di archeologia industriale, ti consiglio di salire verso la strada che sale al borgo di Papigno (ora frazione del comune di Terni), vedrai sopra il tetto delle poche abitazioni non ristrutturate gli effetti devastanti dell'inquinamento con le tegole ricoperte da uno spesso strato grigiastro, con sguardo attento noterai anche la paziente opera di terrazzamento (ora completamente abbandonato e incolto), dove prima dell'industrializzazione venivano coltivati prelibati persichi (pesche) noti in tutta l'area ternana. 

Certo che con quello che buttava fori lo carburo, sa che bone le pesche..... Saporite 🤣

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Porcino ha scritto:

Certo che con quello che buttava fori lo carburo, sa che bone le pesche..... Saporite 🤣

Eh, eh, con l'industrializzazione ovviamente le povere pesche furono annientate, tenuto conto che sul versante opposto era ed è presente la discarica ast, il territorio non può più essere coltivato🙄

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Bellimbusto ha scritto:

Grazie delle preziose informazioni. Nonno si occupava proprio di centrali elettriche e lì fu per qualche anno capocentrale, con appresso i figli (tra i quali papi, che quei posti li ha sempre avutoi nel cuore). Per me sarà un'emozione doppia, sabato. 

Aggiungo che all'interno del complesso di Papigno Benigni ha girato il film "La vita è bella" ( oscar quale miglior film straniero di un po' di anni fa).  Le strutture del complesso si prestavano a rappresentare un campo di concentramento. Se non ricordo male Benigni girò anche il film "Pinocchio". Chiedo conforto agli amici che vivono a Terni se per caso ho sbagliato o dimenticato qualcosa

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, bartolelli ha scritto:

Avete sentito se per caso per il Vicenza sia aa partita daaa vita? 

sfortunatamente una dirigenza molto avveduta, e purtroppo anche una stampa locale dai toni pacati e pragmatici. Sommaci la squadra di gamba, e viene fuori l'avversario più difficile da affrontare in questo momento del campionato

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, INPS rossoverde ha scritto:

 

 

 

18 minuti fa, INPS rossoverde ha scritto:

Aggiungo che all'interno del complesso di Papigno Benigni ha girato il film "La vita è bella" ( oscar quale miglior film straniero di un po' di anni fa).  Le strutture del complesso si prestavano a rappresentare un campo di concentramento. Se non ricordo male Benigni girò anche il film "Pinocchio". Chiedo conforto agli amici che vivono a Terni se per caso ho sbagliato o dimenticato qualcosa

Tutto esatto, per un certo periodo una delle aree ristrutturate era stata riconvertita a studios cinematografico, ora parte di quelle strutture è occupata da un'azienda sportiva (rafting). 

Edited by naharki numen

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Dado ha scritto:

sfortunatamente una dirigenza molto avveduta, e purtroppo anche una stampa locale dai toni pacati e pragmatici. Sommaci la squadra di gamba, e viene fuori l'avversario più difficile da affrontare in questo momento del campionato

...spiegateme squadra di gamba...

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, naharki numen ha scritto:

Eh, eh, con l'industrializzazione ovviamente le povere pesche furono annientate, tenuto conto che sul versante opposto era ed è presente la discarica ast, il territorio non può più essere coltivato🙄

In realtà ci sono diversi uliveti e ho visto gente andare ad asparagi sotto la discarica 🤦🏻🙏

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, longarinivattene! ha scritto:

In realtà ci sono diversi uliveti e ho visto gente andare ad asparagi sotto la discarica 🤦🏻🙏

...concimati bene...

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, longarinivattene! ha scritto:

In realtà ci sono diversi uliveti e ho visto gente andare ad asparagi sotto la discarica 🤦🏻🙏

La pazzia umana non ha limiti 😔

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minutes ago, gia67 said:

...spiegateme squadra di gamba...

É una battuta ricorrente da molte delle conferenze stampa di Lucarelli dall'anno scorso. Non potendo apertamente dire dei successivi avversari "quisti so' struppi e je ne famo un ballino" si doveva inventare  "squadra di gamba", ovvero che correvano e si impegnavano, pur di fargli un complimento.

Edited by E quillu je deeaa!!!
  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, naharki numen ha scritto:

Eh, eh, con l'industrializzazione ovviamente le povere pesche furono annientate, tenuto conto che sul versante opposto era ed è presente la discarica ast, il territorio non può più essere coltivato🙄

Eh.... Non se può coltivà, non se può respirà. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate...ma la prevendita dei biglietti non doveva iniziare oggi anche su vivaticket?.....non vedo la gara sul sito

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, gia67 ha scritto:

...spiegateme squadra di gamba...

Il calcio moderno e Sky che oramai ha uniformato tutto......significa che corrono....oggi si dice marcatura preventiva, ieri se diceva " lo devi segui' sempre anche se va' a piscia'

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, L'ultimo dei Mohicani ha scritto:

Il calcio moderno e Sky che oramai ha uniformato tutto......significa che corrono....oggi si dice marcatura preventiva, ieri se diceva " lo devi segui' sempre anche se va' a piscia'

E perché le ripartenze? Ieri era il contropiede…

le catene? Ieri erano le fasce…

ma quello che non sopporto sono: murata e lo scarico!

Ma giochi a pallavolo e cachi come non mai?

Edited by Woodstock'73

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Dado ha scritto:

sfortunatamente una dirigenza molto avveduta, e purtroppo anche una stampa locale dai toni pacati e pragmatici. Sommaci la squadra di gamba, e viene fuori l'avversario più difficile da affrontare in questo momento del campionato

Non avevano anche una discreta donzella in una trasmissione sportiva?

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Gagarin ha scritto:

Non avevano anche una discreta donzella in una trasmissione sportiva?

La mia amata Sara Pinna. 

Un pò la pippona del mio ❤️

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, Woodstock'73 ha scritto:

E perché le ripartenze? Ieri era il contropiede…

le catene? Ieri erano le fasce…

ma quello che non sopporto sono: murata e lo scarico!

Ma giochi a pallavolo e cachi come non mai?

Sportellate, in mezzo al traffico, va fino in fondo, la apre, la chiude, la mette in ghiaccio. 

Un misto fra i  verbali dei vigili urbani e le attività di Rocco Siffredi

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, E quillu je deeaa!!! ha scritto:

É una battuta ricorrente da molte delle conferenze stampa di Lucarelli dall'anno scorso. Non potendo apertamente dire dei successivi avversari "quisti so' struppi e je ne famo un ballino" si doveva inventare  "squadra di gamba", ovvero che correvano e si impegnavano, pur di fargli un complimento.

E alla gamba si reagisce con la garra nella partita sporca. 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Woodstock'73 ha scritto:

E perché le ripartenze? Ieri era il contropiede…

le catene? Ieri erano le fasce…

ma quello che non sopporto sono: murata e lo scarico!

Ma giochi a pallavolo e cachi come non mai?

E le sgasate? Mamma mia me da un urto sta cosa

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, naharki numen ha scritto:

Dove si produceva il carburo di calcio, delle vecchie strutture della fabbrica sono state parzialmente ristrutturate tre aree, tra cui la palazzina degli uffici in un lineare stile liberty, non vedibile da fuori della cinta muraria, purtroppo altre aree sono in completo abbandono, tra cui la centrale idroelettrica dismessa con l'entrata in funzione della moderna centrale di Galleto, peccato perché è un vero gioiellino di archeologia industriale, ti consiglio di salire verso la strada che sale al borgo di Papigno (ora frazione del comune di Terni), vedrai sopra il tetto delle poche abitazioni non ristrutturate gli effetti devastanti dell'inquinamento con le tegole ricoperte da uno spesso strato grigiastro, con sguardo attento noterai anche la paziente opera di terrazzamento (ora completamente abbandonato e incolto), dove prima dell'industrializzazione venivano coltivati prelibati persichi (pesche) noti in tutta l'area ternana. 

Ce so stato, molto bello e suggestivo, l abbandono e lo spopolamento locale gli danno quel so che de malinconico che in una giornata grigia c ha il suo perché per me!!! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo spettatore non pagante si mette in proprio e la tocca piano.

La vede muoversi fra le linee e così fa la barba alla traversa. Non va!

Poi la segue con lo sguardo: non c'è che dire, ha gamba!

Lei si mette sulla difensiva... Lui ci prova da dietro, l'entrata è di quelle da codice penale.

E' ora di stringere le marcature. Gamba tesa, fallo, fallaccio.  

Che controllo di palla, parlano la stessa lingua, sfiora il palo. Premiata l'intenzione.

Ora cerca la profondità. 

Le rotazioni si susseguono, come i cambi di ritmo. 

Tre quattro tre, non le conto più. C'è pure un quarto uomo, che ci prova in scivolata.

Un tentativo che meritava miglior sorte, forse sentiva la pressione, insomma il triangolo non riesce.

Ci prova di rovesciata, bel lavoro, si vede che è in giornata. 

Ma devono essere più attenti sulle seconde palle.

Il tridente adesso funziona, ci scappa la doppietta. Che verticalizzazione! 

 

Replay.

 

 

Edited by Bellimbusto
  • Haha 2
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, bartolelli ha scritto:

Sportellate, in mezzo al traffico, va fino in fondo, la apre, la chiude, la mette in ghiaccio. 

Un misto fra i  verbali dei vigili urbani e le attività di Rocco Siffredi

Quanto ce manca il "tiro alla viva il parroco" di pizzuliana memoria.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Palmiro ha scritto:

Quanto ce manca il "tiro alla viva il parroco" di pizzuliana memoria.

Incespica, cincischia e gigioneggia

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Bellimbusto ha scritto:

Lo spettatore non pagante si mette in proprio e la tocca piano.

La vede muoversi fra le linee e così fa la barba alla traversa. Non va!

Poi la segue con lo sguardo: non c'è che dire, ha gamba!

Lei si mette sulla difensiva... Lui ci prova da dietro, l'entrata è di quelle da codice penale.

E' ora di stringere le marcature. Gamba tesa, fallo, fallaccio.  

Che controllo di palla, parlano la stessa lingua, sfiora il palo. Premiata l'intenzione.

Ora cerca la profondità. 

Le rotazioni si susseguono, come i cambi di ritmo. 

Tre quattro tre, non le conto più. C'è pure un quarto uomo, che ci prova in scivolata.

Un tentativo che meritava miglior sorte, forse sentiva la pressione, insomma il triangolo non riesce.

Ci prova di rovesciata, bel lavoro, si vede che è in giornata. 

Ma devono essere più attenti sulle seconde palle.

Il tridente adesso funziona, ci scappa la doppietta. Che verticalizzazione! 

 

Replay.

 

 

Sei un genio cazzo!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Bellimbusto ha scritto:

Lo spettatore non pagante si mette in proprio e la tocca piano.

La vede muoversi fra le linee e così fa la barba alla traversa. Non va!

Poi la segue con lo sguardo: non c'è che dire, ha gamba!

Lei si mette sulla difensiva... Lui ci prova da dietro, l'entrata è di quelle da codice penale.

E' ora di stringere le marcature. Gamba tesa, fallo, fallaccio.  

Che controllo di palla, parlano la stessa lingua, sfiora il palo. Premiata l'intenzione.

Ora cerca la profondità. 

Le rotazioni si susseguono, come i cambi di ritmo. 

Tre quattro tre, non le conto più. C'è pure un quarto uomo, che ci prova in scivolata.

Un tentativo che meritava miglior sorte, forse sentiva la pressione, insomma il triangolo non riesce.

Ci prova di rovesciata, bel lavoro, si vede che è in giornata. 

Ma devono essere più attenti sulle seconde palle.

Il tridente adesso funziona, ci scappa la doppietta. Che verticalizzazione! 

 

Replay.

 

 

Top ❤️💚

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, L'ultimo dei Mohicani ha scritto:

Il calcio moderno e Sky che oramai ha uniformato tutto......significa che corrono....oggi si dice marcatura preventiva, ieri se diceva " lo devi segui' sempre anche se va' a piscia'

Le “seconde palle” invece prima che erano? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.