Jump to content
altoforno

Calciomercato invernale 2021/22

Recommended Posts

Che io sappia Donnarumma era prestito con obbligo di riscatto giá prefissato, ovvero nei fatti un acquisto a tutti gli effetti solo dilazionato di un anno, immagino per ragioni di bilancio.

 

Situazione analoga quella di Falletti col Bologna, se non sbaglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, E quillu je deeaa!!! ha scritto:

Che io sappia Donnarumma era prestito con obbligo di riscatto giá prefissato, ovvero nei fatti un acquisto a tutti gli effetti solo dilazionato di un anno, immagino per ragioni di bilancio.

 

Situazione analoga quella di Falletti col Bologna, se non sbaglio.

Esatto. Tant'è che hanno entrambi (Donnarumma e Falletti) il contratto fino al 2024

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque a centrocampo tocca metterci le mano di brutto la prossima estate, qualche cessione e qualche titolare di quest'anno può andare bene per la panchina, e comprare centrocampisti che servono per il gioco del Mister! Poi trovare un portiere all'altezza, ma qui il duo Lucarelli e Leone già lo sa da tempo.....solo che l'anno scorso ogni volta che lo stavano per prendere, arrivava una squadra che ce lo soffiava! Speriamo che quest'anno saremo più fortunati

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, angelooo ha scritto:

Comunque a centrocampo tocca metterci le mano di brutto la prossima estate, qualche cessione e qualche titolare di quest'anno può andare bene per la panchina, e comprare centrocampisti che servono per il gioco del Mister! Poi trovare un portiere all'altezza, ma qui il duo Lucarelli e Leone già lo sa da tempo.....solo che l'anno scorso ogni volta che lo stavano per prendere, arrivava una squadra che ce lo soffiava! Speriamo che quest'anno saremo più fortunati

Francamente il problema non mi pare Iannarilli, più che dignitoso per la B. Ti lamenti spesso del nostro portiere ma non capisco perché. Anche ieri parata clamorosa da zero metri su Mota Carvalho...boh..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Cacafocu ha scritto:

Francamente il problema non mi pare Iannarilli, più che dignitoso per la B. Ti lamenti spesso del nostro portiere ma non capisco perché. Anche ieri parata clamorosa da zero metri su Mota Carvalho...boh..

assolutamente dignitoso, anzi ottima stagione fino a qui, però dipende anche da quali saranno gli obiettivi della società per l'anno prossimo: vuoi vivacchiare ai margini della zona play off? va bene iannarilli. vuoi puntare a giocarti la promozione? serve un altro tipo di portiere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/2/2022 Alle 18:52, dragonball ha scritto:

Ferrante appena entrato subito goal , rientrava oggi dopo 3 giornate per covid 

Questo ragazzo il prossimo anno va riportato a terni ci potra' essere molto utile 

Si ma ricordiamoci sempre che cè una categoria di differenza 

l anno scorso i nostri erano un rullo compressore. Quest’anno no.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Cacafocu ha scritto:

Francamente il problema non mi pare Iannarilli, più che dignitoso per la B. Ti lamenti spesso del nostro portiere ma non capisco perché. Anche ieri parata clamorosa da zero metri su Mota Carvalho...boh..

Il portiere deve anche comandare la difesa, questo non sa mettere nemmeno la barriera sulle punizioni, dai tiri da lontano ha grossi problemi, ha un ottima reattività ma per la b serve altro! Del resto che hanno cercato Paleari, Nicolas e Falcone non lo dico io, dopo ternana-parma il mister confermo che era stato autorizzato dalla società per contattare Buffon.... quindi che dovevano prendere un altro portiere non e' certo un invenzione! 

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, ZITTIMBò ha scritto:

Si ma ricordiamoci sempre che cè una categoria di differenza 

l anno scorso i nostri erano un rullo compressore. Quest’anno no.

Purtroppo..... hai ragione! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abbiamo perso tempo prima per Nicolas poi per Paleari e non abbiamo adeguatamente rafforzato un reparto come quello di centrocampo che aveva bisogno di rinforzi. Peccato perché in difesa e in attacco hanno operato bene investendo tanto, gli unici da confermare in blocco erano i trequartisti illegali per la C ma ottimi in B e il portiere che non sfigura affatto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, angelooo ha scritto:

Comunque a centrocampo tocca metterci le mano di brutto la prossima estate, qualche cessione e qualche titolare di quest'anno può andare bene per la panchina, e comprare centrocampisti che servono per il gioco del Mister! Poi trovare un portiere all'altezza, ma qui il duo Lucarelli e Leone già lo sa da tempo.....solo che l'anno scorso ogni volta che lo stavano per prendere, arrivava una squadra che ce lo soffiava! Speriamo che quest'anno saremo più fortunati

sinceramente Angelo stai portando avanti una crociata contro Iannarilli che fatico a capire...

Che il Mister non lo volesse come primo è evidente a tutti, che il Mister non lo apprezza tantissimo perchè "guida male la difesa" è una mia opinione, ma che il problema di quest'anno sia lui mi sembra un pò anacronistico...tutto qui.

Probabilmente verrà cambiato anche lui, ma non faticherà certo a trovare una squadra in B o una di elite in C.

Ferrante per me è un altro calciatore che faticherebbe tantissimo nel salto di categoria...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, mister ha scritto:

assolutamente dignitoso, anzi ottima stagione fino a qui, però dipende anche da quali saranno gli obiettivi della società per l'anno prossimo: vuoi vivacchiare ai margini della zona play off? va bene iannarilli. vuoi puntare a giocarti la promozione? serve un altro tipo di portiere.

Giusto, poi parliamoci chiaro, a giugno gli scade il contratto, potrebbe rimanere per fare il secondo, ma possibile che nessuna squadra di B lo cerca per fargli un contratto? Io boh, so tutti incopetenti??? Boh

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, ZITTIMBò ha scritto:

Si ma ricordiamoci sempre che cè una categoria di differenza 

l anno scorso i nostri erano un rullo compressore. Quest’anno no.

Esatto, la differenza tecnica tra lega pro e serie b è enorme, prima con c1 e c2 il passaggio in b era molto più soft, non ci voleva proprio l'infortunio di Falletti; vorrei una tua considerazione @Cacafocu,  credo che ora Lucarelli debba trovare la quadra vista la nuova situazione, è evidente che abbiamo un problema nella difesa a quattro, a destra per motivi diversi sia Ghiringhelli che Diakite hanno evidenziato problemi non indifferenti ( diaki lo vedo più centrale, Perugia insegna), Defendi non è un difensore; tu credi che il nostro allenatore possa puntare alla difesa a tre di cui parlavamo nei giorni scorsi, tenuto conto dell'assenza di Falletti; credo che da una difficoltà oggettiva si possa ricavare qualcosa di positivo sul piano tattico, valuteremo le mosse del mister in questa ottica. 

Edited by naharki numen

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Ciacca pescolle ha scritto:

sinceramente Angelo stai portando avanti una crociata contro Iannarilli che fatico a capire...

Che il Mister non lo volesse come primo è evidente a tutti, che il Mister non lo apprezza tantissimo perchè "guida male la difesa" è una mia opinione, ma che il problema di quest'anno sia lui mi sembra un pò anacronistico...tutto qui.

Probabilmente verrà cambiato anche lui, ma non faticherà certo a trovare una squadra in B o una di elite in C.

Ferrante per me è un altro calciatore che faticherebbe tantissimo nel salto di categoria...

 

Nessuna crociata verso Ianna, persona seria e professionista esemplare, se non faremo i play off non sarà certo colpa sua, ma la b e' un altra cosa, sul fatto che non avrà problemi a trovare una squadra in b di cui parli tu...... ho grossi dubbi, ribadisco e' senza contratto, quindi lo possono prendere benissimo!  In C ovviamente si può considerare un top

Share this post


Link to post
Share on other sites

Onestamente fino ad ora Iannarilli è stato uno di quelli con il redimento piu' alto ,tanto per dire sono stati rinnovati i contratti a paghera e salzano non si sa con quale criterio,a maggior ragione lo meritebbe pure lui 

Poi se mi dite che ci vorrebbe un altro contitolare perche'  crapigas è un incognita assoluta ,vi do ragione ,ma ianna finora ad ora è stato uno dei meglio 

Piuttosto  il reparto che necessita di un bel restailinge è il cebtrocampo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna essere più concreti in serie B se voi vincere , noi vogliamo sempre entrare a porta col pallone ma non e così purtroppo ...partipilo deve toccare il pallone sempre 100 volte e dribblare il mondo , peralta pure ..guardate strefezza a Lecce il migliore della B di gran lunga in questo momento ...gioca a due tocchi sa quando dribblare e quando deve passarla ...velocizzare e verticalizzare il raggio d'azione e importante farlo più velocemente possibile , altrimenti le difese se piazzano ...poi non calciamo mai dal limite d'area ..Castagnetti della Cremonese o altri oltre far goal almeno calciano...ieri Palumbo poteva farlo 2/3 volte non lo ha fatto...anche li porta punti in un campionato ....insomma il prossimo anno voglio vincere c'è da cambiare molto non poco come leggo ..

Oltre a giocatori con caratteristiche precise ,anche la MENTALITA di voler vincere la partita nei 90 minuti quello ad esempio che non hai voluto provare a Pisa ...al momento per tentare la serie A siamo troppo distanti ...anche la società con 🦁 in primis non è all'altezza ..vedi gli arbitri che ci massacrano ...non so se saremo pronti nemmeno l'anno prossimo ...guardare i più bravi a me hanno insegnato imparare dai più bravi ..

Ma se bandecchi stravede per 🦁 vuol dire non voler imparare e staremo qui a vita come con longarini ..

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Robertino ha scritto:

Bisogna essere più concreti in serie B se voi vincere , noi vogliamo sempre entrare a porta col pallone ma non e così purtroppo ...partipilo deve toccare il pallone sempre 100 volte e dribblare il mondo , peralta pure ..guardate strefezza a Lecce il migliore della B di gran lunga in questo momento ...gioca a due tocchi sa quando dribblare e quando deve passarla ...velocizzare e verticalizzare il raggio d'azione e importante farlo più velocemente possibile , altrimenti le difese se piazzano ...poi non calciamo mai dal limite d'area ..Castagnetti della Cremonese o altri oltre far goal almeno calciano...ieri Palumbo poteva farlo 2/3 volte non lo ha fatto...anche li porta punti in un campionato ....insomma il prossimo anno voglio vincere c'è da cambiare molto non poco come leggo ..

Oltre a giocatori con caratteristiche precise ,anche la MENTALITA di voler vincere la partita nei 90 minuti quello ad esempio che non hai voluto provare a Pisa ...al momento per tentare la serie A siamo troppo distanti ...anche la società con 🦁 in primis non è all'altezza ..vedi gli arbitri che ci massacrano ...non so se saremo pronti nemmeno l'anno prossimo ...guardare i più bravi a me hanno insegnato imparare dai più bravi ..

Ma se bandecchi stravede per 🦁 vuol dire non voler imparare e staremo qui a vita come con longarini ..

 

 

 

 

con longarini non esisteva programmazione. Ora c'è e di che tinta e come tutti i progetti sono pluriennali. Chi pensava di vincere quest'anno o di farlo già dall'anno prossimo vive su un altro pianeta. SI procede per step, con calma e con pazienza. Ricordo che il miglior piazzamento è stato l'8 posto con una squadra da media serie A, dunque siccome non siamo il Real Madrid e l'ultima volta che siamo stati in serie A c'era la TV in bianco e nero, cerchiamo di essere razionali

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Lov3nlast ha scritto:

con longarini non esisteva programmazione. Ora c'è e di che tinta e come tutti i progetti sono pluriennali. Chi pensava di vincere quest'anno o di farlo già dall'anno prossimo vive su un altro pianeta. SI procede per step, con calma e con pazienza. Ricordo che il miglior piazzamento è stato l'8 posto con una squadra da media serie A, dunque siccome non siamo il Real Madrid e l'ultima volta che siamo stati in serie A c'era la TV in bianco e nero, cerchiamo di essere razionali

Non si chiede di vincere, ma almeno, visto lo scorso anno, di stare davanti alle altre 2 neopromosse si. Cosa hanno Como e Perugia più di noi? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Jean Paul van Gastel ha scritto:

Non si chiede di vincere, ma almeno, visto lo scorso anno, di stare davanti alle altre 2 neopromosse si. Cosa hanno Como e Perugia più di noi? 

Probabilmente amalgama, adattamento alla categoria, attenzione e lettura delle situazioni. Insomma fino a qui sono stati più bravi di noi. Capita nello sport e dobbiamo accettarlo. 

Era ed è lecito aspettarsi di più, ma non mi sembra di vedere uno sfacelo tale da richiedere rivolte e processi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Jean Paul van Gastel ha scritto:

Non si chiede di vincere, ma almeno, visto lo scorso anno, di stare davanti alle altre 2 neopromosse si. Cosa hanno Como e Perugia più di noi? 

sulla carta nulla, ma il calcio non è una scienza esatta. Sicuramente non hanno tutti gli infortuni che stiamo subendo noi. Una neopromossa si basa su 13 max 14 giocatori co titolari di livello, se te ne mancano sempre a giro 3-4 le conclusioni sono semplici. Poi col Como che ha i punti nostri abbiamo visto tutti come hanno vinto. il cittadella ha fatto 4-5 play off di fila con Ghiringhelli titolare, cosa aveva più degli altri? Il calcio non è una scienza esatta altrimenti non sarebbe lo sport più bello del mondo ma palla a canestra

  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema di questa stagione è proprio l'assioma che certi giocatori che hanno fatto la differenza in B siano stati considerati a priori gente che potesse essere adeguata alla serie B, è il peccato originale di quest'anno.

Questo purtroppo invece non si sta verificando e se l'anno scorso chi entrava dalla panchina non ti faceva sentire la differenza con i titolari, quest'anno la minore qualità ed esperienza di categoria la stai pagando cara.

Vedere la capacità di palleggio del Monza ieri dovrebbe far capire a molti che il problema portiere è sicuramente secondario rispetto ad altri ruoli, dove hai delle lacune gigantesche sul profilo della qualità intrinseca.

Ferrante magari azzecca l'annata, ma non mi pare la soluzione migliore e più sicura per fare un campionato ambizioso, se proprio devi fare una scommessa allora la fai su un giovane, che puoi valorizzare.

Ora ti ritrovi con il 4-3-3 a giocare con i cross dei terzini, e se li devono fare ghiringhelli e Diakite sono cazzi amari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minutes ago, KriS said:

 

 

Ora ti ritrovi con il 4-3-3 a giocare con i cross dei terzini, e se li devono fare ghiringhelli e Diakite sono cazzi amari.

E dire che abbiamo avuto tutto gennaio per prendere due alternative valide a Martella e Defendi. E invece niente. Vabbe' sara' per la prossima sessione di calciomercato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, Lov3nlast ha scritto:

con longarini non esisteva programmazione. Ora c'è e di che tinta e come tutti i progetti sono pluriennali. Chi pensava di vincere quest'anno o di farlo già dall'anno prossimo vive su un altro pianeta. SI procede per step, con calma e con pazienza. Ricordo che il miglior piazzamento è stato l'8 posto con una squadra da media serie A, dunque siccome non siamo il Real Madrid e l'ultima volta che siamo stati in serie A c'era la TV in bianco e nero, cerchiamo di essere razionali

Appunto perché sono razionale ..non credo bandecchi abbia pazienza ,vuole vincere ma no tra 50 anni come dici tu ..

Anche ieri non era molto felice quando è uscito dal campo ...purtroppo è circondato da gente incapace , e mi dispiace per lui che mette li soldi ..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Robertino ha scritto:

Appunto perché sono razionale ..non credo bandecchi abbia pazienza ,vuole vincere ma no tra 50 anni come dici tu ..

Anche ieri non era molto felice quando è uscito dal campo ...purtroppo è circondato da gente incapace , e mi dispiace per lui che mette li soldi ..

infatti c'è un programma con orizzonte 2025 e mi pare siamo al 1 anno nel 2022

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, naharki numen ha scritto:

Esatto, la differenza tecnica tra lega pro e serie b è enorme, prima con c1 e c2 il passaggio in b era molto più soft, non ci voleva proprio l'infortunio di Falletti; vorrei una tua considerazione @Cacafocu,  credo che ora Lucarelli debba trovare la quadra vista la nuova situazione, è evidente che abbiamo un problema nella difesa a quattro, a destra per motivi diversi sia Ghiringhelli che Diakite hanno evidenziato problemi non indifferenti ( diaki lo vedo più centrale, Perugia insegna), Defendi non è un difensore; tu credi che il nostro allenatore possa puntare alla difesa a tre di cui parlavamo nei giorni scorsi, tenuto conto dell'assenza di Falletti; credo che da una difficoltà oggettiva si possa ricavare qualcosa di positivo sul piano tattico, valuteremo le mosse del mister in questa ottica. 

Ieri il mister durante l'intervista ha accennato alla possibilità di cambiare se l'infortunio di Falletti dovesse rivelarsi grave (facciamo le corna...) e nel caso penso proprio che passerebbe alla difesa a 3. Un pò per le tue considerazioni, che condivido, un pò perché l'assenza di Cesar giocoforza ti priva dei vantaggi di giocare con una sottopunta. A quel punto la logica vorrebbe un cambiamento anche più radicale del 3-4-2-1 che io auguravo qualche tempo fa, passando ad un 3-5-2 puro, con Partipilo seconda punta. Ruolo che peraltro ricopriva a Francavilla. Oppure 3-4-3, con Furlan a sx e Partipilo a dx (modulo che potrebbe essere proposto stante Falletti assente e quindi non "sprecato" largo a sx).

Con Bogdan la difesa a tre viene naturale, ed avresti pure i quarti adatti, e cioè Martella a sx e Defendi a dx, Proietti e Palumbo in mezzo e i tre di cui sopra davanti. Col 3-5-2 mi verrebbe naturale, per aumentare la potenza offensiva, lasciare ampi spazi a Palumbo, come fa Mancosu a Ferrara. In questo caso avresti un centrocampista in più, seppure molto votato all'attacco e rinunceresti di nuovo a Furlan.

1 ora fa, Robertino ha scritto:

Bisogna essere più concreti in serie B se voi vincere , noi vogliamo sempre entrare a porta col pallone ma non e così purtroppo ...partipilo deve toccare il pallone sempre 100 volte e dribblare il mondo , peralta pure ..guardate strefezza a Lecce il migliore della B di gran lunga in questo momento ...gioca a due tocchi sa quando dribblare e quando deve passarla ...velocizzare e verticalizzare il raggio d'azione e importante farlo più velocemente possibile , altrimenti le difese se piazzano ...poi non calciamo mai dal limite d'area ..Castagnetti della Cremonese o altri oltre far goal almeno calciano...ieri Palumbo poteva farlo 2/3 volte non lo ha fatto...anche li porta punti in un campionato ....insomma il prossimo anno voglio vincere c'è da cambiare molto non poco come leggo ..

Oltre a giocatori con caratteristiche precise ,anche la MENTALITA di voler vincere la partita nei 90 minuti quello ad esempio che non hai voluto provare a Pisa ...al momento per tentare la serie A siamo troppo distanti ...anche la società con 🦁 in primis non è all'altezza ..vedi gli arbitri che ci massacrano ...non so se saremo pronti nemmeno l'anno prossimo ...guardare i più bravi a me hanno insegnato imparare dai più bravi ..

Ma se bandecchi stravede per 🦁 vuol dire non voler imparare e staremo qui a vita come con longarini ..

 

 

 

 

Preciso.

Edited by Cacafocu

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Cacafocu ha scritto:

Ieri il mister durante l'intervista ha accennato alla possibilità di cambiare se l'infortunio di Falletti dovesse rivelarsi grave (facciamo le corna...) e nel caso penso proprio che passerebbe alla difesa a 3.

Bene, purtroppo ieri non ho potuto seguire le interviste, mi conforta questo aspetto, sono proprio curioso di vedere questa squadra con questo assetto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Lov3nlast ha scritto:

sulla carta nulla, ma il calcio non è una scienza esatta. Sicuramente non hanno tutti gli infortuni che stiamo subendo noi. Una neopromossa si basa su 13 max 14 giocatori co titolari di livello, se te ne mancano sempre a giro 3-4 le conclusioni sono semplici. Poi col Como che ha i punti nostri abbiamo visto tutti come hanno vinto. il cittadella ha fatto 4-5 play off di fila con Ghiringhelli titolare, cosa aveva più degli altri? Il calcio non è una scienza esatta altrimenti non sarebbe lo sport più bello del mondo ma palla a canestra

La conclusione è che magari un po di mercato a gennaio avrebbe fatto comodo, per il resto è condivisibile quello che dici, ma la delusione purtroppo non me (ce) la leva nessuno. A me quest'anno sa di grossa occasione persa 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, spavARDO ha scritto:

Probabilmente amalgama, adattamento alla categoria, attenzione e lettura delle situazioni. Insomma fino a qui sono stati più bravi di noi. Capita nello sport e dobbiamo accettarlo. 

Era ed è lecito aspettarsi di più, ma non mi sembra di vedere uno sfacelo tale da richiedere rivolte e processi. 

Rivolte e processi no, ma stare a recriminare perché ti manca la gente quando è appena passata una finestra di mercato in cui è stato detto che non ci serve nessuno un po mi fa storcere il naso

  • Thanks 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Jean Paul van Gastel ha scritto:

La conclusione è che magari un po di mercato a gennaio avrebbe fatto comodo, per il resto è condivisibile quello che dici, ma la delusione purtroppo non me (ce) la leva nessuno. A me quest'anno sa di grossa occasione persa 

sono d'accordo ma alzare il livello della squadra è un processo graduale, sarebbe cambiato qualcosa ma basta vedere le avversarie al massimo avresti potuto fare cosa 8 posto? bisogna essere realisti ci sono 5-6 squadre che sono su un altro livello

Share this post


Link to post
Share on other sites

Occasione persa, campionato fallimentare…e semo ancora a febbraio pensa a maggio che cazzo scrivete. Questa squadra anche con un paio di centrocampisti in più resta qualitativamente inferiore a Brescia Benevento Monza Pisa Cremonese almeno. Pensiamo a salvarci poi a fine anno si tirano le somme è sicuramente ci sarà chi si è dimostrato all’ altezza e chi no

  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Lov3nlast ha scritto:

sono d'accordo ma alzare il livello della squadra è un processo graduale, sarebbe cambiato qualcosa ma basta vedere le avversarie al massimo avresti potuto fare cosa 8 posto? bisogna essere realisti ci sono 5-6 squadre che sono su un altro livello

Ok, ma perché tagliarsi le palle da soli? Abbiamo sempre detto, e lo ha ripetuto anche il mister più di una volta, che questo campionato è bello perché l'ultima può battere la prima, però sta cosa sembra che valga per tutti tranne che per noi. Noi dobbiamo sempre accontentarci, siamo una squadra che viaggia col freno a mano tirato. È questo che non mi da pace 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.