Vai al contenuto

Classifica Utenti


Contenuti Popolari

Visualizzazione di contenuti con la più alta reputazione da 22/06/2018 in tutte le aree

  1. 5 punti
    Alla ualla a tutti e un vaffangulo burutti pezzi de maerda alla quale che io ma io digo farabrutti maledugati ma pure peggio direi poliglotti Cioe apparte che ai fatto sto silos de maerda novo MA MANGO MAI INVIDIATO A L'INAGURAZIONE spero che le dartine e li cosetti quelli saladini co li cosi dendro che dopo sgappa fori quello pure su la pubicità co li gapelli a la sanfasò che dice "magnateve 'sta merda" soero ve so annate de traverzo stronzi Poi volevo di che so rindornato co Batricia mia amore medesmo se c'è invidavi veniva pure essa ce stava da divertisse tutti ma all'ora semo andati al inaguraziine de un silos novo de certi amici de Batty che lanno propio chiamata come padrina de sto sito che d'hanno le ricette pe fasse cresce i gazzi certi torroni diomadonna che i gonfrondo qui ci avete tutti gazetti fatti col il fil di fedro Domai torna nonno goriziano da Numana per via che le a sgritto eguitalia mango sa angora che ritrova Batty a casa sa quand'è condendo
  2. 4 punti
    se prendiamo Vacca non possiamo assolutamente cedere Vitiello per favore non mi togliete questa accoppiata che sarebbe meravigliosa, altro che Sella e Cavallo sono ancora affranto perchè nei 2 anni passati a Terni dal mitico Ricca, non abbiamo mai comprato Sega, quindi almeno Vacca e Vitiello
  3. 3 punti
    Pare che la segretaria abbia preso tempo perché prima se lo deve appuntare a penna, poi ricontrollarlo bene scandendo le lettere con le iniziali dei nomi delle città poi lo deve ritrascrivere su PC ma scrive con un dito solo. E’ una corsa contro il tempo.
  4. 3 punti
  5. 3 punti
  6. 3 punti
    Dice che a Bandecchi hanno detto che Demba Thiam è quello con la camicia.
  7. 3 punti
    Comunque il fallimento della Bari a cui consegue il nostro ripescaggio lo vuole l’historia vitae, sulla base di massime che non conoscono regola contraria: il male fatto torna sempre indietro; la processione torna sempre dove parte (come dicono che dicesse il vescovo Paglia :D); la vendetta è un piatto che va servito freddo (meglio se freddissimo). È impossibile che i “capicolli” di Sculli non vedano un effetto uguale e contrario (sia pure a distanza di quasi 20 anni..). Poi per carità la SCU può cambiare il corso degli eventi, ma alcune regole di vita sono inderogabili
  8. 3 punti
    Scusami se ti correggo: l’aumento di capitale effettuato mediante il pagamento di taluni terzi creditori (ad es. dipendenti) in situazione di insolvenza (di cui è prova la sofferenza alla Centrale dei Rischi e la pendenza di un giudizio di liquidazione) è nullo per illiceità dell’oggetto perché volto ad alterare la par condicio creditorum.
  9. 3 punti
    me le immagino allo stadio con la maglietta co scritto Vacca
  10. 3 punti
    Secondo me hanno fato come lu debbitore ternano che fa la fotografia al PC (manco lo screenshot) del bonifico on line senza aver cliccato invio. “Pagato tuttu, ecculu”
  11. 3 punti
    quoto sennò, vista l'aria che tira in italia e a terni, rischiamo di avere porcino come nuovo admin del forum
  12. 3 punti
    Se scrivo “froci” arriva una notifica a tutti?
  13. 3 punti
    Prova unicazzaro mavvaffanculova' prova unicazzaro mavvaffanculova' prova unicazzaro mavvaffanculova' Funziona benissimo!
  14. 2 punti
    La Bari potrebbe essere la prima squadra ad essere salvata da una retata invece che da una cordata.
  15. 2 punti
    Bandecchio tranquillo, è una negativa !
  16. 2 punti
    Noi c’emo l’ossatura Osteoporotica
  17. 2 punti
  18. 2 punti
    Secondo me non lo sanno neanche loro quanti sono i debiti perché avranno fatto come lu birrocchio che scardina la cassetta della posta per non ricevere le notifiche
  19. 2 punti
    Tocca vede' se move l'anca.
  20. 2 punti
    Il decoro urbano parte da tante cose Cura degli spazi pubblici dei giardini dei muri (visto che non sono politicamente corretto dico pure che molti muri sino insozzati da appartenenti alle curve rossoverdi che evidentemente marcano il territorio con slogan ma di fatto sporcano dei beni pubblici-chissà se gli è mai passato per la capoccia che così facendo fanno danni alla città che dicono di amare?) Dall'arredo scelto con criteri di buon gusto (quindi a parte l'obelisco ben poco altro) e soprattutto tanta tanta educazione comportamentale dei ternani primi responsabili del degrado Altro che immigrati
  21. 2 punti
    Vabbè dai... Statella in serie C lo terrei e anche Repossi che è un ragazzino. È che questi non ci dovevano stare in serie B.
  22. 2 punti
    Io regà vi voglio ricordare solo una cosa: quando fallì la Fiorentina si sono inventati la Serie B a 24 squadre per giustificarne il ripescaggio in serie B senza fargli disputare la vecchia C1. Si sono inventati 6 promozioni per la serie A portata da 18 a 20 quando ne andavano su e ne scendevano 4. Si sono inventati il PlayOff di Serie B per dare una chances ancora maggiore. Io a Firenze quell’anno c’ero e vidi con i miei occhi quello che sono stati capaci di fare pur di far salire la Fiorentina (togliendo lo schifo dei nostri maledetti giocatori di quell’annata). Pertanto mi sentirei di affermare che: a) la politica nel calcio conta più dei soldi. Se sei ammanicato vai avanti, b) fanno sempre come cazzo gli pare. Detto ciò ci spero follemente al ripescaggio, per Terni, per noi poveri stronzi che dopo 14 anni di violenza anale perpretata dalla Longarini’s Family & Co. non meritavamo di certo una retrocessione ignobile per mano di una banda di truffatori coatto-toscani. Eppure eccoci qua, in C, aggrappati agli spettatori del Trapani... e se tanto mi da tanto... siamo la Ternana, non contiamo un cazzo, allo stadio da 10/15 anni andiamo in 2/3000 di media, non abbiamo vinto mai niente e non vinciamo dagli anni 70. Come cazzo mai potremmo contare più di altri... è oggettivo che il nostro ripescaggio è quasi (QUASI) impossibile. Ci spero, ma non ci credo.
  23. 2 punti
    parere personale abbastanza buono.eccetto 4-5 squadre che stanno monopolizzandoi trasferimenti, il mercato della b e'abbastanza fermo (molto benne al momento lecce e brescia su tutte),.le retrocesse neanche le considero visto la possibilita'di spendere con il paracadute,a proposito la lega di b ha bloccato il 20% del paracadute delle 3 retrocesse con il voto all'unanimita' eccetto ovviamente i voti di crotone verona e benevento che sara'ripartito alle altre compagini di b,si calcola entreranno circa 630 000 euro a testa (in caso di ripescaggiato sarebbe quasi riappinato l'esborso a fondo perduto per il ripescaggio).la priorita'della ternana e'sistemare la difesa visto il disastro della ternana e credo l'inizio si buono.abbiamo preso uno dei migliori portieri dello scorso anno di serie c,due ottimi e onesti difensori laterali con esperienza di b che sono un lusso per eventuale lega pro.ora e'da concentrarsi sui centrali.difficilmente credo arrivera'diskite che ierisera si e'incontrato con il lecce dove liverani sta puntando sui giocatori che gli han dato garanzie nell'anno della salvezza a terni vedi palombi e pettinari con il sogno di portare falletti in puglia.ci si sta muovendo a fari spenti anche per il centrocampo e vacca e'un elemento di categoria.in attacco al momento con la confema di carretta e montalto siamo a buon punto.rispetto allo scorso anno non c'e' paragone..quest'anno vedo che si stanno facendo le cose con criterio..daltrondel' esperienza di pagni e de canio rispetto alla coppia da cabaret dello scorso anno non c'e' bisogno di fare paragoni
  24. 2 punti
    A me lu nocchiaro m ha mandato un telegramma e dice che falletti gli ha detto che dalla prossima settimana ricomincia a pija i lupini
  25. 2 punti
    ormai è una campagna contro di te THOMAS..ci stai trascinando nel fango!
Questa classifica è impostata su Roma/GMT+02:00
×

Informazione Importante

Usando questo sito acconsenti ai nostri Termini D'uso. Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.